Sony dice addio a Xperia Home, interrotto lo sviluppo dello storico launcher

12 giugno 20185 commenti

Da diverso tempo gli smartphone Sony vengono messi sul mercato con un launcher proprietario, Xperia Home; ma la sua era è ormai giunta al termine: Sony ha infatti annunciato ufficialmente di averne interrotto lo sviluppo

Xperia Home ha fatto scuola agli altri launcher su diversi fronti, aggiungendo importanti funzionalità prima di tutti i competitors, come l’integrazione dei feed di Google. La community di Google+ è stata finora molto seguita, aiutando gli sviluppatori ad andare per la strada giusta grazie all’accesso anticipato alle novità dato dal rilascio delle numerose beta. Ma tutto questo sta per finire: senza nuove funzioni da testare non ci sarà più bisogno di una community dietro, che infatti cesserà di esistere nel corso delle prossime settimane.

Il launcher è adesso entrato in una “fase di manutenzione”, e Sony ha promesso di continuare a supportarlo con aggiornamenti minori finchè ritenuto necessario.

Questo addio non è il primo, e quindi non è del tutto inaspettato; circa un mese fa, infatti, Sony aveva siglato la fine della propria app dedicata al meteo. Sicuramente qualcosa si sta muovendo nella casa giapponese, ma in che direzione? Che sia la svolta verso un futuro Android One?

 

Loading...
  • Marco Assini

    La beta di “Home by Xperia” non è compatibile col mio XA2. Mi tengo la versione attuale, non mi sembra vada male.

  • Gio962

    alla Sony sono cocciuti , insistono a fare smartphone brutti!
    diranno addio anche ai telefoni!

    • teob

      Ho provato l xa2 ed è veramente bello e ben fatto

      • Marco Assini

        Ho un XA2 (vengo da Samsung S6 edge) e sono molto soddisfatto (batteria, Android 8, ecc.). Guardando anche il prezzo, direi ottimo. Unica pecca patch di sicurezza ferme a marzo (perora, spero).

  • Antares83

    Era ora!! Anni che ho Sony è non l’ho mai usato. Pessimo per Funzionalità.