Nokia Normandy, ecco perchè Microsoft potrebbe approvare il progetto

11 dicembre 201342 commenti

Questa mattina avrete sicuramente letto il nostro articolo riguardo Nokia Normandy, smartphone che sarebbe in fase di sviluppo avanzato e che segnerebbe l'esordio sulla piattaforma Android dello storico produttore finlandese. Un report delle ultime ore afferma che anche Microsoft potrebbe essere d'accordo.

Il famoso portale AllThingsD, citando fonti Nokia, conferma infatti l’esistenza del progetto, aggiungendo inoltre che Microsoft, da Settembre proprietaria della divisione Devices & Services della Casa di Espoo, potrebbe tenerlo in vita.

A Redmond si pensa di dare al sistema Android in uso sul device un look simil-Windows Phone, integrnadovi inoltre i servizi Microsoft come Bing o Skype, in modo da permettere alla clientela entry-level di familiarizzare con l’OS Microsoft, sebbene sotto mentite spoglie.

Insomma, l’idea è quella di proporre un device che presenti esteriormente ben poco di Android così come lo conosciamo, ma possa sfruttare gli innegabili vantaggi della piattaforma nel segmento low-end.

Al momento, nessun commento ufficiale è ancora pervenuto da Microsoft o Nokia.

 

  • Walter

    Non capisco quale sarebbe il motivo per cui Microsoft dovrebbe trovare strategico e/o vantaggioso fare questa scelta, possedendo già in casa un proprio sistema operativo.

    Scegliere di fare dei device fascia bassa con una versione “camo” di Android rischierebbe di essere un boomerang. Lo trovo poco sensato.

  • Pingback: Nokia Normandy, ecco perchè Microsoft potrebbe approvare il progetto | News | Senza Limiti

  • Enrico Rolando

    coi lumia 520 a praticamente 100€ che sono delle schegge, che senso hanno dei device con hardware magari ancora più castrato e un sistema operativo più pesante? windows phone nella fascia “bassa” stravince e secondo me meglio dei lumia 520/620/720/820/920 (si trova ormai sotto i 200€) ci sono ben pochi dispositivi paragonabili!

    • http://www.webtribe.it/ Emiliano Giuseppe Pratici

      Concordo ottimi device. Quando li provai io avevano lacune sulle applicazioni presenti sullo shop (assenti o presenti a pagamento). Non si dire ora, è molto che non ne provo più uno. ;)

      • Enrico Rolando

        le fondamentali ci sono e funzionano… per 100€ se manca l’app sbirominchia amen. poi dipende dall’uso eh! però su questa fascia meglio rinunciare a qualche app a favore di una fluidità notevolmente migliore!

        • Kouta84

          beh è sempre da capire quali app sono fondamentali e quali no.

    • Nemo76

      Concordo e sottoscrivo!!!

    • Enrico Rolando

      ps… per quanto mi riguarda android tutta la vita, ma non si può non essere oggettivi!

    • Veritiero

      WP è un sistema operativo senza troppe pretese e pecca soprattutto nella quantità di app al momento disponibili, ma sono certo che questo gap con il tempo possa essere presto riempito come già successo tra iOS e Android. Ed è forse per la poca presenza di app e quindi di risorse da sfruttare che le rendono un ottimo SO per Smartphone senza grandi pretese, senza ovviamente togliere nessuna funzione principale, rendendo lo smartphone adatto al suo utilizzo. Personalmente non lo vedo ancora pronto per sfondare nel settore fascia alta ma se c’è concorrenza allora ci sono migliorie e se la concorrenza può diventare anche collaborazione allora ne può nascere davvero qualcosa di importante. MS è in grado di riconoscere i propri errori e mancanze, questa ne potrebbe essere la prova ed indica una sicura voglia di migliorare. Ottimo!

