Huawei Ascend G615 – Recensione di Androidiani.com

18 febbraio 201357 commenti
Oggi, grazie a Huawei Italia, abbiamo la possibilità di mostrarvi in anteprima la nostra recensione del nuovo Ascend G615, terminale low cost (solo 299€ come prezzo di lancio da MediaWorld) ma dalle caratteristiche da vero e proprio top di gamma.

in generale

Il dispositivo si presenta solido e maneggevole, forse con qualche chilo di troppo (abituato al mio Nexus 4). Apprezziamo molto la scelta di Huawei che continua a porre il tasto “Menu” fisico (o comunque soft-touch) al posto del multi-tasking che è comunque accessibile con una pressiona prolungata del tasto centrale Home. Il software risponde bene grazie alla RAM da 1GB e al processore quad-core che, pur non essendo di certo il migliore in commercio, assicura fluidità al sistema operativo la cui interfaccia è, come da standard Huawei, leggermente personalizzata con qualche piccola aggiunta soprattutto nel menu delle impostazioni e nella barra delle notifiche dove troviamo pre-installati alcuni toggle.

hardware

ascendhigh

Frontalmente troviamo l’ampio display da 4.5″ TFT IPS HD (1280×720) con 330ppi. Inferiormente abbiamo i 3 tasti soft touch nell’ordine (da sinistra) Indietro, Home, Menu mentre nella parte alta è visibile una fotocamera frontale da 1.3 megapixel accompagnata dallo speaker interno e dai vari sensori di prossimità/luminosità.

softtouch

Sul lato destro sono presenti gli unici tasti fisici che troviamo su questo Ascend G615: Accensione/Sblocco e bilanciere del volume. Il lato sinistro è occupato dall’ingresso MicroUSB per la carica e il trasferimento dei dati. Il lato inferiore è pulito mentre su quello superiore è posizionato l’uscita jack da 3.5mm.

ascendbackhigh

Il posteriore è davvero ben attrezzato: fotocamera da 8 Megapixel in grado di riprendere video in Full HD a 1280p con doppio flash LED, logo Huawei centrale e, nella parte inferiore, due speaker stereo.

ascendbacklow

Caratteristiche tecniche
  • Sistema Operativo: Android Ice Cream Sandwich 4.0
  • Processore: Quad-core 1,4 GHz HiSilicon K3V2 4x Cortex-A9
  • Display: 4,5” TFT IPS LCD HD 1280 x 720; 330 PPI
  • RAM da 1GB
  • Memoria Interna: 8GB espandibili
  • Fotocamera posteriore da 8 Megapixel con dual flash led capace di riprendere video in Full HD (1080p)
  • Batteria da 2.150 mAh Li-Polymer
  • Multimedia: Dolby® Digital Plus™ decoding technology
  • Fotocamera frontale: 1,3 Megapixel HD
  • Dimensioni: 134  mm x 67,5 mm x 10,5 mm
  • Peso: 145 gr

software

Huawei, come anticipato, è solita personalizzare Android in modo leggero, aggiungendo alcune features che possono tornare molto utili all’utente ma senza stravolgere l’interfaccia grafica. E’ comunque possibile scegliere tra 3 diversi temi dalla schermata principale che cambieranno alcune icone delle applicazioni di sistema.

Partendo dalla schermata di blocco troviamo i primi cambiamenti apportati:

Ascend Lockscreen

Dalla lockscreen è dunque possibile accedere direttamente a 3 diverse applicazioni: chiamate, messaggi e fotocamera. Se invece vogliamo semplicemente sbloccare il dispositivo ci basterà trascinare il lucchetto verso destra.

Ascend Home

Come si può notare, l’interfaccia della Home è del tutto simile ad Android stock, proprio come lo troviamo nei dispositivi Nexus. Huawei si è limitata ad aggiungere qualche widget (ad esempio in figura troviamo quello del meteo) e i toggle nella barra delle notifiche.

toggle

Altre personalizzazioni le troviamo nel menu delle impostazioni che differisce leggermente (proprio appena appena) da quello stock di Android.

