Google Project Soli: rivoluzionerà l’uso degli smartphone?

3 gennaio 2019Nessun commento

Oggi vi parliamo di Project Soli. Trattasi di una nuova tecnologia radar che Google sta testando. Questa molto probabilmente verrà implementata nel giro di qualche anno sugli smartphone. Sarà una vera rivoluzione? Scopritelo nel nostro articolo.

La FCC ha dato il permesso a Google per testare un nuovo tipo di tecnologia per sensori di movimento noto come Project Soli. Big G spera che questo progetto possa aprire la strada ad un nuovo modo di interagire con il proprio smartphone. Questa permetterà, infatti, di “manipolare” i dispositivi elettronici senza dover realmente toccare nulla.

di cosa si tratta?

Project Soli utilizza il radar per consentire agli utenti di interagire con dispositivi elettronici usando gesti delle mani in aria. Ad esempio, si potrebbe “fare clic” su un pulsante sullo smartphone toccando il pollice e l’indice insieme a distanza dal telefono.

Google ha avuto bisogno di un’approvazione speciale da parte della FCC (Federal Communications Commission) per eseguire i test. Originariamente, Google ha chiesto il permesso di operare all’interno della banda di frequenza da 57 a 64 GHz. L’agenzia governativa consentirà una licenza speciale a Google in questo caso.

Il radar può penetrare nei tessuti, consentendo agli utenti con guanti o altri indumenti di continuare a utilizzare il dispositivo. Significa anche che gli utenti possono manipolare un dispositivo in tasca o nello zaino senza doverlo estrarre.

La FCC ha osservato che questa tecnologia radar potrebbe funzionare anche su aeroplani, il che consentirebbe l’utilizzo di un futuro dispositivo radar anche durante il volo. Tuttavia, il dispositivo dovrebbe rispettare le regole e i regolamenti FAA (Federal Aviation Administration).

Project Soli è solo in una fase di test per ora, quindi ci vorrà un po’ di tempo prima di vederlo integrato in un prodotto commerciale. Tuttavia, la prospettiva di agitare le mani in aria per azionare un dispositivo sembra piuttosto interessante e futuristica. Cosa ne pensate?

Loading...