Androidbook: notebook Android-powered per il Q3 2013?

2 aprile 20135 commenti

Google ha già realizzato i Chromebook con Chrome OS ma presto potrebbero arrivare anche gli Androidbook, ovvero notebook con sistema operativo Android. Secondo quanto riportato da DigiTimes, questi nuovi notebook Android-powered saranno svelati durante il terzo trimestre dell'anno ma ovviamente ancora mancano le conferme da parte di Google.

DigiTimes Research avrebbe riportato che l’Androidbook potrebbe diventare realtà durante il Q3 2013. Tutto ciò sarebbe possibile grazie al recente arrivo nel team Android di Sundar Pichai, precedentemente nel team Chrome che ha portato ai Chromebook.

Google ha recentemente presentato il suo notebook Chromebook Pixel che batte il MacBook Retina e diventa il portatile con la più alta risoluzione sul mercato. Ovviamente tutto ciò non colmerà il divario tra Chrome OS ed Android e l’obiettivo degli Androidbook non sarà certamente quello di unificare le due piattaforme, invece potrebbero cannibalizzare le vendite degli attuali Chromebook.

Non dimenticate che questa è solo una speculazione da parte degli analisti DigiTimes inoltre stavolta il rumor non sembra avere le radici nella famose sorgenti che in passati hanno rivelato interessanti dettagli.

 

Loading...
  • Francesco Borgo

    Per il momento vedo Android poco adatto a un desktop/laptop.

    • Andrea Malavasi

      In parte concordo ed in parte no…

      Dipende sempre dall’uso che uno ne fa… Se fosse solo per intrattenimento e studio (tipo word, excel e pdf) ha il suo perchè. Uno schermo da 14/15 pollici e una tastiera possono tornare utili.
      Immagino anche la possibilità di una completa sincronizzazione tra i propri dispositivi Android e quindi la possibilità di passare, per esempio, dal telefono al pc al tablet (e viceversa) senza accorgersi della differenza… a parte le dimensioni dello schermo.

      Per il resto credo anche io che Android serva a poco su di un pc “tradizionale”. Ad oggi mancano tutti i software veri, sia per chi lavora che per l’utente evoluto.

      Se un domani avessi a disposizione Lightroom / Photoshop piuttosto che Autocad o Archicad, solo per fare un esempio, nelle versioni complete allora ci farei un pensiero molto serio.

    • carlomangano

      è buono ma solo se tagliato in due cioè un tablet con la tastiera a parte
      di un device unito non me ne faccio nulla
      meglio comprare un tablet e una tastiera a parte

  • Francesco Borgo

    Per il momento vedo Android poco adatto a un desktop/laptop.

  • Pingback: Androidbook: notebook Android-powered per il Q3 2013? | Notizie, guide e news quotidiane!()