Ascend Impostazioni

All backup

Parliamo ora di All Backup, applicazione che troviamo pre-installata da Huawei nel suo Ascend G615, che consente di eseguire un backup completo del dispositivo senza necessitare, ovviamente, dei permessi di root.

Sarà possibile salvare contatti, SMS, Registri di chiamate, impostazioni di sistema, sveglie, segnalibri browser, account mail e anche le playlist musicali. Il backup sarà poi ripristinabile sempre usufruendo dell’applicazione All Backup.

dlna

Pre installata da Huawei troviamo anche DLNA, applicazione che ci consentirà, sfruttando per l’appunto il protocollo DLNA, di condividere contenuti multimediali presenti nel nostro smartphone con amici o altri dispositivi remoti (TV ecc..)

 

La batteria, anche grazie alla leggerezza dell’interfaccia utente, garantisce con un utilizzo medio del dispositivo di arrivare fino a sera senza rischiare che si scarichi

Nel complesso Ascend G615 si presenta come un ottimo terminale che, secondo un nostro parere, potrà piacere a chi come budget di spesa ha 300€. In molti ci chiedono sempre qual è il miglior smartphone economico attualmente in commercio e la nostra risposta adesso sarà sicuramente orientata verso Ascend G615. Huawei ha fatto una scelta veramente azzeccata piazzando un dispositivo di fascia medio-alta/alta con un display ampio e un processore quad-core al prezzo di lacio di “soli” 299€.

Veramente soddisfatti e veramente consigliato.

223€
Huawei Ascend G615
SU
A SOLI
  • Pingback: Huawei Ascend G615 – Recensione di Androidiani.com - Android Blog

  • DanieleMnn

    Telefono interessante ma sarà un incognita per gli aggiornamenti, poi bisogna vedere se verrà supportato su xda…

  • http://www.facebook.com/people/Stefano-Zamprogno/100003400296490 Stefano Zamprogno

    finche’ non si decideranno a dare un po’ di supporto software (qualche aggiornamento ecc…) saranno anche a basso costo, ma se spendo 300€ e mi ritrovo un terminale gia’ vecchio… (ICS ?? perche non almeno JB 4.1.2 ?) visto la fine che sta facendo il G600 che gia’ huawei ha detto non aggiornera’ a JB, stessa fine suppongo fara’ questo…

    • Alessandro Serrangeli

      Un terminale quadcore sarà sempre attuale per altri anni…al contrario dei singol/dualcore…oltretutto ha una GPU a 16 core che alza il dito contro parecchi smartphone di alta fascia.

    • Alvin

      we are working for jerrbean,udate you soon.

  • alessio

    huawei ormai spacca i culi

    • http://www.facebook.com/people/Stefano-Zamprogno/100003400296490 Stefano Zamprogno

      io ho guardato nella sezione supporto di huawei per il g600 e non c’e’ traccia di sorgenti del kernel, ma non e’ obbligatorio rilasciarle visto la GPL ?

      • Antonio Rastiello

        dovrebbero,ma non lo fanno,esempio,mediatek :D

  • alessio

    beh credo che se i terminali venderanno, e con questo rapporto qualità-prezzo, venderanno, i vari team di rom moddate cominceranno a prenderli in considerazione… perciò gli aggiornamenti ufficiali sono un bene relativo, imho

    • derapage

      difficilmente arrivano le Cyano ufficiali su terminali i questo genere… e i vari porting spesso sono pieni di bug…

  • Zio

    300 euro low-cost? Dillo all’ operatore di cell center che ne prende 500.. Low-cost era 75.
    “qualche chilo di troppo”? Forse si esagera? Si tratta di grammi..
    Viva Huawei che almeno prova a abbassare i prezzi senza guadagnare per forza il 70% !
    per gli aggiornamenti, come mai non critichiamo in egual misura i grossi marchi che ancora oggi vendono modelli nuovi con android 2.3?..

