Nuovo metodo di pagamento per le applicazioni dell’Android Market?

13 Settembre 201120 commenti

  Al giorno d'oggi, nel nostro paese, per acquistare applicazioni dall'Android Market è necessario possedere un account Google Checkout. In altri paesi presto non sarà così; dopo aver abbandonato l'alternativa PayPal al servizio Checkout di BigG in alcuni paesi europei come Germania e Regno Unito è possibile acquistare dal market Android tramite il credito telefonico. Il servizio offerto per ora solamente dall'operatore telefonico Vodafone potrebbe nei prossimi mesi estendersi anche in altri paesi europei.

La Vodafone non è l’unico operatore telefonico che permette gli acquisti dal market ufficiale tramite credito telefonico, infatti anche nel resto del mondo, e non solo in Europa, altri operatori hanno pensato di agevolare gli acquisti ai propri clienti inserendo quest’alternativa ai pagamenti di Google.

Ecco un esempio di pagamento alternativo grazie alla Vodafone:

La situazione sembra evolversi in Corea del Sud, dove SK Telecom e KT Corporation sarebbero pronti a rendere disponibile i pagamenti con addebito sul conto telefonico.

Stessa situazione in America dove Sprint, T-Mobile ed AT&T vorrebbero implementare questo servizio. Invece in Giappone gli operatori KDDI, NTT DoCoMO e SoftBank permetterebbero l’acquisto di app tramite addebito su bolletta.

Sembra che gli operatori telefonici di tutto il mondo si muovano per permettere ai propri clienti di acquistare dall’Android Market tramite credito telefonico, come sempre, solamente in Italia ancora non si è sentito parlare di questa novità.

Speriamo che presto Vodafone includa tra i paesi europei dove quest’alternativa di pagamento sarà attiva anche il nostro Bel Paese. Qualora ci fossero novità prontamente ve le comunicheremo.

Via

Loading...
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com