WhatsApp e la storica bufala de ‘La danza del papa’

12 ottobre 201620 commenti

WhatsApp: nelle ultime ore ha ricominciato a circolare un messaggio di allerta che, in verità, non è la prima volta che fa la sua comparsa su social network ed applicazioni di messaggistica istantanea. Tuttavia, nonostante la preoccupazione iniziale, si tratta di una semplice bufala.

Non inoltrate questo messaggio ai vostri contatti di WhatsApp

Riportiamo il testo a cui viene fatto riferimento nella pagina Facebook di Una vita da social:

URGENTE: Dillo a tutti i contatti dal proprio elenco di non accettare un video chiamato la danza del Papa. È un virus che formatta il tuo cellulare. Attenzione è molto pericoloso. Hanno annunciato oggi alla radio. Passa al maggior numero possibile. È stato annunciato alla radio.

A tal riguardo, la Polizia Postale ha precisato:

Nella versione spagnola di questo scherzo, il messaggio faceva addirittura riferimento a un “Whatsapp Gold” che nemmeno esiste! Non vi arriverà quindi nessun video che si intitola “La danza del Papa” e se vi dovesse arrivare il messaggio di allerta evitate di inoltrarlo a tutta la rubrica.

In virtù di queste informazioni, non ci sarebbe nulla per cui allarmarsi. Chi di voi ha ricevuto un simile messaggio su WhatsApp?

Loading...
  • ALex

    Quanto odio le catene di sant’Antonio… -_-‘

  • Andrea Cascina

    Si. Non lo considerato

  • Ivan C.

    Ma perché queste persone, con le loro schifose ditina, invece di scrivere catene non provano su sé stessi la meravigliosa sensazione del fisting?

    • mr verdicchio

      A chi mi manda catene, fosse amico o conoscente, lo mando affanculo

    • CiDiCi

      Ti amo.

      • Ivan C.

        Di solito chi me lo dice o ha la coda o è un cesso a pedali

  • MattD

    Adesso il papa finisce nei pack mlg assieme a yotobi?

  • AD

    Complimenti per l’articolo, davvero ben scritto e ricco di contenuti interessanti.
    Se fosse un film sarebbe certamente “La corazzata Potëmkin”

  • pirata_1985

    Questi messaggi servono per misurare il livello compenetrabilita di virus e phishing scam segnalando la diffusione. Insisto che qualsiasi forma di catena di Sant’Antonio è di una gravità stratosferica.

    • admiralbullshit

      Pensavo servisse a misurare il QI. Chi ci casca ce l’ha a cifra singola.

      • pirata_1985

        Anche questo è vero, è l’uomo la falla di sicurezza più grande di un sistema informatico. Purtroppo però la derisione di chi ci casca fa parte del sistema è rende chi si beffa di queste persone più vulnerabile a un phishing. È complesso e intrigato imho la soluzione migliore è l silenzio e non proseguire le catene.

  • Sato

    Si sa chi lo inoltra… Le solite milf ignoranti.

    • Iacopo Guarducci

      Purtroppo anche quelle che (per evidenti motivi) manco possono aspirare a tale status inoltrano ste’ porcherie…

  • ie11

    Cag app io l ho tolto un po di mesi dopo che merdbook lo ha comprato

    • ALex

      Beato te che ci sei riuscito. Io ho la maggior parte dei contatti in rubrica che ci si è fossilizzata.

      • ie11

        in che senso

      • ie11

        in che senso?

  • Luki1

    Ma possibile che la gente di fronte a queste palesi bufale spegne il
    cervello, smette di ragionare con la propria mente, e tutto quello che
    fa è schiacciare inoltra?
    Siamo nel 2016…
    A me per fortuna non arrivano. Sembra che quei pochi contatti che ho l’abbiano capito…

    • Ryder_173

      Eh ma purtroppo la gente, come le nostre mamme, lo faranno sempre…

      • Luki1

        Ok, ma continuo a chiedermi perchèèèèèè? Non ci vuole le laurea a distinguere la realtà dalla finzione o quantomeno a informarsi.