BlackBerry Keyone presentato ufficialmente al MWC

25 febbraio 20177 commenti

BlackBerry ha appena mostrato ufficialmente le caratteristiche tecniche e software del suo nuovo modello di punta. Direttamente dal press event TLC al MWC di Barcellona, ecco più nel dettaglio il nuovo BlackBerry Keyone.

Non c’è molto da aggiungere sul nuovo dispositivo BlackBerry dopo le informazioni trapelate nel pomeriggio. Tra le novità più rilevanti c’è però il nome. Si chiama BlackBerry Keyone.

Dalle seguenti immagini è evidente come lo smartphone presenti un grip elevato con una texture ruvida e gommata sul retro. Sulla parte posteriore abbiamo inoltre la fotocamera da 12MP in alto a sinistra ed il doppio flash dual-tone di fianco.
All’anteriore abbiamo un display da soli 4.5″ per far spazio all’emblematica tastiera QWERTY fisica, cavallo di battaglia dell’azienda.

Al primo utilizzo il peso di BlackBerry Keyone ci è sembrato un po’ elevato e difficile da sostenere per lunghi periodi con una mano. Con due mani il discorso chiaramente cambia.

Ma analizziamo nel dettaglio le caratteristiche tecniche ufficiali del nuovo BlackBerry Keyone:

  • Dimensioni: 149.3 x 72.5 x 9.4mm
  • Peso: 180g
  • S.O. : Android 7.1 Nougat
  • CPU: Qalcomm Snapdragon 625 Octa-Core
  • GPU: Adreno 506
  • RAM: 3GB
  • Memoria: 32 GB espandibile con microSD fino a 2TB
  • Display: 4.5″ FullHD 1620 x 1080 px
  • Fotocamere: 12 MP Sony IMX378 f/2.0 + 8 MP anteriore
  • Batteria: 3505mAh con Qualcomm Quick Charge 3.0
  • Reti 4G LTE: Si

BlackBerry KeyOne integra in Android 7.1 Nougat un sistema blindatissimo che dovrebbe garantire un’estrema sicurezza.
Sempre presenti le applicazioni esclusive BB per i servizi di messaggistica e per ulteriori funzioni che analizzeremo più nel dettaglio a tempo debito.

Per quanto riguarda la tastiera QWERTY fisica non sono state molte le parole spese a riguardo durante l’evento. Rimangono le utilissime funzionalità di swipe, scroll e tap già viste sulla tastiera dei più recenti smartphone come il Priv. A primo impatto sembra funzionare anche meglio dei modelli precedenti.

La fluidità nell’utilizzo dell’interfaccia grazie alla tastiera ci ha stupito fin dal primo swipe per lo scrolling delle pagine web e per la navigazione nei campi di testo.
L’unico appunto è sulla reale comodità nell’utilizzo quotidiano.
La tastiera sopraelevata rispetto allo schermo fa si che si schiacci spesso la barra di navigazione inavvertitamente. Di sicuro sarà anche una questione di abitudine ad un sistema di scrittura diverso dal solito. Avremo modo di verificarlo nei prossimi mesi.

Interessante la cospicua batteria, la più capiente mai montata su un dispositivo dell’azienda. Infatti BlackBerry dichiara per il suo KeyOne un’autonomia più che sufficiente per concludere un’intera giornata di utilizzo.
Inoltre il supporto al Qualcomm Quick Charge 3.0 permetterebbe un guadagno in carica del 50% in soli 36 minuti.

BlackBerry KeyOne sarà disponibile da inizio Aprile in Europa al prezzo di €599. Il prezzo sembra un po’ alto ma per un uso business sembra davvero il prodotto più a fuoco tra quelli presenti sul mercato. Attendiamo di poterlo provare con più calma nei prossimi mesi.

 

Non dimenticarti di seguirci su questi canali per rimanere aggiornati sulle novità del MWC 2017 targate Androidiani:

  • Pagina dell’evento: Tutti gli articoli e anteprime direttamente dall’mwc saran pubblicate qui.
  • Telegram: Iscrivetevi al nostro canale telegram, per aggiornamenti in tempo reale sui nostri spostamenti
  • Instagram: foto, video, e altre storie mediante il nostro profilo ufficiale!!
  • Facebook: Faremo qualche diretta che potete seguire dal vivo. Seguiteci tra i padiglioni del MWC e interagite con noi live. Seguiteci, dunque, sulla nostra pagina ufficiale!
  • Twitter:  Se amate i cinguettii da 140 caratteri, non potrete non apprezzare il nostro profilo twitter ;)
Loading...
  • aleandroid14

    599€ per uno snap 625? Vabbè che è un prodotto ben curato e di nicchia ma almeno uno snap 820 potevano sforzarsi di metterlo.
    Lato estetico nulla da dire, è semplicemente sublime.

  • ALex

    … e col prezzo anche stavolta Blackberry ha fatto il botto. 😥 vabbé, è uno smartphone business, non per tutto e vogliono che rimanga tale. Contenti loro.

  • matho

    Cos’è sta merdata???

    • TomTorino

      ‘costosa’ merdata

  • Sep Cuccio

    ROTFL, 600 euro. Anche se destinato al settore corporate e’ sempre un gran ROTFL.

  • BB continua a fare gli stessi errori anno dopo anno, se non cambia gestione prevedo un futuro molto grigio.

  • Frank92samsungg

    A me ma tastiera di sotto proprio non piace al massimo la vedrei di lato com uscita a pressione accompagnata da un “carrellino”
    Comunque ci sono tastiere. Virtuali tipo quella lg (che sto usando ora dal g3) che sono fantastiche e non fanno rimpiangere quella fisica.oltretutto messa sotto ruba anche spazio a una fetta extra di schermo che potrebbe pure far piacere…ripeto la metterei di lato anche a costo di inspessire un poco il device. Poi ,per caritá ho pure testato un bb e mi era piaciuto e in generale sono sinonimo di professionalità.