      • Enrico Rolando

        le app arrivano con la diffusione… il sistema operativo non è “senza troppe pretese”, semplicemente è più chiuso (e da qui anche il fatto che ci siano meno app). non si può avere tutto: android è open source e di fondo è mega-personalizzabile. personalizzabile dalle case, personalizzabile dall’utente. un sistema open source consente di poter realizzare app in maniera più facile. già solo la funzione “condividi” rende l’idea della differenza tra ios, wp e android. con android “condividi” con qualunque app che supporta certe funzioni. con ios non puoi proprio, indipendentemente dall’app. vien da sè che più chiudi un sistema, più è stabile e veloce. su wp e iphone ad esempio non si possono cambiare tastiere, dialer, app messaggi etc etc etc. questo porta meno personalizzazione ma più stabilità e meno risorse necessarie

        • Veritiero

          Anche se da angolazioni diverse credo che stiamo entrambi dicendo la stessa cosa, nella mia opinione un sistema “chiuso” è un sistema “senza troppe pretese” ma non perché non sia un sistema che non ti permette di fare nulla, ma perché viene ideato fin dal principio per funzionare bene in quel determinato modo. Nonostante questo credo che a MS al contrario della Apple apriranno quel minimo di personalizzazione tale che ti permetterà almeno di rendere lo smart un po’ più tuo. Credo che il grande errore commesso a MS sia stato quello di svegliarsi un po’ troppo tardi, dubito che le gerarchie sarebbero ancora queste se avessero lanciato un SO competitivo contemporaneamente ad Android e iOS qualche anno fa, e il tentativo più grande per ridurre questo gap è stato proprio prendere quella per un decennio è stata la regina incontrastata dei cellulari. D’altronde WP esiste già su terminali come HTC e Samsung, prendere Nokia equivale a dire volerne fare la loro bandiere.

        • moffolo

          Concordo con te… a parte sulla stabilità…
          Il mio Lumia 925 del lavoro riparte quasi una volta alla settimana, da solo, senza che io faccia niente.

    • Kouta84

      è vero, ma da chi ha lumia vari wp8 mi hanno sempre consigliato telefoni con almeno 1gb di ram, dato che molte applicazioni richiedono questo requisito, inoltre a parità di prezzo i lumia hanno caratteristiche inferiori a livello hw.

      • Pignolatore

        Ma bisogna vedere se ce lo avrà, il giga di ram, se è un entry level come dicono.

      • nightjoke

        solo lo 0,1 delle applicazioni richiede il gb di ram…

        • nightjoke

          0,1%

    • moffolo

      Dipende dall’uso che se ne fa.
      Per me, personalmente, mai più un WP.
      Mio padre, cresciuto con WM, non vuole sentirlo nominare (anche se penso che per lui potrebbe andare bene).
      Mia madre, dopo che 3 mesi fa le ho preso un Lumia 620, non lo usa ancora perchè non può cambiare tastiera e mettere una banalissima tastiera con T9 (come se ne trovano a decine sul play store).
      Per contro mia sorella si trova bene con un 920 e la mia ex moglie non si trova male con il 720.
      Detto questo, consiglio a tutto quelli che vogliono un telefono “low cost” di prendere il Motorola Moto G. Altro che Windows Phone!!!!!!

      • betto

        Ma vivi in Finlandia?

        • moffolo

          Perchè questa domanda?

      • Rich1

        Il fatto é che se dai un Android ad un utente medio lui non lo saprà usare al massimo delle potenzialità, e gli risulterà che il sistema operativo sia una cagata. Inoltre l’utente medio vuole che il suo telefono sia una scheggia in tutto e per tutto e con Windows Phone il problema é risolto poiché é già una scheggia di suo.

        • moffolo

          Ho WP, quindi non parlo a vanvera… una scheggia? Solo per attivare e disattivare il wireless o la connessione dati ci mette 1-2 secondi… E per entrare in alcune impostazioni lo stesso. Poi è vero.. ci sono le animazioni e quindi sembra che sia veloce e che non si impianta…. ma non è una scheggia, sono solo le animazioni che ingannano l’utente.
          Detto questo, l’utente vuole tutto con poco. Se uno vuole la stessa velocità di un G2 da 500€ in un telefono da 200€….. Purtroppo è così: alcuni vogliono un telefono top con pochi soldi.

