OnePlus 3: recensione del vero Flagship Killer

25 luglio 2016137 commenti

Di solito cerchiamo di non rivelare subito il nostro parere su uno smartphone per consentirvi di scoprirlo durante la lettura della recensione, ma faremo uno strappo alla regola: OnePlus 3 è il vero Flagship Killer. Design, qualità, prestazioni e prezzo fanno di lui uno smartphone top di gamma con pochi compromessi.

Unboxing

La confezione di vendita di OnePlus 3 è molto simile – praticamente identica – a quella del vecchio OnePlus 2: rossa e bianca con interni in plastica gommata. La dotazione è particolarmente “scarsa” in quanto è limitata al cavo USB Type C e al mostruoso alimentatore con tecnologia Dash da ben 4A.

Il dispositivo

OnePlus 3 è equipaggiato con un processore Qualcomm Snapdragon 820 (quad-core), che ha scalato le classifiche dei benchmark su AnTuTu posizionandosi al primo posto, accompagnato da ben 6GB di RAM DDR4 e una memoria interna da 64GB non espandibile.

Nella variante Graphite, OnePlus 3 è costituito da una scocca unibody in metallo di colore grigio con inserti per le antenne in grigio scuro sulla scocca posteriore. Il design è molto curato e dona quella sensazione di premium che tanto mancava ai precedenti modelli; in mano sta bene e risulta molto solido e ben assemblato senza il minimo scricchiolio (complice la totale assenza di plastica). Le linee di separazione tra il posteriore e i 4 lati sono arrotondate e non danno quella fastidiosa sensazione “tagliente” che a volte si nota; anche il salto tra scocca e display è ammorbidito da una fresatura cromata che addolcisce l’incontro con il vetro Gorilla Glass 4.

Se non fosse per la paura di rovinarlo graffiandolo, lo utilizzerei sempre senza cover in quanto mi sono particolarmente innamorato del design posteriore di questo OnePlus 3: per fortuna le cover originali sono si costose ma veramente eccezionali: prima tra tutte quella in carbonio che preferisco, secondo posto quella in bambù, terza classificata quella realizzata in legno scuro.

Frontalmente troviamo il display da 5.5″ Optic AMOLED da 5.5″ con risoluzione Full HD e una densità di circa 401 punti per pollice. Completano la dotazione anteriore la fotocamera da 8 Megapixel, i sensori di prossimità e luminosità, i pulsanti con retroilluminazione a LED personalizzabili in ordine e funzioni e il tasto Home centrale soft-touch che incorpora un sensore biometrico che non eccelle in velocità ma si classifica comunque nella media dei top di gamma.

Slot per le due Nano SIM e tasto di accensione/sblocco sono situati sul lato destro dello smartphone, sul sinistro troviamo invece il bilanciere per la regolazione del volume e il selettore per le tre modalità “Tutte le notifiche“, “Priorità” e “Silenzioso” come da tradizione OnePlus.

Il lato superiore è completamente pulito mentre su quello inferiore è situata a porta USB Type C (dotata di Universal Flash Storage 2.0 che consente di trasferire i dati tre volte più rapidamente rispetto alla più comune eMMC5.1), lo speaker mono, il jack per gli auricolari (non in dotazione) e il primo microfono.

Il secondo microfono per la soppressione dei rumori di sottofondo è situato sul retro, precisamente sopra alla banda superiore dedicata alle antenne. Poco più sotto spicca (proprio fisicamente in quanto è in rilievo) la fotocamera da 16 Megapixel accompagnata da un piccolo flash LED mono-tono. Molto bello il fregio OnePlus cromato centrale.

Processore Qualcomm Snapdragon 820: Dual-core 2.15 GHz Kryo + dual-core 1.6 GHz Kryo
GPU Adreno 530
RAM 6 GB DDR4
Memoria interna 64 GB non espandibile
Display Optic AMOLED da 5.5″ – Corning Gorilla Glass 4
Risoluzione Full HD (1920x1080p) – 401 ppi
Batteria 3000 mAh
Fotocamera posteriore 16 MP, f/2.0, autofocus con phase detection, OIS, Flash LED flash
Fotocamera anteriore 8 Megapixel
Peso 158 g
Dimensioni 152.7 x 74.7 x 7.4 mm
SIM Dual SIM: Nano + Nano

DISPLAY

Il dibattito nato dall’aver scelto un pannello con risoluzione FHD anziché QHD è ormai noto a tutti. L’azienda ha ribadito che non si è trattata di una scelta dettata dai costi, quanto dal voler utilizzare un pannello che non succhiasse batteria in maniera eccessiva. Gli amanti della realtà aumentata dovranno, dunque accontentarsi, ma oltre a questo, c’è veramente poco di cui lamentarsi.

DSC_0460

La qualità del display è fra le cose che più si apprezzano di questo telefono. Certo, comparandolo con un Galaxy S7, avendoli uno a fianco all’altro, si comprende la differenza sostanziale fra i due display. GS7 a parte, i 401ppi regalano un’ottima esperienza e il livello di luminosità massimo (433 nits) contribuisce a rendere lo schermo visibile anche sotto la luce diretta del sole.

Trattandosi di un pannello AMOLED, i colori risultano ben bilanciati, con angoli di visuale praticamente perfetti e neri assoluti. Se volete giocherellare con i toni, potrete sfruttare lo slider presente nelle impostazioni del display e scegliere la configurazione che più vi aggrada. Vi ricordiamo che, con l’ultimo aggiornamento al momento sospeso per problemi, è possibile sfruttare la modalità sRGB abilitandola dal pannello sviluppatore.

Fotocamera

Ogni volta che si parla di dispositivi “bilanciati” in prestazioni e rapporto qualità/prezzo, si ha sempre il timore che il reparto fotocamera sia il collo di bottiglia del device. Possiamo, però, tranquillizzarvi fin da subito: se One Plus ha voluto effettuare dei tagli, sicuramente non lo ha fatto nel reparto fotocamera.

One Plus 3 è decisamente ben curato: la resa delle foto è coerente in quasi tutte le condizioni di luminosità, e raramente vi ritroverete a dover effettuare più di uno scatto al soggetto desiderato, prima di trovare la foto che più vi aggrada. Il sensore è il medesimo di Huawei Mate 8 e Xiaomi Mi 5. Pur non essendo la migliore offerta disponibile sul mercato,  SONY IMX298, che include features quali la pixel-to-pixel isolation di DTI e PDAF (phase detection auto focus), è comunque in grado di regalare ottime esperienze. La risoluzione ammonta a 16Mpx, e la rispettiva dimensione dei pixel è pari a 1.12µm. A coronare il tutto, un’apertura f/2.0 ed un singolo flash LED.

Pur non raggiungendo i livelli del tanto bramato GS7, One Plus 3 riesce a catturare scatti ricchi di dettagli, dotati di un ottimo bilanciamento dei colori ed un livello di rumore contenuto. Talvolta si può notare come i colori tendano a tinte più calde e leggermente saturate, ma personalmente apprezzo la qualità di scatto e non mi sento di ritenere quest’ultima “variazione” un difetto.

Ottima anche la resa dell’HDR che riesce a bilanciare esposizione e contrasti senza andare a sconvolgere completamente la foto. Di nuovo colpisce la velocità con cui gli scatti vengono realizzati e la consistenza di quest’ultimi: il punta e clicca è decisamente la modalità che andrete ad utilizzare più frequentemente e OP sembra esserne cosciente.

