In Italia Android cresce rapidamente in un anno

9 agosto 201131 commenti
Dopo avervi presentato i dati del mercato degli Stati Uniti solo qualche giorno fa in questo articolo oggi vi presento finalmente alcuni dati raccolti dalla Kantar Worldpanel ComTech riguardanti anche l'Italia che parlano del periodo Luglio 2010/Luglio 2011. Quindi a distanza di un anno potremo sapere come sono cambiati i mercati nel nostro paese. Vi anticipo che Android ha avuto la crescita più alta, invece Symbian il calo più alto; vi aspetto dopo la pausa con tutti i dati ufficiali.

I dati riguardanti il nostro Bel Paese vedono comandare, probabilmente ancora per poco, Nokia con il suo Symbian che perde il 33,2% rispetto al 68,3% di market share del Luglio 2010, portandosi ad un 35,1% di interesse. Subito a seguire grazie all’enorme crescita di circa il 26,3% troviamo Google con Android che dal mese di Luglio dello scorso anno passa da un misero 1,3% al 27,6% di share.

Subito dopo troviamo Apple con iOS che cresce dell’8,3% portandosi al 22% di market share; a seguire troviamo i poco diffusi Windows Phone 7, RIM e Bada che cercano di resistere in questa ferrea guerra di mercato.

A seguire troverete la tabella dei dati ufficiali:

Guardando questi dati di mercato che racchiudono anche quelli di altri paesi mondiali, possiamo notare che, forse ancora per poco, solo in Italia ancora Android non domina il mercato. Per esempio nel Regno Unito o in Spagna il market share di Android si avvicina al 48%, cioè quasi uno smartphone su due è Android. Il sistema operativo di Google ha registrato la crescita maggiore in Germania dove dal 4,8% del Luglio 2010 è passato al 44,3%, una crescita del 39,5%.

Manca davvero poco ad Android per superare Symbian e per portarsi al dominio assoluto anche nel nostro paese. Si pensa che entro fine anno dovrebbe avvenire il sorpasso; staremo a vedere. Vi ricordo questi numeri sono dati di mercato e non certezze, quindi sono soggetti a variazioni esterne.

Via

  • Anonimo

    Symbian è morto ormai. Lo usano solo le nonnine con i telefoni di 10 anni fa :) Chi compra oggi un telefono o prende iphone o un android, qualcuno un blackberry. Tutto il resto è davvero nicchia.

  • Anonimo

    Symbian è morto ormai. Lo usano solo le nonnine con i telefoni di 10 anni fa :) Chi compra oggi un telefono o prende iphone o un android, qualcuno un blackberry. Tutto il resto è davvero nicchia.

  • Anonimo

    Symbian è morto ormai. Lo usano solo le nonnine con i telefoni di 10 anni fa :) Chi compra oggi un telefono o prende iphone o un android, qualcuno un blackberry. Tutto il resto è davvero nicchia.

    • Emanu_Lele

      Cmq c’è sempre da considerare che l’ignoranza informatica in Italia è alta e le persone che comprano un telefono con sistema operativo proprietario e lo usano solo per telefonare  e mandare sms sono davvero tante. Bisognerebbe vedere se nel calcolo è ricompresa la percentuale di chi compra telefoni senza uno dei sistemi operativi citati.

      • Anonimo

        come secondo e terzo telefono magari si. Ma come primo telefono i giovani ormai comprano gli smartphone (e quindi scartano i nokia ad esempio che sono pure cari, vedi l’n8 che costava 500 euro, come un gs2 per dire!). Coi contratti non ti viene tantissimo un telefono top o quasi.

