Huawei presenta la nuova famiglia di smartphone Ascend Diamond

27 febbraio 201231 commenti

Huawei continua a stupire gli utenti Android, non solo presentando la nuova grande famiglia di smartphone Ascend Diamond, ma anche producendo in casa il cuore pulsante quad-core del nuovo proprio top gamma. Huawei non solo porterà nei principali mercati mondiali un nuovo esemplare con CPU quad-core dal nome Ascend D quad, bensì offrirà una vasta gamma di scelta della stessa famiglia con il piccolo Ascend D1 ed il grande Ascend D quad XL. Questi nuovi smartphone dovrebbe arrivare nei nostri negozi entro l'estate nelle colorazioni bianca e nera, anche se ancora la data non è stata ufficializzata.

Il principale protagonista dei giorni scorsi è senza dubbio lo smartphone Huawei con processore quad-core, il più performante della famiglia D (Diamond), cioè l’Ascend D quad.

Esso sarà dotato di:

  • Processore quad-core K3V2 da 1.5 GHz (prodotto dalla stessa Huawei);
  • Display Retina (330 ppi) da 4,5 pollici con risoluzione di 720p;
  • Sistema operativo Android 4.0 Ice Cream Sandwich;
  • Fotocamera posteriore da 8 megapixel con videoregistrazione a 1080p;
  • Fotocamera anteriore da 1,3 megapixel;
  • Batteria da 1.800 mAh;

Nonostante la batteria da 1800 mAh, Huawei promette un’ottima autonomia grazie all’ottimizzazione ed all’attenzione del processore quad-core prodotto in casa. Il quale, inoltre, sarà molto più performante rispetto alla concorrenza, sottolineando lo slogan utilizzato: “il più veloce smartphone al mondo“. L’Ascend D quad si è dimostrato del 49% più rapido rispetto ai colossi del settore come iPhone 4S, Galaxy Nexus e molti altri, tenendo contro del fatto che essi non sono dotati di CPU con 4 core.

Il produttore cinese ha deciso, inoltre, di allargare la famiglia Diamond, annunciando altri due esemplari: l’Ascend D1, cioè uno smartphone Android con processore dual-core e batteria da 1.670 mAh e l’Ascend D quad XL, il quale sarà leggermente differente rispetto al classico D quad grazie alla batteria potenziata da 2.500 mAh.

Come detto precedentemente, la famiglia Ascend Diamond di Huawei dovrebbe arrivare nei principali mercati mondiali entro l’estate, ed in futuro conosceremo dettagliatamente data di lancio e prezzi; adesso vi lascio ad una prima galleria fotografica:

 

Via

Loading...
  • glonciavir

    Porca miseriaccia!!

    se le cose che promette huawei sono vere…grandissimo rispetto!
    Devo dire che già il mediapad mi aveva fatto 1 ottima impressione… ma con questa nuova gamma di prodotti si capisce chiaramente che huawei vuole entrare a pieno titolo e rapidamente nell’olimpo dei costruttori!

    Pur essendo un ottimo device, da questi confronti risalta la “vecchiaia” tecnologica dell’iphone 4S… sarà pur dotato di un buon HW ma certe scelte sono fuori dal tempo… come la dimensione del display e il design superato.

  • WTF??

    Immagino anche qui batteria bloccata, microSim, niente SD e, udite udite, tutta plastica…

    • glonciavir

      i contenuti mi sembrano di tutto rispetto, e anche la scelta di utilizzare un ICS puro mi sembra ottima!
      Se non si rimuove la batteria… pazienza, almeno con la versione XL si può finalmente avere un cell che nn muore alle 7 di sera…

      Se huawei è riuscita a fare questo cell… i big devono darsi una svegliata rapida…

      • WTF??

        No senti se cambio rom e mi crasha il sistema e non sono a casa per usare adb che faccio mi sparo I’m bocca? Scusa il linguaggio

        • Niccolò Tacconi

           beh si presume che con ics ci sia un miglioramento generale di android come OS e quindi che si “smanetti” di meno..poi c’è da dire che con huawei si hanno ricezione e qualità segnali alla pari con Motorola e Sony Ericcson, quindi sinceramente della batteria non rimovibile, mi importa poco!!

          • Vmoligninitab

            Per i crash basta premere il tasto di accensione/spegnimento per 10 secondi e tutto riparte. Ho il Mediapad da 20 giorni e vi assicuro che Huawei mantiene tutte le promesse. Qualità dei materiali e prezzi di battaglia. Grandi. Prossimo acquisto Ascend DQuad XL.

          • glonciavir

            lo consigli il mediapad? il dispaly da 7 pollici è comodo?
            Anche io sono attratto dal gingillo..

