Android, Gameloft e la sua inconsueta politica di vendita

27 maggio 201023 commenti

Ricordate quei 10 giochi 3D che Gameloft aveva rilasciato sul suo store ufficiale la settimana scorsa? Se si, vi ricorderete anche dei vari problemi che hanno avuto. Bene, Gameloft aveva fatto sapere che erano stati pubblicati accidentalmente prima del dovuto e che avrebbero poi sistemato il tutto molto presto.

Qualche giorno fa lo store Android è stato aggiornato, ma l’azienda recentemente ha dichiarato una cosa che ha lasciato perplessi molti utenti, interessati (e non) all’acquisto dei giochi.

Un utente americano infatti, dopo aver contattato l’azienda in seguito alla perdita di un gioco dovuto alla sua disinstallazione, si  è visto rispondere:

“In base alla nostra politica di rimborso, una volta che il gioco è stato installato correttamente, non è  possibile scaricarlo nuovamente per qualunque motivo, a meno di acquistarlo nuovamente. Un acquisto da il diritto di scaricare il gioco su un solo numero di telefono e modello. Se si elimina o rimuove dal cellulare, o si cambia terminale, si dovrà acquistare nuovamente.”

Questa situazione potrebbe incentivare anche la pirateria. Voi che ne pensate? Siete favorevoli a questa politica o no? Fatecelo sapere con un commento.

Loading...
  • monoossido

    sono d'accordo…cazzate del genere si meritano solo questo

  • Fabio

    Piratiamoli

  • junkers88a

    già fatto! :-)

  • Andrea1Liquid

    vergognoso! Gameloft sta dimostrando più delle altre comoagnie di tenere solo ai soldi… Ecco spiegato perchè hanno messo i giochi sul loro store invece di metterlo nell'android market: così possonofregare meglio i clienti che, avendo acquistato il gioco regolarmente si vedono negato il diritto di installarlo dopo una disinstallazione accidentale, un cambio di rom, un wipe ecc…questo nell'android market non sarebbe successo! A parte che nell'android market ti puoi anche far rimborsare (entro un certo periodo di tempo ovviamente) i soldi se l'app per un qualunque motivo non ti piace. Non so se avete notato, ma le politiche di Apple e di Gameloft si sposano perfettamente! Viva Google che lavora per gli utenti e in culo a Gameloft che lavora per i soldi! Io direi proprio di boicottarli e di inviare mail all'assistenza per far capire che o mettono le app sull'android market e stanno al gioco o i giochi se li tengono! Adesso vado e mi scarico un gioco XD

  • Senza contare che così facendo non puoi provarlo per un giorno come invece puoi fare con tutti i software del market…
    Credo che gameloft avrà rogne per questa loro politica… che tra le altre cose non so se è applicata anche all'app store…

  • che politica del menga! sembra di stare in italia! xD
    battute a parte, penso che gameloft su android avrà un “successo” moooolto limitato, il bello del market era proprio che col tuo account ti rimaneva tutto, anche le apps a pagamento…
    se ogni volta che faccio un wipe o un cambio rom devo pagare e scaricare un gioco allora ciao..
    a questo punto lo pago una volta e mi tengo l'apk, e gameloft si fotta…

  • vuoshino

    warazziamo gameloft!

  • Che poi non capisco perchè debbano avere una politica diversa fra apple e android. Sul touch, se lo cancello, posso sempre reinstallarlo senza spendere una lira in più. Addirittura posso installarlo sull'iPad (se l'ho comprato sul touch ed uso lo stesso utente).
    Perchè su Android no?
    Probabilmente la colpa è della troppa libertà che Android da agli sviluppatori / distributori (al contrario di apple che li fa stare sempre sull'attenti)

  • Che poi non capisco perchè debbano avere una politica diversa fra apple e android. Sul touch, se lo cancello, posso sempre reinstallarlo senza spendere una lira in più. Addirittura posso installarlo sull'iPad (se l'ho comprato sul touch ed uso lo stesso utente).
    Perchè su Android no?
    Probabilmente la colpa è della troppa libertà che Android da agli sviluppatori / distributori (al contrario di apple che li fa stare sempre sull'attenti)

  • KingArthas

    si, si , io sono d'accordo a questa politica… ovviamente parlo della pirateria xD

  • ASd . Che idioti :P

  • MAX

    ASSOLUTAMENTE NO! IO ACQUISTO IL GIOCO, TU MI FORNISCI IL CODICE E IO LO INSERIRO' OGNI VOLTA CHE NE AVRO' BISOGNO!!! REGISTRATI PURE I TENTATIVI, POI CI PENSA L'AVVOCATO…MA SIAMO FUORI!!!!!

