RetroArch: il celebre emulatore ‘multi-console’ arriva su Android

26 gennaio 201320 commenti
Disponibile praticamente su qualsiasi piattaforma (Windows, Linux, OS X, PS3, Xbox 1 e 360, Wii ecc), l'emulatore multi console RetroArch è ora scaricabile anche dal Play Store per Android.


RetroArch permette di far girare titoli di numerose console, tra cui: PS One, Super Nintendo, GameBoy, GameBoy Color e Advance, Neo Geo Pocket Color, Virtual Boy, Sega Mega Drive, Sega Master System, Sega CD / Mega CD, PC Engine, WonderSwan Color e Crystal.

Tra le sue caratteristiche principali troviamo:

  • Riconoscimento plug and play di molti gamepad USB / Bluetooth
  • Rewinding in tempo reale dei giochi
  • Supporto pixel / vertex shader
  • Layout tasti completamente personalizzabile
  • Totalmente gratuita, no pubblicità e air push, raccolta dati ecc

A seguire trovate il box per il download: RetroArch richiede Android 3.0 o versioni successive.


sviluppo applicazioni android

Link AppBrain | Link Google Play Store

  • ltrw

    Si come se il piú potente smartphone che esiste riesca a far girare un gioco della ps3 o Xbox

    • giaccherinho

      …imparare a leggere?
      Mi rifiuto di spiegare ciò che è scritto chiaramente.

    • http://twitter.com/Tr1sto Nicola fant87

      a dirti la verità ci sono già ottimi giochi che si avvicinano graficamente ad xbox e ps3 ovvio che l’archittetura utilizzata e diversa e non dispongono di una gpu da 256 521bit tuttavia se noti unreal engine e molte altre software house come i creatori di doom danno vita a giochi graficamente magnifici per smartphone notare nvidia,ovvio che un telefono non potrà mai reggere il confronto ma ti consiglio di dare un occhio in giro per il www. per evitarti brutte figure ;)

      • GiorgioGR

        Concordo, gli ultimi giochi (basti pensare a titoli come Moderna Combat 4, NFS Mostra Wanted o Wild Blood), specialmente quelli ottimizzati per i decide Tegra ( come Dark Meadow, Horn o Shadowgun) hanno raggiunto livelli grafici molto considerevoli, certo non potranno ancora essere comparati con titoli Ps3 o Xbox (o in alcuni casi sì), ma considerato che sono stati creati per smartphone e non per console nate con quell’unico scopo, credo che siano già arrivati ad una qualità invidiabile…
        Insomma, fosse per me non comprerei mai nessuna console portatile, perché ormai con uno smartphone si può benissimo giocare, avendo anche il vantaggio che è più sottile, leggero e che può telefonare e navigare sul web decentemente.

        • http://twitter.com/BirraMedia81 Fabio Rinaldi

          Da appassionato di console ti assicuro che non c’è paragone. Se vuoi fare una partita “mordi e fuggi” lo smartphone va benissimo…ma se vuoi giocare più “seriamente” (passatemi il termine) uno smartphone non regge il confronto con una console portatile…nemmeno se emulata alla perfezione. Non parlo di grafica, sia chiaro.

          • Rotty

            ma se vuoi giocare seriamente… scusa ma usi il pc ;)

          • mark1

            Fate santo quest’uomooooooooooooooo!!!!!!!!!!!!

          • http://twitter.com/BirraMedia81 Fabio Rinaldi

            Intanto userei console, con le quali ho molta più scelta, stando in divano e collegato al plasma, non un PC…detto questo, si parlava di giochi portatili, senza contare che esistono perle solo su 3DS (ad esempio)…a marzo io giocherò a Luigi’s Mansion 2…che non trovo nè su PC, nè su smartphone…e con tutto il rispetto per le perle disponibili su android/ios, non c’è paragone…

