Xiaomi Tablet: nuove indiscrezioni sul tanto atteso device

28 dicembre 201327 commenti

Durante la presentazione del Mi3 sembrava che il produttore cinese Xiaomi fosse pronto a presentare un nuovo tablet Android, il suo primo esemplare. Purtroppo la presentazione non è avvenuta lo scorso settembre ma forse potrebbe avvenire durante le prossime settimane, dato che durante gli ultimi giorni si è tornato a parlare di questo Xiaomi Tablet.

Il tablet Android con a bordo la versione personalizzata di Android, MIUI, potrebbe presto divenire realtà divenendo uno dei tablet con uno dei migliori rapporti qualità-prezzo.

Lo Xiaomi Tablet dovrebbe essere dotato di:

  • Display HD da 7 pollici
  • 1 GB di RAM
  • Processore quad-core MediaTek MT8125 a 1,5 GHz

Il suo prezzo dovrebbe essere molto aggressivo, ovvero circa 130€, anche se ancora oggi non sappiamo se mai questo progetto del produttore cinese vedrà la luce.

 

Loading...
  • Pingback: Xiaomi Tablet: nuove indiscrezioni sul tanto atteso device - WikiFeed()

  • Massimo A. Carofano

    A quel prezzo, malgrado il SoC MediaTek, sarebbe comunque interessante, sopratutto data la presenza di Hugo Barra in Xiaomi!

    • zebeck

      Ma malgrado cosa? Il mio acer A1-810 va alla grande!!!

      • Massimo A. Carofano

        Malgrado il mancato rilascio delle sorgenti da parte di MediaTek.
        Non metto in dubbio le prestazioni di questi SoC economici, io stesso uso un Nexus 7 con SOC nVidia Kai, ovvero la versione economica del Tegra 3. Ma non mi dire che è un soc di prima fascia, dato che allora avrei preferito un QUalcomm Snapdragon 400 a quel prezzo.
        Io la penso così, rispetto e condivido il tuo pensiero.

        • zebeck

          Mai pensato che fosse di prima fascia… e neanche di seconda ;-)
          Però se l’A1 con MT8125 a 1.2 Ghz con Android quasi stock va così bene, allora immagino che il tablet xiaomi overclockato a 1.5 Ghz con la MIUI, famosa per la sua fluidità e ottimizzazione nonché aggiornamenti praticamente settimanali, potrebbe andare anche un po’ meglio… e per 130 € sembra proprio un ottimo acquisto…
          Anch’io rispetto il tuo pensiero, ci mancherebbe altro, però quando dici “malgrado” non lo condivido. :-)

          • Massimo A. Carofano

            Zebeck io ho scritto “malgrado” perché semplicemente ho visto la tendenza del mercato: Se Motorola col Moto G ha tagliato le gambe alla fascia medio-bassa cacciando un quadcore a 199, ad inizio 2014 (mancano poche ore) mi aspettavo semplicemente qualcosa di più “aperto”..
            Poi magari MediaTek si sceglia su ed aprirà il codice sorgente, ed allora si che ci sarà da divertirsi acnhe con i SoC MediaTek.
            Tra l’altro, MediaTek è stata una delle prime ad acquisire la licenza Arm x64, nonché la prima a creare un SoC 8 core funzionanti simultaneamente (e non BIG.little).

      • albxd98

        Ho anche io un acer A1-810, considerando il prezzo è un ottimo tablet di fascia bassa, i mediatek sono come le Fiat panda, ad andare vanno ma niente di più, su un tablet xiaomi mi aspettavo qualcosina di più potente.

        • zebeck

          Certamente, per 180€ (16gb), non mi sarei mai aspettato le prestazioni di una Ferrari…

  • Pingback: Xiaomi Tablet: nuove indiscrezioni sul tanto atteso device | News Novità Notizie Trita Web()

  • Frank’s neXus

    E poi entri su androidiani e ti ritrovi pieno di articoli sulle cinesate! (Niente da togliere a xiaomi!)

    • SpiritoItaliano

      Dire che un azienda come xiaomi fa cinesate é solo un pregiudizio. Il fatto che la cpu sia una mtk non vuol dire che abbia prestazioni scarse. Molte volte l’ottimizzazione xiaomi supera di gran lunga quella di samsung, lg o htc.

      • l’ottimizzazione di htc sui device attuali è imbattibile

        • Thor91

          non hai mai provato uno xiaomi, vero? lo xiaomi hongmi nonostante abbia soltanto un mtk6589t va alla grande in ogni circostanza. anche il GPS è stato fixato

        • Luke_Friedman

          Assolutamente falso. Che batta l’interfaccia Samsung questo è sicuro, ma se la vede alla pari con Sony, LG, e Xiaomi straccia tutti su questo punto di vista.

        • goldenboy

          si vede che non hai mai avuto un desire, un one x e altri htc ottimizzati veramente da schifo…e poi abbandonati a sé stessi.
          ma ovviamente si guarda solo al one…ah, la memoria corta!

      • Frank’s neXus

        il mio pregiudizio sta tutto nella CPU scarsa sulla carta della mediaket.. Ma non disprezzo la xiaomi perché avendo provato la miui in qualche terminale mi sono trovato veramente bene!

  • Mattia

    Bah, secondo me la Xiaomi per affermarsi come valido produttore dovrebbe concentrarsi su soluzioni di fascia media e alta, senza preoccuparsi di alzare di un poco i prezzi: sarebbero comunque più bassi di quelli dei maggiori produttori.

    • veritiero

      credo che Xiaomi si sia gia affermato……sta aspettando solo il momento giusto per aggredire l occidente

  • Pingback: Xiaomi Tablet: nuove indiscrezioni sul tanto atteso device | Crazyworlds()

  • Alberto Bucci

    Si vabbe… A quel prezzo ti prendi un nexus 7 2012 usato e supportato ufficialmente per almeno ancora un annetto scarso e poi fino al prossimo secolo co le costum ROM… Sinceramente preferisco…

    • goldenboy

      se xiaomi fa il SUO tablet, gli aggiornamenti lì fa eh, xiaomi supporta i propri terminali.
      quello che preferisci tu è inutile alla discussione generale.

    • JoeBlack

      Preferisci un dispositivo mobile usato da almeno un anno ad uno nuovo, meno porente ma comunque ottimo per l’uso di tutti i giorni, ma scherzi?

  • Francesco

    Ma e’ possibile che questo blog sia formato solo da indiscrezioni che poi non si avverano quasi mai?
    Se continua su questa linea mi tolgo e buona notte.
    Mi sembra un po superfluo basare tutto si indiscreziomi e quasi mai su cose certe ed ufficiali.
    Buone feste.

    • Sebastiano Montino

      Ti invito a fare una statistica prendendo gli ultimi 50 post e contare quanti parlano di indiscrezioni.
      Ti risponderai da solo :)

      • Francesco

        Prova a fare un conteggio di quante volte vedi scritto il sostantivo “indiscrezioni” oppure,altro sostantivo troppo usato “rumors”.
        Vedrai quante cazzate vengono elargite al popolo androidiano. :-)

  • Pingback: Xiaomi Tablet: nuove indiscrezioni sul tanto atteso device | News | Senza Limiti()

  • Spike

    Meglio l’asus Memo Pad HD 7