Huawei Honor 3C Play: uno smartphone con processore quad-core a soli 72€

10 agosto 2014281 commenti
Huawei ha rilasciato delle immagini raffiguranti l'arrivo del nuovo smartphone Honor 3C Play, un buon compromesso tra qualità e prezzo.

Infatti, il suddetto device ha delle caratteristiche minori se comparate a quelle dell’Honor 3C, ma mantiene intatte le qualità delle componentistiche:

  • Display da 5 pollici con una risoluzione di 720 pixel;
  • Processore MediaTek MT6582 Quad-core operante a 1.3 GHz;
  • 1 GB di memoria RAM;
  • Fotocamera posteriore da 8 MP;
  • 4 GB di memoria interna espandabile con slot MicroSD;
  • Sistema operativo basato su Android 4.2.2 Jelly Bean.

Questo smartphone sarà lanciato in Cina ad un prezzo di 599 CNY, che convertiti nella moneta europea diventano 72€: un prezzo davvero conveniente rispetto a tutti gli altri device aventi un processore quad-core. Invece, il lancio è un rebus in quanto si attendono comunicati di Huawei.

Seguiranno aggiornamenti.

huawei honor 3c play

  • Pingback: Huawei Honor 3C Play: uno smartphone con processore quad-core a soli 72€ | Crazyworlds

  • Kingolo

    Ma perché ce l’hanno tutte con l Apple? Io sinceramente preferisco le pere

    • Spregevole

      SI LOL

  • Emanuele

    potrebbe competere col moto g se il prezzo arrivato in italia non sale in modo spropositato e huawei comincia ad aggiornare e ottimizzare il software dei suoi terminali

    • lallo29

      alla fine non è male proprio il software huawei, certo non compete con android stock o la sense ma è buona.
      per gli aggiornamenti, la penso come te

      • AbruzzoBisenti

        Ora, spiegaci dove hai testato l’interfaccia Huawei. Quando avevi 3 anni invece di avere il telefono chicco ti hanno comprato un p6?

        • lallo29

          magari dentro un telefono huawei?

        • Emanuele

          ancora li deve compiere tre anni

          • lallo29

            te ancora devi nascere se è per questo, da quello che leggo il tuo cervello ancora non si è formato

          • Emanuele

            invece il tuo è così grande che gli scienziati di tutto il mondo quando sei nato hanno pensato che avessi una malattia siccome prima di riuscire a vedere il tuo cervello hanno dovuto provare con un microscopio da 400.000.000x

          • lallo29

            AHAHAHAHAHAHAH sei così stupido che ti prendi in giro da solo, se il mio è piccolissimo lo ho, mentre io ti ho detto che il tuo ancora si deve formare. Che co***

          • Emanuele

            1) non ho segnalato io il tuo commento, di solito quando lo facevo te lo scrivevo 10mila volte
            2) se il mio si sta ancora formando ci sono 200 probabilità su 100 che sia più grande del tuo

        • Mirko

          guarda che non ci vuole molto.. sono esposti in tutti i negozi.

          • AbruzzoBisenti

            Ovvio, rimani alla. Mediaworld per sei ore così prima ti danno il TSO, però poi hai testato lo smartphone

          • lallo29

            no, ho avuto due tre cosuccie huawei di cui un telefono

          • Golfirio Masturloni

            ma come 6 ore… ma tu che intendi per testarlo, non ti è mai capitato di fare un “giretto” di 10 minuti su di un telefono esposto? non per fare una recensione su wired ma solo per avere un impressione.

          • teob

            Come quelli che provano un telefono2 minuti e vanno sui forum a scrivere che lagga ???

        • lordchaotic

          ee sta risposta acida fuoriluogo??????

  • Pingback: Huawei Honor 3C Play: uno smartphone con processore quad-core a soli 72€ - WikiFeed

  • shanefalco

    va beh poi in realtà costerà + di 100 euro. Mi sa che vuole competere con il nuovo motorola da 5″ hd…potevano farlo da 4.6″ hd per competere con g2…mah, certe scelte faccio fatica a capirle.

    • italba

      Se dei professionisti pagati per fare queste scelte hanno deciso così avranno fatto le loro valutazioni, non pensi?

      • mr verdicchio

        Hanno preso certe toppe sti professionisti…

        • italba

          E figuriamoci gli “esperti” che scrivono qui, allora.

          • mr verdicchio

            Loro almeno non li paga nessuno…
            pensa a chi sosteneva (pagato milioni per sostenere sta minchiata sia in Finlandia che a Cupertino) che 3,5″ era la giusta misura di un display per cellulare , e sui blog i commentatori come me o te (se lo sostenevi) gli davano dei dementi… chi aveva ragione?
            O quando HTC decise di togliere batteria rimovibile e scheda sd dai suoi terminali…
            l’elenco è lungo, non dare per scontato che uno se è un ceo miliardario non possa essere un coglione.
            purtroppo a volte le cose vanno così

          • italba

            Se uno ha i suoi buoni motivi ($$$) per sostenere delle perfette scemenze è un altro discorso. Se per esempio la “real casa” ha comprato qualche decina di milioni di display da 3,5″ ed in più si è inventata un sistema di costruzione “full metal” che non consente facili cambi di dimensione, è ovvio che poi se ne viene fuori dicendo che 3,5″ è il non plus ultra, neanche se ci credesse davvero!

          • mr verdicchio

            Non credo che fossero scelte tecniche, credo fossero convinti…

          • italba

            Erano convinti perché si erano fatta una loro strategia, di differenziare nettamente i mercati dei tablet da quelli dei telefoni e di risparmiare facendo un’unico formato di telefono. Non per niente un’app sviluppata per IOS deve dichiarare a priori a quale tipo di schermo si riferisce, vedremo i salti mortali che si dovranno inventare con i modelli nuovi. I 3,5″ erano la misura giusta per Apple, mica per gli utenti!

          • mr verdicchio

            Ma difendi pure le cazzate fatte dagli altri?
            Mica sei normale!

          • italba

            Vabbè, il tuo cervello è andato in ferie prima di te… La strategia di Apple non era una “cazzata”, aveva perfettamente senso dal LORO punto di vista ($$$). E’ fallita perché si sono trovati a dover fronteggiare un’agguerrita concorrenza che della loro strategia se ne è altamente fregata.

          • mr verdicchio

            Secondo me il tuo non è tornato da quelle dell’anno scorso.
            Fare il 5 di 4″ è stata una cazzata enorme, gli ha fatto perdere quote di mercato.
            Arrivare ai 5″ due anni dopo, e in due misure addirittura, lo hanno fatto in ritardo di due anni.
            se non accetti che è stata una strategia gravente errata, che i fatti hanno dimostrato tale, credo tu abbia seri problemi

          • italba

            Non ti viene in mente che magari NON POTEVANO passare direttamente al 5″? Per far girare le app “vecchie” sul display retina il meglio che si sono potuti inventare è stato di INGRANDIRE I PIXEL! Hai una pallida idea di cosa significhi vedere un quadratino 4×4 anzichè un singolo pixel? E con il 5″ avrebbero dovuto ingrandirlo ancora, salvo far uscire il telefono nuovo con le app vecchie che si sarebbero viste in un francobollino. Inoltre avrebbero perso molte altre quote di mercato (dopo che fai propaganda per anni dicendo che il tuo formato è l’ideale, te ne vieni fuori con una cosa diversa?), avrebbero fatto inbufalire non poco gli svilluppatori, obbligandoli a pensare agli schermi in dimensioni relative anziché assolute, ed avrebbe minacciato il mercato degli iPad. La loro strategia, se non l’avessi capito, era di vendere alla stessa persona sia l’iPhone che l’iPad, con i phablet da 5″ o più non funziona!

          • mr verdicchio

            Non ci arrivi proprio…
            ogni scelta, anche la più scellerata, ha delle ragioni dietro. Ragioni errate.
            Hai fatto il passo di sbugiardare jobs? Fallo bene, esci con un 4.7″ non con una mezza cosa. Stai certo che ne hanno discusso, e poi hanno scelto male.
            I problemi tecnici non centrano una mazza, smetti di sparare cazzate: se abbandoni il formato vecchio per uno nuovo, comunque ne affronti. Poi oggi escono addirittura in due varianti. Ma colleghi i neuroni prima di scrivere?

          • italba

            Ed in questi due anni secondo te non hanno lavorato per risolverli, questi problemi? Ma i neuroni quando sei nato tu erano finiti?

          • mr verdicchio

            Ma dai, dici sul serio? Ci hanno messo due anni per motivi tecnici?
            Ma sei peggio di lallo29!
            E ammetti di aver detto una sciocchezza e amen, non ne risente la tua considerazione nel mondo

          • italba

            Dai un’occhiata all’sdk di ios, a come gestisce le risoluzioni e le dimensioni degli schermi e confrontalo con l’analogo sistema di Android, poi mi dici se è una cosa che si può cambiare in cinque minuti!

          • mr verdicchio

            A parte che con le risorse di cupertino si faceva in poco tempo.
            ma anche fosse, conveniva fare un solo fomato e uscire nella metà del tempo comunque.
            Ma ti ripeto i problemi tecnici non esistono a quei livelli.
            Quindi fai pace con la realtà

          • italba

            Se le cose non le sai è inutile che rispondi. Non devi cambiare solo il software, devi fare in modo che le migliaia di app esistenti continuino bene o male a funzionare e che chi vuole sviluppare, specie in questo momento di passaggio, non sia costretto a realizzare due app diverse per il 5 ed il 6, come si fa adesso per l’iPhone e l’iPad! Se ti pare una cosa banale parti per Cupertino, i geni come te li pagano bene.

          • mr verdicchio

            Ho detto che è banale? Ho detto che anzi che uscire con due anni di ritardo in due formati, potevano uscire in un anno con un formato. O passare dal 3.5 al 4.7 direttamente senza passare per il 4.
            Comunque io sostengo che è stata una scelta strategica.
            tu che è stata una scelta tecnica obbligata.
            tu hai torto e io ragione.
            Ed È inutile che frigni che bisogna fare un mare di cose per cambiare formato e non è così semplice: a cupertino hanno migliaia di programmatori e se devono fare velocemente una cosa con i soldi che hanno ne possono assumere altre migliaia o comprare intere società di sviluppatori.
            Si parla di decine di milardi di dollari, non è certo un problema tecnico a condizionare una strategia.
            Cresci, vai a lavorare, poi forse capisci

          • italba

            Ancora insisti? Non sono LORO che sviluppano le app, devi cambiare un mare di cose, in parte già fatto con IOS7 che, guarda un po’, DUE ANNI FA NON C’ERA! ADESSO che le app sono state tutte o quasi allineate al nuovo standard puoi introdurre dei nuovi formati di schermo con poco lavoro per i programmatori, sia che si tratti di un nuovo formato, di due o di dieci! Lascia perdere il verdicchio a colazione, ritorna al biberon di latticello caldo che è meglio.

          • mr verdicchio

            Cioè il problema è la scalabilità delle app?
            Ma va a ciapa i rat!

          • italba

            Ok, non hai capito niente, è inutile insistere.

          • mr verdicchio

            I tuoi post andrebbero salvati: la peggior difesa di un argomento sbagliato che abbia mai letto su questo blog!
            Comunque è un primato

          • italba

            Allora, riprovo a spiegartelo per l’ultima volta, anche se ho paura che con te sia solo tempo sprecato. Quando è uscito l’iPhone 5 gli SVILUPPATORI DI TUTTE LE APP, ripeto DI TUTTE LE APP, non solo i dipendenti Apple, avrebbero dovuto praticamente RIDISEGNARE le loro applicazioni per adeguarle alla nuova risoluzione, se avessero adottato un display da 5″ ad alta risoluzione. Con il vecchio IOS non c’era alternativa, o facevi così o ti ritrovavi tutta la schermata compressa in un angolo dello schermo. ADESSO, invece, con tutte o quasi le app già adeguate ad IOS 7, ci sono molti meno problemi. Basta caricare, all’inizio dell’applicazione, la “launch image” (background) della dimensione giusta ed il layout si aggiusta da solo. Ancora molto rudimentale rispetto a quello che si può fare con Android, ma almeno è abbastanza fattibile, ADESSO. Ti si è acceso il lumicino dentro il cranio? ADESSO Apple può lanciare il telefono col formato schermo che preferisce ed essere abbastanza tranquilla che tutte le app (ripeto per i duri di comprendonio: TUTTE LE APP, non solo quelle che sviluppa lei!) sarannno aggiornate in breve tempo, PRIMA NON POTEVA!

