MWC 2009: Adobe Flash 10 per android (e non solo) in arrivo a cavallo fra il 2009-2010

16 febbraio 20096 commenti

Buone nuove per gli utenti android, anche se dovranno aspettare ancora un bel po'!

Al World Mobile Congress 2009, Anup Murarka direttore di "Technology Strategy" e "Partner Development" per la Adobe ha annunciato che il futuro client Flash per dispositivi mobili supporterà tutti i siti basati su tale tecnologia. La brutta notizia è che la fine del 2009 e l'inizio del 2010 sembrano lontani e per nulla imminenti.

[ad#ad-androidiani-1]

I dispositivi supportati dal Flash Player 10 saranno: Android, Palm Os, Windows Mobile e Symbian.

L'iPhone per avere  flash dovrà dipendere unicamente dalle future scelte commerciali della Apple; quindi oltre alle difficoltà tecniche di una versione per iPhone vi saranno anche le incognite hardware e software.

Staremo a vedere

Fonte: Hdblog.it

flass_player_10

Buone nuove per gli utenti android, anche se dovranno aspettare ancora un bel po’!

Al World Mobile Congress 2009, Anup Murarka direttore di “Technology Strategy” e “Partner Development” per la Adobe ha annunciato che il futuro client Flash per dispositivi mobili supporterà tutti i siti basati su tale tecnologia. La brutta notizia è che la fine del 2009 e l’inizio del 2010 sembrano lontani e per nulla imminenti.

I dispositivi supportati dal Flash Player 10 saranno: Android, Palm Os, Windows Mobile e Symbian.

L’iPhone per avere  flash dovrà dipendere unicamente dalle future scelte commerciali della Apple; quindi oltre alle difficoltà tecniche di una versione per iPhone vi saranno anche le incognite hardware e software.

Staremo a vedere

Fonte: Hdblog.it

Loading...
  • è decisamente un sacco di tempo!speriamo di vedere qualche player flash libero (http://www.gnu.org/software/gnash/) o alternativo prima di quella data. E non dovrebbe essere impossibile visto che già girano su architettura arm .. dovrebbe trattarsi di fare il pacchetto giusto.

  • è decisamente un sacco di tempo!speriamo di vedere qualche player flash libero (http://www.gnu.org/software/gnash/) o alternativo prima di quella data. E non dovrebbe essere impossibile visto che già girano su architettura arm .. dovrebbe trattarsi di fare il pacchetto giusto.

  • Ma sai che proprio mezz’ora fa ho trovato un post di un tizio che diceva che firefox non era completamente libero perchè non permette l’installazione di plugins open source…

    Trovato il link: http://santecaserio.altervista.org/wordpress/?p=60

    Ha ragione il ragazzo :) ed in effetti come dici tu furester, che senso ha aspettare la adobe quando magari è possibile tirare su un progetto open source su software libero pre-esistente?
    Mah.. spero non ci siano dietro beghe commerciali di Google!

  • Ma sai che proprio mezz’ora fa ho trovato un post di un tizio che diceva che firefox non era completamente libero perchè non permette l’installazione di plugins open source…

    Trovato il link: http://santecaserio.altervista.org/wordpress/?p=60

    Ha ragione il ragazzo :) ed in effetti come dici tu furester, che senso ha aspettare la adobe quando magari è possibile tirare su un progetto open source su software libero pre-esistente?
    Mah.. spero non ci siano dietro beghe commerciali di Google!

  • A distanza di qualche mese vedo per caso questo post e vedo che nei commenti vengo citato :D
    Beh in realtà Firefox permette l’installazione di Gnash o di Swfdec, ma devi sapere che esistono e devi sapere come fare… altrimenti ti becchi Adobe Flash, che è ovviamente proprietario.
    Stesso discorso per Java e per i PDF.
    Per questo (e anche perchè gestisce un po’ meglio la privacy) io consiglio a tutti di usare IceCat.

  • A distanza di qualche mese vedo per caso questo post e vedo che nei commenti vengo citato :D
    Beh in realtà Firefox permette l’installazione di Gnash o di Swfdec, ma devi sapere che esistono e devi sapere come fare… altrimenti ti becchi Adobe Flash, che è ovviamente proprietario.
    Stesso discorso per Java e per i PDF.
    Per questo (e anche perchè gestisce un po’ meglio la privacy) io consiglio a tutti di usare IceCat.