Bip Mobile: tante aspettative ma nulla di sensazionale

21 settembre 201257 commenti

Durante la giornata di ieri, nel nostro paese, è stato ufficialmente svelato un nuovo operatore telefonico, Bip Mobile. La nuova azienda aveva promesso di rivoluzionare il mondo della telefonia mobile del Bel Paese perciò ha ufficialmente presentato le proprie alternative ai costosi piani tariffari di Vodafone, Wind, H3G e TIM. Un operatore telefonico low-cost che possiamo facilmente collegare a Free Mobile, operatore francese di gran successo. Ecco cosa offe Bip.

Bip Mobile (sponsor ufficiale il simpatico Bip Bip) porta alcune interessanti novità per tutti gli utenti fedeli al mondo mobile ma forse non sarete molto sorpresi da ciò che leggerete.

Bip non porta alcun pacchetto bensì un’unica e sola offerta con una sola opzione attivabile e riguardante il traffico dati. Il nome dell’offerta è 3×3 e fa semplicemente riferimento ai 3€cent al minuto ed i 3€cent di ricarica per ciascun SMS ricevuto.

Non tutto però è molto conveniente infatti lo scatto alla risposta è di 12€cent, il quale, nonostante sia uno dei più bassi del mercato, non rispetta molto l’offerta proposta, ed inoltre la tariffazione è a 30 secondi (non il minuto vero di Wind).

Nient’altro che possa rivoluzionare il mondo della telefonia mobile italiana, infatti anche il costo degli SMS è di 12€cent. Sicuramente interessante è la possibilità di effettuare chiamate internazionali in Marocco, India, Cina ed Albania al costo di una chiamata nazionale.

Arrivando alla parte sostanziosa dell’offerta, cioè il traffico dati, sicuramente non rimarrete a bocca aperta. Per 300 MB di traffico dati il costo settimanale è di 2€ oppure il costo rimane invariato per 500 MB di traffico dati in caso si scelga una SIM per tablet.

Anche se l’offerta, buona ma non rivoluzionaria, non vi ha sorpreso possiamo comunque fare i migliori auguri a Bip Mobile, una nuova azienda tutta italiana che cerca di ritagliarsi un piccolo spazio in un mercato molto difficile.

 

Loading...