Gli utenti iOS ed Amazon spendono di più per acquisti in-app rispetto agli utenti Google Play

2 aprile 201258 commenti

Flurry ha rilasciato gli ultimi dati riguardanti le ricerche di mercato riguardanti i grandi market dei sistemi operativi maggiormente diffusi, cioè Android ed iOS. La ricerca ha messo a confronto i tre grandi market del settore mobile, cioè l’App Store di iOS, l’App Store di Amazon ed il Google Play di Android, e sembra che gli utenti maggiormente propensi ad acquistare contenuti in-app siano quelli iOS ed Amazon.

Flurry, la grande società di ricerca di mercato, ha scoperto che per ciascuno dollaro speso in contenuti in-app dagli utenti iOS di Apple, gli utenti Amazon spendono 89 centesimi di dollari ed infine troviamo gli utenti Android, i quali spendono solamente 23 centesimi in-app purchase.

Ecco il grafico:

I dati sono stati raccolti da metà Gennaio a fine Febbraio, per un totale di 11 milioni di utenti attivi e presi in considerazione nella ricerca.

Ovviamente sono state prese in considerazione un numero di applicazioni presenti su tutte e tre le piattaforme, con la possibilità di effettuare acquisti in-app.

Tutto ciò non è assolutamente una sorpresa, infatti, da ricerche precedenti, l’App Store di Apple porta nelle tasche della mela morsicata, il reddito quattro volte maggiore rispetto al Google Play Store. Stupisce piuttosto il risultato ottenuto dall’App Store di Amazon, il quale sia su Kindle Fire che installato manualmente su device Android, spendono cifre quattro volte superiori rispetto agli utenti Google Play.

Sicuramente gli sviluppatori prenderanno in considerazione maggiormente l’ecosistema Amazon rispetto a quello del market ufficiale Android.

 

Via

Loading...
  • Da sviluppatore Android, posso dire che “piratare” un’app per Android e` di una semplicita` imbarazzante. Per installare un’app pirata su iPhone serve il jailbreak: invalidare la garanzia di un affare di 600 euro per installare un giochino di 0.99 euro? Chi lo farebbe mai!?
    Il problema non sono gli utenti o la qualita` delle app o la diffusione dei device. Il problema e` che Nazi-Apple protegge molto di piu` gli sviluppatori, rispetto a Google.
    IMHO

    • Bxbshsh

      Giusto sn daccordo cn te

    • Lerocchi

      Si ma Nazi-Apple impone vincoli a volte aberranti agli stessi sviluppatori.. Apple può decidere improvvisamente che la tua sudata App non può più stare nell’AppStore (magari perché fa concorrenza a qualche service strategico di Apple) e può cassartela istantaneamente.. Google adotta una politica più aperta.. (lo dico da sviluppatore senior che quando ha scelto su quale piattaforma mobile sviluppare aveva vagliato tutti i pro e cons di iOS e Android…)

      • Caronte

         considerando poi che per sviluppare su ios sei anche costretto a comprare un mac e pagare la tangente annualmente non si capisce come apple protegge gli sviluppatori

        • Kiriakywar

          No scusalo s è spiegato male… voleva dire :
          Apple protegge meglio di Google i suoi “guadagni” sugli sviluppatori…

          • Caronte

             forse intendeva che dopo un mese di lavoro sulla tua app speri di pubblicarla e ti viene detto che non verrà pubblicata per “presunte violazioni della licenza Apple accettata all’atto della registrazione” ecco il succo della mail che mi hanno mandato, assurdo

    • Giano

        chi farebbe mai il JB? appena il 18% di quelli che comprano iphone, la
      percentuale è ovviamente per difetto visto che sono dati rilasciati da
      apple, ma è semplice vedere quanti utenti ha cydia per fare un vero
      paragone, almeno uno su 4 fa il jb, secondo gartner (che vende statistiche ) iphone venderebbe almeno il 20% in meno se non esistesse la possibilità del jb, considerando che adesso apple vuole dare anche un taglio netto con chi profila l’utenza (l’80% delle app su ios profila l’utenza fino a elencare perfino i nomi dei files all’interno del dispositivo incrociando i dati con openfeint) mi chiedo cosa faranno i programmatori già bistrattati e considerati merda di cane nel mondo apple

