Chrome Beta per Android: rimosso il ritardo di 300ms al tocco [VIDEO]

14 dicembre 201311 commenti
Nella serata di ieri, Google ha rilasciato un nuovo aggiornamento per Chrome Beta per Android che raggiunge così la versione 32. In questa release viene rimosso il ritardo di 300 millisecondi sui siti mobili.

Secondo quanto riportato da Google, “ogni browser mobile touch ha un ritardo di circa 300ms dal momento in cui l’utente tocca il display a quando questa azione viene interpretata come clic” su un link o un semplice pulsante. Perciò, nella v32 di Chrome Beta, Google ha rimosso questo delay per i siti mobili.

La modifica verrà implementata nella versione stable di Chrome per Android tra circa 6 settimane.

Questa modifica non sembra essere del tutto nuova in quanto sia in Chrome sia in Firefox già da tempo è stato disabilitato il ritardo nei siti dove lo zoom non è supportato. Secondo quanto riportato dallo sviluppatore Google Jake Archibald, questa modifica affliggerà il pinch to zoom in quanto in certe pagine il double tap to zoom (dunque lo zoom tramite un doppio tocco del display) sarà disabilitato per consentire la rimozione del delay. Il funzionamento è analogo ai dispositivi Samsung Galaxy dotati di S Voice: se abilitato, il tasto Home risulta più lento nella risposta in quanto ”si aspetta” un doppio tocco per attivare l’assistente vocale.

Di seguito il video che mostra la differenza tra la versione precedente e quella attuale, a voi i commenti:

 


Chrome Beta

GRATIS
1,000,000 - 5,000,000
Link Google Play Store