          • mr verdicchio

            Quindi: prima bisognava fare uscire ios 7, poi le app piano piano avrebbero adeguato la risoluzione.
            mi chiedo: le app per cellulare, non quelle per ipad, che vengono usate su ipad? E su ipad mini? Con 3 risoluzioni diverse?
            Cioè, si vede su 3.5″, su 4″ su 7.9″ su 9.7″ con un paio di risoluzioni a formato, ma su 4.7″ no, non è proprio possibile.
            Ma sei scemo o cosa?

          • italba

            ADESSO!!!! Ma lo fai apposta o sei nato così? E già che ci siamo: Ti sei mai accorto che l’iPhone 5 e il 5S hanno la stessa risoluzione orizzontale del 4? E ti sei mai chiesto perché?

          • Golfirio Masturloni

            ma perchè hai questo bisogno spasmodico di aggredire tutti? compreso chi ti da ragione?
            se almeno dicessi cose sconclusionate e prive di ragionamento sarebbe più facile “odiarti”, invece dici sempre cose interessanti… peccato…

          • mr verdicchio

            In realtà tecnicamente è preparato, almeno più di me, e spesso dice cose interessanti, come dici tu, ma se prende una toppa va in “puzza”, come si dice a Roma, e nega pure L’evidenza diventando irritante, soprattutto per chi come me è un pò “fumantino” e non lascia correre.
            Direi che è giovane e quindi dovrebbe superare questa cosa. Speriamo presto…

          • italba

            Direi che hai toppato su tutta la linea. Se tu “non vuoi lasciare correre” allora verifica quello che ti si dice (internet l’hanno inventata per questo) e poi rispondi nel merito. E se sono tecnicamente (e non solo) preparato è perché ho molta più esperienza di te.

          • mr verdicchio

            Solo tecnicamente bada, di strategie, di marketing e di come funziona un’azienda non capisci un ciufolo.
            E di esperienza forse ne hai un decimo di me.

          • italba

            Certo, è arrivato Mister Manager… Ma fai un favore alla Apple, parti per Cupertino!

          • mr verdicchio

            Caro ragazzo, io mi occupo di altro e sto bene dove sto, ti assicuro…

          • italba

            1) Ragazzo un par de co##ni. Continua ad occuparti di altro che è tanto di guadagnato per la Apple, ma anche per Samsung ed HTC.
            2) I Super Manager fanno cazzate, gli allenatori sbagliano formazione, ma i frescaccioni che sparano commenti gratuiti su questo blog o al bar sport sono molto peggio.
            3) Samsung sta spremendo il mercato finché potrà farlo, loro preferiscono vendere 1000 telefoni ai “mediamente incompetenti” che venderne 10 ai “power users”. Chiamali scemi! Ed anche il vendere decine di versioni diverse è una strategia industriale ben consolidata, si chiama “saturazione del mercato”. Vai al supermercato e ti accorgerai che succede la stessa cosa con i detersivi.
            4) Batterie fisse e niente sd sono una tendenza di più o meno tutti i produttori. Potrà piacere o no ma le cose stano così. Del resto, anche quando sono usciti i primi PC senza floppy prima e senza cd poi le critiche si sono sprecate.
            5) Nokia NON si era intestardita con symbian, aveva già pronto il primo telefono con il nuovo sistema (Meego) ma poi è intervenuta Microsoft…
            6) L’utente medio di telefonino se c’è la filiale italiana o no se ne frega proprio. Ancora una volta confondi le esigenze del “power user” col successo nelle vendite.
            7) Ecco appunto. Non sei un top manager della telefonia, sei l’italiano medio che va al bar sport a criticare l’allenatore.

          • mr verdicchio

            Il bello è che tu non sei nemmeno quello.
            Non arrivi nemmeno a capire che le vendite on Line da noi sono una piccola minoranza e che xiaomi potrà fare numeri solo quando sarà da media world e compagnia bella oltre che in abbonamento…
            non capisci una fava…

          • italba

            Stasera la tua bottiglia doveva essere avariata, hai sparato più s#######e del solito.

            – “Il bello è che tu non sei nemmeno quello” : Quello che? Quello che va criticando la formazione di domenica scorsa e la politica aziendale di aziende di cui non sai niente? Ok, non lo sono!

            – “le vendite on Line da noi sono una piccola minoranza… xiaomi potrà fare numeri solo quando sarà da media world…” E questo discorso da dove viene fuori? Dal tuo ultimo bicchiere? Comunque Xiaomi ancora no, ma Huawei l’altro giorno aveva il suo bel banchetto da Mediaworld con tutti i suoi telefoni in bella vista.

            – “Samsung non ha alcun bisogno di spremere perché è percepito come top…” : Samsung l’anno scorso ha venduto 300 milioni di telefoni. Tutti S5 e Note3 secondo te? E finché la gente continuerà a pagare un telefono il 30% in più del suo valore solo perché c’è scritto Samsung, perché dovrebbero farne a meno?

            – “HTC è crollata dal one x in poi, quando ha tolto batteria rimovibile ed sd.” : HTC è crollata perché non è riuscita a tirare fuori dei buoni telefoni a prezzo conveniente. Moto G non ha né la batteria rimovibile né la memoria espandibile eppure vende bene lo stesso.

            Alla salute!

          • mr verdicchio

            Xiaomi è il primo come vendite in Cina, ha ssuperato Samsung. Huawei No.

            samsung sta toppando tutto, compreso far uscire Alpha a 780€, sta perdendo quote, è un fatto. Dovrebbe smetterla di spremere, e pensare al lungo periodo, come fece al tempo del gs2.

            Samsung ha sempre fatto batterie rimovibili e sd. Ed è stata ed è la casa che vende di più. HTC quando faceva batterie rimovibili ed sd vendeva tantissimo.
            Saranno casi? ( il competitor di one x era il gs3, ti ricordi come è andata?)
            P.S. quando uscì one x dissi che HTC si era suicidato, su questo blog. E dissi che a Cupertino vendevano NONOSTANTE mancasse sd e batteria rimovibile, e che alla HTC erano asini se pensavano di copiare questi aspetti o qualcosa dalla Apple che non fossero i materiali e la stabilità. Avevo torto?

          • italba

            - “Xiaomi è il primo come vendite in Cina…” : E quando Xiaomi vorrà vendere in Italia venderà anche qui, che problema c’è? Per la cronaca, Huawei l’anno scorto era il terzo produttore mondiale.

            – “Samsung ha toppato tutto…” : Oh che simpatico umorista. Samsung l’hanno scorso ha venduto UN TERZO di tutti gli smartphone nel mondo, ha incrementato le vendite del 40%, è di gran lunga il primo produttore mondiale, meno male che ha toppato tutto! In Samsung dovrebbero assumerti e darti un lauto stipendio purché tu rimanga lontano da loro!

            – “Samsung dovrebbe smettere di spremere…” : Ma come, prima dicevi che non aveva bisogno di spremere perché vendeva solo top! Cambiato idea? La notte porta consiglio?

            – “Batterie removibili e sd…” : Ancora una volta confondi le tue esigenze da power user (sbagliate, ormai non sono più così importanti) con i bisogni globali. HTC ha venduto di meno per via dei prezzi, della distribuzione, del marketing NON perché gli mancasse l’sd estraibile!

          • mr verdicchio

            Quando vendi non contano i valori assoluti, ma il trend. Samsung è nella Cacca. Ha dimezzato la sua quota di mercato in Cina, e sta perdendo quote ovunque . I beoti (come te?) sostenevano che nokia anche se perdeva quote a rotta di collo vendeva milioni e milioni…

            dire che non hai bisogno di spremere e quindi devi smetterla non mi sembrano due fatti antitetici , a te si?

            La tua infantile opinione sulle schede sd e sulle batterie è smentita dai fatti che non sto a ripeterti , come il mio pensiero su HTC, scritto in tempi non sospetti, che si è rivelato corretto

          • italba

            A leggere i tuoi post mi domando se non hai confuso l’asilo infantile con la facoltà di ingegneria. Samsung è nella… Ma ti senti bene??? Ma ti rendi conto, dal basso della tua protervia, di chi stai parlando? Se ha dimezzato la quota di mercato in Cina è perché ci sono degli ottimi telefoni cinesi, ma in totale non vendono neanche il 10% di quello che vende Samsung! Se Samsung deciderà di entrare in diretta concorrenza di prezzo con loro avrebbe la forza e le capacità di farlo (Samsung può assemblare i suoi telefoni con i SUOI schermi, i SUOI processori, le SUE memorie e le SUE batterie!) ma finché riuscirà a vendere l’Alpha a 780€ o il Note4 a chissà quanto chi glielo fa fare? Per quello che riguarda batteria ed SD, io HO un telefono con batteria ed sd sostituibili, ho anche una seconda batteria, ma mi sono accorto che non servono poi un granché. Da quando hanno standardizzato i caricabatterie mi basta avere appresso un cavetto per poter ricaricare dovunque, le batterie sono decisamente migliorate rispetto a qualche anno fa e durano quanto tutto il resto del telefono, con lo stesso ingombro, il peso ed il costo di una batteria ci sono dei power pack che possono ricaricarla, se proprio ti dovessi trovare sperduto nel deserto col telefono scarico. Ho “appena” 16 Gb di memoria nel mio telefono e non riesco a capire che cosa ci potrò mai mettere dentro per riempirli, nel caso il solito cavetto o una schedina usb con l’adattatore micro (se proprio ti fanno schifo il wifi o il cloud) possono scaricare quello che non serve in pochi minuti.

          • mr verdicchio

            Io parlo di fatti, non di opinioni o usi personali.
            comunque io la chiudo qui che mi sono rotto.
            e ti do un consiglio: comprati un barattolo di prugne sunsweet, quelle snocciolate mi raccomando se no ti strozzi , e dai modo al tuo intestino di liberarsi. Recuperi serenità.
            E non dirmi che ti ho mandato a cagare, perché non sono stato così volgare

          • italba

            Qui di “fatto” ci sei solo tu. Vai a consolarti con una bella bevuta di candeggina, ti assicuro il mio voto per il prossimo premio Darwin.

          • mr verdicchio

            E fare un 4.7 con la risoluzione di ipad mini?
            È un’associazione troppo complessa per cook?
            P. S. Erano buone le prugne? Hanno fatto effetto?

          • italba

            Cerca su Google iphonefaq 97882 (qui non si possono postare link), ammesso che ad ingegneria ti abbiano insegnato un po’ di inglese.

            p.s. Noto con dispiacere che la candeggina non ha ancora fatto effetto. Insisti, hai l’occasione per rendere il mondo un posto migliore.

