Nvidia interromperà la collaborazione con Icera nel 2016

8 maggio 20155 commenti

Nel 2011, mentre molti produttori erano alla ricerca di un’azienda in grado di realizzare i modem 3G ed LTE per i propri chipset, Nvidia è riuscita a portare all’interno della propria azienda Icera. Potendo adottare le tecnologie di quest’ultima a bordo dei propri Tegra, l’azienda californiana ha iniziato a portare i propri SoC a bordo di molti smartphone e tablet. Nonostante le ottime premesse, non è arrivato il successo sperato.

Dopo alcuni anni di lavoro e purtroppo pochi successi, Nvidia si appresta a scaricare Icera al miglior offerente. A partire dal 2016 l’azienda chiuderà questa divisione per potersi concentrare maggiormente su altri progetti.

Non sappiamo se ciò vorrà dire che l’azienda di Santa Clara sarà sempre meno presente sul mercato mobile o se tenterà un secondo approccio con altri metodi. Un portavoce ha affermato quanto segue:

“The company has reshaped its strategy to focus on high-growth opportunities in gaming, automotive and cloud computing applications like deep learning, where its visual computing expertise is greatly valued.”

Questa notizia non dovrebbe sorprendere i fan di Nvidia, dato che non molto tempo fa lo stesso amministratore delegato aveva annunciato che la società non si sarebbe più concentrata pesantemente sul settore smartphone.

 

Loading...