Primo unboxing per Asus Padfone 2 [VIDEO + BENCHMARK]

22 ottobre 201232 commenti
Grazie a Mobile Geeks, abbiamo la possibilità di assistere al primo video unboxing del Padfone 2, il nuovo smartphone di Asus che grazie alla PadFone Station potrà trasformarsi in un tablet in pochi secondi. Sono stati inoltre eseguiti alcuni test di benchmark, che confermano definitivamente la potenza del nuovo Snapdragon S4 Pro.

Partiamo subito con l’unboxing, è stata effettuata anche una recensione approfondita del dispositivo:

E concludiamo con il video dove viene mostrato il test di benchmark effettuato con Quadrant. Ricordiamo che questi test non dimostrano in realtà la bontà di un dispositivo, ma è notevole vedere i risultati ottenuti, decisamente superiori a dispositivi attualmente sul mercato con Tegra3 e Exynos.

  • leo

    Avesse il pennino sarebbe la perfezione…..

    • StriderWhite

      In effetti sarebbe stata la classica “ciliegina sulla torta”! Toccherà aspettare il Padfone 3… :(

      • Leo

        Ormai sono schiavo del pennino, dunque il prossimo cell sarà il note 3 probabilmente…
        Tanto di questo passo uscirà a dicembre…

    • broncos

      nei video di presentazione il responsabile asus ha gia’ confermato che a parte sara’ disponibile, non so se saro’ lo stesso del padfone1 o ne uscira’ uno specifico

    • cristian

      il pennino c’è, si acquista a parte e costa mi sembra sui 40 euro.. c’è anche la tastiera…

  • Pelaldo

    Asus sottomarca

    • AndreA

      Sarà ma se si verificano problemi in un paio di giorni l’assistenza sostituisce il prodotto.

    • matteo

      Eccolo il classico ignorantone che parla…
      Se Asus fosse una sottomarca come dici tu come mai i tablets di Google sono proprio di questa marca??

      • vanny

        Asus è leader dai tempi della nascita dei pc con le sue schede madri e materiale informatico di alta qualità…

    • mark

      Palaldo made in marocco

    • Jane

      ma tu sai solo dire che sono tutte sottomarche? Asus é una sottomarca, LG é una sottomarca, e la corrente d aria che spira tra le tue orecchie spiega alla grande la monotonia e la piattezza dei tuoi giudizi. Aveva ragione il ragazzo sull articolo sull lg nexus a dire che sei cerebroleso…

    • dario

      asus marca leader in ricerca, innovazione, affidabilità… ti sono bastate due parole di commento per dimostrare quanto sei ignorante, o più probabilmente un semplice troll che si diverte a far imbestialire la gente… contento tu contenti tutti.

  • matador

    qualcuno sa come si chiama il widget per l’orario + il meteo, e se sia possibile scaricarlo su altri devices? grazie

  • Alessandro

    Stupendo! Lo voglio!!!

  • franco

    Quanto costa raga

    • broncos

      799eu la versione da 32gb 899 per quella da 64gb (tablet inclusi)
      dovrebbe uscire piu’ avanti il solo telefono 599eu da 32gb
      poi si parla di una versione da 16gb ma non ho trovato info sul prezzo

  • HiGalaxy

    Perché non si vedono i video da iPad?

    • Matteo

      Io li vedo con Safari su iPad :)

      • HiGalaxy

        Con Safari non ho provato, uso un browser alternativo che quindi non mi fa vedere i video

  • viespo

    Viene 799 se non erro

  • Luca

    799€ per la versione da 32gb non lo ritengo neanche eccessivo. Con quella cifra si ha un telefono top gamma ed un tablet (anche se si tratta solo di display e batteria). Poi, credo, che nel giro di un paio di mesi il prezzo scenderà.
    Peccato sempre per quella risoluzione su 10″. Venendo da un nuovo iPad la differenza si nota eccome, il passaggio è un po’ traumatico.
    Ci vorrebbe una soluzione simile da parte di google, il nuovo nexus + una tablet/station con risoluzione FullHD :D

    • dario

      il dock tablet fullhd è nei programmi asus, uscirà in un secondo momento, forse insieme alla dock tastiera… (mi pare un linguaggio da puffi o da batman le puff bacche, il puff villaggio, la bat mobile, la bat caverna… :D)

      • marco fava

        SEI IL MIGLIORE!