Parliamo, quindi della funzionalità HD che troverete proprio accanto all’HDR: abilitando l’una, spegnerete l’altra. Questa funzionalità ha lo scopo di incrementare il livello di dettagli delle immagini, cercando di recuperare tutti quei particolari che in uno scatto “classico” andrebbero persi. Per rendervi conto della differenza, dovrete provare a scattare in condizioni di luminosità sfavorevole, dove potrete notare in maniera evidente l’incremento dell’attività di post processing dell’immagine: il software proverà a rimuovere quanto più rumore possibile.

Non deludono nemmeno le Macro, che risultano ben dettagliate e definite. Negli scatti in condizione di luminosità scarsa (o quasi del tutto assente) si nota l’azione del Dynamic De-noise che si impegna a tentare di ridurre in maniera sostanziale il rumore: ne risultano scatti buoni e apprezzabili.

Le due tecnologie di stabilizzazione – Optical Image Stabilization (OIS) e Electronic Image Stabilization (EIS) – contribuiscono a ridurre la sfocatura, assicurando che le foto vengano realizzate come previsto. Per i veri appassionati di fotografia, la solida modalità manuale offre i vantaggi dello scatto in RAW ed un controllo completo del sensore.

L’applicazione fotocamera ricalca la versione stock di Android, con alcune aggiunte ed una o due mancanze. L’interfaccia è pulita e semplice, i pulsanti disponibili sono pochi (nella modalità automatica), mentre un pulsante per le impostazioni rapide, vi guiderà attraverso alcuni settaggi fondamentali quali la risoluzione, il toggle per la griglia o il timer. Altre modalità proposte dall’applicazione sono il Time-lapse, la modalità panorama e la Slow Motion. La modalità manuale, infine, vi permetterà di giocare con impostazioni quali contrasto, ISO e velocità dell’otturatore, ma non preoccupatevi, il pulsante per l’auto-set è sempre a disposizione.

Software

OnePlus 3 come da tradizione monta OxygenOS 3.2, un’interfaccia personalizzata da OnePlus che aggiunge piccole chicche non invasive (nessun bloatware) ad Android stock che raggiunge in questo caso la versione 6.0.1. Per la gioia di molti il bootloader è sbloccato dall’origine perciò via libera a permessi di root e quant’altro.

OxygenOS come anticipato non va a limare le potenzialità di Android (rimane presente infatti Doze per ridurre il consumo energetico) ma semplicemente ne aggiunge altre interessanti che sono magari state viste già su altre custom ROM (si tenga presente che OnePlus e Cyanogen hanno – hanno avuto – una stretta collaborazione) come gesture personalizzabili, tema dark/light, personalizzazione delle icone, del LED di notifica, dei toggle rapidi nella barra delle notifiche e della barra di stato dove è possibile gestire molto liberamente i pulsanti a schermo (se attivati).

E’ ancora presente Shelf, una dashboard situata all’estrema sinistra delle Home Screen che mostra meteo, applicazioni recenti, contatti più utilizzati e consente di inserire al suo interno tutti i widget che ci interessano. Quando provai OnePlus 2 ricordo di aver sperato che nelle versioni successive (questa, appunto) sarebbe cambiato qualcosa e fosse stato possibile usufruire maggiormente di Shelf, ma purtroppo così non è stato. Shelf non è male, lo reputo interessante ed è comodo se si fanno chiamate frequenti a più numeri e si aprono spesso varie applicazioni che per necessità/comodità non vogliamo aggiungere alla Home. L’inserimento dei widget al momento lascia un po’ a desiderare (anche perchè non sono regolabili in altezza e sono fissi a 4×2, quindi Gmail o il calendario sono inutilizzabili), ma sarà che io tendo a non utilizzarli ormai più.

Batteria e Dash Charge

Schermata 2016-07-24 alle 21.43.57

OnePlus 3 è il primo dispositivo della casa dotato di un sistema di ricarica rapida denominato Dash Charge che consente di raggiungere il 60% della carica in 30 minuti.

La casa produttrice riepiloga in 4 punti la sua tecnologia Dash Charge:

  • Trasferisce molti dei processi di gestione energetica dal telefono all’adattatore Dash Charge, pertanto gran parte del calore generato durante la ricarica non raggiungerà mai lo smartphone.
  • Mantiene più fresco OnePlus 3, la batteria può continuare la ricarica rapida anche durante lo streaming di video o sessioni di gioco ad alto contenuto grafico. 
  • Trasporta più corrente pur mantenendo la tensione a 5 volt, in modo da fornire velocità di ricarica stabili e uniformi.
  • Impiega cinque misure di sicurezza per proteggere l’adattatore, il cavo e il telefono stesso. Sia il telefono sia l’adattatore sono dotati di sistemi di regolazione della temperatura che prevengono il surriscaldamento.

E’ presente un’unica modalità di risparmio energetico che non prevede nessun tipo di impostazione, è solo possibile dunque attivarla o disattivarla. Quando è in funzione si limita a ridurre l’esecuzione delle applicazioni in background e delle sincronizzazioni varie. Non sarebbe certo stato male un sistema di Power Saving con più settaggi manuali come già visto su molti altri dispositivi.

Complessivamente comunque non possiamo lamentarci dell’autonomia di OnePlus 3: i 3000 mAh abbinati a un display seppure grande ma con risoluzione Full HD e non Quad HD riescono a coprire una intera giornata anche se è necessario prestare attenzione se si vuole ottenere qualcosa di più. Il software sembra non essere ancora ottimizzato al massimo per gestire al meglio la batteria, siamo però fiduciosi e confidiamo nel fatto che il team di OnePlus sia già al lavoro per offrire un’autonomia ancora maggiore.

Cover originali

Grazie all’ufficio stampa di OnePlus abbiamo avuto il piacere di avere in prova anche tutte le cover originali per OnePlus 3 che sono disponibili sul sito ufficiale ai seguenti prezzi:

  • Bamboo: 24,95€
  • Karbon (Carbonio): 24,95€
  • Black Apricot: 24,95€
  • Rosewood (Palissandro): 24,95€
  • Sandstone: 19,95€

DSC_0448

Come ho anticipato, la mia preferita è la Karbon perché, oltre al fattore estetico che è soggettivo, al tatto risulta morbiba e mi pare anche che attutisca di più gli eventuali urti. Molto bella anche la Bamboo che risulta più sottile, rigida e – forse – più fragile. Black Apricot e Rosewood sono molto simili circa la costituzione ma cambia il colore che passa da un nero con venature grigie a un marrone con venature scure. Sandstone ha in pratica lo stesso rivestimento della cover originale di OnePlus One e OnePlus Two.

Conclusioni

Io e Stefano abbiamo provato per varie settimane OnePlus 3 prendendoci più tempo del solito per analizzare per filo e per segno ogni comportamento di questo dispositivo che ci aveva attirato fin dai primi rumor.

Il risultato è stato piuttosto chiaro: OnePlus ha messo al mondo il Flagship Killer per eccellenza che non deve scendere a compromessi. L’insieme di design, fotocamera, display, hardware e fluidità del software possiamo dire che facciano di OnePlus 3 lo smartphone ideale praticamente per tutti.

OnePlus 3 è venduto finalmente senza inviti direttamente da OnePlus a 399€ con spedizione standard gratuita o prioritaria al costo di 16,49€. I tempi di evasione sono di circa 10 giorni in questo momento ma variano continuamente a seconda della richiesta e della disponibilità di magazzino.