    • http://www.facebook.com/people/Stefano-Zamprogno/100003400296490 Stefano Zamprogno

      non li critichiamo perche’ in questo articolo si parla di huawai!

      • Alessandro Serrangeli

        A marzo arriva il JB per il G615…già “ufficializzato” in Germania al lancio del G615.

    • Alvin

      Because we sell out entry level (meno100euro) SP con android 2. 3

  • Pier

    Chissà come mai in Europa lo vendano con un solo Gb di ram?Per chi volesse conoscerlo col suo vero nome cerchi Honor2!esiste già una Miui,ha un certo supporto non ufficiale, purtroppo in russo e cinese.L’hardware credo che possa tranquillamente gestire Android 4.2 o 5, il mio SXS stando a quello che dice BigG :-)

  • Gilles

    si si……….peccato che con 269€….mi prendo un Samsung Galaxy Nexus……..

    • Alessandro Serrangeli

      Sono imparagagonabili…il Nexus è ormai obsoleto come Hardwere

      • Gabriele

        Obsoleto?!?!? Ma ce l’hai mai avuto un Nexus? Provalo e dimmi se è ancora obsoleto.

        • Alessandro Serrangeli

          Provato prima dell’acquisto del G615…apparte gli aggiornamenti continui non c’é storia come fluidità ;-)…l’hardwere è di un’altro livello, però bisognerebbe provarli entrambi con il JB ;-)
          Considerando che costa solo 30€ in più credo abbia un’elevato rapporto qualità/prezzo.

        • dragondevil

          io ho il nexus e ieri è arrivato il g615 per mia sorella…
          posso solo dire che nonostante la 4.0.4 nel g615 e la 4.2.1 nel nexus non cè storia in fluidità…lo huawei è molto + veloce…
          e l’unico difetto che ho trovato fino ad ora è il display che da spento sembra uno specchio!!
          per il resto è molto meglio del mio nexus che ormai uso come secondo telefono a favore del lumia 920!!

          • Alvin

            click oone time tasto spento,the display si spento.

      • http://www.facebook.com/EmaBabi Babi EmanuLele

        Il Nexus ha l’ottimizzazione software dalla sua ed uno schermo più grande, per non parlare del supporto della community.

        • Alessandro Serrangeli

          Infatti su quello (tranne lo schermo perché dal vivo la differenza non si nota affatto) hai ragione, ma il comparto Hardwere e batteria non è assolutamente così…per 30€ in più non c’é proprio paragone…pensa poi se hai cul@ e “becchi” la versione da 2Gb allo stesso prezzo…qualità/prezzo di Nexus 4 ma con garanzia Italia…..non ha detto niente!!!

          • http://www.facebook.com/EmaBabi Babi EmanuLele

            E’ sicuramente un prodotto valido e relativamente economico ma Il fatto che abbia un quad core (tra l’altro della generazione del Tegra3) con su un software non ottimizzato può anche significare solo che consuma di più a parità di fluidità del telefono. Guarda per esempio il Galaxy S2 con l’aggiornamento a JB ha raggiunto prestazioni paragonabili ad un S3 (ovviamente non parlo di giochi) ma con un consumo di batteria decisamente inferiore. (io con il mio Nexus arrivo a 20 ore di uso continuato, dati sempre attivi e connessione blutooth con la macchina) Ecco cosa può fare un software ottimizzato. Quindi con il Huawey ti potresti trovare in mano un telefono che magari si ferma al 4.2.2 e per andare avanti ti devi affidare a rom che non sono altro che porting da altri telefoni con tutti i limiti ed i bug del caso.

          • Alessandro Serrangeli

            Giusto, ma la scelta di un terminale non può esclusivamente dipendere dagli aggiornamenti di Android (comunque JB arrivera a breve)…un telefono come questi 2 sono in grando di fare tantissime cose…ecco perché non è un fattore determinante per la scelta…poi i gusti non si discutono e il Nexus è esteticamente più bello (IMHO).
            La Cpu non è Tegra 3, ma Hisilicon…con Gpu a 16 core…è il suo consumo e bassissimo (progettata anche per questo)…al contrario dello schermo (a seconda della luminosità).
            Con un uso normale (2° ciclo di carica) sono a 2 giorni e passa, e ho ancora un 22% di batteria…..per il momento è favolosa!!!
            Vorrei vedere se aumenta la capacità tra 5 o 6 cariche!!!

