Samsung Nexus S: Google blocca l’update ad Ice Cream Sandwich

21 dicembre 201154 commenti

Solamente tre giorni fa vi avevamo comunicato l'inizio del roll-out del nuovo sistema operativo Android 4.0.3 Ice Cream Sandwich per il Google-Phone di seconda generazione, il Samsung Nexus S. Purtroppo dalla giornata di ieri Google ha dovuto stoppare il rilascio dell'aggiornamento ufficiale per Nexus S a causa di qualche problema, facendo così infuriare molti utenti che aspettavano l'update da molto tempo. Speriamo che Google risolva presto il problema.

Quali problemi porta l’update ufficiale ad Android 4.0.3 Ice Cream Sandwich per Samsung Nexus S? I problemi principali sono due e riguardano la CPU e la batteria.

Il primo problema è legato all’elevato utilizzo della CPU, il quale si ripercuote sulla batteria, che caratterizza il secondo problema. Infatti la durata della batteria sembra essere sotto gli standard imposti da Google ed attesi dagli utenti. Sembrerebbe che la causa di ciò deriverebbe dai drivers del kernel, che non permetterebbe agli utenti di mettere in standby lo smartphone, come fosse sempre acceso.

Adesso ci si chiede come mai il colosso di Mountain View non abbia testato approfonditamente l’aggiornamento. Forse i problemi erano finora nascosti nel secondo smartphone Google-Experience, o forse è un problema interno al nuovo sistema operativo Android che ancora nessuno aveva notato.

Nessun possessore di Galaxy Nexus, il primo smartphone con questo nuovo OS di Google, attualmente ha lamentato i seguenti problemi, anche perchè l’autonomia della batteria di questo smartphone è nella media degli altri smartphone in commercio.

Quali saranno adesso le mosse di BigG. Ripristinerà per tutti i possessori di Nexus S la versione Android precedente o preparerà in brevi tempi un fix per risolvere questi problemi?

Qualche utente che ha installato la release 4.0.3 di ICS ha riscontrato questi problemi anche su Galaxy Nexus?

 

Via

Loading...