In alternativa lo trovate su GearBest a questo indirizzo a 401€ con spedizione gratuita (in questo caso verificate prima sul sito del venditore le frequenza 4G della vostra zona in quanto potrebbero non essere completamente supportate).

  • oceaan5

    Quello schermo enorme da 5.5….. altrimenti l’avrei già preso

    • Androidioso

      Fanno anche la versione per i bimbi con 4.2′ e colorazioni chicco 😂😂

  • target33

    design troppo simile ad HTC e batteria, unici punti dolenti.. per il resto grande telefono.

    • Gas

      “C’è una Donna che to Piace ma è troppo simile ad una Tua amica quindi LA lasci perdere” OK.

      • target33

        Chi ha detto che HTC mi piace? “C’è un cesso di donna che è simile ad una mia amica, quindi attendo che arrivi la sua amica fica per provare a buttarglielo”

        • pirata_1985

          :3

        • Gas

          Lol

      • pirata_1985

        Io lo timbrerei tutte

  • sanio

    3 ore di display full hd…roba che anche il note3 lo asfalta…invece di fare gli sboroni con 6gb di ram una pila da 4000mA e un 2kdisplay a me era la scelta vincente per farmi aprire il portafogli…

    • CRHaru

      Da possessore di phablet con display 2K, ti confermo che la scelta di un Full HD non inficia minimamente sulla qualità del pannello! E su un display da 5,5” la differenza non si percepisce.
      Sulla batteria potrei darti ragione! Avrebbero potuto, a mio avviso, inspessire un po’ lo smartphone, sia per portare ‘a filo’ la fotocamera, sia per guadagnare qualche centinaio di mAh in batteria, ma pazienza! Lo smartphone perfetto non esiste… Ad ogni modo le 3 ore di schermo acceso non sono indicative, o lo sono fino a un certo punto, perchè concorrono tanti altri fattori nel consumo di batteria! C’è gente, comunque, che ha fatto anche 4 ore e mezzo di schermo :)

      • Marco Maccagno

        Bhe se è per le ore di schermo io sono arrivato a 7:30 quasi sempre in WiFi. Con uso più stress in 4g e all’apertosi arriva sempre alle 4 ore con luminosità auto e geolocalizzazione massima è tutto sincronizzato

        • CRHaru

          Ancora.meglio :D

        • sanio

          cose che dovrebbe riuscire a fare anche un g5 da 399 su stokisti…quindi non vedo questa superiorità di qualità prezzo del one plus..anche perché il g5 ha la batteria rimovibile..un plus che pochi top do gamma 2015 2016 possono ancora vantare..per la longevità del dispositivo

          • Androidioso

            Siamo daccordo ma qui si parla di prezzi al lancio. 700 per g5 per l esatezza, il prezzo in offerta é dettato dalla domanda e dall offerta non dalla casa madre quindi non puoi fare un paragone cosí!
            Se g5 fosse stato amoled sicuro sicuro ora sarebbe sui 500 almeno

      • sanio

        beh direi che un note4 “vecchio”di 2 anni con schermo 2k che vale 420e li vale di più di quelli del one plus 3…come può un modello cosi superato con un processore 808 fare 6 ore di display (display migliore)essere accostato a un modello di meta 2016 dal valore di 399??cioe qua nel 2016 mi sa che la tecnologia sta correndo…ma al indietro

        • diluca

          Note4 ha snapdragon 805,non 808….
          Il paragone che stai portando è quello di uno che non ha mai preso in mano ne OP3 ne note4.Lascia stare!

          • sanio

            beh direi che per essere un modello vecchio di 2 anni vale di più di quel cassone di one pus…si si i tuoi bei materiali te li puoi mettere dove ti pare,dopo 30 secondi che metti su la cover..come autonomia come potenzialità del s pen e la possibilità di cambiare batteria e sd direi che forse e meglio che tu lasci stare e resti in cina

          • diluca

            Stai parlando a vanvera,senza criterio ne razio…. Se non ti conoscessi direi che sei il solito fanboy di samsung.Portami dati oggettivi dove uno smartphone di 2 anni fa è superiore ad uno attuale… Tutto il resto è noia!

          • sanio

            anche le tue risposte sembrano solo chiacchiere a vuoto senza nessun fondamento…ma non è essere fanboy…solo il fatto di poter prendere e cambiare la batteria e poter espandere la memoria su un telefono…sono dei plus che meritano prescindere dal marchio

          • diluca

            Molti top non hanno la batteria removibile… E poi il OP3 si carica in maniera così rapida …

          • sanio

            se hai una presa a disposizione…se sei fuori casa per lavoro senza prese…te lo ficchi…su per l’op

          • r3dd0g

            “Vale più di quel cessone di ONE (spazio) Plus”…. che pena…

            Senti bambino, fai una bella cosa: torna nel cortile dell’asilo che la maestra ti aspetta…

          • sanio

            quindi fino al asilo ci sei andato..prima di buttarti sugli smartphone

          • r3dd0g

            Sei uno spasso, continua così che ci fai ridere tanto!!!

        • Androidioso

          Ma neanche al cinema un note 4 é meglio del op3 che dici???😂😂😂

          • sanio

            eh si e talmente peggio che si mantiene alta la domanda pur essendo fuori produzione…one plus nasce e muore a 399

          • Androidioso

            Ma non c entra il prezzo! Oneplus ha sempre presentato device dai 300 ai 400 per scelta. Note 4 é sceso poco perché i negozi non ne hanno acquistati molti e dunque hanno poche scorte da far fuori, un po come i huawei prima del boom con mate 7 che nn scendeva sotto i 500 anche dopo l uscita del mate 8

    • Carlo

      Hai pienamente ragione

    • alberto

      perdonami ma il mio oneplus 3:
      1. mi fa quasi 5 ore di schermo;
      2. è il n° 1 mondiale con punteggio Untutu.. vai a vedere: http://www.antutu.com/en/view.shtml?id=8251
      3. è troppo bello;
      4. mi sembra che tu ne capisca poco di telefoni…:)
      5. io ho avuto tutti i note fino al 5 … a metà prezzo ho il n° 1.. tu tieni pure il note;
      6. per ora mi fermo qui…..

      • sanio

        5 ore di schermo???e proprio scarso se vuoi un mio amico fa col note 4 7 ore di schermo…5 ore è nella media come s7 nulla di speciale
        si antutu capirai…come se valessero qualcosa al lato pratico i punteggi
        si l’importante che ne capisci tu di telefoni
        meta prezzo???mi pare che 399 non sia cosi competitivo
        si poi con le foto i video e lo schermo 2k di un note4 ci sia poco da fare..forse credi di saperne di telefoni…e forse hai anche bisogno di un bravo oculista

        • diluca

          Rispondi con frasi fatte e sentito dire a dati oggettivi… Datti una regolata man,la tua sembra una battaglia oramai! LOL

          • sanio

            frasi fatte???l’autonomai del note4 del mio amico al lavoro è un dato di fatto..le tue risposte sembrano solo giusto per allungare il brodo senza nessun valore aggiunto

        • Falcellerba

          Hey, 5 ore non è nella media… È tanta roba, i telefoni “normali” questa autonomia la vedono col binocolo ;)

        • Alessandro

          Ma se l’autonomia del note 4 è scarsa lol. Chiunque abbia avuto un note avrà notato che dopo il note 3 vi è stato un lieve peggiormanento

          • sanio

            peggioramento ma mai a livelli scarsi come i top di gamma 2016..