          • mr verdicchio

            Genio, ovvio. Ma le app di iphone girano su i pad giusto? Quindi gireranno su sto 4.7…
            Il 2011 era un ipotesi , visto che prima la vedo dura che jobs li lasciasse abbamdonare il 3.5″ .
            Posta quello che vuoi, ma se come dici tu, hanno deciso per il 4.7″ nel 2011 (o quando hanno deciso di fare iphone 5) e riescono a uscire solamente 4 anni dopo vorrebbe dire che apple è un’azienda agile quanto l’Eni.
            Cosa che è vera come è vero che tu hai il cervello di leonardo da vinci.
            la realtà è che hanno deciso per i 4.7″ molto dopo e con grave ritardo verso i concorrenti.
            e se questo ritardo sia uno, due o tre anni conta poco. Resta comunque grave,
            conta che hanno toppato e sono corsi ai ripari

          • italba

            Leggi (se ne sei capace) COME girano quelle non “universal”, ossia TUTTE quelle esistenti quando avresti voluto far uscire il “big iPhone”! Ti sembra una cosa presentabile? E comunque l’iPhone5, con le sue varianti, è stato fino a metà dell’anno scorso il telefono PIÚ VENDUTO AL MONDO. Che cosa avrebbero toppato, quindi? Ma te l’ha detto Nostradamus che un eventuale iPhone da 4,7″ col solito prezzo Apple avrebbe venduto tanto di più? Gli utenti medi guardano il PREZZO prima di tutto, altro che la dimensione dello schermo o se la batteria è estraibile! Quelle sono mas##rbazioni mentali da power user! O pensi forse che con lo schermo da 4,7″ avrebbero adeguato i prezzi a quelli dei cinesi?

          • mr verdicchio

            Ma diamine! Di cosa stiamo discutendo da un giorno?

            Io sostengo che hanno fatto iphone 5 di 4″ per scelta (cioè hanno deliberatamente evitato di farlo più grande) e la cosa è stata un errore, dimostrato dall’attuale ripensamento, e dal ritardo rispetto agli altri cui si sono ADEGUATI.

            Tu sostieni che è stata una scelta tecnica obbligata, stanno facendo il 4.7″ solo ora perché prima, a non erano in grado.

            o mi sbaglio?

            Io penso di averti dimostrato ampiamente la mia tesi. Tu non, anzi divaghi e dai i numeri.

            Non ho mai sostenuto che oggi venderebbero più di Samsung con schermi più grandi. Ho sostenuto che venderebbero di più. Pensa, anche Cook finalmente la pensa come me. Ma in ritardo

          • italba

            Vabbè, hai scambiato il boccione di frascati per la bottiglia di candeggina… Io non ho MAI DETTO che non fossero in grado, ho sempre sostenuto che, visti i pro ed i contro, non fosse CONVENIENTE per loro! Te le immagini le recensioni intitolate “Il nuovo iPhone ti fa vedere le tue app in un francobollo” oppure “Il nuovo iPhone lancia la moda delle app squadrettate!” o ancora “l’associazione in difesa dei consumatori chiede ad Apple di fornire una lente d’ingrandimento insieme ad ogni iPhone?” Quanto pensi che ci avrebbero rimesso in termini di immagine e di inca##atura degli utenti?

          • mr verdicchio

            Essere in grado di fare solo una cosa solo di cacca è sinonimo di non essere in grado di farla

          • italba

            Mai stato un estimatore del software Apple. La grafica computerizzata, tradizionalmente, si basa sul concetto di “windows”, un foglio virtuale su cui disegni quello che ti pare con una risoluzione idealmente infinita e di “viewport” che ridisegna la window (o parte di essa) sullo schermo. A questo punto quello che il tuo software disegna compare (più o meno bello, ovviamente) sempre allo stesso modo, indipendentemente dalla risoluzione fisica dello schermo. Jobs, invece, è sempre stato fissato con i dpi e la grafica “tipografica”, complicando non poco le cose. Comunque, nel mondo Apple le cose funzionano così e non avevano neanche bisogno di cambiarle, finché erano in regime di monopolio.

          • mr verdicchio

            Non conosco affatto ios e quindi non sapevo come funzionasse questa cosa. Avevo intuito però che ci fosse un problema simile dai tuoi commenti, che però hanno trovato il modo di superare con ios 7 (sempre dai tuoi commenti).
            Ma so una regola fondamentale dei grandi progetti: non esiste non si può fare, esiste quanto costa farlo (nei limiti delle possibilità umane).
            Piccolo OT dal mio mondo professionale: c’è una gara d’appalto per costruire un isola nel mediterraneo vicino alla costa dove edificarci alcuni grattacieli, con fondali fino a 60 metri (dico 60 metri! fondazioni come piccoli grattacieli da 20 piani! Il tutto sott’acqua). Cioè non una stupida isola di sabbia fatta buttando appunto sabbia in 6 metri d’acqua come a Dubai…
            Il tema non è mai stato: si può fare?
            È sempre stato: quanto costa?

          • italba

            Il costo è solo un termine dell’equazione, l’altro è il guadagno. Conviene farlo o no? Sviluppare la prima bomba atomica è costata una cifra inimmaginabile, ma c’era convenienza a farla ed è stata fatta. In questo settore, poi, non c’è solo il costo da considerare. Apple avrebbe tutta la convenienza e le capacità per mettere Android sui suoi telefoni, e magari venderli anche ad un costo conveniente, peccato che in questo modo affosserebbero il loro “environment” perdendoci quindi molto di più di quanto eventualmente potrebbero guadagnare con i telefoni.

          • mr verdicchio

            Ovvio che quanto costa lo chiedo per valutarne la convenienza. E che fare quello che dici tu sarebbe un suicidio che non farebbe nemmeno il ceo di HTC in perda ai suoi deliri di copia…
            Considerato che comunque ci sono arrivati dopo, tanto valeva arrivarci prima, a costo di spendere qualcosa in più.
            Perché a volte reperire i fondi è costoso, in termini di esposizione. Costa molto poco quando hai 80 miliardi a riserva…
            Per fare un paragone fumettistico è più spesso conveniente ragionare come rockerduck piuttosto che come zio peperone, checché ne pensi la Disney…

          • italba

            Ancora con questa storia? Non potevano rischiare di uscirsene con un telefono in cui 3/4 delle app non girava oppure girava da schifo! Per quanti soldi ci potevano buttare la cosa non dipendeva solo da loro, hanno dovuto aspettare anche gli altri. E poi, alla fine, non possiamo avere proprio tutte le informazioni sul perché un’azienda fa una certa scelta. Un minimo di dubbio che abbiano avuto le loro buone ragioni per comportarsi in un certo modo, ragioni che magari tu non conosci, ti potrebbe venire, o no?

          • mr verdicchio

            Infatti il punto è questo. Come è andata non lo sapremo mai con certezza, anche interviste e comunicati possono essere dei falsi ad uso commerciale.
            però le cose sono 2 : se è andata come dici tu hanno tempi di reazione di 4 anni, quindi hanno seri problemi di agilità.
            Se è andata come dico io, hanno fatto una scelta intermedia sulla quale sono tornati di fatto ammettendo l’errore.

            In un caso o in un altro sono arrivati a fare i telefoni delle dimensioni dei loro competitor (addirittura un formato per la linea s e uno per la linea note) almeno 3 anni dopo, se non 4.
            Quindi qualcosa non ha funzionato e qualche super manager ha visto la sua testa saltare, con ogni probabilità. Perché se ho ragione io e ha scelto Cook lo ha fatto sulla base di dossier preparati da qualche suo analista.
            se hai ragione tu qualche responsabile software ha passato qualche brutto quarto d’ora…
            Comunque per finirla la possibilità che sia andata come dici tu esiste, e ed è impossibile avere la certezza al di là di ogni dubbio che sia impossibile.
            Ma io non ci scommetterei neanche 20 a 1

          • italba

            Che pazienza! Apple NON ha sbagliato, É STATA SCONFITTA! La sua strategia di vendere i telefoni piccoli così avrebbe potuto vendere anche i tablet non funziona più se i telefoni partono da 5″! Lo sapevano benissimo da anni che oggi sarebbero stati disponibili display di queste dimensioni ad alta risoluzione ed a basso costo, ma sarebbero stati controproducenti per il tipo di business che avevano in mente. La loro strategia ha perso, è da diversi anni che inseguono e hanno dovuto adattarsi, loro e tutto il loro ambiente. Ti pare che si poteva fare in pochi mesi?

          • mr verdicchio

            A casa mia quando uno viene sconfitto è perché qualcosa ha sbagliato…
            dalla strategia, all’impostazione del SO nel loro caso.

            Pochi mesi no. Ma 4 anni è un era…
            Se c’è l’avessero fatta in 2 sarebbe stata un’altra cosa

          • italba

            A casa tua Napoleone era un incapace?

          • mr verdicchio

            No, ma era un grande guerriero che si è montato la testa e ha fatto una serie di idiozie degne di Mr Bean. Come pensare di prendere la Russia sottovalutando il clima, o dominare i mari sottovalutando la Royal Navy.
            Non fu lord Wellington a sconfiggerlo, ma la sua presunzione. Parere degli storici, non mio…

          • italba

            Si, vabbè, tu la storia l’hai studiata su Topolino.

          • mr verdicchio

            Non ti posso citare link, perché la storia l’ho studiata sui libri non su Wikipedia…
            sai cosa sono i libri?
            Comunque siamo OT.
            la storia la studierai al liceo, quando ci andrai…
            lol…

          • italba

            Se con tutti i libri che dici di aver letto tutto te ne vieni fuori con queste sentenze da bar sport allora sarebbe stato meglio che ti fossi dedicato alla pastorizia. Le capre ti avrebbero potuto insegnare qualcosa di più.

          • mr verdicchio

            Sono in vacanza, e non ho libri con me, per citarne qualcuno.
            ma anche Su Wikipedia puoi leggere della “disastrosa campagna di russia” e di come napoleone abbia di fatto cestinato Buona parte del suo esercito. La Russia è inespugnabile con armi tradizionali, anche con un esercito russo inferiore. Lo sa anche un bambino, ci si è spaccato le corna anche il Reich un secolo dopo. ( stesso esempio di genio (del male) che ha dato i numeri dopo essersi montato la testa)
            Ma tu prima di replicare a qualcuno pensi a quello che dici, o lo fai tanto per dire qualcosa?
            Buon ferragosto comunque anche a te!

          • italba

            Grazie, ne so abbastanza di Napoleone, della campagna di Russia, della battaglia di Borodino e della storia in generale da sapere che Napoleone può essere studiato, commentato, considerato un tiranno sanguinario o un traditore degli ideali della rivoluzione, ma SICURAMENTE NON può essere chiamato “Mr.Bean” dall’ultimo str###etto che crede di avere qualcosa da dire. Ma chi ca##o ti credi di essere? Napoleone è un clown, tre quarti dei dirigenti delle più grandi aziende del mondo sono degli incompetenti… Adesso anche le pulci hanno la tosse!

          • mr verdicchio

            Ovviamente Mr Bean era un iperbole.
            ma come lo chiami uno che butta i 4/5 del suo esercito in una follia dettata da delirio di onnipotenza? Io lo chiamo c0glione e assassino. doveva avere un pò di coraggio e suicidarsi. Solo in quella campagna ha fatto morire mezzo milione di soldati che lo adoravano senza una ragione, né una speranza. E non conto tutti gli altri che sono morti a causa sua. Invece dopo il primo esilio ha avuto addirittura il coraggio dei cento giorni. Hitler almeno si è sparato. M.rda per M.rda, ha avuto il buon gusto di accettare la sconfitta ed essere un perdente.
            anche Raul Gardini si è sparato, quando ha capito di aver fallito negli affari.
            Nessuno si dovrebbe sparare per denaro, ma più sei grande più quando fai ca77ate le fai grandi. Non credo che tu ci arrivi, perché non solo sei piccolo, ma non capisci i grandi nemmeno se li studi.
            e non capisci quello che scrive chi è più intelligente di te.
            Ho detto che napoleone era un grande, ma dopo essersi montato la testa ha fatto una serie di ca77ate.
            Ti sfido a dimostrare che è un’affermazione falsa

          • italba

            Ecco cosa intendevo per “la storia studiata su Topolino”. Una serie di concetti slegati, di convinzioni tagliate con l’accetta, pensando all’epoca napoleonica come ad un campionato di calcio e alla campagna di Russia come ad un incontro di pugilato tra Napoleone ed Alessandro I, e non uno scontro epocale tra la Francia e la Russia. Sentenze costruite su profezie fatte due secoli dopo, come se la strategia di ritirarsi dalla capitale ed incendiarla fosse quella abituale degli eserciti dell’epoca, e non inventata dai russi in quella specifica occasione, a rischio della dissoluzione dell’impero. Un secolo prima, infatti, i cosacchi di Mazeppa si erano schierati con gli svedesi contro lo Zar, ed appena 40 anni prima c’era stata la rivolta di Pugacev. I polacchi non vedevano l’ora di liberarsi dall’impero russo, e le ex repubbliche baltiche altrettanto. Ovvio, qualunque co###one poteva assolutamente prevedere come questo “all in” dello Zar sarebbe finito, se il co###one viene due secoli dopo! Stessa cosa che prevedere oggi la strategia che avrebbe dovuto adottare la Apple quattro anni prima, o dettare la migliore formazione di una partita giocata la settimana scorsa. E meno male che tu sei quello intelligente!