          • Rich1

            Ora che ci penso comincio a credere che tu abbia ragione, dici che WP grazie al suo effetto delle animazioni fa sembrare il telefono più veloce? Credo che tu abbia ragione ma l’effetto che da all’utente é fantastico :)

  • Pingback: Nokia Normandy, ecco perchè Microsoft potrebbe approvare il progetto | News Novità Notizie Trita Web

  • Vinzph

    Ma un Lumia ad alte prestazioni con camera Zeiss e Android no vero? Secondo me spacca

  • Pignolatore

    Ahahaha! Non vedo l’ora di usare bing now! :-D

  • Nemo76

    Magari… Lo compro subito!!! (ma conoscendo Microsoft non ci credo!)

    • LoL

      Conosci Microsoft? :O

  • smurfxx

    Il mio sogno rimane un Nexus prodotto da Nokia: sarebbe come una bomba atomica nel mercato degli smartphone!

    • Nicol Bolas

      Premesso che da possessore di N5 trovo impensabile desiderare un altro device migliore, Nokia negli ultimi anni è in forte perdita sia perché non è mai stata realmente competitiva come rapporto qualità/prezzo sia perché non ha mai adottato il SO più in voga. Dunque adesso spera di competere sulla fascia low-end e le sta provando tutte. Per quanto riguarda le schegge lumia low cost adesso dovranno battersela con red rice e moto g e la vedo durissima senza contare che gli utenti a preferenza WP sono davvero pochi se confrontati con gli utenti iOS e Android..
      Quindi prima di sognare un nexus da 500€ minimo anche se di indiscussa fattura ce ne vorrà

    • Alberto Bucci

      Mettiamoci prima almeno un nexus Sony…. E poi ne riparliamo con nokia…

    • mr verdicchio

      Per me nokia è stato e sarà per sempre il miglior produttore di cellulari. Ma gli smartphone non li ha mai saputi fare fino ai lumia.
      Symbian andava bene fino all’n95 che era parzialmente smart. N96 è stato il peggior device mai prodotto, e veniva venduto a 600 €. Lo ho avuto con la tre in abbonamento, so di che parlo. Poi ho provato N8 faceva pena. Finalmente mi sono fatto un android, il desire z, e la differenza con i Symbian era pari a quella che c’è tra la m.rda e il cioccolato!

  • smurfxx

    Ricordiamo che Microsoft incassa anche sugli android per l’utilizzo di determinate licenze, non è una mossa così sbagliata!

  • pepe

    Al max credo che metteranno windows-android sullo stesso cell , cs’ì puoi scegliere all’accensione (ogni volta) se vuoi android o windows….

  • calibrojo

    Android tutta la vitaaaaaaa. In tutto e per tutto
    .

  • forse

    Come al solito nokia sceglie software in via di estinzione, forse come simbian a lasciato campo ad android, forse android lascerà’ campo a tizen.

  • leodis

    Quello che non va di wp è proprio l’interfaccia che è oscena, e questi che fanno? , tengono proprio quella. Intelligenti.

    • hammyboy

      cambi launcher e sei a posto.

  • leodis

    Quello che non va di wp è proprio l’interfaccia che è oscena, e questi che fanno? , tengono proprio quella. Intelligenti.

  • Michele Ranieri

    Magari la nokia potrebbe decidere di mettere entrambi i S.O nel cellulare così come sta avvenendo in alcuni tablet ???

  • momentarybliss

    che senso avrebbe mettere android di base e poi sfigurarlo con l’aspetto di winphone? il market di google sarebbe supportato o solo lo store di microsoft? perché sappiamo tutti che se nokia tirasse fuori uno smartphone con su android come si deve, per la concorrenza sarebbero razzi amari

  • icaro

    Mi sembrava strano che Nokia lavorasse su un device con Android, ciò che vorrebbe fare microsoft renderebbe a mio avviso il device da scaffale

  • Pingback: Nokia A110 con Android 4.4.1 spunta su AnTuTu | Crazyworlds