        • Dragondevil

          ed è qui ke ti sbagli xkè io oltre ke al lavoro vado anke all’università e devo dire che sono uno dei poki ad avere un telefono con sistema operativo, ovvero il nexus s, e quando la gente mi dice, è bello, ma quanto lo pagasti?? e li gli rispondo circa 500€, loro si tirano indietro dicendomi ke sn pazzo…qsta gente con i telefoni ci telefona solo e nn ha bisogno ne di fotocamere avanzate, ne di wifi ne tantomeno del touch, tant’è vero ke la maggior parte delle persone che conosco utilizzano il nokia c3-00 con la tastiera qwerty!!

          • Tzi

            1) ti do ragione
            2) ti prego, ti scongiuro, scrivi in italiano

            =)

          • Anonimo

            Ti sbagli. Perchè tu fai del tuo caso particolare una regola generale. Tu all’università conosci diciamo 50 persone, e di queste 10 ti avranno probabilmente chiesto quanto l’hai pagato…beh questo non fa assolutamente statistica. La statistica si può fare su grandi numeri, come quelli che si spera abbiano preso in esame gli autori della ricerca che stiamo commentando. La notizia dice che symbian sta morendo, io ho ipotizzato sia dovuto al fatto che ormai chi compra un telefono o compra android o ios o al massimo rim. Poi che le 100 persone che conosci tu usano il nokia c3 non c’entra proprio nulla. Io potrei dire che conosco tutte persone che hanno o un iphone o un android da 300 euro ma non ne deduco che tutti possono spendere dai 300 euro in su. Però ci sono android nettamente migliori di un nokia (perchè sono smartphone) per 150 euro anche. I nokia non sono assolutamente economici ed in più hanno oggi lo svantaggio di montare un os datato e superato e senza attrattiva alcuna. Quindi i giovani secondo me ripeto oggi o comprano android o ios. I nokia sono ormai una minoranza giustamente visto il costo non proprio basso che anno e l’os superatissimo. Il discorso che la stragrande maggioranza di chi deve comprare un telefono con un piccolo budget è: ok ho 150 euro da spendere, compro un nokia che è solo telefono o mi rivolgo ad androdi che per lo stesso prezzo mi da’ uno smartphone con funzioni avanzate (che magari non userò più di 2-3 volte in vita mia)? La risposta che tutti si danno (a giudicare dalle statistiche) è “compro android perchè anche se non mi servono mi da’ delle funzioni supplementari”.

            ps: ha ragione l’altro utente scrivi in italiano! Le “ch” che tu scrivi “k” non si possono vedere, le usano i ragazzini dei libri di Moccia, visto che stai all’università e non hai 14 anni, scrivi in italiano.

          • Emanu_Lele

            Ma in fatti la questione è tutta li, il mio dubbio infatti è: Questa ricerca prende in considerazioni quei telefoni che non hanno un vero e proprio sistema operativo?

          • Anonimo

            più semplicemente prende in esame i nokia, gli android, i rim e gli ios. Questo è tutto. E compara le relative vendite…

          • Alessio pes

            ma non è vero -.-”
            i giovani prendono quello che fa figo tipo iphone -.-”
            non tutti sono smanettoni, es. i miei amici hanno quelli lg tribe, o next che sia, con un processore da 400 MHz etc
            poi molti giudicano anche l’estetica ..