          • mr verdicchio

            Genio, non è parere mio che pensare di organizzare linee di rifornimento per 700 mila soldati di quella dimensione e lunghezza e attraverso quelle terre, fu follia e inefficace programmazione . Si andava a piedi o con mezzi a trazione animale.
            Non ce la fece la Wehrmacht con i panzer e i camion. (Certo napoleone non poteva saperlo, ma da l’idea della dimensione del problema che fu SOTTOVALUTATO)
            certo i russi non stavano a guardare. L’idea di bruciare mosca fu folle, ma vincente. Anche perché comunque napoleone era arrivato. Così facendo non si limitarono a sconfiggerlo: lo annientarono . Mezzo milione di morti. Mortacci sua, come direbbero a Roma.
            E contro il Reich i russi spesero molte energie per tagliare i rifornimenti e ritirarsi, per allungare e rendere le linee impervie. E vinsero di nuovo.
            Non ho detto che è folle invadere la Russia in assoluto. Ho detto che è folle partendo da Francia o Germania con eserciti mastodontici e difficilmente rifornibili.
            Cioè ho detto che è folle quello che hanno fatto Hitler e napoleone

          • italba

            Grandissimo frescone, all’epoca di Napoleone le “linee di rifornimento” non esistevano proprio! Gli eserciti si rifornivano con quello che trovavano lungo la strada, come avevano fatto, ben prima di Napoleone, tanti altri “incompetenti” come Gengis Khan, Tamerlano, Alessandro Magno o i Turchi, con eserciti almeno paragonabili al suo per numero di soldati. Inoltre ignori che Napoleone ha fatto con la Russia, sconfiggere l’esercito avversario a Borodino ed occupare la capitale, esattamente quello che aveva fatto a Vienna dopo Austerlitz o a Berlino dopo la battaglia di Jena. Quello dello Zar è stato un grandissimo colpo di genio ed un incredibile azzardo, ma tra essere sconfitti ed essere dei co###oni c’è una bella differenza, se permetti! Inoltre ignori alcuni “particolari”, ad esempio l’epidemia di tifo che decimò l’armata francese ben più che l’inverno o l’esercito russo.

          • mr verdicchio

            Ma sai leggere! Ho detto attraverso quelle terre, cioè poco popolate, poco coltivate e relativamente povere. Dai da mangiare a 700 mila uomini con quello che trovi…
            Comunque non mi hai risposto.
            Trovami uno storico che affermi che napoleone non ha agito con superbia, ma anzi ha fatto quello che andava fatto ed è stato solo sfortunato.
            Sto aspettando e stiamo intasando . Fai il favore di rispondere o tacere che hai rotto

          • italba

            Si, so leggere, anche se leggere i tuoi post comincia a provocarmi l’effetto delle prugne. “… pensare di organizzare LINEE DI RIFORNIMENTO per 700 mila soldati di quella dimensione e lunghezza e ATTRAVERSO quelle terre…” Tu, piuttosto, lo sai che la perdita di memoria precoce è un brutto sintomo? Fatti vedere, ma da uno bravo! Altro sintomo preoccupante: TU te ne vieni fuori con un coacervo di st…upidaggini da “la storia a fumetti per i piccoli ignorantelli”, io ti DIMOSTRO che razza di id##zie sono citando FATTI e circostanze VERIFICABILI (per non sforzare la tua memoria labile: Napoleone fece in Russia esattamente quello che aveva fatto in Austria ed in Prussia, quando iniziò la ritirata a metà Ottobre era rimasto con meno di 100.000 uomini, a causa, in massima parte, dell’epidemia di tifo) e ti devo pure FORNIRE LE TESTIMONIANZE? MA TI É SCADUTO IL CERVELLO???

          • mr verdicchio

            Cita il parere di uno storico autorevole, oppure taci. Demente

          • italba

            Io ti ho citato i FATTI VERIFICABILI. Non sei in grado di fare una ricerca su Google per verificarli? Ti aiuto io, porello, cerca “charles joseph minard” e guarda il grafico che rappresenta l’avanzata e la ritirata dell’armee. Consulta quello sovrapposto alla mappa, è più chiaro. Potrai vedere persino tu che Napoleone, all’arrivo a Mosca, aveva già perso 5/6 del suo esercito, e NON per i combattimenti! I pareri degli storici cercateli tu, ma non su Focus, per favore

          • mr verdicchio

            A differenza tua ti posso citare diversi autorevoli storici che affermano quello che io ho solo riportato. Ma sono libri e dovrai aspettare qualche giorno, non avendoli con me.
            sciocchino

          • italba

            La storia la scrivono i vincitori, e gli “autorevoli storici” di solito non fanno altro che ripetere, riassumere e commentare quello che hanno detto i loro colleghi qualche tempo prima. La scoperta delle fosse comuni con i resti dei soldati di Napoleone è del 2002, ed i risultati delle analisi patologiche che dimostrano le infezioni sono usciti sul “Journal of infectious diseases” nel 2006 e poi ripresi dai principali organi di informazione del mondo. Quando ritrovi i tuoi beneamati libri controlla che l’edizione sia aggiornata.

          • mr verdicchio

            Tutto pur di non ammettere che hai torto.
            e sappi che le epidemie avvalorano la mia tesi: poca acqua, poco cibo e il freddo le generano.
            Quindi in generale la steppa ha decimato un esercito non adeguatamente preparato.
            Che c’è da capire?
            P.S. mia moglie ha fatto le scuole francesi. Vanno evitati gli storici francesi e la loro grandeur quando si parla di sconfitte loro. Non hai idea, forse, della visione dei fatti di dunquerque che avevano sui loro libri di storia e di come glissino sulla repubblica di Vichy

          • italba

            Qui chi non sa leggere sei tu. Napoleone ha perso i 5/6 del suo esercito PRIMA di arrivare a Mosca, in ESTATE! Ma lo fai partire il cervello ogni mattina o solo quando ti ricordi di farlo? E poi che c’entra l’acqua? Credi che a quell’epoca i soldati si lavassero?

            p.s. Evita pure gli storici francesi ma non te ne venire fuori con “Guerra e pace”!

          • mr verdicchio

            No ho bisogno di dirti altro. Hanno capito pure le tartarughe di mia figlia.
            Ti ho sfidato a fare una cosa.
            o la fai o stai zitto.
            tra qualche giorno ti posterò qualcosa

          • italba

            Si, guarda, visto che mi hai sfidato tu adesso torno in città, vado in biblioteca e mi metto a consultare tutti i libri che trovo su Napoleone. Ma ci sei o ci fai? Se ci tieni alla tua “cultura” da bignami tanto da non prendere in considerazione i dati di fatto e vuoi continuare a credere nella storia a fumetti fai pure, che cosa me ne frega a me…

          • mr verdicchio

            Dove hai studiato la storia, su Wikipedia?

            Ma va a ciapà i rat…

          • italba

            Sempre meglio che su Topolino! Ma va##an##lo!

          • mr verdicchio

            Io tra qualche giorno ti citerò un po di roba. Tu no
            questa è la differenza genio

          • italba

            Le citazioni sono OPINIONI, i FATTI sono un’altra cosa, de##ci##te!

          • mr verdicchio

            Ha parlato lo storico . Il sommo che sa la verità è la sa indicare. Se gli storici concordano con me ( A parte qualche francese), saranno tutti scemi?
            ti rendi conto o no che ti stai rendendo ridicolo on Line.
            comunque senza rancore, non c’è l’ho con te.
            odio le idiozie.

          • italba

            Il moderatore fa i capricci oggi…

            A parte che con tutte le belle cose che hai scritto venirtene fuori con “o##o le idi##ie” è una battuta da premio Oscar, voglio proprio vedere quale dei tuoi illustri storici ha mai scritto che Napoleone fosse un idi##a, un incompetente, che avrebbe fatto meglio a spa###si ed altre “perle” del genere. Ripeto ancora una volta i dati di fatto, facilmente verificabili, che ti ho segnalato e che tu continui ad ignorare.
            1) Napoleone perse i 5/6 del suo esercito prima ancora di arrivare a Mosca, in estate, e solo una minima parte di questi in combattimento.
            2) Napoleone si comportò in Russia esattamente come fece in Austria od in Prussia, lo Zar fu più furbo ed audace di lui e riuscì a sconfiggerlo. Da qui ad essere un co###one ce ne corre!
            Attendo una smentita, da te o dai tuoi amici storici.

            p.s. Va bene che per fare l’ingegnere non è necessario aver superato l’esame di italiano ma, se vuoi essere credibile, cerca di correggere almeno gli strafalcioni più evidenti.

          • mr verdicchio

            Non devi convincere me. Non sono uno storico.
            comunque il fatto che il grosso dell’esercito sia morto prima di affrontare l’esercito russo, dimostra quanto fu errato pensare di portare una tale massa umana in condizioni difficili attraverso terre impervie. Fu questo l’errore che gli storici addebitato a napoleone. Il tifo, il freddo, la fame sono il prodotto di scelte sbagliate. Non di sfortunate coincidenze.
            comunque la storia è piena ( sopratutto quella italiana) di grandi capi che hanno fatto grandi errori. Vado a memoria: Cadorna forse fu il più eclatante. Seguono degli ammiragli di cui non ricordo il nome. E tanti altri. Per ultimo (in ordine di tempo) ci metto Mario Monti in compagnia di passera. Prima o poi spiegheranno il senso di quello che hanno fatto un paio di anni fa, e che tipo di studi e di simulazioni hanno fatto per concludere che le loro azioni avrebbero portato crescita economica…

          • italba

            Ma allora è vero che hai la memoria labile! Prima te ne vieni fuori con giudizi da sentenza di cassazione e poi dici “non sono uno storico”? Tutta questa storia di Napoleone l’hai montata tu! Ma se non sei uno storico e, più in generale, non sai di che cosa stai parlando, non te ne venire fuori con concetti campati in aria tipo “condizioni difficili”, “terre impervie”, “il freddo”. Una pianura d’estate? Per gli stessi eserciti che Napoleone aveva portato attraverso le Alpi o in Egitto, “dal manzanarre al reno”? Per il resto chi fa sbaglia, prima o poi. E’ umano. E se uno ha grosse responsabilità i suoi errori hanno grosse conseguenze, è ovvio. Questo non giustifica l’atteggiamento da bar sport di tanti dilettanti, che pretendono di giudicare i comportamenti degli altri col senno di poi, ah se ci fossero stati loro a decidere! Intanto non c’erano loro e per delle ottime ragioni, e poi bisogna vedere se davvero in quelle condizioni e con quelle informazioni si sarebbero comportati diversamente.