          • Bè, considera che dal 3 al 4, la soglia delle prestazioni è salita.
            Rimanendo nell’ambito di KK 4.4.2 / 4.4.4 che all’epoca, equipaggiavano questi dispositivi.
            Tuttavia, ho provato diverse soluzioni di custom rom, su Note 3, che con lollipop 5.0 ha sempre manifestato un maggiore consumo di batteria, mentre sul Note 4, con update ufficiale, dalla 5.1.1 alla 6.0.1 , si sono ottenuti miglioramenti in questo senso.
            Parliamo sempre di SoC a 32bit, per entrambi i modelli.

            Ciò che non comprendo, sono le continue incongruenze, di alcune informazioni.
            Insomma, aumentano le potenze hardware, cambiamo gli algoritmi di un OS, con bacino applicazioni, più esigente dei precedenti, e ci si meraviglia se, 3000 mAh non rendono come in passato?
            Giusto per farti avere un dato, se uso la applicazione del nostro blog, per un po’ di ore, il battery drain è tale, da impedire alla mia batteria di 3600 mAh, di arrivare dopo le 22.00 (accendo lo smartphone, quasi tutte le mattine tra le 6.30 e le 7.00)
            Diversamente, con uso comunque impegnativo, mail, documenti, video, ecc (lo uso per lavoro) arrivo dopo le 23.30 con ancora un 15% di carica residua.

      • Perdona l’intrusione, ma con un Note, dalla serie 4, in avanti, non può esserci un termine di paragone obbiettivo, sono due dispositivi diversi.
        Aldilà di tutto, ritengo inappropriato “vero flagship killer” parliamo comunque di 400€ per un device, buono, ma non eccellente.
        La mia vuole essere, una precisazione obbiettiva, non una disputa.
        Quindi, per meritare tale titolo, un dispositivo, non dovrebbe annoverare giudizi del tipo: “la tal cosa ha qualche piccolo problemino, ma tutto sommato è nella media.”
        Poi, le preferenze personali, sono sempre rispettabili. :)

        • Alessandro

          Tutto giusto ma peccato che ad oggi di dispositivi eccellenti non ce ne siano

          • Dipende… però è innegabile, che c’è ne siano parecchi migliori di questo.
            Oppo, tanto per rimanere in casa. ;)

      • eric

        ….sono parecchi post che linki in continuo i dati di Antutu che, molto francamente, contano meno del quattro a bastoni quando regna spade
        uno smartphone SERIO va valutato per le sue “prestazioni d’uso” non certo per dati di targa……le “cineserie” puntano solo a quello per buttare polvere negli occhi ma poi si rivelano mancanti di troppe cose e privi di GARANZIA UFFICIALE ITALIA per il nostro paese….
        ….è senz’altro un buon device ma da qui a chiamarlo flagship killer (soprattutto a 399€) mi sembra alquanto “anacronistico” e fuorviante

        • aleandroid14

          Salve Eric se non erro te hai avuto lo z5c come si comporta lato autonomia?

          • eric

            …lo Z5c è diventato ormai il mio telefono principale….la comodità soprattutto d’estate di avere un device così compatto è impagabile
            …con utilizzo intenso arrivo a sera col 20% di carica altrimenti mi dura quasi 2gg inter

          • aleandroid14

            Per quanto riguarda le temperature scalda tanto in estate oppure nella media?

          • eric

            …direi nella media… In questi giorni che sto in spiaggia non scalda come altri che usano lo snapdragon…..ma già il problema era stato risolto con MM…

          • aleandroid14

            Va bene grazie mille!

          • r3dd0g

            ecco bravo, occupati del z5 che fai meglio…..

          • eric

            ….certamente non butterò più un cent per questa roba cinese e soprattutto continuerò a NON definirlo un flagship killer poiché sarebbe alquanto ridicolo

          • Luca De Guida

            Abbiamo capito. Tieniti il tuo z5 di me..lma. Non parlare di cose che non hai mai provato. Solo perchè ti sei trovato male con l’OPO non vuol dire che tutti i terminali della Oneplus siano così. Io ho sia OPO che OP3 e non ho mai avuto problemi. Sai quante persone hanno avuto problemi con Samsung,Apple,Lg ecc ma non per questo significa sono marche da evitare. Che bel ragionamento,complimenti.

          • eric

            …continuerò ad usarlo certamente come faccio col note 4, l’S7 edge e l’iphone 6 che non mi danno problemi e se dovessero averli ho assistenza un loco…..oltre a poterli rivendere molto più facilmente ;)

          • Luca De Guida

            Ok. Questi dispositivi che hai nominato non fanno ne caldo e ne freddo. Quanti soldi buttati mamma mia ma vabbe la scelta è personale. Io il telefono non lo rivendo,come hai capito dal commento precedente. Quindi quello è un aspetto inutile. Ciao e spero tu abbia finito di infangare cose che non hai. :)

          • eric

            ….frequenta più assiduamente il blog….poi capirai ;)
            Lungi da me criticare come ognuno spenda i suoi soldi….ma obiettivamente, chi non rivende il telefono e quindi non conosce gran parte di quello che offre il mercato non è da prendere in considerazione…..chiuso discorso per me…..ad agosto cambierò il note 4 col note 7 poiché NESSUN cinese è mai riuscito a fare qualcosa di vagamente simile….e con questo sarà il mio 122 device da 10 anni… Stammi bene ;)

          • Luca De Guida

            A quindi se non vendo il mio smartphone non sono da prendere in considerazione. Hahaha ma che c4zz0 di ragionamento è. Se voglio uno smartphone lo compro senza necessariamente venderne un altro. E comunque dai tempo al tempo. Anche la supercinesona Samsung verrà superata :) È normale che il cellulare viene presentato dopo e deve per forza di cose superare il OP3 altrimenti sarebbe un fallimento per i loro standard. Ah un’altra cosa… quanto lo paghi? Si legge di 800 e passa euro. Beh conveniente no? Hahaha

          • eric

            …..magari non bere troppi alcolici leggendo i post sarebbe più conveniente ;)
            mi cito da solo – “chi non rivende il telefono e quindi non conosce gran parte di quello che offre il mercato non è da prendere in considerazione” ….se poi non lo capisci…..
            credimi non ce l’ho con te….ma come non mi permetto di criticare chi non può o non vuole spendere più di una certa somma per uno smartphone e si rivolge al cinese del momento è padronissimo di farlo!! …. pretendo anche rispetto per tutti coloro che ne spendono di più …. ma il nesso della questione è quello del titolo …. cioè un opinione personale non confacente alla realtà chiamandolo “flagship killer” ….
            …do sempre tempo al tempo…soprattutto conosco abbastanza bene le “economie di mercato” …. passeranno molti e molti anni prima che Samsung venga superata …. …. e qualora succedesse continuerà a “vivere” alla grande
            cosa che una startup come OPO se non trova più finanziatori (già ha perso fondi nel 2015…..basta leggere i dati e le riviste economiche del settore che sono pubbliche) fallirà miseramente … non sto a dirti i vari motivi perchè non capiresti ;)