  • rainoldo

     C’è anche da dire che mediamente chi decide di comperare i device della mela morsicata è più propenso a spendere di un utente android, nonostante alvuni device android costino più di un iphone.
    Ma fatevi il conto di cosa vi costano un iphone, in macbook air un ipad e un ipod contro un galaxy s2, un portatile medio alto toshiba, un galaxy tab da 10,1 e un normale mp3, anche il più grosso che trovate.
    :D
    Direi che ancora abbiamo un terzo della spesa da fare

    • Caronte

       si, però pensa ad un macbookpro top di gamma, se prendo un portatile da 700 euro ho un portatile piu potente e veloce di quella porcheria con la mela sopra e col resto mi compro una porche del 2000, e non scherzo

      • Ghost

        hai mai provato un mac?

  • Salvatore Arianna

    Più che altro il discorso mi sembra riguardi gli acquisti in-app e non le app totale. Che android sia ultimo c’era d’aspettarselo, odiamo i freemium e tutto cio’ che è in-app, una cosa o si paga tutta o non la si paga affatto. Soprattutto la Gameloft ultimamente se ne sta uscendo con i freemium (vedi DH3, The Oregon Trail, Real Football 2012 etc.) o in-app o succhiasoldi. Gameloft come a tutti gli altri sviluppatori: Odiamo i freemium e in-app !! Se volevamo pagare Angry Birds Space ci compravamo un iPhone !! Ma la nostra Google ci ha abituati ad apps Free nel vero senso del termine !!

    • maje90

      più che altro, diciamocelo….
      se sono in pochi a spendere soldi su androidè solamente perché è veramente facile trovare qualsiasi applicazione piratata, oltretutto direttamente dal cerca di google….

      • StriderWhite

        il fatto che le app di android si possano scaricare facilmente dal web, ed in genere installare ancora più facilmente non significa che sia cosa buona e giusta…io so dove trovare gli apk, ma acquisto ed ho acquistato tutte le app che meritavano!

  • Dario

    cmq adroid permette di installare applicazioni provenienti da qualsiasi fonte anche avendo il cell originale….
    apple se non fai il jailbreak non installi niente al di fuori dell’appstore..

  • Tommaso_g

    Android spacca i culi

  • Lpoliseno

    Perche’ invece di vedere i profitti non calcolano il numero delle app scaricate su apparati apple e quanti sui terminali android
    su android per una app a pagamento ce n’e’ una uguale o migliore free

    • maverikmellons

       Giustissimo, io continuo a non capire come mai gli sviluppatori vogliono anche guadagnare sul lavoro che fanno. ma cos’è nessuno vuole più lavorare gratis a questo mondo? dove finiremo?

      • Lpoliseno

        Bisogna anche fare un altro ragionamento
        android per entrare ed imporsi in un mercato in cui era inesistente fino a pochi anni fa doveva puntare sulla convenienza e quindi app a portata di tutti probabilmente e’ stata una mossa intelligente non credete?

    • Valdaster

      E certo per quale ragione bisogna pagare il lavoro degli altri …. Poi addirittura 0,79€ !!! Vergogna CAPITALISTI !!!

      • Lpoliseno

        Io veramente le app le compro, ed anche se non mi soddisfano raramente chiedo rimborso . la mia e’ una costatazione
        Ho sia terminali android che apple e a dire il vero android lo trovo piu ‘ funzionale bisogna anche dire che le app android hanno una media di 2-3 € lquelle apple sono ontirno ai 4-5€ di media

      • Caronte

         eh già, app come ifart si meritavano tutti quei 0,99 centesimi, il discorso è diverso, gli utenti apple pagano per ogni porcheria, gli utenti android sono più smaliziati e non si fanno fregare

        • Valdaster

          Gli utenti Android non si fanno fregare perché sono più furbi ???
          Mi auguro che tu ti renda conto di quanto è stupida la cosa che hai appena scritto…: ma scusa non erano gli utenti Apple a sentirsi più fighi perché si compravano un i”qualche cosa” ?
          Ah adesso scopriamo che gli utenti Apple di sentono più fichi, quelli Android più furbi … E chissà cosa di convinceranno di essere gli utenti Win8 …. Magari più belli !!
          Per carità ….