          • mr verdicchio

            Ma è possibile che dopo 40 post non ti entra in testa un concetto che cerco di trasmetterti: gli errori di napoleone non lo sono semplicemente a parere mio. Sono tali per la maggioranza degli storici. Che lo siano anche a parere mio o tuo conta poco.
            Ed il nocciolo della questione è: puoi essere un grande quanto vuoi, ma la presunzione , l’eccessiva sicurezza, o la semplice abitudine al potere che da un senso di infallibilità, a volte ti fanno fare errori madornali.
            È valso per napoleone, figuriamoci per Tim Cook.
            Quindi partire dal presupposto che se la scelta la ha fatta un super manager, che ha studiato a fondo il problema, sia la migliore possibile, è SBAGLIATO.
            A volte da fuori o quando non si è coinvolti si vede chiaramente che una grande azienda, un governo, un super manager stanno commettendo errori madornali. E se ne ha la percezione immediatamente, non solo col senno di poi.
            quello serve solo a dimostrarne la correttezza a posteriori

          • italba

            Gli errori sono errori, chiunque li fa e nessuno li può contestare. Sono fatti storici. “La presunzione”, “l’eccessiva sicurezza”, “l’abitudine al potere”, “il senso di infallibilità” sono OPINIONI, espresse per lo più da gente che conosce già il risultato. Facile fare i profeti il giorno dopo! Ancor più facile quando si conoscono informazioni o circostanze che chi si trovava a decidere in quel momento non poteva sapere. E chi guarda dall’esterno senza esserne coinvolto non ha una visione più chiara, ha solo una visione parziale. Può anche darsi che tale visione parziale coincida alla fine con la realtà, ma si tratta di pura fortuna.

          • mr verdicchio

            È un discorso stupido, quello che fai sulla fortuna. Di chi non accetta di avere torto.
            Ma non è il centro della questione. Che gli errori dei grandi siano previsti e prevedibili in diretta , con cognizione di causa o fortuna, conta relativamente.
            conta che finalmente ammetti che anche se sei un grande fai le ca77ate. E anche grosse.
            dopo 49 post mi dai ragione.
            grazie

          • italba

            Si, il verdicchio ti ha dato alla testa… Nessuno ha mai detto che “i grandi non fanno errori”, i miei post sono tutti in linea, controlla pure. Ho sempre sostenuto, invece, e continuo a farlo, che l’id##ta medio da bar sport NON HA ALCUN TITOLO per dare dell’incompetente a chi quelle scelte le ha fatte. E, guarda un po’, la fortuna e la cognizione di causa sono il PUNTO CENTRALE, altro che “contano relativamente”. Lo sapevi, per esempio, che Napoleone ha rischiato il disastro militare già nella prima campagna d’Italia? E che dalla campagna d’Egitto ritornò in Francia praticamente da solo? E lui stesso diceva “non voglio generali bravi, voglio generali fortunati”! Se poi l’id##ta da bar sport continua a sparare sentenze su tutto lo scibile umano, soprattutto quando non ne sa un accidente, prima o poi ci azzecca pure lui, è la legge dei grandi numeri!

          • mr verdicchio

            Abbiamo o no iniziato questo OT storico con te contestavi la mia frase “(napoleone) è un grande guerriero che si è montato la testa e ha fatto una serie di ca77ate degne di Mr Bean”
            Iperbole e modo ironico a parte, la sostanza della mia frase è condivisa dagli storici.
            finalmente lo hai ammesso.
            non ho mai dato dell’incompetente a napoleone, come non lo ho dato a Cook.
            Ho detto che hanno fatto grandi errori

          • italba

            “Si è montato la testa ed ha fatto una serie di ca77ate degne di Mr Bean” non è dare dell’incompetente? E secondo te è anche un parere condiviso dagli storici? Davvero, stavolta hai raggiunto il fondo della damigiana… Ma davvero avevi capito che secondo me i “grandi” sono delle specie di superman? Ma lo riesci a capire l’italiano o fai solo finta prendendo una parola si e una no? Io ho detto, ed è almeno la quarta volta che lo ripeto, che l’id##ta medio da bar, il “tuttologo”, il profeta del giorno dopo NON HA NESSUN DIRITTO DI CRITICARLI, anche perché se ci si fosse trovato lui nella stessa situazione, con gli stessi mezzi e le stesse informazioni, è assai probabile che avrebbe fatto pure peggio! E guarda che tu non hai tenuto alcuna contabilità delle cose che hai azzeccato (dicendole PRIMA, dopo non vale!) rispetto a quelle che hai toppato alla grande. Se lo avessi fatto molto probabilmente saresti nella media statistica del lancio di dadi, se non peggio…

          • mr verdicchio

            A parte che non parlavo di me in esclusiva, ma se ti leggi discussioni mie di due o tre anni fa con ruppolo sul futuro della eppol vedi quanto ho sbagliato. Oppure discussioni con altri all’uscita di one x, quando sostenni che era un prodotto sbagliato, per quanto bello, e che il gs3 era infinitamente più vendibile e che alla HTC si stavano suicidando…
            non si tratta di essere geni. A volte gli errori sono così macroscopici che li vede pure un cieco.

            che secondo te i grandi sono sono una specie di superman è quello che si conclude dai tuoi post.
            se poi la tua mano non è collegata al cervello, ma ad un altro organo del quale non hai pieno controllo, non mi è dato saperlo. E non mi assumo quindi responsabilità su mie conclusione errate.
            Sappi comunque che non sei antipatico o ignorante, sei solo più testardo di un mulo, e ti poni come un gallo cedrone si pone al mondo. Ma si supera facilmente, basta rendersene conto.
            e con questo ciao

          • italba

            Vabbè, Ruppolo non fa testo, col lui era come sfondare una porta aperta. In quanto all’One X, lo sbaglio è stato di marketing (prezzo troppo alto) NON di batteria fissa o mancanza di scheda sd. Ma ritorniamo alle origini: Tu avevi detto “Hanno preso certe toppe sti professionisti…” ed io ti ho risposto “E figuriamoci gli “esperti” che scrivono qui, allora”. “E figuriamoci” implica una COMPARAZIONE tra i “professionisti” e gli “esperti”, il senso EVIDENTE A TUTTI era “se i professionisti hanno toppato figuriamoci cosa avrebbero fatto i cosiddetti esperti”. Se avessi voluto scrivere che i “professionisti” non fanno MAI errori avrei scritto semplicemente “non è vero”! Se poi tu capisci fischi per fiaschi (di verdicchio) non è colpa mia, ma di quello che ti bevi a colazione.

          • mr verdicchio

            Non insisto, non altro da aggiungere. Se vuoi l’ultima parola è tua.
            ti correggo solo su un OT ancora più OT di napoleone: confondere verdicchio e verduzzo è come confondere uno snapdragon con un mediatek… fai un pò tu

          • italba

            Evidentemente non ho la tua stessa esperienza in materia. Salute!

          • mr verdicchio

            Se hai partecipato a decine di degustazioni in Italiae all’estero, la hai, ma non direi.
            Mi viene il dubbio se dedurlo o presumerlo…
            e fatti una risata ogni tanto!

          • italba

            Da quello che ho letto in questi giorni mi sa che le “degustazioni” te le fai dalla mattina alla sera ;-)

          • mr verdicchio

            Lo presumi o lo deduci?

          • italba

            É talmente evidente da sfiorare la realtà manifesta, quindi lo deduco.

          • mr verdicchio

            Come promesso: enciclopedia storica utet (16 volumi) edizione 2004, la fonte più autorevole e recente che ho trovato a casa (vari storici hanno partecipato, ti evito l’elenco dei nomi).
            ” il 28 maggio mosse da niemen una grossa armata di 700 mila uomini….alla fine di giugno penetrò in territoriorusso senza incontrare resistenza. La tattica del generale kutuzov, consistente nel ritirasri di fronte al nemico distruggendo traccolti e rendendone sempre più difficile gli approvvigionamenti, si rivelò vincente, benche contro la sua volontà egli avesse dovuto accettere la battaglia di borodino (7 settembre), vittoriosi i francesi entrarono in una mosca abbandonata (14 settembre) e poco dopo preda delle fiamme. Privo delle necessarie basi logistiche, difronte al tremendo inverno russo, napoleone dovettedare ordine di ritirata, che si rivelò ben presto un immane catastrofe. Dopo le stragi operate dal freddo, dalla fame e dai cosacchi…. meno di 50.000 franceai tornarono”
            E poi analizzando gli errori:
            “La possibilità di vivere delle risorse del posto era subordinata a esereciti piccoli, fisicamente ben selezionati. Le cose mutarono con eserciti grossi e lenti e in regioni meno ospitali di italia e germania, contro un nemico inafferrabile…malgrado tutti gli sforzi nel creare strade e magazzini, depositi, la strategia napoleonica si trovò inceppata dai mezzi di trasporto inadeguati e dal problema logistico inteso nel più ampio senso. L’affidamento pur sempre eccessivo, sulle risorse del paese fu una delle ragioni del disastro della campagna di russia”
            Praticamente quello che ti avevo detto a memoria, anche se erano passati molti anni dall’ultima volta che avevo letto qualcosa

          • italba

            Povera Utet! Nessun cenno alle epidemie, nessun cenno al fatto che Napoleone quando entrò a Mosca aveva con sé meno di centomila uomini… Un trafiletto da sussidiario delle elementari.

          • mr verdicchio

            Scritto da una ventina di storici, ristampato da de agostini e da RCS…
            solo su napoleone ci sono quasi 100 pagine…
            evidentemente il tifo rientrava nelle difficoltà di una “terra inospitale”.
            ma quello che conta è che concordano sull’errata programmazione della logistica in una campagna del genere. Errore madornale quanto elementare .
            comunque tu pensa quello che vuoi.
            Viviamo in un paese (quasi) libero, dove ognuno può farsi le sue idee. Basta che non ti inalberi se uno arriva a conclusioni diverse dalle tue.
            altrimenti, come dicono a roma, fai 3 fatiche…

          • italba

            Ma analizza un po’ quello che c’è scritto, invece di nasconderti dietro i nomi dell’editore e degli autori!

            – “La possibilità di vivere delle risorse del posto era subordinata a eserciti piccoli…” Si era ridotto con meno di CENTOMILA uomini! ERA un esercito PICCOLO, per quell’epoca!

            – “errata programmazione della logistica…” NON ESISTEVA la logistica a quei tempi, gli eserciti si muovevano razziando quello che trovavano sul loro cammino, il massimo della logistica erano le “carrette” che seguivano l’esercito con rifornimenti per qualche giorno! E si era sempre fatto così!

            Tieniti care le tue idee, ma se ignori i dati di fatto pur di non metterle in discussione stai messo veramente male!

          • mr verdicchio

            Ma cavoli, di logistica hanno parlato loro mica io! Ma leggi cosa ti posto! Era tra virgolette nel primo post!
            fu napoleone, a quanto sostengono alla utet, a rifornirsi per primo in quei tempi, con quello che trovava. Perché non schierava grandi linee avanzando lentamente, ma attaccava i punti precisi muovendo tutto l’esercito velocemente. Era la tattica del l’inseguimento e dell’annientamento del nemico, più che della supremazia territoriale. Tattica sfrutrata contro di lui dai russi
            Ma con 700 mila uomini (tanti erano al momento di programmare la campagna) non poteva pensare di comportarsi come in altre occasioni. Ha sbagliato a non prevedere una logistica.
            Questo c’era scritto e io ti ho postato.
            Non ammettere fino alla fine, ok.
            ma davanti all’evidenza, si sparò pure hitler…
            non ti sparare, per carità, ma almeno un “ok hai buona memoria, le cose potrebbero essete andate come dici tu. Napoleone fu avventato, ma resta un grande guerriero”
            Ti farebbe fare un ottima figura

          • italba

            Tanto per cambiare hai scritto un cumulo di fregnacce.

            – “fu napoleone, a quanto sostengono alla utet, a rifornirsi per primo in quei tempi, con quello che trovava” E già stai a vedere che Giulio Cesare si faceva arrivare i rifornimenti da Roma, e Gengis Khan dalla Mongolia! Quella che hai riportato tu, senza aver capito quello che hai letto, è la tattica DI BATTAGLIA di Napoleone, NON la tattica di guerra!

            Ripeto: Non ti puoi nascondere dietro i libri (capiti male) se ci sono dei dati di fatto che contraddicono quello che hai detto, metti in moto il cervello e cerca di capirlo!