    • http://www.facebook.com/lucamontanari89 Luca Montanari

      se lo trovi….

      • S_m_b

        269 euro a mediaworld.

        • http://www.facebook.com/lucamontanari89 Luca Montanari

          certo….esaurito dopo 1 ora…

          • S_m_b

            Un motivo ci sara’.

  • http://twitter.com/freedom_sicilia Riccardo Galante

    Io l’ho comprato ieri e devo dire che è un terminale fantastico… eccezionale fluidità e col Quadrant supera soglia 5.300 nonostante diversi processi in background… davvero un ottimo acquisto… molto molto soddisfatto!

  • http://www.facebook.com/adallalba Andrea Dall’Alba

    Scusate, la Huawe, come assistenza e aggiornamenti software è affidabile? Non vorrei rimanere fregato nel caso mi arrivi un dispositivo difettoso o comunque obsoleto nella parte software. Sono indeciso tra questo e l’S2 per lo stesso prezzo.

  • ale

    Ragazzi io ho il mediapad huawei e su xda è supportato. Infatti ho installato già la cyanogenmod 10.1 con android 4.2.2

  • XxdanyxX

    SUPER DILEMMA!!!!! prendere questo telefono o il galaxy nexus da mediaworld???? ( 30 nuovi pezzi sono in spedizione e mi chiamano quando arrivano)….. non saprei veramente…… cioè… passerei da un huawei sonic ad uno di questi due… MA QUALE????

    • http://www.facebook.com/EmaBabi Babi EmanuLele

      Io ti consiglio il GNexus. A livello hardware è leggermente inferiore (anche se a uno schermo più ampio) a questo ma dalla sua ha un’ottimizzazione software che la huaway si scorda, per non parlare del fatto che uno dei telefoni più supportati della community con tantissime rom tra cui scegliere e alla fine costa pure 30euro di meno. Io ho su una rom modificata con cui arrivo a fare 20 ore di autonomia ed ho un sacco di feature interessanti prima tra tutti i tasti virtuali personalizzabili ed a scomparsa.

      • http://twitter.com/ShadowHash Sergey

        Parlate sempre di supporto della community, ma se uno non è uno smanettone con il telefono e non installa cose strane, tipo rom personalizzate, programmini con i permessi root per fare questo e altro, che sia gnexus o huawei poco conta. Provarli entrambi alla mediaworld e prendere quello che piace di più esteticamente. Alla fine la community è sempre android, non huawey o nexus che serve solo per parlare dei difetti del telefono.

        • Alessandro Serrangeli

          Quoto!!!
          Basta provarli per capirli…l’unica cosa che non si riesce a paragonare è la batteria…in questo l’Huawei ha fatto passi da gigante!!!

        • http://www.facebook.com/EmaBabi Babi EmanuLele

          Facevo il tuo stesso ragionamento ma poi sono passato ad un LG Dual ed ho capito quanto è importante e quanto influisce il software in un
          telefono.
          La Apple ci campa sull’ottimizzazione software, infatti è
          una cosa fondamentale, più importante dell’hardware. Poter fare
          affidamento sulla possibilità di sfruttare a pieno il proprio telefono
          vale molto di più di qualsiasi quad o penta core. Ormai sbloccare un
          telefono è alla portata di tutti perché ci sono i software che fanno
          tutto da soli e ci sono anche le video guide su youtube. Non è
          assolutamente vero che la community è sempre Android. Quello che fa la differenza sono i driver dell’hardware e quelli vengono rilasciati dal
          produttore solo per la versione Android in uso quindi è importate che ci
          sia un programmatore che ci lavori su per poter far integrare i driver
          alla nuova versione di Android e più programmatori ci lavorano più la
          cosa viene fuori bene. Alcuni telefoni trovano pochi sviluppatori
          disposti a programmare per un determinati telefono e quindi si rimane
          fuori dalla possibilità di sfruttare i bug fix e le migliorie che Google
          introduce nelle sue nuove versione di Android