          • Luca De Guida

            Quindi chi non rivende il cellulare è perché non conosce cosa il mercato ha da offrire. Questa è la tua logica. Forse ignori che la tua logica fa acqua da tutte le parti. Seguo il settore della tecnologia da almeno 6-7 anni. Sono iscritto a qualsiasi blog di tecnologia. Guardo i video di tutte le testate giornalistiche e non. Ma se non rivendo il cellulare non conosco cosa ha il mercato da offrire. Ah e vedi che la Samsung a inizio anno ha avuto una lieve crisi, poi fai te. POSA IL VINO1! 1!1!!!!!111!.Secondo,non mi conosci quindi non sai la mia disponibilità economica. L’OP3 costa comunque 400 euro e con cover e pellicola originale su superano o 450 euro. Ma il punto non è quello economico. Per me è stupido regalare dei soldi a delle aziende che PRODUCONO IN CINA e che fanno pagare il cellulare il triplo di quello che vale. Vedi i costi di produzione e il costo nel negozio. Se segui la tecnologia e non sai questo, beh caro mio continua a regalare soldi :)

          • eric

            ….non faccio i conti in tasca a nessuno….personalmente preferisco dare i mie soldi a chi mi offre garanzie e servizi migliori….e per la maggioranza è più che gradito il fatto di poter vedere, provare e toccare con mano il device prima di acquistarlo …
            ho 60 anni e di tecnologia ne conosco abbastanza…. la fotografia digitale mi ha permesso anche di guadagnare molto bene e collaborare con chi si occupa di test anche su smartphone photo-oriented… ;)
            …se vuoi qualche lezione ….. :)
            PS 1: ti consiglio anche di documentarti dove sono le “fonderie” degli exynos e magari dove assemblano gran parte degli altri componenti….. ;)
            PS 2: …. se un OPO o uno Xiaomi o Meizu o altro cinese avesse le stesse caratteristiche e rispondesse a TUTTE le certificazioni richieste negli altri paesi ed avessero una rete di distribuzione ufficiale come i brand seri (solo Huawei si è adeguata e come vedi vende più degli atri cinesi) hai idea di quanto costerebbero? ;))
            chiudo qui il discorso…..non perdo altro tempo ….

          • Luca De Guida

            Non ho bisogno di lezioni da chi giudica senza nemmeno aver visto :). Sai che Samsung e Apple sono state più volte criticate perché sfruttano i lavoratori delle fabbriche in Cina? Tu davvero credi che i cellulari non siano fabbricati dove costa meno? Spostare un cellulare da dove viene prodotto al negozio costa tra i 600 e 700 dollari? Se è così allora sarò sempre di più per il mercato online, evitando tutti questi costi inutili. Ah comunque controlla che crescita hanno avuto Oppo e Xiaomi. Ormai la tua mentalità è obsoleta. La Cina sta prendendo una grandissima fetta del mercato degli smartphone. Solo tu sembri non accorgersene. E meno male perché sinceramente i brand più famosi hanno stancato,tutti uguali e sovraprezzati.

          • eric

            le DOMANDE SPECIFICHE erano:
            “PS 1: ti consiglio anche di documentarti dove sono le “fonderie” degli exynos e magari dove assemblano gran parte degli altri componenti….. ;)
            PS 2: …. se un OPO o uno Xiaomi o Meizu o altro cinese avesse le stesse caratteristiche e rispondesse a TUTTE le certificazioni richieste negli altri paesi ed avessero una rete di distribuzione ufficiale come i brand seri (solo Huawei si è adeguata e come vedi vende più degli atri cinesi) hai idea di quanto costerebbero? ;))
            padrone di non rispondere non me ne entra in tasca nulla ;)
            …ti ripeto non mi va proprio di fare un “trattato” di economia su questo settore …
            …poi se non vuoi capire che nel MERCATO ha più valenza economica (parliamo di multinazionali non di onlus) chi vende e distribuisce in TUTTO il mondo e non in un solo paese non so che farci….. ;)
            probabilmente “obsoleta” o no la mia mentalità vede molto più in la di quello che passa davanti al tuo naso ….
            se a te hanno stancato Samsung o Apple è legittimo….mentalità e gusti personali…..(ma certamente sono loro che fanno funzionare l’economia finanziaria nel settore che muove i mercati e produce dividendi….le startup se poi non si quotano in borsa e quindi offrono garanzie sono destinate a fallire in pochi anni….è la dura legge dei mercati basati sulla finanza che ci “perseguiterà” fino ad una prossima “rivoluzione economica”) ma che si possa vendere solo via internet dimenticalo per molti anni ancora…..nei paesi poveri e meno sviluppati è essenziale un negozio fisico….e parliamo di centinai di milioni di persone ….
            questa piccola lezione è stata gratis ;))

          • Luca De Guida

            Infatti. La lezione è stata gratis e alquanto stupida. Solo tu non sai che queste aziende spediscono in tutto il mondo. Hey genio sono italiano come te e a quanto hai potuto capire ho un OP3. So che la vendita online non sarà lo standard dei prossimi anni, ma io la utilizzo e a quanto pare non sono il solo.

          • eric

            ….inutile…..
            non c’è più sordo di chi non vuol sentire
            goditi il tuo OPO 3 come è giusto…..ma non venirmi a dare lezioni di economia GENIACCIO ;))
            statti bene

          • r3dd0g

            Questa è la TUA opinione, non confermata dalle centinaia di recensioni reperibili in rete. Non comprendo proprio questo astio ingiustificato verso un terminale che NON AVETE PROVATO e NON CONOSCETE!!
            Prima di parlare a vanvera almeno provate ad usarlo, poi si può esprimere un giudizio. Superficialità portami via!!!!!

        • diluca

          Ha garanzia ufficiale Italia da sempre e da non molto ha anche un canale di assistenza che ti risponde in italiano.
          Parlare di cineserie oggi quando sappiamo che in Cina si costruisce il 99% dell’hardware di tutti i telefoni è anacronistico e fuorviante e lascia davvero il tempo che trova.
          I giudizi sullo smatphone sono personali ,e andrebbero fatti dopo che lo si è tenuto in mano almeno una volta,ma è oggettivo che è un buon prodotto,costruito con gli stessi materiali e componenti dei suoi principali antagonisti che di listino costano in media quasi il doppio.

          • eric

            …non c’è dubbio che molti costruiscono si riforniscano in Cina per l’hardware … Apple ne è l’esempio più confacente …. ma i CONTROLLI sulla qualità sono assai diversi ;)
            detto questo parlo perchè il mio primo cinese è stato proprio un OPO …. un cesso impressionante che nei primi sei mesi è stato più volte in assistenza con tempi biblici di riconsegna e senza che fosse stato risolto il problema (display e touch)
            ….ma proprio perchè uso e consumo diversi smartphone l’anno mi sono lasciato tentare, sei mesi dopo, dalla NUOVA VERSIONE AGGIORNATA,,,,,,bene …. stessi problemi e stessi tempi d’attesa ….. quindi mi sembra di parlare con cognizione di causa…
            nel frattempo non potendo stare senza presi un S6 uno Z3c ed un Note 4 che MAI mi hanno dato problemi ….e si sono rivelati dei veri flagship killer nei loro segmenti…..altro che OPO….
            ….ovvio che non darà mai la croce addosso ad un cinese….ma intendo solo quelli seri…..infatti per 6 mesi ho tenuto anche uno splendido Mate 8 il cui vero “limite” esra nella fotocamera e che, per mia colpa si incrinò il vetro…..in 3gg l’ho avuto sostituito e GRATIS ….
            forse adesso capisci cosa intendo per “cineserie” senza fare di tutt’erba un fascio ma mettendo meglio l’accento su prodotti che, francamente, possono andar bene per il mercato orientale o meglio interno cinese….ma non per quello europeo o americano….
            PS: dimenticavo che ebbi pure uno splendido OPPO Find 7 …. un signor smartphone rispetto agli OPO !! … certo a prezzi diversi….ma, come diceva mia nonna, saggi antica, ….. ogni cosa vale quel che spendi….

