Samsung: i primi display flessibili da 5″ e 6″ saranno disponibili a Novembre

20 agosto 201334 commenti
I primi smartphone con display flessibili stanno lentamente arrivando; nel corso dei mesi vi avevamo riportato dei ritardi nella produzione, ma la concorrenza nel settore sembra aver portato ad una recente accelerazione.


Stando a quanto diffuso nell’ultimo periodo, Samsung pare essere in grado di lanciare sul mercato i primi display flessibili (con tecnologia Youm) a partire dal mese di Novembre.

Le disponibilità dovrebbero essere di circa 1,5 milioni di unità da 5 e 6 pollici, per poi incrementare le quantità nel corso del 2014.

La notizia non vuole significare che i primi dispositivi “flessibili” saranno lanciati in tempi brevi, ma comunque la situazione si sta lentamente evolvendo, molto probabilmente gli smartphone arriveranno nella seconda metà del 2014.

Nei prossimi mesi ne sapremo sicuramente di più, ma a quanti di voi piacerebbe un device di questo tipo?

  • MichaelGs2

    Se ben sfruttata sarà una buona innovazione… vedremo che strada prenderanno le case produttrici…

  • konami7

    Potrebbe portare una ventata di innovazione nel settore mobile…
    Ma io sogno una Super batteria !!!

    • gianxperia

      Prova Jiayu G4 o Lenovo P770 o P780…

    • androizZ

      Hai totalmente ragione..che tenga in durata e che si ricarica in pochi minuti..come il brevetto prototipo di quella studentessa indiana che studia in USA.geniale il principio..da evolvere chiaramente! Geniale..aspettiamo

    • androizZ

      Hai totalmente ragione..che tenga in durata e che si ricarica in pochi minuti..come il brevetto prototipo di quella studentessa indiana che studia in USA.geniale il principio..da evolvere chiaramente! Geniale..aspettiamo

  • andrea

    Sicuramente una novità che piacerà molto, ma di batterie migliori non si parla mai… una ferrari con la batteria di una ritmo 60..

    • Merlocan

      Ma infatti le batterie di una ritmo e quella di una Ferrari sono fondamentalmente uguali è solo più grande

  • Luca Giorgetti

    In foto, il dispositivo sembra essere comodo ed utile, ma con tecnologie attuali, si dovranno aggiungere batteria, fotocamera e antenna che naturalmente non possono essere flessibili…
    Diciamo che tra 2-3 anni saranno molto più convenienti e, soprattutto, pratici.

    • Fabrizio Catena

      Come dici tu la limitazione è nel fatto che la scocca e i componenti sono rigidi.
      Però in questo modo lo schermo non deve per forza essere piatto dando nuove possibilità di design del telefono.Secondo me è un display ottimo sugli smart watch.Si dice anche che questi display siano molto resistenti.Vedremo cosa faranno.

      • Luca Giorgetti

        Esattamente …C’ho pensato anche io del fatto di usarlo sugli Smartwatch, prendendo la forma del polso sarebbe molto più pratico.

    • Kikyo

      Non vorrei dire una stupidaggine, ma mi sembrava che al MWC avessero presentato una batteria flessibile che però allora poteva arrivare a un massimo di 5 cicli di ricarica… Insomma, di progetti avviati ce ne sono… Vediamo come si evolveranno… : )

  • Daniel Bonfanti

    U.U Le minchiate dell’annoo :D

  • Eie

    Tanto ci sarà il display flessibile mega, mini, zoom, active, ultra, minion e via discorrendo.

    • mm

      Odiosa

      • Eie

        ViVa SaMsUnG!!11!!1!1! Non abbiamo bisogno di samsung fanboy.

    • Fabrizio Catena

      Come dici tu la limitazione è nel fatto che la scocca e i componenti sono rigidi.
      Però in questo modo lo schermo non deve per forza essere piatto dando nuove possibilità di design del telefono.Si dice anche che questi display siano molto resistenti.Vedremo cosa faranno.

  • mm

    Cciao eie

  • Alessandro

    Pronti a fare il mutuo?