          • Caronte

             sai che novità, hai mai letto da qualche parte che gli utenti apple sono intelligenti? manco sui loro forum accennano a qualcosa del genere, hanno una skill penosa, hanno una furbizia che ci stanno comodini che li superano in quoziente intellettivo, e si fanno fregare su ogni cosa, vedi ad esempio le frasi, “apple localizza per colpa di un bug” o ancora, “lo impugnate nel modo sbagliato” ed ultimamente “le ultime 2 ore per caricare il 5% di batteria dell’ipad è una nuova caratteristica” e ci credete, se non siete stupidi siete idioti o menomati mentali, quale scegli?

        • PantaReJ

          Ahahhahahahahhahahahahahhahahahahhahahahahahahahhahahhhah ahahahahahahahnahaahhahahahahahahhahahahaahahhahahaha…. L’unica cosa della quale sei più furbo te è un pezzo di formaggio mangiato dalla muffa…. Ahahahahaahahahahahahaahahahhaahahahahahahahah… Ridiculus….

  • Imax1989

    c’è da dire anche che su android possiamo installare anche app crakkkkkkkkkkate…in maniera super semplice, mentre con un bellissimo iMerPhone…o la compri oppure devi fare il jailbrake ed affidarti al magico installusssssssssss… rimane il fatto che android vince!

    • Mauro Zuccato

      io di questi post mi vergogno! La maggior parte delle app android hanno prezzi non più alti di 2/3 Euro! Gongolare di poter installare software pirata non mi sembra corretto.

      Se tutti ragionano come te… stai tranquillo, tra un po’ potrai piratare qualsiasi cosa… perché tanto nessuno produrrà nulla di nuovo.

      Ah, poi non piangere sulla tomba di Andy, eh?

      • UtentiAppleMerda

        C’è anche da dire che non tutti hanno i mezzi per comprare app, magari non hanno carte di credito o simile.. Però giustamente vogliono le loro App quindi è un discorso un pò controverso..

        • Mauro Zuccato

          Non è un ragionamento. Non hanno la carta di credito? Bene, neanch’io.

          Mai sentito parlare di CARTE PREPAGATE?

          E non c’è nulla di controverso: vuoi un’app e non la vuoi pagare? Ti prendi un surrogato / simile gratuito. 

          Non c’è? La paghi.

          Il discorso sarebbe controverso se parlassimo di… chessò… ebook che per canali legali risultano inesistenti, in edicola / biblioteca non si trovano, ma che su canali illegali sì.

          Non è corretto, non giustifica l’uso comunque illegale, ma controverso.. dire che una persona vuole un’app e non vuole pagarla quando è a pagamento, non è una giustificazione.

  • boss_drum

    molti giochi non li prendo minimamente in considerazione proprio perché basati sull’ in-app purchase
    che è un’autentica infamata

    • marko68

      Sono daccordo con te.

  • Jackino_93

    Diciamo che la maggior parte di utenti Android scaricare a le App dai vari forum o market alternativi

    • Caronte

       e questa perla di ignoranza crassa degna del peggior applefag vaselinato come ti è venuta? l’hai pensata tutto da solo o hai avuto l’aiuto di iphoneitalia che notoriamente sono skillatissimi in informatica?

  • Pingback: Gli utenti iOS ed Amazon spendono di più per acquisti in-app rispetto agli utenti Google Play | buonaguida.com()

  • iOS

    Sono passato da Android ad Apple…. L’avessi fatto prima…. iOS tutta la vita.

    • Caronte

      vedi? basta aspettare sulla riva ed un idiota prima o poi passa

      • Sergio

        non farci caso…tutta gente che magari aveva un cazzino con Eclair e processore da 400mhz che poi si è spesa 600 euro per un iphone 4 e pretende di farci il paragone…

      • PantaReJ

        Grande carota, a trasportare gli idioti prima o poi ti trasforma

        • Caronte

           visto? un altro applefag è passato, ora dopo ios è arrivato pantarej, la barca non è al completo, e ricordatevi di pagare

          • PantaReJ

            Povero carota, le tue argomentazioni non possono superare i limiti celebrali che ti consentono solo di manovrare un remo. Oramai la trasformazione è completata