          • mr verdicchio

            Leggi almeno quello che ricopi? Giulio cesare era “in quei tempi?” .
            I grandi eserciti che conquistavano i terreni NELL’ETÀ MODERNA , un pò alla volta avevano il tempo di organizzare i rifornimenti. Napoleone no, per le sue tecniche rapide di guerra. Da attila a gengis khan ovviamente si andava avanti razziando

          • italba

            Hai idea di che cosa voglia dire “per primo?” Linee di rifornimento a quei tempi “moderni” NON CE N’ERANO! E come diavolo avrebbe fatto Napoleone a farsi rifornire in Egitto? O in Italia, attraverso le Alpi? E le truppe inglesi impegnate nelle guerre di successione in mezza Europa, si facevano arrivare il rancio da casa? I “depositi” di cui parla la Utet servivano da punti di raccolta delle risorse LOCALI, nessuno sano di mente avrebbe mai pensato di farsi arrivare i rifornimenti da migliaia di chilometri di distanza! E guarda che le lacune ce le hai tu nel cervello…

          • mr verdicchio

            Inglesi e prussiani avevano una logistica, come gustavo adolfo di svezia. Non si portavano il rancio da casa genio, ma organizzavano linee d’acqua (tipo i navigli) per rifornire il fronte. Napoleone in russia ebbe la presunzione di non fare nulla di ciò.
            Secondo questi storici gli fu fatale.
            trovami il parere di altri contrario. Il tuo non vale una cicca. E prendi un opera condivisa da più autori. Perché il matto che canta fuori dal coro c’è sempre

          • italba

            Ma quali navigli? Ma ti inventi le cose lì per lì, adesso? (No, pure prima). Gustavo Adolfo di Svezia si fece appoggiare, nel suo tentativo di invasione della Russia, da Mazeppa con i suoi cosacchi! Il mio NON É UN PARERE, sono FATTI! La logistica, all’epoca si limitava alle retrovie nelle immediate vicinanze dell’esercito, e il passaggio di un qualunque esercito era come l’invasione delle cavallette per le popolazioni locali. Ma ti rendi conto, in un ultimo barlume di intelligenza, di quanto sarebbe stato facile tagliare delle linee di rifornimento provenienti da chissaddove?

          • mr verdicchio

            Sono cose che ho letto. Alcune te le ho copiate, altre riassunte. Navigli compresi, non in esclusiva, ma in combinazione con carri è cavalli, è ovvio, ma non si sa mai…
            comunque mi arrendo. Credi quello che vuoi

          • italba

            Si, guarda, visto che mi hai sfidato tu adesso torno in città, vado in biblioteca e mi metto a consultare tutti i libri che trovo su Napoleone. Ma ci sei o ci fai? Se ci tieni alla tua “cultura” da bignami tanto da non prendere in considerazione i dati di fatto e vuoi continuare a credere nella storia a fumetti fai pure, che cosa me ne frega a me…

          • Golfirio Masturloni

            chiedo umilmente scusa, sono stato causa (involontaria) di questa “recrudescenza”.

          • italba

            Se proprio vuoi intervenire in una discussione fai il favore di leggerla tutta prima, e poi decidere chi è che aggredisce.

          • mr verdicchio

            Ma se ipad mini c’è da un anno!
            Poi potevano anticipare ios 7, che anche lui c’è da un anno o giù diilì, se volevano , spendendo di più.
            così da far uscire il 5 o almeno il 5s col display da 4.7.
            Sai le quote di mercato perse da quando c’è ios 7?
            Se fossero usciti in contemporanea avrebbero limitato i danni.
            quindi il tutto è frutto di strategie studiate a fondo e toppate in pieno.
            e che cavolo

          • italba

            Ma chi ti ha detto che un Apple col 4,7″ avrebbe venduto di più di quello da 4″? Nostradamus? Apple vende di meno perché ci sono dei concorrenti più economici, mica perché gli mancano 0,7″ di schermo! E se l’aggiunta di un altro tipo di schermo senza aver stabilizzato il parco applicazioni avesse provocato dei problemi con le app del tipo “questa funziona, questa no, questa si vede solo in un angolo, quell’altra ha quest’altro problema” che ne sarebbe stato della affidabilità e compatibilità che Apple cerca sempre di mantenere? Ti rendi conto che la gente sceglie Apple perché non vuole avere di questi problemi?

          • mr verdicchio

            Stai iniziando ad ascoltare…
            Il fatto che oggi escano sia con un 4.7″ che con un 5.5″ dimostra che il 4″ era una scelta sbagliata.
            perché quando uscì il 5 con schermo da 4″ i suoi competitor avevano schermi da 5″ circa.
            arrivarci oggi significa accettare che i 5″ sono semplicemente meglio dei 4″.
            Se fossero stati più reattivi e avessero avuto più coraggio è facile pensare che avrebbero perso meno quote.
            Il problema tecnico si risolve in mille modi: con adeguato preavviso e magari con un piccolo incentivo, tipo non paghi la quota all’app Store per un tot, insieme all’uscita di ios 7 potevano fare aggiornare agli sviluppatori tutte le app per il nuovo formato 4.7″.
            al costo di ritardare l’uscita del 5, o anticipare ios 7 spendendo di più.
            quando hai 80 miliardi di dollari in cassa in utili non distribuiti qualsiasi problema tecnico si asfalta in un attimo. E lavorando bene difficilmente avrai problemi

          • italba

            Mi pare che tu, invece, fai finta di non capire. La Apple NON ERA PRONTA due anni fa per far uscire un 5″ ad alta risoluzione, per i motivi che ti ho spiegato sopra. Avrebbe rischiato di incasinare il suo ambiente e di sconvolgere la sua clientela abituale. I problemi tecnici NON ERANO I SUOI (ti è entrato nel cervelletto finalmente?) ma degli sviluppatori delle sue app!

          • mr verdicchio

            E basta con questa polemica!
            Due anni fa non era pronta, ma lo era quando è uscito ipad mini, oltre un anno fa.E poteva esserlo prima se avesse voluto.
            CI ARRIVI O NO?

          • italba

            Ma secondo te a far cambiare rotta ad una superpetroliera ci si mette lo stesso tempo che a far virare un canotto? E meno male che tu sei quello esperto di “strategie, marketing e di come funziona un’azienda”!

            p.s. Ma qualche anima pia ci può spiegare con che criterio funziona la moderazione?

          • mr verdicchio

            Sono d’accordo che ci vuole qualche tempo tecnico per cambiare strategia. Ma due anni in questo settore sono un’era. Rispondere con così grave ritardo ai competitor non è permesso . Ti assicuro che hanno valutato se rimanere sui 3.5″ di Jobs, se andare sui 4.7″ dei concorrenti, o se fare qualcosa di nuovo come forma ma intermedio come dimensione. Hanno scelto la terza via.
            E hanno toppato. Capita, per carità, poi si sono ravveduti in ritardo . Certo se avessero scelto di fare subito un 4.7″ il sarebbe 5 uscito qualche mese dopo e magari ios 7 sarebbe arrivato in anticipo, così da uscire insieme e dare tempo agli sviluppatori di adeguarsi. Concordo che è stato più comodo così ed ha pesato sulla scelta, ma niente di più. Se Cook invece avesse deciso di fare un 4.7″ avrebbero fatto un 4.7″ e chi non si adeguava usciva dallo Store…
            P.s. la moderazione funziona in automatico su alcune parole. Poi se uno ti flagga ti mandano in moderazione lo stesso

          • italba

            Guarda che se Samsung sta facendo uscire adesso il Note 4 è perché ha cominciato a pensarci quando è uscito il Note3! Ma credi che per fare un nuovo telefono basti fare il disegnino con Autocad ed una telefonata a Foxconn? Ma hai la più pallida idea di che cosa ci sia dietro una fornitura industriale di decine di milioni di pezzi l’anno? Ed il software da aggiornare, la rete commerciale da riorganizzare, contratti, brevetti, assemblaggio, logistica… Arriva Mister Manager, schiocca le dita e si parte dall’oggi al domani? Cook fa “bhu!” e ottocentomila app si adeguano in un paio di mesi? Ma in che mondo vivi?

          • mr verdicchio

            A questo punto credo seriamente che tu sia ottuso.
            Il nuovo modello di un cellulare viene definito quando esce un cellulare: creano cioè il nuovo sulla base dei feedback del modello in vendita. Quindi lo creano in mesi, non in anni.
            certo se fanno qualcosa di rivoluzionario tipo i Glass è ovvio che ci mettano anni a capire cosa ci si può fare. Ma se a rifare un cellulare uguale, ma solo un pò più grosso ci mettono oltre 2 anni, a fare il primo ipod cosa ci hanno messo 15 anni?
            ma mica tutto il mondo è come l’Italia!
            Tu forse non lo sai: ma se Gates, Cook, o Page fanno buu, tutti quelli che lavorano per loro o che guadagnano tramite loro, scattano, e di corsa, altrimenti sono liberi di andarsene.
            Va a lavorare al comune o in un ente inutile, con la tua mentalità li troverai bene.

          • italba

            Se io sono ottuso tu puoi essere descritto solamente nell’ambito della geometria del caos, al capitolo “catastrofi”.
            Mettiamo che appena uscito l’iPhone 5 sia partito il “feedback” e i capoccioni della Apple dopo pochi mesi abbiano capito che era tutto sbagliato, avessero chiamato te prima di andare avanti! Non si capisce in base a che avrebbero dovuto capire ciò visto che l’Apple 5 ha venduto più di tutti gli altri telefoni, ma lasciamo perdere. Allora Cook chiama il suo reparto sviluppo, gli strilla che vuole un telefono nuovo e questi, tempo un altro paio di mesi, gli fanno il suo bel progettino. A questo punto dalla Apple chiamano chi gli fornisce i display e gli dicono: “Vogliamo 50 milioni di schermi all’anno, per cominciare, da 5″ con queste caratteristiche”. La risposta del fornitore sarà:

            1) “Benissimo, ne ho giusto un centinaio di milioni in magazzino, anzi ti faccio pure lo sconto se te li porti via in settimana.”

            oppure

            2) “Benissimo, iniziamo subito a costruire le nuove fabbriche e tempo 12/18 mesi ti diamo tutti i display che vuoi.”

            Secondo te la risposta quale sarà? La 1 o la 2?

            E lo stesso per le batterie, le memorie, i circuiti stampati, qualunque altro pezzo del nuovo telefono. Per il processore ci sarebbero meno problemi (lo fanno internamente) però c’è comunque da smontare le vecchie linee, montare le nuove, collaudare e correggere il nuovo processore, ecc. ecc. Non penserai mica che facciano uscire il telefono nuovo col processore vecchio?

          • mr verdicchio

            Ma sei completamente citrullo? Il 4.7″ andava fatto al posto del 4″ sul 5.
            e se per farlo dovevano ritardare il lancio di qualche mese per far uscire ios 7 e cambiare le app (lavoro fatto per ipad mini) pazienza.
            Comunque stavano cambiando formato, e tutte le cagate che hai detto valgono per ogni novità è inutile ripetere sono ovvie, almeno per uno con un pò di cervello, come dimostri di non essere.
            li vedi i produttori che si copiano a vicenda a distanza di pochi mesi? O vivi sulla luna.
            Quindi ti ripeto che Cook ha scelto di uscire con il 5 di 4″ per sua scelta errata, ( errata perché ci è ritornato sopra due anni dopo e sopratutto due anni dopo TUTTI gli altri).
            Non per problemi tecnici.
            quelli logistici e contrattualistici non sono problemi, sono routine. Solo HTC che è amministrata da asini riesce atoppare pure sulla logistica.
            e con questa ti saluto e mi dispiace.
            non si cava sangue da una rapa.
            l’ho detto anche a Lallo29. Sei in buona compagnia

          • italba

            Il 4,7″ NON POTEVA essere fatto al posto del 4″! Sviluppare un FALSO schermo più grande, aggiungendo un pezzo in basso al display da 3,5″ è stato un espediente per avere il tempo di adeguare se stessa e gli sviluppatori delle app al VERO schermo più grande, quello che uscirà a Settembre! E comunque un espediente che ha funzionato molto bene, l’iPhone 5 ha venduto tantissimo. Valutati i pro ed i contro hanno scelto la strada della gradualità, chi ca##o sei tu per dire che hanno sbagliato? Rispetto a quando era un monopolio la quota di mercato di Apple si sarebbe abbassata comunque! Un’ultima cosa, sig. “ingegnere”. Se per te un contratto per la fornitura di 50 milioni di pezzi l’anno ed i relativi problemi logistici sono “routine” mi sa che sulla luna ci vivi tu, e la facoltà di Ingegneria non l’hai vista neanche in foto!