  • iphone5faschifo

    1) Non si ha smartphone + tablet ma semplicemente un ottimo smartphone che inserendosi nella station può essere usato come un tablet di fascia media (la risoluzione fa schifo).
    Inoltre, va considerato il fatto che quando inserito nella station la parte telefonica è davvero scomoda… come minimo c’è bisogno di un auricolare bluetooth.

    2) Se fra qualche mese la batteria inizia a dare problemi lo si può buttare visto che non è sostituibile.

    3) Considerando i 32gb e i 50gb in cloud, alla fine il prezzo è giustificato e lo reputo comunque un buon prodotto.

    • dario

      fascia media per la risoluzione dello schermo? e le prestazioni dove te le sei scordate, a casa sul comodino?!? il ppi non è alle stelle ma la risoluzione di 1280×800 non fa schifo, e si parla di un dock tablet fullhd in uscita tra poco… quello che conta principalmente comunque secondo me è la qualità dell’immagine, e un super ips ha qualità più che buona. le prestazioni sono da tablet di fascia non media, non alta ma altissima, e l’autonomia garantita è superiore a quella di qualunque tablet esistente al mondo.
      il fatto che la parte telefonica sia scomoda da usare quando lo smartphone è inserito nel tablet è una considerazione assolutamente ridicola: grazie al ca..o, mi verrebbe da dire, hai mai visto gente che telefona portandosi un tablet 10” all’orecchio?!?

      quanto alla batteria, tra qualche mese proprio non direi, visto che la garanzia è di 24 mesi come per qualunque altro prodotto… se la batteria ti dà problemi entro i 2 anni ti va in assistenza.

  • Pingback: Primo unboxing per Asus Padfone 2 | Bibiblog

  • valerio

    Esistesse un supporto simile pure per il gs2 sarebbe una svolta !

  • Stefano

    Salve a tutti, posso confermarvi che il prodotto è molto
    interessante, essendo io stato fortunato ad avere tra i primi in Italia
    la versione 1 dell’Asus Padfone.

    Quello che voglio dire è che il prodotto è molto potente, ma non
    rischiate l’acquisto se non volete imbattervi nella assistenza di ASUS:
    il mio padfone, che presentava una crepa sul vetro interno a seguito di
    una caduta accidentale da una altezza di 60 cm (cosa che può capitare a
    tutti e di cui mi sono preso fin da subito la responsabilità facendomi
    addebitare la spesa di ben 240 euro), si trova ancora presso il centro
    di assistenza dopo oltre 2 mesi.

    L’unica risposta che sono riuscito ad ottenere dal call center
    (probabilmente rumeno visto la pronuncia delle persone che rispondono) è
    che il pezzo di ricambio non è disponibile e quindi devo aspettare: ma
    come??? siamo già a presentare la versione 2…. e per uno come me che ha
    avuto il primo diamo una “sberla” in faccia e chi s’è visto s’è
    visto????? Una vera vergogna!!!

    • Stefano

      voglio far notare una cosa…. unico numero disponibile un 199 ed al fax non rispondono MAI…. quindi… vale la pena???? Forse si per la qualità del prodotto, ma bisogna augurarsi che poi non capiti mai nulla! E la tutela dei consumatori va a remengo!

    • Stefano

      e vorrei rispondere a quelli che hanno scritto prima di me…. riguardo il pennino touch (che è pure un auricolare bluetooth): sognatelo…. non si trova da nessuna parte, l’ho cercato per mesi ovunque, anche smuovendo qualche rivenditore ed il negozio dove l’ho acquistato, oltre che cercarlo su Internet per un acquisto on-line

    • Claudio

      Salve, stamani mi è capitata proprio la caduta di 60cm che lei accennava della mia padfone station…
      Lei ha risolto dopo 4 mesi?
      Mi può dare un consiglio?
      Grazie, Claudio

  • Stefano

    Posseggo la versione 1 di questo prodotto, gran prodotto, ma non acquistatelo in quanto se finite nelle mani dell’assistenza ASUS è finita, sono due mesi e oltre che ho lo schermo del padfone in riparazione e nonostante mi abbiano già addebitato la spesa…… il pezzo di ricambio mi rispondono dal call center non è disponibile…. bello eh?!?!?!?