HTC annuncia ufficialmente One X: Tegra 3, Android 4.0 e display HD

27 febbraio 201232 commenti

HTC ha finalmente tolto il velo al nuovo super-smartphone Android, annunciando ufficialmente il nuovo One X. Le indiscrezioni trapelate finora sono state confermate durante la conferenza del produttore taiwanese, infatti il One X sarà dotato di un processore quad-core Nvidia Tegra 3, del sistema operativo Android 4.0 Ice Cream Sandwich personalizzato dalla Sense 4.0 ed un display HD da 4,7 pollici. Sarà commercializzato in Europa e negli Stati Uniti a partire dal mese di Aprile ad un prezzo ancora sconosciuto.

La scheda tecnica dell’HTC One X è:

  • Processore quad-core Nvidia Tegra 3 da 1.5 GHz;
  • Display Super LCD da 4,7 pollici con risoluzione di 1280×720 pixel;
  • Sistema operativo Android 4.0 Ice Cream Sandwich;
  • UI HTC Sense 4.0;
  • 32 GB di memoria interna;
  • Fotocamera posteriore da 8 megapixel;
  • Tecnologia Beats Audio by Dr. Dre;
  • Chip NFC;
  • Slot microSIM;

Per quanto riguarda il comparto fotografico, il nuovo One X sarà dotato di un’ottica da 8 megapixel, sensore retroilluminato e lente f/2.0. Il produttore ha puntato molto su quest’aspetto, dotando lo smartphone di un elaboratore interno che modificherà gli scatti prima di renderli in JPEG, in modo tale da essere far risultare scatti di grande qualità.

L’applicazione della fotocamera è stato migliorata molto, infatti adesso il tempo d’esecuzione sarà di soli 0.7 secondi e l’autofocus di soli 0.2 secondi; infine, tenendo premuto il tasto di scatto verrà automaticamente attivata la modalità “burst mode“, la quale permette di effettuare molteplici scatti per poter selezionare il migliore. Inoltre è possibile trovare nella stessa schermata il tasto di registrazione video, durante i quali è possibile effettuare scatti fotografici.

HTC permetterà di poter usufruire di 25 GB di archiviazione gratuita tramite DropBox per due anni. Il design del One X segue lo stile del produttore taiwanese, così come i materiali dello smartphone. Nota dolente è la presenza di una scocca unica in policarbonato, la quale costituirà l’unico corpo dello smartphone, non permettendo la rimozione della batteria.

Come detto precedentemente, il nuovo HTC One X sarà commercializzata a partire dal mese di Aprile in Europa e negli Stati Uniti, in esclusiva con AT&T, ad un prezzo ancora sconosciuto. Vi lascio ad alcuni scatti della conferenza e ad un primo video di presentazione:

httpvh://www.youtube.com/watch?v=tFdInvU1w4Y&hd=1

Via

Loading...
  • Sisko212

    Un altro produttore che si è lasciato illudere da Nvidia… evidentemente la storia (vedi LG optimus dual) non insegna proprio nulla.

    • Emanu_Lele

       Questo è vero solo fino ad android 2.3. Su Android 4 hanno lavorato proprio per risolvere i problemi di linguaggio verso l’hardware, soprattutto dual core

      • Lunard

        Ok ecco il successore del mio desire dopo l’amara sorpresa del Galaxy Nexus(restituito con recesso) ….. appena esce spendo volentieri 600 euro per questo smartphone, visto che ormai faccio tutto con il device!!!

  • Matteo

    Scocca monoblocco che non permette di rimuovere la batteria?!?!? ciao grazie

  • ric

    scusate ma non avrebbero dovuto presentare anche un tablet?? che delusione

  • Filippo Venuti

    Bella la monoscocca. Peccato per la batteria non rimovibile però…. Anche se c’è da tenere in conto che quando mai negli ultimi anni abbiamo cambiato le batterie? Io personalmente mai… Lo feci solo sul nokia 33010… ma dopo 5 anni di utilizzo…. 

    IMHO sono molto interessanti, bisogna vedere meglio questa sense cosa offre, come effettivamente sarà la qualità delle foto (che personalmente è fondamentale) e scopriremo se varrà i soldoni che costerà.

    Poi quad-core o meno, bisogna vedere come va. La pensantezza classica della Sense verrà ben gestita dal sistema? (aka sarà ottimizzata?) La batteria quanto durerà?

    Bisogna aspettare… ma è diventato uno dei telefoni primi in lizza per sostituire il mio Nexus One….

    • a voi non vi si blocca mai il telefono da dover togliere la batteria? XD a me capita spesso, va bene che cambio ROM ecc ma anche con telefoni vecchi quando si bloccavano andava rimossa la batteria!
      PS: dalle prime impressioni ho sentito che la nuova sense sia molto più leggera delle precedenti :D

      • Filippo Venuti

        In effetti… ora che mi ci fai pensare… Nel caso di un “hard reset” cosa se fa? Qualcuno che ha il razr magari ci dice se esiste un pulsante “reset” o similare??

