Eric Schmidt: “La prossima versione di Android combinerà Honeycomb e Gingerbread”

15 febbraio 20112 commenti

La prossima versione di Android combinerà Gingerbread per smartphone ed HoneyComb per tablet. A dichiararlo lo stesso Eric Schmidt al Keynote del MWC 2011 relativo alla sua azienda, Google. Non sono stati rilasciati molti dettagli, ma è stato confermato che il suo nome inizierà per I (e farà sempre riferimento ad un dolce, ovviamente) quindi potrebbe essere il rumoreggiato "Ice Cream".


Riguardo i tempi di questo aggiornamento, Schmidt non si è esposto più di tanto ma ha dichiarato che il ciclo di rilascio delle nuove versioni si attesterà intorno ai 6 mesi.

“We have OS called Gingerbread for phones, we have an OS being previewed now for tablets called Honeycomb. You can imagine the follow up will start with an I, be named after dessert, and will combine these two.”

  • mat

    La prossima versione??? Ma se si fa fatica a trovare tracce di Gingerbread e di Honeycomb nei dispositivi? Tanto fumo niente arrosto: guardiamo un di più oggi e un po’ meno domani…

    • Molti hanno definito gingerbread una sorta di “service pack” per fixare le “debolezze” di froyo, per questo non è stato molto supportato sui nuovi dispositivi…