  • crissstian96

    Secondo voi per cosa verrà utilizzato? Display indistruttibile, smartphone flessibile o wearable device?

    • wudo

      Ottima osservazione. .. credo che vogliano partire con uno schermo indistruttibile su smartphone, in modo da investire in un’area che vende molto, poi usare la tecnologia consolidata su wearable device primo su tutto smart watch

  • Simo123

    Bravi… Invece di risolvere lag o aggiornare altri dispositivi più vecchi pensate a fare cavolate simili a queste… Ma, dopotutto siete stati voi stessi ad esservi buttati nei casini, sfornando decine di terminali ogni 6 mesi…

    • Paschymat

      in che casini sarebbe Samsung? O.o

      • Simo123

        Non è tanto Samsung ad essere nei casini quanto gli utenti che hanno comprato i suoi dispositivi.

  • Fabrizio Catena

    ATTENZIONE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!La domanda era :a quanti di voi piacerebbe un device di questo tipo? Cioè col display flessibile.
    Chi commenta che ci vorrebbero batterie di miglior durata va fuori tema e denota una ossessione per i commenti.Curatevi per favore!

  • Fabrizio Catena
  • Lore

    Si jacopo anch’io lavoro e spendo i soldi come pare a me….infatti ho un Samsung lll e ne vado molto fiero ma non puoi negare proprio tutto quello che ho scritto. Non è una questione di tirchiaggine è solo che per noi umani è difficile restare al passo….

  • Lore

    Si jacopo anch’io lavoro e spendo i soldi come pare a me….infatti ho un Samsung lll e ne vado molto fiero ma non puoi negare proprio tutto quello che ho scritto. Non è una questione di tirchiaggine è solo che per noi umani è difficile restare al passo….

  • Lore

    Flessibile? Wow che bellezza! Quindi se uno si troverà a dover mettere il cellulare in tasca ed è senza tasche….potrebbe arrotolarlo e metterlo…..ahahahaahhga. va be dai, a parte gli scherzi è una bella trovata direi. L’evoluzione tecnologica informatica procede alla grande. Android/Samsung che accoppiata vincente !!!

  • deus72

    A me piacevano le 2 idee del filmato durante la presentazione della Samsung disponibile su YouTube, mi riferisco al de vice a libro che quindi raddoppia le sue dimensioni una volta aperto (chi ha detto StarTac?) e quello che si srotola come un papiro anche se avrei obiezioni sul peso e sull’ingombro per il primo e sulla usabilità in movimento, quando quindi non si dispone di un ripiano per il secondo. Confido inoltre nella capacità cinese di clonare i risultati migliori per quanto concerne l’acquistabilità poiché credo che i prezzi nei primi 2 o 3 anni saranno inaccessibili ai più.

  • Pingback: Samsung: i primi display flessibili da 5″ e 6″ saranno disponibili a Novembre | Notizie, guide e news quotidiane!()

  • Djshark0

    Raga ma i componenti li avete mai visti realmente, io ne ho scontati a bizzeffe e sono piccolissimi, la curvatura del display non potrà mai essere a 90° precisi a sempre una curvatura tonda, quindi vanno benissimo, per i PCB o comunemente chiamato circuito stampato è già da alcuni anni che ci divertiamo noi di Arduino con i nuovi circuiti fatti con abbigliamento, non so se avete notato, per la scocca gomma e vai che gli utilizzatori saranno a prova d’urto.

  • Pingback: Samsung: i primi display flessibili da 5″ e 6″ saranno disponibili a Novembre | Crazyworlds()

  • ross

    Si … fra poco la Samsung fara il telefonino che potra ‘ fare il caffe o meglio x le donzelle avere integrato il test di gravidanza … minchia che spacco ;)

  • Lore

    In futuro ci saranno batterie che si ricaricano continuamente come la dinamo del faro della bicicletta. Saranno fatte batterie che si ricaricano con il semplice calore e tatto delle mani, oppure con una sorta di meccanismo simile ai rolex e altro…Quindi per le batterie pazientiamo dai!!!