          • r3dd0g

            Guarda, questo non l’hai provato e non puoi giudicare. Anche io ho avuto il primo OPO e devo dire di aver sbagliato a venderlo azitempo, mai avuto un solo problema, il telefono andava da dio e costava davvero poco. Un vero flagship killer alla pari di questo OP3 che ora posseggo con grande soddisfazione e piacere.

            Mi spiace non sei il vangelo e il tuo parere basato sul nulla conta come il due di coppe a briscola.

          • diluca

            Sei stato sfigato con il tuo OPO,ma questo non ti autorizza a cotanta ignoranza…

          • eric

            …..ignorante è chi non vede al di là del proprio naso ne si documenta …..
            eppure basterebbe leggere i forum ufficiali e non … soprattutto esteri….per vedere che di “sfigati” come me ce ne sono a migliaia nel mondo…..
            ….non parliamo di mercato “cinese” perchè potrei farti un trattato di venti volumi ….. e magari interrogati perchè certi prodotti rimangono confinati nel loro paese…..ma ti evito anche questa spiegazione perchè non capiresti ;)

          • diluca

            E’ chiaro che non conosci gli argomenti e stai farneticando.Non sono sicuro se tu riesca a vedere ad un palmo del tuo naso,dai tuoi trattati evince altro.Ma tu ti sei documentato o hai testato con mano quello che dici?
            Ignorante è (se posso permettermi un esempio) chi non usa la maiuscola dopo i puntini (…) , che possono essere 3 , di numero e non possono essere usati per iniziare una frase,neppure in un dialogo.

          • eric

            …ti rispondo solo per educazione e probabilmente aprirti la mente alla vera “letteratura dello scrivere”… evidentemente non sei iscritto all’Accademia della Crusca…li mi trovi…devi sapere che tale “punteggiatura” viene definita “puntini di sospensione” in un discorso interpretativo raccontato….
            Per il resto non mi degno di rispondere a tale crassa e spocchioso ignoranza…..se ti può consolare gestisco un centro di assistenza plurimarche di telefonia cellulare….me ne andrò in pensione a fine anno e lascerò continuino i figli…i quali non sono così educati e civili come me….e quando ricevono alcuni cinesi da riparare li mettono direttamente nei materiali da mandare in discarica ;-)
            PS: …. Al momento in cui avrai testato solo un decimo degli smartphone che ho avuto e provato io ti darò ascolto…..

          • diluca

            LOL
            Fai questo di lavoro e sei messo così?
            Spero tu abbia mandato i tuoi figli a scuola altrimenti se sono al tuo livello di preparazione la vedo dura al giorno d’oggi gestire un centro di assistenza…
            Auguro loro ogni bene,sia chiaro!

            Ma qui: “letteratura dello scrivere”… evidentemente non sei iscritto all’Accademia della Crusca” mi fai letteralmente sbellicare dalle risate.
            La tua accademia è chiaramente quella del bar dello sport,scrivere è un’altra cosa.

            Goditi la tua pensione

          • Vinkeonzo

            Beh, triplica non direi proprio, l’Europa da sola ha 700 milioni di abitanti, gli USA qualcosa tipo 250 milioni, la Cina non arriva al miliardo e mezzo

          • diluca

            Cina + India (xiaomi ad esempio vende quasi solo in questi 2 paesi) torna su wikipedia e vedi quante persone sono.

          • Vinkeonzo

            La garanzia di Oneplus la devi pagare veramente,e non poco se dobbiamo dirla tutta…

          • diluca

            La garanzia di buon funzionamento di un prodotto ,in Europa non si può pagare a parte,lo dice la legge europea appunto.
            Non scriviamo baggianate.

          • Vinkeonzo
          • diluca

            Quella è l’assicurazione non la garanzia…

      • rispondo solo al punto 4 per farti capire che forse, dovresti riconsiderarli tutti: siamo presenti in italia sin dal lontano 2007/2008, di telefoni ne abbiamo provati così tanti da aver perso il conto. A differenza di altre testate, non ci interessa essere i “più rapidi e veloci” a pubblicare la review di un nuovo dispositivo, perché crediamo che almeno 2 settimane siano il minimo sindacale per avere una buona impressione su un telefono. Abbiamo partecipato a convegni, esperienze, eventi, incontri, meeting personali con PR di tutte le aziende. Direi che di telefoni ne capiamo abbastanza.
        spero tu possa capire il nostro punto di vista.

        Stefano.

        p.s. essendo “il bello” l’esempio di soggettività per eccellenza, portarlo come motivazione (a meno di specificare che si tratta della propria esperienza rispetto al modello) non giova alla tua tesi..

    • Le ore di schermo non le ritengo un parametro di confronto globale ma prettamente soggettivo. Spesso vedo gente fare 5 ore dove io arrivo a malapena a 2, quindi per me un 3 ore vorrebbe dire decisamente oltre la media (ripeto, personale). Un display QHD a meno che tu non viva con addosso un visore, è sostanzialmente inutile :)

      • sanio

        di sicuro non svengo la giornata lavorativa…io che sto fuori casa 10 ore al giorno…

        • r3dd0g

          Io esco di casa alle 7 la mattina e torno a casa verso le 18,30 e non lo carico MAI. Il telefono la sera arriva con il 20/25% di batteria.
          Funziona benissimo, è fighissimo e vale quanto un S7 ma costa la metà. meglio di così……..

          • sanio

            la meta???quindi la meta di 519 …ottimo….ma a me risulta costi 399…hai mollato scuola prima delle divisioni…si era capito

          • r3dd0g

            Ma fammi capire, ti paga la samsung per scrivere tutte stè frasettine intelligenti????

            Ma perchè non la finisci, sei ridicolo.

          • sanio

            per ora…mi pare che la figura del ignorante che non sa nemmeno le divisioni l’hai fatta solo tu…complimenti..continua..ogni tua risposta sono solo conferme che non sei solo un troll…ma dei più ignoranti

          • r3dd0g

            Più scrivi e più fai brutta figura. Sei veramente una macchietta o hai solo 5 anni????
            Dimostrati una persona adulta e finisci di importunare gli altri smettendo di scrivere idiozie.

          • sanio

            ma mi pare che parli parli…ma di sensato e tangibile…..sei il più terrone dei terroni

          • r3dd0g

            Mi pare di capire che hai seri problemi ad esprimere ragionamenti coerenti e sensati…… Hai mai pensato di rivolgerti ad un medico specialista molto preparato?????

          • sanio

            sei sicuro che non stai esprimendo la tua situazione esistenziale penosa??siccome serve che un adulto dia un taglio a questa perdita di tempo..e tra i 2 di certo non sei tu😂e meglio che ti saluti,e ti lasci al tuo destino…

          • r3dd0g

            😂😂😂😂
            Bravo!!!!!

            Vedo che hai finalmente capito l’antifona!!!!

          • sanio

            si non vorrei sprecare troppo tempo,la mia vita vale più della tua…ovviamente

          • r3dd0g

            Hai ragione, continua così che vai bene!!!!

    • r3dd0g

      Si si, hai ragione tu, bravo.
      Adesso sei più contento? Torna a giocare con i soldatini.

  • Alessandro

    Se non fosse per la fotocamera che soffre in notturna e nei video(vengono molto artefatti) e la batteria l’avrei già preso

    • Per la notturna basta attivare la modalità HD (non HDR) e risolti molti problemi.

