Qualcomm Snapdragon 800: ecco alcune dimostrazioni di registrazione e streaming 4K

15 giugno 201321 commenti

Qualcomm ha chiuso il 2012 con un grande SoC di successo, lo Snapdragon S4 Pro, ed ha iniziato il 2013 ancora meglio con i nuovi Snapdragon 600 ed 800. Attualmente abbiamo potuto apprezzare solamente la potenza dello Snapdragon 600, il quale è certamente il SoC top-gamma più supportato del mercato, ma a partire dal Q4 2013 sul mercato arriverà anche il più potente Snapdragon 800, il quale finora abbiamo visto in azione solamente in alcune dimostrazioni, come queste ultime che vi riproponiamo subito sotto.

I colleghi di Notebook Italia,  durante lo scorso Computex 2013 di Taipei, sono riusciti a documentarci la potenza del nuovo Qualcomm Snapdragon 800.

Durante quest’importante evento il produttore ha dato dimostrazione della straordinaria potenza del proprio SoC con la registrazione e lo streaming video 4K, dimostrando come sia in grado di gestire qualsiasi carico multimediale, anche i più pesanti.

Utilizzando un semplice dispositivo di sviluppo lo Snapdragon 800 è riuscito a registrare video alla massima risoluzione 4K, inoltre è stato possibile anche trasferire file così pensati in breve tempo grazie alla nuova tecnologia TransferJet, che lavora a velocità di 375 Mbps, fino a 3 volte più veloce di quanto sia possibile ottenere tramite NFC.

Ottime anche le prestazioni di streaming di video 4K; eccone una breve dimostrazione:

httpvh://youtu.be/Vcu-4rOLMDQ

Lo Snapdragon 800, accompagnato dalla GPU Adreno 330, riesce anche a gestire facilmente l’editing di videogame e video a 1080p.

httpvh://youtu.be/_8Q9Fg51xO0

Insomma un concentrato di potenza che vedremo presto a bordo di nuovi top-gamma Android.

 

Loading...
  • Andrea Tonziello

    ciò fa capire che i processori potenti nn servono solo a giocare.

    • sircame

      Per esempio?

      • Andrea Tonziello

        a far integrare il software in tutto il dispositivo con l’utilizzo delle nuove tecnologie, poichè questo snpadragon ha il compito di gestire tutto il device e permetterà l’integrazione di queste nuove tecnologie, ad esempio registrare video alla massima risoluzione 4K

        • sircame

          Io sono a favore di queste nuove tecnologie, ma a tempo debito… dove lo guardo un 4k? molti non hanno neanche il tf da 2k…
          Questi processori sono troppo potenti a mio avviso, con tutto il rispetto, ma se si prende un android di fascia alta e uno di fascia media. l’unica cosa che cambia sono i giochi…
          Secondo me non ha senso, per ora, sviluppare cpu e gpu in grado di gestire i 4k… cosa te ne fai? semmai punta ad un loro consumo più ridotto…
          fai in modo che un 4core duri 4 giorni, non sviluppare un 4k che mi dura mezza giornata… ma che però mi registra in 4k e non so dove guardarlo…
          Ottime queste innovazioni, ma ripeto… cerchiamo di scendere anche nel concreto di tutti i giorni…

          • Andrea Baroni

            prima devono anche essere ottimizzati i giochi, perché la maggior parte sono porting di iOS e le prestazioni migliori in alcuni telefoni, rispetto ad iphone 5 vengo annullate per la non ottimizzazione.

          • Getter Dragon

            la potenza non è mai troppa. Io spero in un raddoppio già per l’anno prossimo.

            Se vuoi un Quad Core con un autonomia assurda basta che Downclokki e Downvolti.

          • guido

            uno dei vantaggi dell’architettura Krait di Qualcomm sui concorrenti è proprio che non hai bisogno di downclockare o downvoltare, i core del processore scalano voltaggio e frequenza dinamicamente in base alle esigenze e in modo asincrono

          • AR64SH

            Non vedo dove sia la novità :, lo fanno anche gli Exynos 4. Scalano dai 200 al 1600mhz in modo asincrono sui 4 core. Se volete testare c’è anche CPU-Z ormai che informa relativamente ai singoli core.

          • Andrea Tonziello

            ovviamente quoto, io nn ho mai detto che sono a favore di questi super-processori. io sono ancora dell’idea che per me il miglior android e un potente dual-core in modo da fargli girare tutti i giochi senza lag, un schermo in HD (FHD è inutile a mio avviso), 2 gb di ram e un bel design e bella fotocamera. tutta questa potenza è del tutta inutilizzata da coloro che lo compreranno soltanto perchè è di marca. esempio tanta gente compra un s4 solo per navigare e whatsapp…senza sapere minimamente cosa sia un quad-core e delle tante opportunità che offre!

          • Simo123

            Madonna quanto ti quoto… Mi hai rubato il commento! Il fatto che ci sia gente ignorante che compra telefoni da 700 €, è dovuto soprattutto al fatto perché è di marca. Per certa gente che usa telefoni mostruosi solo per usare facebook e whatsapp, basta tranquillamente un telefono da 200 € massimo, non di più. Ma al giorno d’ oggi non sei figo se non hai il telefono del momento…

    • Simo123

      Infatti, oltre a giocare, tanta potenza può servire soprattutto per chi usa il multitasking in modo molto pesante, tenendo aperte molte app “complicate” contemporaneamente.

    • Luke_Friedman

      Capitan Ovvio all’attacco! *Squilli di tromba*

  • Pingback: Qualcomm Snapdragon 800: ecco alcune dimostrazioni di registrazione e streaming 4K | Crazyworlds()

  • Pingback: Qualcomm Snapdragon 800: ecco alcune dimostrazioni di registrazione e streaming 4K | Notizie, guide e news quotidiane!()

  • Ciaula

    Ma è a benzina o diesel? No perché vorrei mettergli il metano o al limite il GPL per risparmiare..

  • diabolico

    per quello che dice che non sa dove vedere un 4k ti rispondo comprati una tv sony è gia in commercio e supporta il 4k quindi non sparare cazzate che non servono forse per te ma ha centinaia di altre persone puo servire e come

    • giuse80

      LA POTENZA E NULLA SENZA IL CONTROLLO.

      • Grammar nazi

        L’italiano È nulla senza verbo essere

      • bud spencer

        Come una puzza senza fagioli

    • Zio

      Una opinione è nulla senza la grammatica..

  • Pingback: Sony Xperia Z con Android 4.2.2: primi video con Jelly Bean in azione | Android news()