          • PantaReJ

            Ahahah, Iddio carota, sei così limitato da non riuscire a cogliere la satira in un commento. Povero Carota, hai finito gli argomenti. Dopo qualche insultarello, e allusione sulla preparazione informatica della persona con cui ti confronti, non ti sei accorto che sprechi i colpetti sulla tastiera per scrivere delle scemenze. Ah biricchino.. Naggia tua… :D.. Io non ho mai affermato, quale dei due fosse migliore. Non ne ho bisogno, perché è solo una questione di gusti, nel mio caso informatici e poi estetici. Io ti ho risposto poiché come ogni 15enne senza figa e brufoloso, non sai fare altro che generalizzare su chi non conosci, sulla base della tua finta conoscenza, fatta di ROM e processori, dei quali non conosci neanche i metodi di produzione industriale, ne tantomeno come facciano a raggiungere determinate frequenzea. ( non cercare su wikipedia, tanto i risultati della tua insulsaggine li hai mostrati ampiamente nel commenti qui sopra ). Non sei nessuno nella vita figurati con in mano uno smartphone che ti fa sentire Figo su un blog. Caro Carota…Erm Caronte, fai voce alla tua coscienza e smetti di blaterare insulsaggini solo per sentirti apprezzato in un mondo virtuale…

    • UtentiAppleMerda

      Voi Troll, oppure ignorante come sarai te la faccio semplice, voi che venite quà solo per farvi fighi, rasentate la pateticità di una lumaca morta. Sono passato da Android? Ma stai zitto che tu di Android conosci solo il nome buffone..

      • boss_drum

        idolo!

    • ghost

      concordo, io poi le app per IOS le compro anche perché se cambio iphone me le ritrovo sempre e comunque, non sono mai soldi buttati

      • Sergio

        ah perchè con Android perdi le App acquistate se cambi device?
        Quindi io la beautiful widget acquistata su Liquid, portata su Galaxy TAB e successivamente su Galaxy Nexus avrei dovuto pagarla tre volte?ma per favore…

      • boss_drum

        GENIO
        le app sono acquistate dall’account, non dal telefono…
        puoi installare una app acquistata (mi sembra) su 5 differenti device…

        • Caronte

           si su apple, su android non hai di questi limiti a meno che non siano app particolari come ad esempio i gps

      • Veramente? questa si che è innovazione! Grazie per averci illuminato!
        Peccato che anche sui tuoi devices Android puoi ritrovare le applicazioni comprate in qualsiasi istante.
        Sei sicuro di essere passato da Android? non sembra!

  • marko68

    Bisogna anche dire che su iOS ormai quasi tutti i giochi ti obbligano ad acquistare qualcosa se vuoi andare avanti. Molti compreso me preferiscono acquistare un gioco e poterlo giocare tutto, magari anche pagandolo un pochino di più. Sono contento infatti che su android i giochi li compro li pago e li gioco senza dovermi prosciugare la carta di credito…..

    • PantaReJ

      Io ho quasi tutti il giochi più scaricati dell’app store, e ho tutto fruibile subito. Non so quali app tu abbianprovato

  • Lorenzo

    C’era da aspettarselo! I freemium o i vari giochi che ti chiedono soldi per poter acquistare oggetti più rari/potenti/fighi degli altri li ho sempre odiati anche su PC, figuriamoci se li uso su un cellulare quando ci sono tantissimi giochi bellissimi gratis o comprabili full a pochi €. Alcuni sviluppatori dovrebbero capire che i freemium non piacciono a nessuno e tornare a fare le classiche versioni gratis+ads e a pagamento come ha fatto Rovio con Angry Birds, che mi pare la scelta più sensata 

  • Sisko214

    bhe è ovvio… si è sempre saputo che gli utenti di android sono dei morti di fame :-) :-D

    • Blex_droid

      fra un po sarai uno dei nostri…..addabadaiii
      con la chrisi che c e’ sarai un “morto di fame” anche te,va la!!!!!!
      cmq forza ANDRIOD

    • Blex_droid

      fra un po sarai uno dei nostri…..addabadaiii
      con la chrisi che c e’ sarai un “morto di fame” anche te,va la!!!!!!
      cmq forza ANDRIOD

  • wifi

    Normalissimo costano troppo!

  • Ospite

    Forse perchè esistono blackmart E Applanet ! per IOS Non esiste nulla !

  • Pingback: Gli utenti iOS ed Amazon spendono di più per acquisti in-app rispetto agli utenti Google Play | Mandave()

  • BlackStig

    scusate L’OT ma per comprare su Google Play devo per forza associare una carta di credito?

    • AssassinoXI

      Si ma ci sono applicazioni come market enabler (richiede permessi di root) che permettono di pagare con credito Vodafone (Solo Vodafone)