          • Anonimo

            Ti sbagli. Perchè tu fai del tuo caso particolare una regola generale. Tu all’università conosci diciamo 50 persone, e di queste 10 ti avranno probabilmente chiesto quanto l’hai pagato…beh questo non fa assolutamente statistica. La statistica si può fare su grandi numeri, come quelli che si spera abbiano preso in esame gli autori della ricerca che stiamo commentando. La notizia dice che symbian sta morendo, io ho ipotizzato sia dovuto al fatto che ormai chi compra un telefono o compra android o ios o al massimo rim. Poi che le 100 persone che conosci tu usano il nokia c3 non c’entra proprio nulla. Io potrei dire che conosco tutte persone che hanno o un iphone o un android da 300 euro ma non ne deduco che tutti possono spendere dai 300 euro in su. Però ci sono android nettamente migliori di un nokia (perchè sono smartphone) per 150 euro anche. I nokia non sono assolutamente economici ed in più hanno oggi lo svantaggio di montare un os datato e superato e senza attrattiva alcuna. Quindi i giovani secondo me ripeto oggi o comprano android o ios. I nokia sono ormai una minoranza giustamente visto il costo non proprio basso che anno e l’os superatissimo. Il discorso che la stragrande maggioranza di chi deve comprare un telefono con un piccolo budget è: ok ho 150 euro da spendere, compro un nokia che è solo telefono o mi rivolgo ad androdi che per lo stesso prezzo mi da’ uno smartphone con funzioni avanzate (che magari non userò più di 2-3 volte in vita mia)? La risposta che tutti si danno (a giudicare dalle statistiche) è “compro android perchè anche se non mi servono mi da’ delle funzioni supplementari”.

            ps: ha ragione l’altro utente scrivi in italiano! Le “ch” che tu scrivi “k” non si possono vedere, le usano i ragazzini dei libri di Moccia, visto che stai all’università e non hai 14 anni, scrivi in italiano.

          • Smb

            Stiamo messi bene, se uno che lavora e va all’universita’ scrive come uno di 10 anni! Forse all’universita’ ci vai per lavoro minorile??

          • Dragondevil

            sai, quando uno è frettoloso usa spesso acronimi, sempre che sia in grado di farlo cosìkkè i tempi medi di scrittura siano minori, ma qst lo sapevi già vero eistein??

          • Smb

            No mi hai detto una cosa nuovissima e rilevantissima, infatti mi sento molto colpito dalla tua sottilissima e azzeccata ironia nel chiamarmi “einstein”!!! Se riesci a fare queste iperboli mentali devi essere veramente intelligente!!! Mi inchino di fronte a tanta sostanza, e mi raccomando, non sprecare tempo nel rispondermi, perche’ anche con i tuoi acronimi non vorrei mai che sprecassi 0,3secondi che potresti utilizzare nel salvare il mondo!!

  • Newsdarkrufy

    W android..quando ci vuole ci vuole!

  • Tzi

    Mi chiedo se abbiano senso i dati della “Variazione %”…
    Mi sembra che quella che viene presentata sia la variazione del valore assoluto della percentuale di mercato, piuttosto. Di solito, con la variazione percentuale si intende qualcosa del tipo: se ieri avevo 200 clienti e oggi ne ho 250, ho avuto una variazione percentuale di +25% (50 sono i nuovi clienti, e corrispondono al 50 / 200 * 100 = 25% dei clienti che avevo precedentemente). Quindi, se l’anno scorso Android in Italia aveva l’1,3% e a luglio di quest’anno aveva il 27,6%, l’incremento percentuale della sua quota è stato del (27,6 – 1,3) / 1,3 * 100 = 2023,08% (duemilaventitrévirgolazerootto). Applicando la stessa formula, la quota di mercato di Symbian sarebbe diminuita nello stesso anno del 51,39%.

    Naturalmente, questo può esser messo in dubbio da chiunque conosca le regole riguardo le “quote di mercato” meglio di me (cioè anche da una sedia a dondolo, visto che non ho che una vaghissima idea riguardo questi argomenti). Oltretutto, io sono valido quanto un mattone in matematica, quindi è possibile che il mio ragionamento non abbia senso :D

  • Fabio

    Nokia con Symbian ha sempre e solo ottenuto vantaggi economici senza mai investire nella ricerca e sviluppo del loro O.S.! Questa è la giusta fine che si meritano “Il Fallimento” Ma attendo con ansia il crollo decisivo di iOS quello sarà il gran giorno per far capire che i-zozz è solo una moda per poveri sfigati che si indebitano con finte promozioni! Poveri sognatori senza soldi!

