Galaxy S9: ancora problemi a gestire la RAM [VIDEO]

21 marzo 201838 commenti

Galaxy S9 non ha subito un miglioramento sostanziale rispetto a Galaxy S8, soprattutto sul versante RAM, che resta pari a 4GB come il precedente modello. Un test rivela ancora difficoltà da parte del device Samsung nella gestione della memoria.

GALAXY S9 VS IPHONE X

A differenza di Galaxy S9+, che ha visto la propria memoria RAM aumentare a 6GB, Galaxy S9 è rimasto fermo a 4GB: stessa quantità di RAM e stessi problemi in quanto, stando ai test effettuati dal modder DroidModderX, le difficoltà nella gestione della memoria sono rimaste pressoché invariate rispetto al precedente modello.

Il test è stato effettuato comparando il top di gamma Samsung ad iPhone X: c’è da dire che S9 non si è comportato affatto male nell’apertura delle app “a freddo”, senza altre app in esecuzione.

La seconda parte del test ha visto però calare le prestazioni di Galaxy S9: aprendo alcuni giochi, il device ha praticamente eliminato tutte le altre app dalla RAM, causandone il totale ricaricamento una volta richiamate su schermo. I 4GB di RAM dovrebbero essere più che sufficienti, comparati soprattutto ai 3GB di iPhone X, che non ha riscontrato tali problemi.

Leggi anche GalaxyiS9 ed S9+: vendite scarse in Corea del Sud

Una gestione della RAM molto aggressiva, che limita le app in background, causa un maggiore battery drain dovuto agli sforzi della CPU per ricaricare le app, oltre all’impatto sull’esperienza dell’utente, che sarà costretto ad aspettarne il caricamento. Purtroppo Samsung non è nuova a questo tipo di problematiche sulla gestione della RAM.

Loading...