Samsung: in arrivo un tablet da controllare con la mente

20 Aprile 201332 commenti

La tecnologia è sempre in evoluzione, e Samsung vuole essere al primo posto nel settore R&D (Ricerca & Sviluppo). Secondo le ultime indiscrezioni, l'azienda coreana starebbe lavorando alla creazione di un tablet da controllare con la mente. Per riuscire in tale obiettivo, i ricercatori di Samsung hanno dato vita ad un team di sviluppo di altissimo livello, con capo il professore di Ingegneria Elettrica della University of Texas Roozbeh Jafari.

Il progetto è stato pensato per quelle persone che purtroppo sono impossibilitate nei movimenti. Roozbeh Jafari dovrà cercare un “modo per introdurre il controllo con la mente dei propri dispositivi, con la speranza che possa essere d’aiuto per le persone con difficoltà motorie, affinchè possano connettersi con il mondo e non restare più escluse“.

L’iniziativa è senza dubbio lodevole, ma ad oggi siamo ancora ben lontani dal vedere il primo prototipo o un’ipotetica presentazione del device. Secondo quanto trapelato, il funzionamento dovrebbe avvenire attraverso gli elettrodi che vengono utilizzati per l’elettroencelografica (EEG), grazie ai quali “si potrebbero monitorare le attività del nostro cervello già conosciute quando vengono mostrati in serie sempre gli stessi modelli visivi”

Il tutto verrebbe tramutato nella possibilità di avviare applicazione semplicemente fissando l’icona o battendo le ciglia con una frequenza particolare. Che ne pensate di questa possibile innovazione?

Loading...
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com