  • Il Sindaco

    Non sono d'accordo! La pirateria non è mai giusta e tantomeno giustificata! La gameloft propone un suo prodotto (il gioco) e un determinato tipo di servizio, non costringe nessuno a condividerlo… Se sarai interessato a un loro gioco starà in te decidere se comprarlo o meno e gli altri utenti faranno la stessa cosa e il tempo ci dirà chi avrà ragione. Ricordo che anche apple ha spesso posizioni assurde (motivo per cui mi sono comperato un fantastico HTC Desire) ma che a volte (anzi, spesso) si sono rilevate vincenti sul mercato. Tutto ciò non deve cmq invitare alla pirateria (chi lavora e offre dei servizi, ha sempre diritto alla sua ricompensa, soprattutto se lo fa bene!)

  • elegos

    Ma il market non funziona con le “sue” regole? Dico, una volta che un'applicazione l'hai acquistata, hai diritto a 1) farti rimborsare e 2) riscaricarla in qualsiasi momento… Secondo me si dovrebbe far presente questa cosa alla Google. Qualche sviluppatore potrebbe dirci quali siano i termini di contratto con il Google Market?

  • Fabio aka elmerendeiro

    Perché ti sembra giusto e giustificato che io debba pagare più volte per lo stesso gioco?? Io dico che c'è un qualche coinvolgimento di apple, magari indiretto, ma c'è…prima escono i giochi palesemente (e volutamente…) non ottimizzati e non sono fluidi neanche su n1 (sì certo è stato un errore non volevano farli uscire, ma fatemi il piacere…) poi esce questa notizia della politica differente rispetto ai giochi per apple, e che siamo più scemi noi? Per me c'è qualcosa che non torna, i giochi online non ci vanno da soli, e non ce n'andato uno solo per poi essere rimosso dopo 5 minuti…cosa avrà pensato un niubbo che magari aveva un barlume di interesse in Android? “Ah però i giochi su Android non girano come su iPhone”…

  • Nikorobin

    se lo meritano….

  • littlesandi

    li scaricherò tranquillamente :P

  • Sei sempre alla ricerca di peni!

  • Marco

    Certo che non si può essere d'accordo. Però capisco anche che il fatto di poter avere un rimborso se il software non piace potrebbe essere un problema per chi vende software. Forse uno dei motivi per cui non ci sono grandi firme e la qualità è generalmente + scarsa rispetto ad appstore è proprio questa possibilità di rimborso.
    Comunque politica da condannare da parte di una delle migliori società che pubblicano giochi in appstore.

  • Marco

    in effetti ne dovrà passare di tempo prima che i giochi su Android girino come su iphone dato che girano su una vm e soprattutto data l'enorme frammentazione hardware e software del mondo Android che non consente di pianificare al meglio fin dove spingersi a livello di impegno di risorse di un gioco (cosa molto diversa invece da un'applicazione). In questo momento purtroppo (perchè come sistema mi piace un sacco!) la piattaforma è perdente dal punto di vista ludico.

  • Marco

    su apple non c'è il rimborso entro 24 ore se il software non ti piace. Questa è la differenza e al momento il nostro handicap!

  • iXsta

    Di sicuro sono in disaccordo con questa scelta di gameloft..una volta si comprava un cd e si era proprietari di quel cd..lo istallavi in tutti i computer, ma tanto di sicuro questo non li aiuterà nelle vendite.
    Cmq da qui a dire “piratiamoli” ce ne vuole…
    Uno sviluppatore, per quanto possa avere la passione, ha pur sempre bisogno di mangiare, anche loro lavorano come tutti noi…per non considerare poi la qualità dei giochi Gameloft..magari mettere i prezzi un po' più bassi sarebbe una politica migliore.

  • gmilh

    Si come no, ancora devono rimborsarmi Soundhound