Flyme 6 Nougat: da oggi selezioni per la closed beta

25 giugno 20175 commenti

Flyme 6 Nougat, Meizu finalmente sorprende tutti in positivo. Parte oggi 25/06 la selezione dei beta-tester per la Flyme 6 basata su Nougat.

Siete tra i fans di Meizu? Saprete quindi che questa non brilla certo per la velocità di sviluppo della Flyme. Infatti gli smartphone in commercio montano la versione 5 o 6 della Flyme basate ancora su Android Lollipop o Marshmallow.

Ecco qui la bella notizia che spiazza tutti. Meizu ha annunciato che da oggi 25/06/2017 inizieranno le selezioni dei tester per lo sviluppo della Flyme 6 basata su Nougat. Fin ad ora la politica di sviluppo era una public beta, ma purtroppo si cambia rotta. Meizu ha deciso di passare ad una modalità di sviluppo closed-beta ovvero limitata ad un certo numero di utenti selezionati. Tutti noi speriamo che questo possa solo giovare!

dispositivi idonei per la selezione:

  • PRO 6, PRO 6s, PRO 6 Plus,
  • PRO 5,
  • MX6,
  • M5 Note,
  • M3 Note,
  • M3E,
  • M3 Max.

In futuro speriamo che anche altri dispositivi riceveranno l’aggiornamento. In particolare i device più recenti come M3s, M5 e M5s. L’aggiornamento in versione stabile dovrebbe essere rilasciato entro fine anno, ma in casa Meizu le date e le scadenze sono molto relative.

COME ISCRIVERSI:

Questa è la pagina per il reclutamento che da oggi permette l’iscrizione. Essendo tutta in cinese dubitiamo che saranno selezionati beta-tester non asiatici. Infatti, la beta riguarda dispositivi con firmware in versione A. Tentar non nuoce.

Finalmente Meizu cerca di rimettersi al passo con i tempi. Anche se Nougat è in circolazione da un annetto e Android O si fa sempre più vicino!

Loading...
  • IRNBNN

    Ok mi hanno lasciato con un mx5 con la 5.1…fine dei giochi

    • Non perdi nulla di così importante… Fidati, quelli che vengono definiti “avanzamenti di sistema ” non sono altro che ritocchi grafici alla UI ed alcune modifiche al design delle app e contesto notifiche.
      Gli unici veri step a livello OS , sono stati KK 4.4.4 e LL 5.1.1 dopodiché nulla di nuovo.
      Già con l’attuale nougat , molte applicazioni non funzionano, perché non vengono ottimizzate per il nuovo sistema.
      Eppure ogni anno c’è la febbre all’ultimo aggiornamento con relative patch di sicurezza, che di “sicuro ” non hanno proprio niente.

      • IRNBNN

        Quindi ad esempio l’autenticazione in app con l’impronta (introdotta con la 6.0) non è utile?

        • Utile per chi fa uso di queste cose… Tecnicamente non mi pare sia indispensabile?!
          Si ottiene lo stesso risultato con la digitazione di un pin.
          Forse più scomodo e si perdono 2/3 secondi a farlo… ;-)

          • IRNBNN

            a me serve spesso…quindi è una mancanza fastidiosa…fastidiosa il doppio considerando che non si vede l’aggiornamento neanche in lontananza