HTC Desire U: ecco un nuovo smartphone Android entry-level

25 gennaio 201319 commenti
Non ve ne abbiamo potuto parlare durante la giornata di ieri a causa di problemi di manutenzione del sito ma tornando perfettamente operativi non possiamo far altro che comunicarvi l'arrivo di un nuovo smartphone Android realizzato da HTC. Ieri in Taiwan è stato ufficialmente svelato il nuovo Desire U, un nuovo smartphone entry-level che rientrerò nella fascia low-cost del mercato.

Per la prima volta, forse a causa di problemi di forza maggiore, anche HTC entra nel mercato entry-level e porta un proprio smartphone sulla soglia dei 200€, prezzo con il quale è attualmente in vendita in Taiwan.

Il nuovo Desire U è dotato di:

  • Processore single core da 1 GHz;
  • Display da 4 pollici con risoluzione WVGA;
  • 512 MB di RAM;
  • 4 GB di memoria interna (espandibile tramite microSD);
  • Fotocamera da 5 megapixel;
  • Tecnologia Beats Audio;
  • WiFI b/g/n e Bluetooth 4.0;
  • Batteria da 1650 mAh;
  • Dimensioni 118,5 x 62,3 x 9,32 millimetri;
  • Peso di 119 grammi;

Questo dispositivo, secondo i rumors che arrivano da una fonte taiwanese, dovrebbe essere seguito, durante l’anno, da altri smartphone entry-level.

Ancora sconosciute le intenzioni relative al nostro mercato. Attendiamo comunicazioni ufficiali da parte di HTC per poter sapere quando e con quale prezzo verrà venduto il nuovo Desire U anche nel nostro paese.

 

  • Luca Savoja

    200€ con single core e 512mb di ram?

    nel 2013?

    • Pasti

      ahahahahah

    • dragondevil

      e poi dicono che samsung ha paura di htc…

  • mauro

    un suc cesso

  • http://twitter.com/D_Amico88 Daniele De Amicis

    a parte beats audio e bluetooth 4.0 è uguale al mio nexus s, ma scherziamo?

    • Nicola Amadei

      che poi sono due tecnologie relativamente importanti visto che il bluetooth è ormai poco usato per i “grandi trasferimenti” e beats audio con una qualsiasi mod si può mettere…. molto meglio il nexus s

  • androidiani.comdario

    apparte il costo eccessivo,
    com’è htc a livello di modding?? Me lo consigliate se mi piace flashare rom??

    • Fede er mejo

      il migliore con approcci nel modding attualmente è sony… ha anche un suo strumento per fare il root pubblicato dalla stessa… e i suoi smartphone hanno una grafica spettacolare grazie al bravia engine… si si puo portatre (e miogliora la qualita delle immaggini lo stessso…) ma essendo disegnato appositamente per quello è ovvio che ha una grafica sensazionale.. comunque non è che puoi dire com è htc… devi vedere i singoli terminali in base alle tue esigenze … non è che ci stanno gli stessi sviluppatori per tutti gli smartphone htc :)

    • GiorgioGR

      A livello di supporto della community direi abbastanza buono (ma anche lì cambia da terminale a terminale), però è molto più semplice flashare ROM con un Samsung (utilizzando Odin è quasi un gioco) o appunto anche un Sony volendo… Con i terminali HTC solitamente il procedimento dovrebbe essere più complesso (o almeno, così si dice in giro, che siano luoghi comuni non ne ho idea XD)

  • Pingback: HTC Desire U: ecco un nuovo smartphone Android entry-level | Notizie, guide e news quotidiane!()

  • GiorgioGR

    Praticamente è il fratellino sfigato del Desire X… XD
    Se non lo proporranno ad un prezzo più ragionevole, faranno prima a non commercializzarlo… Il design non fa tutto in un telefono, con 200€ un minimo deve soddisfare anche nelle prestazioni…

  • Pingback: HTC Desire U: ecco un nuovo smartphone Android entry-level - Android Blog()

  • Pinco

    Ancora lontano dal raggiungere l’Xperia U, re incontrastato del settore da ormai molti mesi. SVEGLIAAAAA!!! Per sfondare bisogna dare il meglio ad un prezzo inferiore, htc non c’è riuscita.

  • Pingback: HTC Desire U: ecco un nuovo smartphone Android entry-level | Nerd For LifeNerd For Life()

  • xmbex

    Con gli stessi soldi mi prendo un DHD, che nonostante abbia ormai 3 anni si difende ancora bene e nn mi fa rimpiangere di avere un one x!! E uso htc da quando si chiamava qtek! Asd mi sa proprio posso classificarmi tra i fan boy di HTC nonostante abbia avuto solo il DHD!

  • derapage

    200euro per un galaxy S nel 2013????!?

  • 8eloham8

    Ma perché invece non fanno le evoluzioni dei già ottimi modelli di desire che nonostante inizino ad essere un Po datati sono cmq migliori di questi low cost? Tipo un desire s2 sempre con 3,7 pollici o massimo 4 pollici con risoluzione almeno qhd,1 giga di ram anziché 768 mb,8 gb almeno di memoria esterna anziché 1,1 gb naturalmente espandibile e dual core s4 ad un prezzo ragionevole? Penso che ne venderebbero di più anche a 300-350euro piuttosto che questi low cost a 200 euro poco potenti e con poca ram.

  • eddie6630

    Desire C. A qualcun’altro è venuto in mente questo appena ha visto design e specifiche?
    Perchè questo è un povero Desire C con qualche disegnino sulla cover posteriore ed un paio di etichette in più…

  • Pingback: HTC Desire U: ecco un nuovo smartphone Android entry-level()