          • Luigi Tarallo

            lo tengo anche io, sinceramente te lo consiglio, rapporto qualità prezzo ottimo, soprattutto se hai esigenze di portabilità come me, in pratica io lo uso come ebook(il display ips è molto luminoso), poi vabbè il classico uso di un tablet, internet, mail, video e ogni tanto lo attacco ai monitor esterno per i film…

        • Giginho

          Si presume ci sia una combinazione di tasti per il riavvio come sul motorola razr e sulla maggior parte dei tablet

        • Ayeye

          Tutti i dispositivi con batteria integrata hanno una combinazione di tasti che riavvia il tutto proprio come togliendo la batteria.
          Io ne ho uno e quando va in crash faccio così. 

          • trico

            ma guarda credo che proprio tutti i dispositivi si riavvino dopo che tieni premuto il tasto di accensione , ma  proprio tutti…poi diro’ una cazzata XD

    • AndroiDaviX

      Vedo che per fortuna c’è qualcuno che non guarda solo ai numeri.
      Bisogna aspettare ancora un pò di test su tutte le marche, però, ad esempio il design Unibody di HTC è un livello di qualità difficilmente replicabile, aivoglia ad aggiungere core e Mhz….

      • glonciavir

        OK hai ragione ma tutto ha un prezzo!
        Lo dico da possessore di HTC… se huawey ha la qualità costruttiva dei grandi (Samsung e Sony) e al contempo offrirà prezzi concorrenziali… che ben venga la plastica! Stiamo parlano di un’eccellenza dal punto di vista dell’HW.
        Con il prezzo di un samsung top gamma potrebbe uscirmi cell + tablet 7 pollici… o quasi.

        • AndroiDaviX

          Da questo punto di vista sono d’accordo con te. Quando devo prendermi un device in plastica a quel punto voglio che sia performante e soprattutto voglio pagarlo IL MENO POSSIBILE!

          Da notare anche la scelta di Sony con i terminali in alluminio, non male…peccato per le CPU che nn mi convincono a pieno visto che sono STEricsson.

          Infine aggiungo che mi piacerebbe vedere uno smartphone, non di Samsung, capace di dare una pista a tutti, magari anche a un prezzo “normale”!!!

          Stay tuned :-)

    • Vmoligninitab

      …e qui ti sbagli. Usano alluminio e vetro, niente microsim e scheda sd fino a 32gb. Sulla batteria hai ragione ma, in caso di crash basta premere 10 secondi il tasto di avvio. Ero contrario ai device cinesi ma Huawei mi ha fatto ricredere. Il Mediapad è fenomenale. Sono già ora a livello Samsung e, a breve raggiungeranno Apple che, notoriamente, ha sempre prodotto in Cina in fabbriche poco corrette. A differenza di questi ultimi si accontentano di guadagnare il giusto. Questi smartphone usciranno a non più di 350 euro…fai tu.

      • dubito che costeranno così poco,se dovesse succedere qualcosa al mio nexus s so quale nuovo smartphone prendermi

  • andoridinho

    bello

  • andoridinho

    ICS senza personalizzazioni di sorta è di certo un grosso punto a favore di questi terminali!

  • mm

  • bello! e senza personalizzaz orrende come TW e sense

  • LaFavola

    Veramente interessante… Considerando quella che è la proposta di HTC penso che, dopo anni di totale devozione, cambierò marca di cellulare.

    In ogni caso prima di credere al “Paese dei balocchi” aspetterò che qualche pionieri compri questo gioiellino e lo testi veramente.

  • José

    grande huawei… lo sapevo che sarebbe diventata stragrande come produttrice 

  • Fantastico! scommetto che avrà anche un prezzo molto più accessibile rispetto a telefoni con dotazione pari o superiore.

  • mourad babba

    sembra un nokia 5800 express music..

  • Vrmultiservices

    NN mi fido Li vedo cellulari fregatura

    • mai quanto l’iphone :D

  • TheMirk

    Stupendi grande huawei

  • Magri Lorenzo95

    pauroso… sarà il mio prossimo acquisto se il prezzo sarà favorevole rispetto alla concorrenza (cosa penso ormai certa) :)

  • Fabrizio C.

    I cinesi ci fanno il c..o ! sprecano di meno, gestiscono meglio le aziende, hanno imparato bene e riescono ad essere innovativi e ultra concorrenziali perchè possono permettersi di guadagnare meno. tutto questo a malincuore almeno per me.

  • Davide

    Finora non ho mai preso in considerazione questa marca per il fatto che è poco diffusa e quindi si hanno pochi commenti di persone che lo possiedono ed in più il fatto che sia un marchio nuovo e quindi “acerbo” .
    Se le promesse verranno mantenute cambierò opinione su Huawei, tanto prima che cambi il mio Nexus s passerà almeno un anno e mezzo o due.