          • Golfirio Masturloni

            tu dai per scontato l’uscita di uno schermo “extra” apple, da cosa ti viene questa certezza?
            possibile che gettino alla discarica “la mia mano va da quì a quì”, possibile che stiano “inseguendo” il mercato mentre una volta lo “creavano”?
            perdono quota mercato, ma come numeri assoluti “crescono”, solo sul suolo patrio c’è una flessione “importante”, ma ho l’impressione che l’utenza abbia una base “durevole” ed “affezionata”, rispetto alla fluttuazione dell’utenza android.

          • italba

            Non è che lo do per scontato, è che ormai lo sanno pure i sassi che a Settembre uscirà l’iPhone 6 con schermi da 4,7″ e 5,5″. Se non dovesse essere così si tratterebbe della più riuscita opera di disinformazione mai fatta. E’ probabile che gli schermi “grandi” non segnino subito l’uscita dal mercato di quelli “piccoli”, per non scontentare nessuno dell’affezionata clientela. Perché Apple si trova ad inseguire mentre prima guidava? Perché la concorrenza è una gran bella droga, uccide gli “scarsi” ma fa correre i forti! E poi, se vedi come si è sviluppato IOS, non è da oggi che insegue.

          • Golfirio Masturloni

            a proposito di sassi infatti li conosco perfino io i rumors, ma su apple applico la “regola” di S.Tommaso (se non vedo non credo), ti dico però che se uscissero (e da ciò che hai scritto sopra è assolutamente verosimile che lo faccia, anzi… probabile direi) gli schermi extra size, sarei contento per gli utenti apple, ma non ti nascondo che ne rimarrei un po deluso.
            grazie!

          • mr verdicchio

            Iphone 5 è stato pensato un anno prima della sua uscita. Diciamo 2011, anche perché Jobs la pensava diversamente. Se avessero pensato subito che il punto di arrivo era il 4.7″ come schermo, non lo avrebbero fatto uscire almeno insieme ad ipad mini?
            cioè nel 2013 e non nel 2015 (o quasi) con due anni di ritardo?
            Li fanno o no 50 milioni di pezzi all’anno?
            Azzo cambierà mai se anziché ordinare display da 3.5″ si ordinano per l’anno seguente, con i dovuti preavviso, quelli da 4″ oppure quelli 4.7″ lo sai solo tu.

            ma secondo me hai capito benissimo e stai solo parlando a vuoto

          • italba

            Ancora con l’iPad mini? L’iPad mini ha la STESSA RISOLUZIONE del vecchio iPad, razza di b#bb#o, non hanno dovuto adattare niente di iOS e nessuna app! E poi chi te l’ha detto che ci hanno messo un anno per sviluppare l’iPhone5? Tuo “cuggino” che una volta è stato in California?

          • italba

            @hassunnuttixe: Il tuo messaggio è andato in moderazione, forse per via del tuo nickname (sembra proprio una bestemmia!). Io mi stavo riferendo al milione circa di app esistenti. Se arriva un nuovo formato di schermo andranno tutte aggiornate, o sbaglio?

          • IvyJordison

            Della serie “pesti clamorosamente e poi ti tocca andare di retorica” XD
            Concordo pienamente.

          • italba

            Della serie “non si capisce che ca##o hai in testa”. Concordi con quello che ho detto o pensi che il mio sia un discorso retorico?

          • IvyJordison

            Cit. Vocabolario Treccani: “Nell’uso moderno, con valore spreg., modo di scrivere e di parlare ampolloso e risonante, enfatico e sostanzialmente vuoto, privo o povero di impegno intellettuale, civile e morale: la r.sentimentalistica del romanticismo deteriore; un romanzo storico, o un discorso politico, pieno di r.nazionalistica; La R., in somma, era come un guardaroba: il guardaroba dell’eloquenza dove i pensieri nudi andavano a vestirsi (Pirandello); è tutta r.!, di scritti o discorsi privi di sincerità e impegno.”
            Cit. Italba: “che ca##o hai nella testa?”
            La tua di certo non è abitata dalla lingua italiana. Altrimenti avresti capito che la mia frase enfatizzava e concordava su quello che hai detto di chi ha buoni motivi per sostenere scemenze.
            Ergo, prima di aggredire, sincerati di appurare il significato delle parole che non conosci :)

          • italba

            Se il tuo “pesti clamorosamente” non era riferito a me ma alla Apple ed altri produttori che danno consigli “disinteressati” allora il tuo discorso ha un senso, ma l’uso dell’indicativo in senso impersonale è in questo caso per lo meno ambiguo. Sarebbe stato molto più chiaro scrivere “C’è chi pesta clamorosamente” ecc.ecc.

            p.s. So benissimo cos’è la retorica, grazie, non c’è bisogno che scopiazzi il vocabolario.

          • IvyJordison

            Pardon, la prossima volta mi esprimerò con la stessa profondità con cui spiego al salumiere che voglio un etto di prosciutto.
            Anyway, chiedere delucidazioni in modo più educato invece di fare il saccente DOPO, solitamente evita figure misere ;)

          • italba

            Se dal vivo sei simpatico come nei post attento al salumiere quando ha il coltello in mano.

          • IvyJordison

            Sono simpaticA solo con chi è simpatico a sua volta, e non era proprio il caso dei tuoi commenti precedenti. Con l’ultimo sei migliorato :)
            Fino a prova contraria ti devo né più né meno del rispetto che tu devi a me, o no?
            Cmq si è chiarito l’equivoco alcuni post fa, non ho intenzione di serbare rancore ^^

          • mr verdicchio

            Scrivi molto bene, brava.
            La nostra lingua e la nostra cultura ringraziano

          • lordchaotic

            aveva straragione chi diceva che la dimensione giusta era 3.5. adesso ci dobbiamo sorbire roba da 5 pollici che è piu che esagerata -.-‘ e io per avere un cell di dimensioni decenti ho dovuto comprare un iphone 4s -.-‘

          • mr verdicchio

            Stai trollando vero?

          • IvyJordison

            Di certo non ci giochi a “trova le differenze”…
            Scherzi a parte, la decenza della dimensione dello smartphone la stabilisce l’uso che ne devi fare. Non è che 5″ siano indecenti, a meno che tu non usi il device puramente come telefono, molte app su 3.5″ le usi con la lente d’ingrandimento.

          • giacomo

            A me va bene un 4.2″

          • italba

            Nessuno ti obbliga ad usare un “telefonone”, ma se quelli piccoli non vengono più prodotti magari vuol dire che le tue esigenze non sono poi tanto universali. Uno smartphone è sempre meno un telefono e sempre più un terminale multimediale, per usare il quale i 5″ sono perfettamente utili e giustificati.

          • Brooo

            E poi ci sono anche le versioni mini,compact ecc ecc che anche se non hanno lo stesso rapporto qualità/prezzo sono comunque buoni e sono più piccoli anche se non la capisco io questa cosa di volerli piccoli visto che io ho le mani piccole e mi trovo bene anche con il note 1 da 5,3 pollici.

          • DJOKER

            Le esigenze in questo periodo le stanno dettando i produttori, nel caso qualcuno ancora non se ne fosse accorto (vedi G3 QHD…)

          • italba

            Guarda che i produttori non possono obbligare nessuno a comprare quello che non serve e non piace. Se alla gente andasse bene il 3,5″ allora stai sicuro che qualcuno lo produrrebbe.

          • Vincenzo Covino

            4 pollici è buono

  • Pingback: Huawei Honor 3C Play: uno smartphone con processore quad-core a soli 72€ | mobilemakers.org

  • kakkolamalefika

    Quasi sicuramente se arriva da noi raddoppia il prezzo..e già a 150€ c’è il wiko rainbow che ha le stesse identiche caratteristiche.

  • DevastatorTNT

    Va bene 72€, ma per forza 4gb di memoria dovevano mettergli? D:

    • Mirko

      e che cambia.. si mette una microsd e va lo stesso.

      • DevastatorTNT

        No, primo non tutte le app si possono spostare su microSD, secondo anche se spostate dei file li lasciano nella memorie interna.

        • Spregevole

          Si ma adesso si puo trasformare sd in memoria principale huawei mette sempre quell’opzione

          • DevastatorTNT

            Allora ti spendi altri 30 euro per avere un SD decente da poter usare come memoria interna…

          • italba

            Una micro shdc da 32 Gb costa 15€! Ma se non hai 64 Gb ti senti male?

    • Alessandro Marcheselli

      Costa quasi la metà di un moto G, ha un giga di ram, quattro core, il doppio dei megapixel che ho su One pagato 600€ e display da 5″ HD, anche se ha solo 4gb di memoria interna non lo vedo un problema così grande dai… Soprattutto alla luce del prezzo irrisorio

      • DevastatorTNT

        E a che ti servono un giga di RAM, 4 core, 8 megapixel e un display da 5″ se poi dopo aver installato 4 app non si può usare perché la memoria è piena? Non dico ch’è orrendo, ma 8gb non mi parevano un grande sforzo…

        • Alessandro Marcheselli

          SD?? Prima di questo One avevo 4gb con SD da 32, avevo mezzo play store sul telefono xD
          A parte gli scherzi, le app che non possono venire trasferite sono davvero rare…

  • Tatanka95

    Più cellulari vengono sfornati e più c’è concorrenza così i prezzi si abbassano notevolmente ed in fretta

  • italba

    Ancora nessuno ha scritto Ke sKifo MediateK Padellone Cinesata MaTantoE’meglioIlMio?

    • Emanuele

      infatti, manca il solito commento di lallo

      • pirata_1985

        Lolliamo lallo

        • Emanuele

          attento che ti denuncia

        • target33

          Anche io lollo lallo

          • Dieppe

            Lolliamo tutti lallo….

          • Scaffale

            Eccomi dopo una vacanza non poteva mancare io mio commento ! Scaffaliamoloooooo

        • Alessandro Marcheselli

          Lolliamolo tutti!

  • lallo29

    display buono, il processore ho visto le specifiche è buono ma poco performante, 1 gb di ram buono, e la fotocamera anche se 8 mp non sarà sicuramente di buona qualità come altre 8 mp dell’s3 per esempio, solo un numeretto per prendere in giro chi acquista.
    poi il prezzo sarà 130 euro o più, perchè 72 euro non ci arriverà mai.
    pure questa volta MOTO G batte la concorrenza

    • italba

      “MOTO G batte la concorrenza” E Lallo è il NUMERO UNO!!!

      • lallo29

        detto da uno come italba che si sente sto c…. e ogni volta che legge pareri diversi dal suo attacca, dovrei esserne orgoglioso

        • italba

          Attacca che? Ho solo riaperto la classifica di “Banalità e luoghi comuni!!

          • lallo29

            non hai attaccato questa volta (stranamente) ma hai SEMPRE qualcosa da ridire, se il moto G è migliore, è migliore e basta

          • italba

            Anche il Samsung S5, se è per questo…

          • Federico

            Hahahaha, adesso da ridire pure su Samsung, che pena

          • italba

            Se accendessi un attimino il cervello prima di rispondere “ad minchia canis” ti saresti forse accorto che io stavo rispondendo a Lallo29 che diceva essere il Moto G LTE meglio di questo.

