Motorola: bannati Moto G e Moto X dalla Germania

12 Luglio 201466 commenti

Due fra gli smartphone più apprezzati dell'ultimo anno, il Motorola Moto G ed il suo fratello maggiore, il top di gamma Moto X, sono stati bannati dalla Germania: ne sarà, cioè, vietata la vendita nel paese.

Il perché è presto detto: secondo la corte regionale di Mannheim l’azienda, ormai proprietà di Lenovo, avrebbe violato un brevetto di proprietà della tedesca LPKF, che riguarda la creazione di antenne complesse per smartphone e tablet.

La casa dalla M alata dovrà inoltre risarcire la parte lesa con una non meglio precisata somma in denaro, nonostante abbia la possibilità di fare ricorso alla corte d’appello. Pare inoltre che Motorola stia già correndo ai ripari, sostituendo i componenti “scottanti” con altri di provenienza lecita.

Che ne pensate? Una grande perdita per l’azienda o un caso risolvibile?

165€
Motorola Moto G
SU
A SOLI
Loading...
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com