      • pirata_1985

        Non riesco più a loggarmi sul forum mi fa asdalla che la briesh sia con te e ciaone

        • Se non va mandaci una mail dalla sezione contattaci, vediamo di rimediare :*

      • Alessandro

        Ottimo! Speriamo solo per i video adesso. Per ora non ci siamo

  • ALex

    Perché stroncare uno smartphone del genere con una batteria così? Perché? -_-‘

  • Meglio attendere oppo find 9 …
    L’unico inconveniente è che costerà di più (decidono prezzi sconsiderati) però, l’assistenza è eccellente, una delle migliori tra i dispositivi Android.
    Oneplus One, continua a non convincermi…
    È sopravvalutato, quindi un buon dispositivo, indubbiamente, ma non un eccellenza, come lo si può ancora definire: FLAGSHIP KILLER? :/

    • Vinkeonzo

      Oneplus One? siamo rimasti indietro di qualche annetto vedo eheh

      • Caspita! Hai ragione, questo è già il terzo.
        (vado a correggere… 😯)

    • Androidioso

      Nah nn mi piace per via del 2k bléé inutile

  • Gas

    Da quello che so il sensore biometrico é ritenuto fulmineo,non in media con gli altri top di gamma xD

    • Da quello che abbiamo provato, è più lento di altri (Meizu Pro 6 per esempio) ma nella media dei top di gamma “mondiali” come S7 ecc..

      • diluca

        Il sensore biometrico è universalmente riconosciuto come il più veloce e preciso da tutti gli altri recensori,tra l’altro il device è stato recensito mesi fa senza i 2 update software,quindi credo che vi sia arrivato un OP3 non perfetto sotto questo punto di vista.

        • Da quando lo ho (anche prima degli aggiornamenti) non è il più veloce in assoluto. Meizu Pro 6 non lo batte. E’ molto veloce, davvero rapido, ma non come Pro 6.

          • diluca

            Si,ho capito ma continuo a credere ,dato che TUTTI gli altri hanno avuto un’altra impressione,che ti sia capitato un OP3 non perfetto….

          • Ognuno è libero di pensare quello che crede, io guardo i fatti :)

          • Alessandro

            Non l’ho preso però l’ho provato nel loro tour e il sensore d’impronte è orgasmico. Gli metto al pari solo p9 plus. Quello di s7 lascia piuttosto a desiderare invece. Il pro 6 spero di poterlo provare presto

  • Daniel

    Con utilizzo intenso scalda parecchio? Avete qualche test con le temperature?
    Ho notato che nei benchmark è il più veloce ma nell’aprire certe app (tipo real racing) fa molta fatica, qual è il collo di bottiglia? La ricarica dash si può disattivare? oppure si deve per forza utilizzare un altro caricabatterie che non sia il suo?

    • Ciao Daniel, no: le temperature rimangono nella norma.

    • Androidioso

      Non c é nessun collo di bottiglia semlicemente rr3 nn é ancora ottimizzato per op3, era successo anche al mio g3 appena comprato, col tempo ottimizzano e andrá che é un piacere, la dash nn la puoi disattivare ma nn ce n é bisogno, non rovina la batteria come le altre ricariche rapide

      • Daniel

        Ma io mi chiedo, se smartphone con lo snapdragon 820 non hanno questo problema, cosa c’è da ottimizzare? Mi sono informato sul funzionamento del dash (sembra il detersivo xD) e non mi fido lo stesso perchè caricare una batteria a 4A non è cosa da poco… e poi a me non serve visto che carico il telefono la notte e più tempo ci mette a caricarsi e più sono felice io (e la batteria si rovina di meno;) )

        • Androidioso

          Non si può rovinare anche se caricasse a 10 a perché la trasformazione e il trasferimento avviene nel caricatore non nel chip del telefono come avviene per tutti gli altri telefoni. Secondo me é solo una grandissima innovazione la dash anche perché non ti scalda il telefono!

          • Daniel

            Su questo ti do ragione, ma comunque i materiali dentro la batteria sono più sollecitati a 4A che a 2A o meno.

  • momentarybliss

    boh a me 399 euro sembrano troppi per poter definire opo 3 un flagship killer, nonostante riconosca che sia un buon device

    • alberto

      guarda qui prima di parlare a vanvera…..http://www.antutu.com/en/view.shtml?id=8251

    • Androidioso

      No s6 e v10 no ti prego…s6 é il telefono che odio di piu in assoluto, quello si ha un autonomia che ca tenerezza ma nessuno ne parla…e v10 be sembra una vecchia ciabatta taglia 46 di mio nonno

  • pirata_1985

    Avendolo provato non ha niente di eccezionale. Tutto ottimo ma non al top, è un eterno vorrei ma non posso per cui chi vuole risparmiare e abbracciare il compromesso fa un ottima scelta sperando che arrivi un prodotto che funzioni il 100℅ perché poi i bug gravi sul lato software sono clamorosi tipo il lettore di impronte sempre attivo se messo per esempio in tasca. Ometto di parlare della qualità delle componenti e del quality control grave e deficitario. Insomma alla fine sono 400 ciucci stesso prezzo del lg g5. Io che ho Oneplus one da più di 2 anni aspetto e vado avanti. Ci si vede tra 2 o 4 anni cara Oneplus

    • Alessandro

      Va be’ ma non puoi paragonarlo ai vecchi oneplus. Quelli non erano niente di che, per via di bug vari e lotti difettosi, mentre stavolta c’è stata proprio la svolta e col tempo non può che migliorare

      • pirata_1985

        Come non erano niente di che. Che rappresenti la maturità per il 3 sono d’accordo ma per avere un signor prodotto speriamo dal Oneplus 4. A me sembra che opo 3 abbia troppi problemi

        • Alessandro

          Come sei tragico. Il due non era nulla di che rispetto alla concorrenza, il one era molto buono se non lo beccavi fallato. Voglio dire il one aveva sia problemi sw che hw, il due qualche problema sw unito a hw che non offriva molto di meglio rispetto alla concorrenza. Almeno stavolta hanno fatto le cose per bene, gli unici problemi che ha questo qui sono sw e verranno risolti man mano. Direi che non è paragonabile agli altri

        • Luca De Guida

          Hai mai sentito parlare di Oxygen os 3.2.2? Già ho installato l’aggiornamento e indovina un po? Il bug del sensore è stato risolto. E’ uscito da poco. Tempo un altro mese e sarà perfetto secondo me.

          • pirata_1985

            Grande. Allora ok.

  • 5arb0

    Errore nell’articolo… il bootloader è bloccato all’inizio, bisogna prima sbloccarlo e poi flashare il SuperSU… ovviamente è una procedura molto molto facile

  • aleandroid14

    Con g5 allo stesso prezzo non vedo il senso di questo one plus 3 tranne il modding, per il resto il g5 è superiore in molti aspetti.

    • diluca

      Purtroppo non è così… Lo schermo del G5 è imbarazzante,la fotocamera del G5 è nella media,niente di eccezionale insomma… Ma è la qualità costruttiva e di assemblaggio a far sembrare il G5 un medio gamma se messo vicino a questo OP3: sono quindi imparagonabili.