    • Shun0321

      Penso sia ingiusto definire l’iphone “izozz”. È vero che mantiene ancora un prezzo alto dopo quasi un’anno di uscita, ma io ho dei clienti molti sodisfatti nonostante tutto. I clienti ignoranti li ho sia su android che su iOs. Ub puro esempio è quanti si sono buttati sui tablet honeycomb e hanno snobbato un prodotto come l’Htc Flyer. Se i clienti iOs ragionano per marchio e design i clienti android ragionano per specifiche tecniche, il che è assurdo!!!! L’esempio dell’ LG Dual la dice tutta! Quando è uscito gli smartphone monocore non avevano nulla da invidiare in termini di velocità. Poi uscì il galaxy S2 che mi convinse.

  • androidguy

    ragazzi. quando si forniscono dati, VANNO citate le FONTI!!!! Total subscribers, market based subscribers, vengono considerati solo gli smartphones? Boh.. Cosa vuol dire “alcuni dati”??? 

    • Antonio Inuso

      mi sono sfuggite 5 parole :)

  • Marcomanni

    Ma qualcuno ha fatto caso al fatto che questi dati sono presi nei due mesi prima in cui Apple tira fuori il nuovo iPhone? Mi pare ovvio che le vendite siano così basse, a luglio di quest’anno si difende con un terminale di 12 mesi prima che sta per essere rimpiazzato. Come non fa tanto testo settembre e ottobre visto che fanno le file e l’iPhone diventa introvabile.

    • Guido89_

      ciao, grazie del commento, ma prima di lanciarti in un infervorata difesa della apple, prendiamo in esame quello che hai scritto tu:  apple si difende con un terminale di 12 anni prima -> considerando che la ricerca valuta il cambiamento di mercato da luglio 2010 a luglio 2011 (e non il singolo mese, come mi pare tu abbia capito), vi è dentro tutto l’arco di vita di iphone 4. Di terminali nuovi android ne vengono fuori ogni mese quindi il problema che tu sottolinei dell’uscita tra 2 mesi di iphone (4gs/5 che sia) non sussiste per il semplice fatto che è una strategia (tra l’altro forse in fase di cambiamento) di apple produrre pochi modelli (e ricordiamo che non c’è solo il 4 ma anche il 3gs ancora in produzione e lo studio riguarda le vendite di iOs non del singolo modello). In altre parole grazie della tua opinione ,ma imho è fuori luogo in quanto non è un fattore troppo determinante per lo studio, il boom che ci sarebbe per la vendita di iphone 5 (chiamiamolo così per convenienza) è paragonabile a quella del nuovo modello di punta di htc o samsung, è ciclica, se vuoi posso concedere che sia un ciclo più rapido per i produttori di android phone, ma non è imputabile ai poveri esecutori dello studio che hanno svolto la ricerca nell’intervallo temporale che storicamente hanno le analisi di mercato. grazie dell’attenzione buona giornata =)

      • Marcomanni

        Oddio secondo me è il tuo discorso che non regge assolutamente… Il 3GS non l’ho nominato perchè da un articolo letto qualche tempo fa sui dati delle vendite trimestrali Dichiarate proprio da Apple ha una percentuale del 5% o una cosa del genere, pare vada forte solo in Giappone. Ma a parte questo, come si puó paragonare l’uscita di un iPhone a quello di tutte le altre case anche messe insieme? Ma ti sei perso i video del day one di ogni iPhone? Vero queste sono statistiche italiane. Bene ti posso dire che nelle grandi catene di elettronica nel mese successivo all’uscita dell’iPhone ci fanno due coglion0ni che neanche immagini, praticamente ci viene chiesto circa 50 volte al giorno. Cnsiderando che ne arrivano 20 a settimana (e a terminare i primi 20 gs2 per far un esempio c’è voluto un messetto), riescono ad acquistalo il 50 per cento dei tizi che chiedono nel giorno in cui arriva e lo 0% di quelli dei 6 giorni dopo. Stessa cosa per quanto riguarda lhipe. Solo i rumor dell’uscita del nuovo iPhone bloccano le vendite di quello vecchio, totalmente. Poco male, è il periodo estivo e Apple sa che cmq le vendite sarebbero state basse.

