WhatsApp vanta un’utenza mensile pari ad 1,5 miliardi di iscritti

1 febbraio 20186 commenti

WhatsApp, per l'ennesima volta (non che ce ne fosse il bisogno), ha confermato di essere l'applicazione di messaggistica istantanea più popolare fra gli utenti che, di giorno in giorno, ne fanno uso per mettersi in contatto con parenti ed amici.

Non si ferma la crescita di WhatsApp

Lo stesso Mark Zuckerberg ha annunciato il raggiungimento di questo importante traguardo.

Leggi anche Facebook a pagamento, la bufala diventata virale sul web

Il noto servizio fa oggi affidamento su ben 1,5 miliardi di utenti attivi nel mese. In media, assistiamo ad uno scambio giornaliero di circa 60 miliardi di messaggi, sia di carattere testuale che multimediale.

Leggi anche Facebook Messenger Lite cresce ancora e sale a quota 50 milioni di download

Insomma, una realtà in continua espansione che recentemente ha potuto arricchirsi di WhatsApp Business, versione professionale destinata in principal modo alle aziende.

Loading...
  • Pontiak

    quante pecorelle…perchè usi ancora whatsapp? PERCHE’ LO FANNO TUTTI….tristezza

    • ma che vuol dire :-D allora usane pure un altro, poi chatti con te stesso.

      • Pontiak

        veramente io uso telegram e ho praticamente tutti i miei contatti li… il che non significa che non uso whatsapp…lo uso per rispondere a chi mi scrive li…fine

    • Tersicore1976

      Non perchè lo FANNO tutti, ma perchè lo USANO tutti. Alla nascita dell’App c’è stato un passaparola incredibilmente alto, probabilmente studiato a tavolino dagli stessi creatori. Ricordo quando mi dissero di installarlo: “Puoi mandare gli SMS gratis” (per molti un messaggio di WA è come un SMS) e tutti ad installarlo per risparmiare soldi.
      Il “metodo” ha funzionato tanto che può essere definito “L’Office di Messaggistica”. O usi questo o usi un altro programma.. ma ti troverai in “difficoltà”. D’altronde se non era WhatsApps sarebbe stato un altro programma multipiattaforma ad essere usato. Non vedo la comodità a dover installare tre o quattro programmi che fanno la stessa cosa.

    • viktorius

      Purtroppo, non si tratta di acquistare un oggetto piuttosto che un’altro, o utilizzare un app al posto di quell’altra perché ci sembra migliore o più adatta alle nostre esigenze, io ad esempio preferisco di gran lunga telegram , ma questa è un app di messaggistica, e serve per messaggiare con gli amici, quindi, per fare al meglio ciò che deve fare, purtroppo, l’unica cosa che conta è il bacino di utenza. Quindi è un circolo vizioso che credo non finirà mai, tutti, ma proprio tutti, DEVONO usare WhatsApp perché solo li hanno tutti gli amici a portata di chat. Basta guardare la propia rubrica, io ho 324 numeri, di questi, escludendo ovviamente le reti fisse, 246 hanno WhatsApp, di questi 246, soltanto 18 hanno anche telegram, è evidente la schiacciante differenza, purtroppo

      • Pontiak

        e quando dieci anni fa tutti avevano gli sms e tu whatsapp come hai fatto?suggerivi di installare whatsapp…e per un periodo li ha usati entrambi…non mi pare difficile