      • aleandroid14

        Fotocamera del g5 nella media?
        Certo parliamo di smartphone ma questa è una bestemmia, se quella del g5 è nella media quella del op3 è da uni smartphone di fascia bassa.
        Batteria removibile che è un plus non da poco per molti abituati a dispositivi di qualche anno fa.
        Lo schermo è buono, non è il migliore ma nemmeno il peggiore, bhe almeno non vira verso il verde quando lo giri.
        Okey la qualità costruttiva non è al top ma è un top in tutto il resto, migliore autoparlante di op3 (il g5 ha uno dei migliori attualmente), ha un IPS che io personalmente preferisco essendo che uno smartphone deve durarmi almeno 1 anno e mezzo 2 e un amoled si deteriora, poi Samsung si sa che vende gli scarti agli altri.
        Insomma dipende da quello che ci devi fare e da quello che ti serve in uno smartphone, io uno smartphone con bug non lo voglio okey che risolveranno ma ogni volta il software ha qualcosa che non va sui one plus.

      • Alessandro

        La smettiamo con le stupidate? Il g5 ha la migliore camera del panorama android insieme ad s7, ed il display non è così terrificante come viene descritto, anzi. Smettetela che risultate solo ridicoli

      • Androidioso

        Mi dispiace ma qui sbagli, a me piace tantissimo op3 e tra i due prenderei op3 ma g5 ha una fotocamera che é un altra cosa…

    • alberto

      ti rispondo solo così:
      http://www.antutu.com/en/view.shtml?id=8251
      ammira il oneplus 3………..:)

  • alberto

    ragazzi prima di parlare a vanvera … guardate qui……..http://www.antutu.com/en/view.shtml?id=8251

  • olè

    comunque nello sfondo dell’opo3 sembra proprio che c’è una fettina di bacon…

  • eric

    …visto le troppo discordanti “discussioni” e critiche che ho bonariamente accettato mi sono astenuto da fare ulteriori commenti prima di farmene portare uno ed averlo provato accuratamente per una settimana:
    ora prendetela come volete ma….o sono l’uomo più sfortunato del mondo con OPO o in effetti, come ho sempre sostenuto …. NON LO SI PUO’ DEFINIRE UN FLAGSHIP KILLER !!
    1 – ho trovato un pixel bruciato
    2 – c’è un punto dove i pixel sono un po’ più chiari, mentre sul grigio a volte noto una zona che è leggermente più scura del resto dello schermo, c’è anche un po’ di banding sul grigio
    3 – ci sono ancora molti bug…..il WiFi che in modo randomico si disconnette completamente e si riconnette poco dopo…ci sono alcuni lag improvvisi….caricamenti stranamente lunghi….e non mi sembra fluidissimo
    l’OS mi sembra abbastanza acerbo, specialmente se lo confronto con il software di Sony che è molto più completo pur non essendo pesante e invasivo come quello di Samsung per esempio….
    4 – App del telefono non permette di filtrare la rubrica e visualizza tutti i contatti di tutti gli account, non ha molto senso vedere contatti con solo indirizzo email nella rubrica del telefono….stranamente dall’app “Contatti” la lista si può filtrare, ma le modifiche non sono riportate anche nell’app “Telefono”
    5 – Manca per esempio la possibilità nativa di registrare un video dello schermo
    6 – La home è carina ma manca di molte funzioni, come la creazione delle cartelle, cambiare la griglia della home, nascondere i nomi delle icone, ecc.
    7 – L’app musica la definirei “indecente” fortuna ho acquistato Poweramp per provarlo
    …obiettivamente devo dar merito che finalmente è stato fatto un device molto ben rifinito nei materiali e privo di “plasticosità”
    la batteria non è certo un portento di durata ma a sera ti ci porta … anche se un giorno mi è capitato di dover ricaricare verso le 16.00 del pomeriggio
    la fotocamera è buona ma non a livello dei vari S7, G5 Z5 o P9
    non venite a dirmi che tutto è risolvibile e che molte cose saranno aggiornate con le nuove Rom ….non mi interessa affatto (lo restituirò al legittimo proprietario che mi ha chiesto in prestito per il mio test personale che gli prestassi l’S7 edge) perchè in un vero flagship killer cerco la quasi “perfezione” d’uso appena sballato dalla scatola !!

    • Gas

      quindi in base a ciò che dici devo scartare il one plus 3 ed andare direttamente verso i nuovi nexus :( se mi dovesse capitare un device difettato non avrei la minima voglia di rispedirlo ed aspettarne uno nuovo

    • lonny

      Ma se non sei capace di utilizzarlo cosa chiaccheri a fare?avrai 60 anni e sarà da 10 anni che provi tutti i telefonima sinceramente non sei ancora in grado di utilizzare tutti gli smartphone….da possessore di One e two mai avuto un difetto… sarò troppo fortunato?non credo proprio visto che il One lo hanno ordinato in 4 che conosco e non ha un minimo problema è il two siamo in due e nessuno dei due non ha problemi….evita di fare queste chiacchere a vuoto e prova a ragionare….viene definito flagship killer per il rapporto qualità prezzo è non perché è perfetto e visto il prezzo d’uscita direi che lo è a tutti gli effetti….se poi voi preferite spendere 200 euro in più per il marchio o per avere le stesse identiche caratteristiche funzioni solo un pò migliorare fate pure….con il prezzo di uscita di un s7 Edge farei due anni di oneplus quindi basta sparare cagate e fate delle osservazioni con giudizio e non di parte…

      • eric

        ….il “rinco” 60enne che tu credi che io sia ha un laboratorio di assistenza plurimarche di smartphone e se vuoi posso insegnarti molte e molte cose ….
        …ti scuso solo per l’età (bassa) visto a sparare cagate e non sapere VERAMENTE cosa voglia dire flagship killer sei tu ;)
        a 399€ NON LO E’ !! … sorvolando sul fatto che non sono certo i benchmark a fare la qualità di uno smartphone ;)
        …sorvolo anche sul fatto che già ci sono diversi utenti che con il recentissimo aggiornamento ad OxygenOS 3.2.4 si lamentano di nuovi problemi !! (leggi il forum ufficiale di OnePlus) ….
        PS: il tuo è il classico discorso che sento da quasi tutti coloro che si rivolgono al mercato dei “cinesi” …. nessuno vi dice di non comprare un VERO Top di gamma ma almeno non criticate chi, per scelta oculata (parlo nel complesso quindi garanzia assistenza reperibilità frequenze rivendibilità ecc ecc ) preferisce scegliere altro … magari un Nexus se vuole divertirsi col modding

  • Davide

    Onestamente sono restato mooolto perplesso dalla frase: “sensore biometrico che non eccelle in velocità” ma come non eccelle in velocità che appena poggi il dito sblocca istantaneamente? Pure i vari test online (sia da display acceso sulla lockscreen sia, soprattutto, a schermo spento) asfalta qualsiasi terminale, l’unico che si avvicina è l’ultimo della mela però solo da schermo acceso (ovviamente sfavorito dal fatto che lui ha il tasto fisico da premere).
    Comunque prima che qualcuno mi salti addosso, sto soltanto comparando l’opinione di praticamente tutti (o quasi) i reviewer di OP3 con la loro (o vostra, a seconda del soggetto che legge :) )

  • snaif2

    Il mio buon vecchio galaxy s5 con cm13 e batteria anker da 7500 mi fa 15 ore di schermo acceso. Il bello è che su antutu non c’era più, ho settato le impostazioni più aggressive e …..l’ho fatto ritornare nella classifica :)

    Cambierei questo telefoni solo per il OP3 , solo che non ha batteria removibile e non posso farlo diventare un citofono….chissà