        • Francesco Benacci

          hai perfettamente ragione.
          la apple vende di più e il suo terminale è più bello, è solo che la gente non lo sa e compra android pensando sia iphone, maledette spie verdi!

        • Francesco Benacci

          hai perfettamente ragione.
          la apple vende di più e il suo terminale è più bello, è solo che la gente non lo sa e compra android pensando sia iphone, maledette spie verdi!

          • Guido89_

            talmente spie che sei tu in forum di android e non viceversa, in ogni caso ognuno si prende quello che vuole in relazione alla sua disponibilità economica, alle sue necessità e al suo senso dell’estetica, i fanboyismi in discussioni come queste sono fuori luogo, io sono più interessato ai fatti e mi pare di aver dimostrato con il mio precedente commento che non sono assolutamente restio a dare i suoi meriti ad apple, ma per favore evitiamo queste “guerre” che sono veramente ridicole per l’utente finale, per lo meno quello che guarda il risultato del suo acquisto (rapporto qualità-prezzo) e non se ha scritto samsung o apple per far vedere che è alla moda e può spendere 600 euro (e qui includendo tutti i fanboy delle varie case e s.o. chiudo per tornare, se volete, a parlare dell’articolo).

        • Francesco Benacci

          hai perfettamente ragione.
          la apple vende di più e il suo terminale è più bello, è solo che la gente non lo sa e compra android pensando sia iphone, maledette spie verdi!

        • Guido89_

          si, ma devi anche considerare che un buon 80% di chi viene a chiederti il nuovo iphone è possessore di quello vecchio che vuole sostituirlo con quello nuovo in ogni caso, ripeto, non è un problema dello studio (che resta valido, e che è stato fatto nell’arco temporale storicamente dedicato alle ricerche di mercato), ma semmai di apple che ha adottato questa politica mono(visto che hai deciso che c’è un solo terminale apple secondo te)terminale. le ricerche di mercato vanno fatte e vanno fatte nell’insieme del mercato, poi sei tu che devi estrapolare quello che viene detto in relazione alle politiche delle varie aziende infatti nessuno nega che, per quanto android sia un so più diffuso apple è la compagnia che, da sola, con un numero limitato di terminali, è riuscita a guadagnare la più ampia fetta relativa di mercato, ma questo non c’entra niente con uno studio sulla diffusione del sistema operativo. è chiaro che le altre aziende avendo una più alta varietà di smartphone riesca a coprire più mercato, quindi relax, stavo solo dicendo che il tuo commento sempre imho, pur restando valido in altra discussione (es sulle vendite relative delle varie case dei singoli modelli, dove non c’è dubbio che apple sia in testa), non è pertinente a questa discussione dove si parla della diffusione del sistema operativo iOs, che a dirla tutta, comprende non solo il reparto phone, ma anche ipod touch e 3gs, che per quanto poco possano vendere (perchè anche se non vendono nei negozi di elettronica [per puro fatto di moda e di decisione della casa madre che giustamente cerca di vendere il nuovo modello, come tutti gli altri produttori]online sono ancora ricercati da chi vuole comunque un iphone senza arrivare a spendere i 600 e passa euro del 4 e del futuro 5) incide sulla diffusione del s.o.

  • Andrea

    Ciao,
    mi interesserebbe sapere qual’è la fonte dei dati e l’ambito di riferimento (e.g. nuovi dispositivi venduti o nuovi abbonamenti sottoscritti, solo mobile o anche tablet, ecc.)
    Grazie

  • MadMaf

    io ero un fedele symbian… ma poi ho visto il robottino in azione… e dai… chi non vorrebbe avere un robot???

    passaggio effettuato 2 giorni fa con un galaxy S2