Viber tiene acceso il WiFi e consuma batteria: ecco come rimediare

22 Marzo 20165 commenti

L'autonomia e i consumi sono tematiche sempre più importanti nel panorama mobile e non di rado abbiamo a che fare con app, anche popolari, che riducono sensibilmente la durata della batteria del nostro device: nelle ultime ore è finita sotto accusa Viber, la celebre app di messaggistica istantanea, colpevole di tenere sempre attivo il WiFi. Ecco come risolvere.

Un utente su reddit afferma infatti di aver sempre trovato, nelle statistiche della batteria, la connessione WiFi attiva, pur disattivandola durante la notte: un comportamento anomalo da lui stesso attribuito a qualche bug di Marshmallow.

Dopo aver installato la developer preview di Android N sul suo Nexus 6P, l’utente ha notato che le statistiche della batteria segnalano come l’app Viber tenga in effetti attivo il WiFi per molto tempo; una volta disinstallatola, ecco che anche nelle statistiche il WiFi risulta spento quando viene effettivamente disattivato.

Viber tiene quindi attivo il WiFi anche quando l’utente lo disattiva: è venuto fuori che non si tratta di un bug, ma di una particolare policy della stessa app: per rimediare, e salvaguardare l’autonomia del proprio dispositivo, è sufficiente andare nelle impostazioni dell’app, Generali, Wi-Fi e scegliere di usare le impostazioni del dispositivo nella Wi-Fi policy.

Loading...
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com