          • Valerio Vitello

            Occhio che ‘ad’ vuole l’accusativo :)

          • italba

            Mehercules, prodidit arguentem me!

          • Federico

            Ci sono tante cose da ridire sui samsung, altro Federico. Estetica, touchwiz e prezzo primi tra tutti. Ovvio però che oltre a delle cavolate enormi ci sono anche alcuni buoni terminali

          • Azzorriano

            In che senso? :-P

          • italba

            Era una risposta a Lallo29 che sosteneva che il Moto G LTE è meglio di questo telefono. Ma guardare la freccetta che indica a chi si sta rispondendo e l’indentazione dei post è troppo difficile?

          • Azzorriano

            Ero curioso tutto qua! ;-) con tutte le risposte che sono state date mi sono perso anche con le freccette, peraltro leggevo da cellulare quindi ero un poco più difficoltà ;-)

          • moffolo

            Lungi da me criticare il Moto G, che ritengo un ottimo terminale per la sua fascia di prezzo. Però la fotocamera lascia il tempo che trova e la uSD potevano metterla.

          • lallo29

            c’è sempre la versione 4g con la micro sd che già si trova come quello normale

          • moffolo

            E la fotocamera comunque lascia sempre il tempo che trova…

          • lallo29

            vabbe ma alla fine fotocamere da 8 mp come quelle del mio L7 II o questo huawei non sono molto meglio

          • italba

            A quale prezzo? Ti sembra paragonabile con questo coso qui?

    • AbruzzoBisenti

      Che sicuramente non sarà performante come una 8 Mp del s3.

      Perché? Boh…

      • lallo29

        sentivo la tua mancanza.
        ci sono fotocamere da 8 mp meno performanti, e quelle che mettono sui top di gamma sono buone.

        poi solo un commento per difendere huawei potevi scrivere, misà tanto che ti hanno fatto il lavaggio del cervello alla huawei italia visto che ci lavori

        • AbruzzoBisenti

          Ora ho capito il significato della battuta che mio nonno mi diceva spesso. “hai il cervello per dividere le orecchie” .

          Grazie. Sei stato d’aiuto per una volta

          • lallo29

            allora anche tuo nonno ha capito che sei uno scemo con la S maiuscola insieme a emanuele, visto che te lo diceva

          • AbruzzoBisenti

            Come ti permetti? Gioco la carta DENUNCIA in posizione di attacco!

          • lallo29

            yugioh, lol…

          • Emanuele

            attento che se lo insulti ti denuncia, ma tu denunci a lui, poi io denuncio lui perchè mi ha denunciato e lui ci denuncia per le troppe denunce e lo stato italiano ci butta fuori dal tribunale perchè l’abbiamo intasato

          • M.Redstone

            Il sistema di moderazione del blog è assai curioso.. ci sono post con insulti evidenti che passano come niente fosse e altri dove non si legge nulla di offensivo che vengono sospesi … mah…

          • Emanuele

            forse il moderatore è parente di lallo

      • Simo123

        Basta mettere in confronto la fotocamera dell’ S3 con quella del Nexus 4. Entrambe hanno 8 Megapixel, ma la differenza di qualità si vede (in vantaggio per l’ S3).

        • M.Redstone

          In effetti come display e come fotocamera è meglio S3, però N4 ha 2 gb di ram ed il sistema risulta più fluido

          • francix

            Certo che è piu fluido non ha la touchwiz !!!!

          • Emanuele

            mai mettere nella stessa frase touchwiz e fluidità, anche se c’è un “non”, perchè gli fai lo stesso un complimento

          • francix

            Beh posso sempre dire “lagwiz”

          • Emanuele

            è quello che dico sempre io

          • Simo123

            Certo, e te lo posso confermare siccome ce l’ho.

    • giacomo

      Questa si che è intelligenza, senza offesa

    • http://www.youtube.com/user/androidiano4ever Claudio

      Ed eccolo il commento da solito BM: Il moto g è migliore!!1111 la fotocamera dell’esse tre è meglio !!11

      • cat

        Che sia un coglione lallo lo sapevamo tutti,ma vedo che ci arrivi tanto vicino anche tu!

        • lallo29

          te e chi ‘nto dice dicono a roma

      • lallo29

        quello che mette quattro punti esclamativi è un bm sai

        e poi sei pure un pecorone che ricopia il numero 11, che pena che mi fanno quelli come te

    • Snapp

      Pardon, il processore è buono o è poco performante? Deciditi…

      • lallo29

        non fa schifo, ma non è il massimo per un fascia medio-bassa

        • AbruzzoBisenti

          Bah.

          • lallo29

            È arrivato il fanboy huawei..

          • AbruzzoBisenti

            Un fan boy così accanito da avere come secondo terminale un moto g.
            Hai mai pensato di autodenunciarti per auto diffamazione? Quando parli, riesci sempre a far vergognare la tua carcassa.

  • stefano

    Leggendo questo sito mi sono accorto di aver preso un telefono schifoso, un Galaxy trend plus, se lo vendo quanto ci faccio ma soprattutto esistono rom?

    • Marco Ziliani

      Ehm, forse qualche ROM minore esiste ma niente di importante, ti conviene venderlo in fretta il prezzo non saprei, magari 30€? 50 se lo hai appena comprato e trovi qualcuno proprio disperato che gli serve un telefono

      • stefano

        =( meno male che almeno per i giochi ho l’Ipad… Di ROM non ne trovo ma vanno bene quelle del trend

    • teob

      Ahi ahi ahi no alpitour ahi ahi ahi ;-)

    • M.Redstone

      Beh, dai… non è poi così male. Pensa a quelli che per spendere poco hanno preso un Next o un Ace e ora si ritrovano con un tel. che appena installi qualche app ti ritrovi già con la memoria piena. Certo che (per rimanere sui Samsung) con S3 su internet a 169 € non hai certo fatto una buona scelta. Per la ROM vai con la Cyanogen

      • stefano

        Grazie mille, lo so che non fa schifissimo l ho pagato 105€mi potresti linkare la cyano?

        • M.Redstone

          In effetti per questo modello (evidentemente poco diffuso) non c’è un’apposita ROM Cyano nè probabilmente di altri sviluppatori. A questo punto installa Nova Launcher (consiglio la versione Prime, costa solo 3 €) al posto della pesante Touchwiz e un paio di app come App Chache Cleaner (per ripulire dai file inutili ed obsoleti) e Fast Reboot (per pulire la RAM) da utilizzare quando si notano rallentamenti. Dovrebbe già migliorare

  • giacomo

    Ottima mossa huawei

  • Alessandro Marcheselli

    1GB DI RAM E QUAD CORE A 72€????
    Eccellen… ASPETTA COSA? ANDROID 4.2.2??

    • Simo123

      Sì, i mediatek supportano fino alla 4.2.2.

      • lepoele

        Ci sono telefoni con i mediatek già alla 4.4

        • Simo123

          Si ma devono rilasciare l’aggiornamento i produttori…

      • Emanuele

        da un pò mediatek ha rilasciato i driver per kitkat e già alcuni produttori hanno aggiornato i loro device mediatek a 4.4

    • Tatanka95

      Beh, stiamo parlando di Huawei

    • Azz00

      Quando li vedi cosi sono sicuramente progetti vecchi dove hanno semplicemente cambiato processore e quindi il comparto software è un po datato…

      • Alessandro Marcheselli

        Si ma con che coraggio li metti sul mercato?

        • italba

          Ma secondo voi o “stato dell’arte” o niente? Ma se il tuo telefono ha ancora il 4.2.2 non puoi telefonare?

          p.s. Il processore non è nuovo, è lo stesso Mediatek quadricore dell’anno scorso. E allora?

          • Alessandro Marcheselli

            Se vuoi solo telefonare, prendi un 3310

          • italba

            E se voglio anche guardare se il treno è in orario o le ultime previsioni meteo? O spendo 700€ o è vietato?

          • Alessandro Marcheselli

            Ok ma io dicevo solo che Android così indietro è una penalizzazione di cui non concepisco il senso, su Android 4.2.2 credo non ci sia nemmeno Clash Of Clans…

          • Federico

            c’è tutto. Io ho un 4.1 e c’è tutto!

          • Azz00

            Io non ho mai detto che si devono spendere 700€ per avere android, ma solo che vendi un prodotto vecchio di un anno come nuovo quando alla fine puoi vendere già quello che hai allo stesso prezzo….

            che senso ha?

          • italba

            Se vendi un telefono col processore nuovo allora devi comprare il processore nuovo che costa più del vecchio (ma va?) e quindi non potrai fare un prezzo come questo. Se però il telefono nuovo col processore vecchio fa quello che deve fare va bene lo stesso, o no?

          • Azz00

            Se hai un telefono uscito l’anno scorso, gli cambi la scocca e lo vendi per nuovo allo stesso prezzo del vecchio, che senso ha?

          • italba

            Scusa? Quale telefono “vecchio” vendeva l’anno scorso Huawei a 72€?

          • Golfirio Masturloni

            il senso è nei 72€.

          • DJOKER

            Eh infatti, si montava già nel 2010 su optimus One, datatissimo…

          • italba

            Oh min#ia, e senza Clash Of Clans come si fa a sopravvivere? Il 4.2.2 è stato L’ULTIMO Android disponibile per quel processore fino ad un paio di mesi fa, ad oggi i telefoni con questo processore aggiornati a Kitkat si contano sulle dita di una mano!

          • Uno diversamente qualunque

            come se i non nexus fossero molto più avanti…..

        • Uno diversamente qualunque

          ci vuol più coraggio a mettere sul mercato un samsung da centinaia di euro…..
          Questo è un telefono che va benissimo, infatti android è questo non falli di gomma da 699€.

    • Vincenzo Covino

      Un porting e hai fatto!

  • Simo123

    Non ne posso più di vedere continui litigi e offese a causa di lallo… Se proprio lo ritenete un coglione, lasciatelo stare, non andate a commentare e di conseguenza a creare flame inutilmente…

    • lallo29

      tutte menti sottosviluppate come quella di emanuele, che sono fermi all’uomo di neanderthal

      • Alessandro Marcheselli

        Mica è colpa sua, comprendilo

    • Valerio Vitello

      A me pare che gli si scaglino contro a priori…

  • francix

    Ma kitkat gli faceva schifo ai tizi di huawei?

  • momentarybliss

    come al solito si parla di prezzi cinesi, che da noi minimo raddoppiano

  • O’Biond

    Superlativa Huawei.. . A quel prezzo credo sia il migliore

  • http://www.realfotolucca.com/ repsol777

    OTTIMO DIREI… e pure 8 mpixel di camera…

  • Zuzzurrellone

    Complimenti ad huawei ma…… Costa tanto mettere 2 Gb di ram????

    • italba

      Se uno vuole vendere un modello ECONOMICO ci mette dentro il minimo che ci può mettere, altrimenti quando vuole vendere un modello MEDIO, chi glielo compra più?

  • kiwi

    Ke padella…. :)

    • italba

      + 1 punto nella classifica “Banalità e luoghi comuni”!

  • danifeb

    Ma chissenefrega? Cos’è questo, un blog cinese?

    • italba

      Questo essele blog di telefoni che palla di tutti telefoni, se telefono fatto Cina blog palla di telefono fatto Cina. Se tu volele leggele solo di telefoni fatti padania plego tu cambiale blog.

  • aleandroid14

    Tutti a criticare un telefono di 72€ ma cosa pretendete a quel prezzo non è Motorola o un top di gamma quindi zitti un po’ che a quel prezzo trovate merdine della Samsung o LG o ht o Sony ecc con android 4.1 e una CPU da 1 GHz single core e con uno schermo da 360-480p massimo

  • pentola

    Cioè x 70 euro è regalato…. Anche avesse android 4.1

  • Andr0

    Il rapporto qualità prezzo è veramente ottimo, anche se non credo arriverà in Italia a 72€

  • SCAFFALE

    Sarà MIO