    • Alessandro Serrangeli

      Per me (e non solo) la scelta è molto semplice…se vuoi un Nexus (ottimo prodotto) prendi il 4…altrimenti l’Huawei (se lo trovi a 299€)

      • XxdanyxX

        la domanda era più semplice : il GALAXY NEXUS ( solo il galaxy nexus :) ) o questo prodotto? :)

        • Alessandro Serrangeli

          Infatti ho scritto l’Huawei…dato che il Nexus 4 non c’é :-)

  • http://www.facebook.com/chrystyan86 Christian Bosi

    Io l’ho preso e mi è arrivato giovedì, dopo qualche giorno devo dire che è splendido, veramente veloce e performante e la batteria dura più di un giorno nonostante molto uso (giornata di venerdì moolto intensa ad un corso pallosissimo, fb e whatsapp sempre accesi e aggiornati)

    • Alessandro Serrangeli

      Al secondo ciclo di carica (la capacità max si arriva dopo 5-6 cicli), sono 3 giorni e mezzo di autonomia…è rimasto però solo un 25%…dovrebbero avanzare per tutta la giornata…questa batteria ai polimeri di Li+ (differente degli ioni di Li+) è una bomba!!!
      Per il supporto, bisogna aspettare il rilascio di JB a Marzo =D

  • ale z.

    Però, non sapevo che FullHD significasse 1280p

    • http://www.facebook.com/EmaBabi Babi EmanuLele

      infatti non significa 1280P ma 1080P.

      La 1280P è più risoluta del fullHD

      • Rocky

        Guarda che stai facendo confusione.. i punti di riferimento sono 1080p (Full HD, o FHD: 1920×1080) e 720p (HD: 1280×720) ;)

        Correggetemi se sto sbagliando.

        • http://www.facebook.com/EmaBabi Babi EmanuLele

          No scusa forse non hai capito cosa chiedeva ale z. Non sapeva che la risoluzione 1920×1280 fosse la risoluzione Full hd. Io gli ho comunicato che la 1280 non si riferisce al full HD (è una risoluzione dei monitor di pc 16:10)ma è in realtà più risoluta. Infatti il Full HD ha la risoluzione di 1920×1080 che si abbrevia 1080P dove la P sta per Progressive scann e si riferisce al formato 16:9.

  • Emanuele Merico

    È un anno che ho deciso: il mio prossimo terminale sarà Huawei. Bye bye LG!

  • Massimo

    Mi conviene prendere il Huawei Ascend P1 (esteticamente migliore) ad offerta a 239 € o questo 299 €?

  • iva

    nessuno sa se supporta sky go?

  • frick

    tra questo e il sony xperia S qual è da preferire indipendentemente dal rapporto qualità/prezzo?

  • http://www.facebook.com/rossano.ferrini.7 Rossano Ferrini

    Telefono con rapporto qualità prezzo imbattibile,migliore di molti altri telefoni top di gamma come il mio samsung galaxy nexus che passa più tempo in assistenza che tra le mie mani…

  • http://www.facebook.com/SantyRaineriMagic Santi Melo Raineri

    cmq Huawei sta dando filo da torcere alle grandi marche..

  • thomas

    qualcuno di voi che ha qualche osservazione sulla memoria interna dello smartphone? quanti dei 8gb sono effetivamente disponibili??

  • billyg

    brava huawei, fa ottimi prodotti ad un buon prezzo, attendo il p2

  • Pingback: Huawei Ascend G615 – Recensione di Androidiani.com

  • Pingback: Huawei Ascend G615 – Recensione di Androidiani.com

  • Francesco

    quindi a comprarlo a 199€ (mediaworld online) faccio un affare?