I tablet Archos 80 G9 e 101 G9 in un nuovo video hands-on

29 giugno 20117 commenti
Android Central ha realizzato un video hands-on con protagonisti i nuovi tablet Honeycomb di Archos: 80 G9 e 101 G9. Rispettivamente di 8 e 10", e dotati entrambi di un processore dual-core CORTEX A9 da 1.5GHz, con possibilità di sfruttare una chiavetta USB (opzionale, 49$) per la connessione 3G.


A seguire il video hands-on, buona visione! Per maggiori dettagli e foto collegatevi qui.

  • golD

    Il kickstand e la chiavetta 3g sono idee geniali…..sul resto dubito un po’

    • Anonimo

      Perché dubiti? 

      A me non convince molto il design (un po’ grassottello) e lo schermo potrebbe non essere ottimo, ma il prezzo è veramente interessante. 

      • golD

        Appunto, sono lo schermo e il design che non mi convincono….concordo che per il prezzo che hanno sono interessanti

      • La memoria flash è più stabile, più veloce e performante. Oltre a durare di più nel tempo costa anche molto di più.

        • Anonimo

          Non ne sono così convinto. Un hd di buona qualità ha una velocità di lettura e scrittura anche migliore di una memoria flash di media qualità. La memoria flash consuma meno batteria e occupa meno spazio, ma costa di più. Alla fine dei conti, per avere 250 gb (ma anche solo 120) penso ne valga la pena.

          • Name

            gli HD sui dispositivi mobili tipo i tablet non sono il massimo. primo essendo composti da parti in movimento risentirebbero di urti e vibrazioni che potrebbero causarne errori di lettura/scrittura e addirittura la rottura, secondo consumano più memoria, terzo velocità di accesso nettamente inferiore alle memorie flash, quarto velocità di lettura/ scrittura leggermente inferiore rispetto alle memorie flash, 5 minor range di temperature di utilizzo (nn credo si adattino a lavorare a temperature prossime allo 0 e scaldano molto nn permettendo neanche l’uso a temperature troppo elevate (si tratta cmq di temperature alle quali difficilmente si userà un tablet)

            Detto questo la superiorità delle memorie flash è netta. Tuttavia i prezzi di queste ultime sono ancora altini. L’ideale sarebbe una memoria flash da 4/8gb massimo dove contenere i file system per un più rapido accesso e un HD per contenere i dati.

            In ogni caso credo che su dispositivi mobili la soluzione migliore sia una memoria flash da 8gb, un lettore di schede (meglio 2) per micro sd o, meglio, sd ed una porta usb host per chiavette ed HD

  • Agogiordy

    ma non ha una fotocamera posteriore??