OMAP 5 a rischio: Texas Instruments esce dal mercato Mobile [UPDATE]

28 Settembre 201210 commenti

Texas Instruments con i suoi OMAP è uno dei produttori principali di processori per telefoni e tablet insieme a Nvidia, Samsung e Qualcomm: i suoi chip sono tutt'ora utilizzati da dispositivi come il cellulare Android per eccellenza, il Galaxy Nexus, e  i nuovi tablet low-cost presentati sia da Amazon (Kindle Fire HD) che da Barnes & Nobles (Nook HD).

Purtroppo sembra che la casa produttrice abbia intenzione di abbandonare il mercato mobile, in quanto vi è troppa concorrenza e diventa sempre più difficoltoso stare a passo con i tempi. Quindi probabilmente la serie 4 sarà l’ultima prodotta, gli OMAP 5 potrebbero non vedere mai la luce del sole.

Manca ancora la conferma ufficiale da parte dell’azienda, vi terremo comunque informati.

[UPDATE]

Texas Instruments ha annunciato che nonostante tutto continuerà lo sviluppo dei chip OMAP 5 e che li vedremo nei cellulari e tablet a partire dai primi mesi del 2013. Non sappiamo ancora purtroppo quali aziende li utilizzeranno e soprattutto se ne vedremo uno nel prossimo Nexus.

Loading...
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com