          • GiorgioGR

            Che su console ci sia più scelta che su un pc, ho alcuni dubbi (poi se ti riferisci alle esclusive che ha ogni console allora ok, ma si possono contare sulle dita di una mano)… E poi, volendo potresti collegare anche un computer al plasma giocando sul divano, con tanto di joystick e cuffie wireless! :)

            Nnitendo dalla sua parte ha una serie di giochi (mario, zelda, ecc.) in esclusiva che secondo me possono essere considerati un po’ come i “portabandiera” dei videogames, tuttavia non sono disponibili proprio perché sono disponibili con piattaforme Nintendo… Quindi, neanche su PS3 O Xbox usciranno mai, e non è questione di console o pc…

            Tutti abbiamo sognato almeno una volta di poter giocare a SuperMario (e simili) sui nostri smartphone o pc, ma se Nintendo l’avesse permesso a quest’ora sarebbe già fallita, perchè non avrebbe venduto più neanche una console…!

            Non c’è paragone, sì, ma perché in linea di massima i giochi per smartphone (eccetto alcuni porting di titoli famosi) sono casual games, quindi creati apposta per intrattenere per breve tempo, senza avere necessariamente una trama o storia che impiegherebbe periodi di gioco prolungati… Su console portatili invece è più facile trovare gli stessi giochi disponibili su console, ma con interfacce adattate (vedi 3DS con Wii)…

            Diciamo che sono generi diversi di videogiochi, e che io apprezzo di più la soluzione trovata con gli smartphone perchè rispecchia di più le mie esigenze e i miei gusti (per non parlare dell’aspetto economico, visto che al posto di un titolo per 3DS potrei scaricarmi l’intero Playstore in un colpo solo)…
            Insomma, con un 3DS puoi giocare a Mario o Zelda come con uno smartphone puoi giocare ad Angry Birds o Temple Run (ne ho scelti due famosi a caso, non si possono fare paragoni perchè sono completamente differenti)… Sono entrambi belli, ma diversi :)

          • GiorgioGR

            In effetti io le console portatili le considero proprio adatte per questo genere di giochi, della serie “ho 15 minuti liberi alla fermata del bus e faccio una partita”… Altrimenti, se si vuole avere il massimo delle prestazioni grafiche e video ludiche, dovrei ovviamente optare per il mio PC… :)
            Nel senso, non è che non prenda sul serio la potenzialità di una PSvita o 3Ds, è solo che la mia concezione di console portatile è quella, e di conseguenza sia una console che un buono smartphone potrebbero fare al caso mio… Quindi tra i due, sceglierei uno smartphone per i motivi già descritti (anche se poi alla fine dei conti la differenza la fanno anche i giochi disponibili, per esempio il 3Ds non so quanto avrebbe potuto vendere senza SuperMario o Zelda…)

      • http://www.facebook.com/ddraculino Daniele Draculino

        HAHAHAHAHAHA illuso

    • cacciatoreditroll

      non sei molto intelligente amico: impara cosa sono gli emulatori, poi ne parliamo

  • Pingback: RetroArch: il celebre emulatore ‘multi-console’ arriva su Android - Android Blog()

  • GiorgioGR

    Finalmente un emulatore che comprende più console compatibili…

    …Piuttosto, si sa niente su un emulatore decente del DS? È da sempre che sogno di giocare a super Mario o mariokart su android, ma finora quei pochi emulatori che ci sono in giro non riescono a reggere i titoli del DS (frame rate mostruosi e stabilità inesistente)… :(

  • Lorenzo

    dove posso scaricare i giochi?

  • Pingback: RetroArch: il celebre emulatore ‘multi-console’ arriva su Android | Notizie, guide e news quotidiane!()

  • cacciatoreditroll

    Non ho capito se questo software è compatibile con tutte le rom che si possono trovare, o se ha un parco rom tutto suo

    • lorenzo

      supporta diverse console,no diverse rom

  • Pingback: RetroArch: il celebre emulatore ‘multi-console’ arriva su Android | Nerd For LifeNerd For Life()

  • Pingback: RetroArch: il celebre emulatore ‘multi-console’ arriva su Android()