Galaxy S8: alcuni utenti lamentano problemi al display

18 aprile 201713 commenti

L'attenzione su Galaxy S8 come sappiamo è altissima, soprattutto dopo i fatti di Note 7. La caccia ai difetti è iniziata: alcuni utenti lamentano problemi ai toni del display.

Nei giorni scorsi alcuni possessori sudcoreani di Galaxy S8 ed S8 Plus hanno lamentato quello che potrebbe essere il primo difetto del nuovo top di gamma Samsung: il display presentava dei toni troppo tendenti al rosso, soprattutto se confrontato con altri dispositivi. Il problema si è presentato in maniera del tutto casuale e non su tutti i device.

La risposta di Samsung è stata rapida: non si tratta di un difetto di fabbricazione o un problema hardware, i toni del display possono essere aggiustati attraverso l’apposito menu.

Stando alle dichiarazioni riportate dal “Korea Herald” non è tutto così semplice: un utente avrebbe provato a modificare il bilanciamento del colore del suo Galaxy S8, ma il problema non si è risolto in quanto secondo il terminale il display era già ottimizzato. Samsung in questo caso ha consigliato di portare il device al centro assistenza più vicino.

Un esperto del settore, basandosi sull’analisi del display di Galaxy S8 compiuta da Displaymate, ha inoltre ipotizzato che la variazione di colore potrebbe essere causata dall’introduzione dell’AMOLED Deep Red per ottenere una saturazione maggiore del colore.

Non è ancora chiaro su quanti dispositivi si sia presentato il problema e quali tra questi non siano riusciti a risolverlo modificando le tinte del display. Samsung è ancora silente, ma se il caso raggiungerà una diffusione più vasta saranno presi sicuramente dei provvedimenti, magari attraverso una patch rilasciata via software, sempre se la tendenza al rosso non sia dovuta all’hardware.

Loading...
  • Giallu74

    Mah, anche i display di S7 Edge sono stati sostituiti in grande quantità perché difettosi, ma i problemi erano ben altri.
    Il 7 Flat invece non ha avuto i medesimi problemi.
    Vediamo se si può risolvere con un aggiornamento software o se sia un problema hardware.
    Non vorrei che fossero i pannelli Edge ad avere problemi. Vedremo…

  • Rik

    S7 edge mai un problema per me.. E cmq aspettare un mesetto prima di acquistarlo..?

    • Sheldon Cooper

      Io ho aspettato tre mesi, ma i display che vedo continuano ad essere rosa. Che fastidio

  • MattD

    L’anno scorso era la linea rosa, quest’anno è tutto il display ad essere rosè? Quando dici “salto generazionale”…
    Beccati questa iphone: il samsung è rose gold anche sul display, altro che scocca!

    • livan valdes

      Per ciò questo anno Apple comprerà i display di samsung

      • Kristian Finelli

        Hahahahahahjahahaha infatti

  • eric

    “problema” che …… NON è un problema ;)
    …se vogliamo andare sullo specifico….su un amoled si può notare una vaga “dominante” di colore (più fredda o più calda…..più “blu” o più “rosata”) ma si avrà un nero impeccabile che non ritrovi su altri pannelli …. stesso discorso vale per i televisori e monitor PC ma questi pannelli, almeno i più costosi puoi regolarli con apposita “attrezzatura” esterna …..
    personalmente continuo a vederlo come un falso problema…..adatto più che altro a chiacchere da bar visto che per valutare una eventuale differenza tra un pannello e l’altro dovresti avere in mano più devices dello stesso modello …..cosa assurda e inutile ….. quindi NON è un problema! ….ognuno eventualmente se lo regola a proprio gusto ma stai pur certo che se lo dai in mano ad un altro anche lui farà altrettanto poichè nessuno ha la stessa identica percezione visiva dei colori …. o meglio del bianco ;)
    …e con questo poi si capisce anche il perchè sulle fotocamere digitali esiste l’apposito comando per regolare il bilanciamento del bianco e la temperatura di colore ……

    • Saccente

      su un amoled si può notare una vaga “dominante” di colore (più fredda o più calda…..più “blu” o più “rosata”) ma si avrà un nero impeccabile che non ritrovi su altri pannelli

      E chi se ne frega del nero impeccabile su uno smartphone? Quello va bene per i televisori quando ci si vuole godere un film al buio. Su uno smartphone si richiede alta luminosità e colori reali, ovvero vedere bene anche sotto il sole.

      adatto più che altro a chiacchere da bar visto che per valutare una eventuale differenza tra un pannello e l’altro dovresti avere in mano più devices dello stesso modello

      Ti sei accorto che l’articolo contiene delle foto? Prova a guardarle…

      e con questo poi si capisce anche il perchè sulle fotocamere digitali esiste l’apposito comando per regolare il bilanciamento del bianco e la temperatura di colore ……

      Si capisce? Tu di certo non l’hai capito, il motivo. Chiediti come mai le macchine fotografiche a pellicola non hanno (ovviamente) mai avuto una tale regolazione, eppure le foto non hanno mai evidenziato problemi di questo genere!

      • eric

        1 – un monitor è un MONITOR !!! … indifferentemente se sia montato su uno smartphone o un televisore
        2 – le foto avvalorano in pieno quanto ho spiegato …. – “…per valutare una eventuale differenza tra un pannello e l’altro dovresti avere in mano più devices dello stesso modello…” … ovviamente non ne troverai uno uguale di qualunque marchio sia …
        3 – sulle fotocamere analogiche a processo chimico della pellicola NON esiste un monitor….quindi è illogico portare tale paragone
        – 4 avendo a disposizione un laboratorio di assistenza posso garantirti che non c’è uno schermo che abbia la stessa identica temperatura di colore su uno smartphone …. e che ne esistono di ben peggiori di questo
        ….poi ognuno è liberissimo di credere quello che vuole ;))
        ormai è diventata una prassi comune o una “moda” sparlare e gridare “scaffale” solo per rendersi “visibili”su certi blog senza avere la benchè minima conoscenza di ciò di cui si parla …. ;))

        • Saccente

          1 – un monitor è un MONITOR !!! … indifferentemente se sia montato su uno smartphone o un televisore

          Certo, il nome è lo stesso. Ma le caratteristiche no. Su uno smartphone non monti un monitor da 50 pollici, come non monti sul televisore un monitor da 6 pollici. Così è per la luminosità, la fedeltà dei colori e la qualità del nero. Su un monitor di una cassa (alias misuratore fiscale) non ti interessa la qualità del colore, tanto meno del nero e men che meno del consumo energetico. Piuttosto metterai un monitor DURATURO, che duri almeno 10 anni acceso 12 ore al giorno, e quindi NON sarà un OLED.

          • eric

            1 – sarà di dimensioni differenti …. ma è costruito nello stesso modo
            2 – proprio perchè ho visto la foto dell’articolo (ma soprattutto perchè ne vedo a centinaia in laboratorio) che dico che ogni monitor è tarato diversamente e solo se ne hai diversi in mano puoi avvertire la differenza ….. ma non può essere definito un difetto dello schermo stesso …. semmai una “taratura” fatta a campione o a p…e di segugio ;) ….
            magari se hai mai usato uno “spyder” (calibratore) per i monitor PC capirai meglio ….

  • Bepp3

    Strano, dalla zamzung non me lo sarei aspettato, solitamente lavorano bene…

  • Ma551m0

    TRE su TRE al MediaWord avevano i bordi rosastri. Nessuna Calibratura che ho eseguito è servita per correggere l’errore (l’Orrore anzi). Come mai sui “vecchi” Display non esistevano questi problemi? Bah…