Samsung rivoluziona la fascia media con i nuovi Galaxy A

10 Aprile 2019Nessun commento

L'azienda coreana ha presentato oggi una nuova gamma di sei smartphone che andranno a posizionarsi nella fascia media del mercato: si tratta dei Galaxy A10, A20e, A40, A50, A70 e A80.

Samsung, con questa nuova serie di dispositivi, punta a proporre uno smartphone diverso per ogni tipo di esigenza, con un’esperienza d’uso sempre fluida e piacevole. Nel dettaglio, possiamo vedere come questi telefoni siano accomunati da un design molto simile tra loro con dettagli e caratteristiche che variano a seconda della fascia di prezzo.

Il prodotto di punta, il Galaxy A80, propone come novità principale un modulo a tripla fotocamera rotante a scomparsa motorizzato che permette di utilizzare le 3 camere (una principale da 48 megapixel, una grandangolare a 123° da 8 megapixel ed una da 5 megapixel per l’effetto di profondità) anche per i selfie. Il display diventa “New Infinity“, senza tacche nè cornici, da 6,7″ FHD+, ovviamente sAMOLED. Il processore sarà un octa-core decisamente performante con 8 GB di RAM e 128 GB di archiviazione. Ci sarà il sensore di impronte digitali sotto al display e la batteria sarà da 3700mAh con ricarica rapida a 25W. Le dimensioni sono importanti, 165,2 x 76,5x 9,3 mm, quasi completamente borderless. Il dispositivo arriverà sul mercato a Giugno ad un prezzo di 670€.

Il Galaxy A70 propone, invece, un display Infinity-U da 6,7″ FHD+ sAMOLED con, nella tacca a goccia, una camera da 32 megapixel. Il processore sarà un octa-core con 6 GB di RAM e 128 GB di memoria interna. Le fotocamere, che tornano nella posizione classica posteriore, sono le stesse dell’A80 con il solo sensore principale che scende a 32 megapixel. Rimane il sensore sotto al display mentre la batteria diventa da ben 4500 mAh con ricarica rapida, per un’autonomia decisamente interessante. Il dispositivo sarà disponibile già dalla fine di Aprile ad un prezzo di 419€.

Il Galaxy A50, che abbiamo visto anche al MWC 2019, è già disponibile sul mercato a 359€. Le caratteristiche sono decisamente simili a quelle dell’A70, cambiano le dimensioni, dato che il display è da 6,4″, ed il sensore principale della fotocamera diventa da 25 megapixel, così come quella anteriore. Il processore rimane octa-core con 4 GB di RAM e 128 GB di archiviazione. La batteria scende a 4000 mAh sempre con ricarica rapida.

Galaxy A40 punta tutto sulla compattezza: il display, lo stesso di A50 e A70, diventa da 5,9″ e le dimensioni sono decisamente ridotte. Le fotocamere posteriori diventano 2 con un sensore principale da 16 megapixel ed un grandangolo a 123° da 5 megapixel. Il processore è un octa-core con 4 GB di RAM e 64 GB di archiviazione. Il lettore di impronte si sposta sul retro e la batteria diventa da 3100 mAh con ricarca rapida. Il dispositivo è gia disponibile ad un prezzo di 259€.

Scendendo nella fascia bassa troviamo il Galaxy A20e, il quale propone un display Infinity-V TFT HD+ da 5,8″, un processore octa-core con 3 GB di RAM e 32 GB di archiviazione, doppia fotocamera da 13+5 megapixel per l’effetto bokeh ed una batteria da 3000 mAh con ricarica rapida a 15W. Il dispositivo, in uscita a maggio, sembra decisamente interessante per chi cerca dimensioni compatte ad un prezzo decisamente accessibile di 189€.

L’ultimo della nuova gamma, il Galaxy A10, presenta lo stesso display di A20e, ingrandito a 6,2″. La fotocamera posteriore è singola da 13 megapixel, l’anteriore da 5 megapixel. Anche il processore rimane lo stesso con soli 2 GB di RAM e 32 GB di archiviazione a supporto. La batteria aumenta a 3400 mAh ma si perdono ricarica rapida e sensore di impronte. Il dispositivo, in uscita a maggio, punta a portare l’esperienza d’uso della One UI di Samsung con Android 9 Pie nella fascia economica, ad un prezzo di lancio di 159€.

Tutti questi terminali saranno disponibili in varie colorazioni. Lo scopo dell’azienda è quello di portare, nella fascia media e bassa del mercato, un design moderno ed un’esperienza d’uso adatta ad ogni stile di vita. Sembra davvero che Samsung voglia tornare a dominare anche in questa affollatissima parte di mercato.

 

 

Loading...
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com