        E’ un dettaglio non da poco… buona osservazione :D

        • penso che comunque quando si blocca si può fare un’operazione che è come togliere la batteria tenendo premuto a lungo il tasto power.. Su alcuni telefoni funziona così, però io ho sempre preferito la batteria removibile…

          • Filippo Venuti

            Bhe allora io, se l’hard-reset non è “aspettare che la batteria si scarichi”, non vedo grossi problemi nel non averla rimovibile…  Diciamo che mi preoccupa solo il fattore “costo” e “modding”… venendo da un google experience… Anche se la sense del mio vecchio Legend è ancora imbattibile…

          • Io non l’ho mai fatto, ma se per esempio vuoi comprare una batteria più grande non puoi, sono quelli i limiti… Personalmente poter togliere la batteria mi fa stare meglio anche psicologicamente XD ma mi pare che la moda adesso sia senza SD e con batteria integrata…

          • Filippo Venuti

            Certo… ma 32 giga sono più che sufficienti… Ora ho 8 Giga di SD di cui 4 liberi…. e 380 di interna… poi ognuno ha esigenze diverse.. ;)

  • AndreA

    Non poter rimuovere la batteria è sicuramente un grosso difetto per chi ama moddare…
    Trovo veramente inutile e seccante la micro sim per andare dietro alla moda apple…

    • La micro SD è comoda sono d’accordo, ma penso che la microSim debba diventare uno standard, a che serve una scheda gigantesca fatta da inutile plastica che potrebbe anche essere tolta??

  • WTF??

    Che enooooorme delusione mah, slot sd assente, scocca monoblocco senza traccia di alluminio o altro… Che pena

  • WTF??

    Maddai ci bloccano anche la batteria! Microsim niente microSD… Policarbonato?!?!?!?! Vabè i miei soldi non li vedranno tanto presto.

  • Tuxino

    Niente da dire tranne la batteria non rimovibile che rende un po pericoloso moddare il terminale…… che succede se la rom custom si pianta a schermo nero come capita a volte sul mio DHD ??????
    P.S. e mmmmmmo! ? appleisti ? visto che motore da camion che abbiamo? fatevi gli snob adesso agahahahah

    • glonciavir

      …dovrai aspettare che si scarichi il cell ehhe

    • WTF??

      Esiste una cosa chiamata android debug bridge, anche più sicura cur estirpare la batteria, comunque hai ragione

    • Dragondevil

      ma voi usate android x fare i fichi e dire in giro che avete un terminale con sistema operativo, o vi ci applicate davvero alle cose??
      informati…TUTTI I TERMINALI CON BATTERIA NON REMOVIBILE IN CASO DI BLOCCO DEL TELEFONO, SARà SUFFICIENTE PREMERE PER QUALCHE SECONDO IL TASTO DI ACCENSIONE (POWER)!!!
      domunetarvi prima di sparare cazzate no?? è da oggi che leggo commenti stupidi sulle batterie non removibili da parte di gente incompetente, quindi il messaggio non è diretto a te personalmente, ma a tutti coloro che fanno tanto i saputelli su android e poi non sanno nemmeno di cosa si sta parlando!

  • Leo

    Io non vi capisco… Come fate a lamentarvi dell’assenza della Micro sd… Con 32 GIGA di memoria? Ma che fate con i cellulari?? Li usate come hard disk esterni?

    • WTF??

      Il problema non è quanto spazio ma dove si trova, almeno per chi modda tutto ció è un piccolo problema, per me è enorme ._.

      • Il modo di moddare ci sarà lo stesso, certo forse non così comodo :) il galaxy nexus non ce l’ha e si può moddare, il nexus s pure!

      • Cavaz94

        Domanda: per moddare intendi creare partizioni su scheda sd? 

        Se intendi questo non riesco a capire le preoccupazioni.
        Partiziona ext3-4 per le applicazioni? Hai 32 giga per tutto
        Partizione di Swap? Non dirmi che con 1 gb di memoria DDR2 ti serve lo swap!
        A mio parere questo “telefono” (termine alquanto riduttivo) non necessiterà degli elementi citati per molto, molto tempo (per non dire “mai”?).Se invece per modding intendi altro, spiega pure =)

    • Schenaste

      Solo la cartografia per la navigazione mondiale occupa 16 gb circa.

      • BOMDIAX

        e a te serve tutta la cartografia mondiale o.o

      • glonciavir

        ahahah fantastico!! 
        caricati anche le mappe stellari nn si sa mai…

  • Zia

    Htc non delude mai. Forse ho trovato il sostituto del mio DHD

    • Andreausella

      mi hai tolto le parole di bocca…ma io non ce la faccio a mandarlo in pensione dopo solo un anno e mezzo :D

  • Vrmultiservices

    Ritengo HTC il migliore però devo dire con immensa delusione che le similitudini ad iPhone mi fà cadere le palle! Volevo prendere un’altro HTC dopo il mio stupendo dhd ora posso dire che aspetterò ancora un bel pò

  • antonio

    Anche io penso che cambierò il mio desire HD con questo one x semplicemente stupendo anche se il mio hd dopo un anno di utilizzo lo trovo stupendo VIVA HTC

  • Niko050771

    Stupendo, forse per questo sono disposto a cambiare il mio già bellissimo HTCsensation XL. Spero pero che il prezzo non sarà elevato.