Reckless Racing: Sony Xperia Play e Xperia S controllano le auto

7 marzo 20124 commenti

Reckless Racing è uno dei titoli automobilistici più amati dagli utenti Android, ma per gli ingegneri degli Xperia Studio questo videogioco non è soltanto tale, infatti è divenuto un’esperienza di guida vera e propria; insomma Reckless Racing Real. La nuova esperienza di gioco studiata dagli ingegneri di Xperia, attraverso un sofisticato sistema di controllo remoto, ha permesso di comandare un’automobile reale attraverso i comandi di gioco dell’applicazione tramite un Xperia S ed un Xperia Play.

L’idea di quest’innovativo sistema di controllo è stato sviluppato dall’ingegnere James Brighton e per il test sono stati invitati anche il co-fondatore della Pixelbite, casa produttrice di Reckless Racing, cioè Martin Noriande, ed un membro di Pocket-lint.

Ecco i video dei test:

httpvh://www.youtube.com/watch?v=YEpEBosetSU&hd=1

httpvh://www.youtube.com/watch?v=KPJWHp5GJxE&hd=1

Essendo un primo test non potevano mancare alcuni problemi ed incidenti di percorso, però, tutto sommato, in sistema di controllo ha funzionato egregiamente.

Sarebbe bello poter provare questa nuova esperienza di gioco, purchè l’auto non sia la nostra.

 

Via

589€
Sony Ericsson Xperia Play
SU
A SOLI
266€
Sony Xperia S
SU
A SOLI
Loading...
  • Pingback: Applicazioni iPhone/Android-Reckless Racing: Sony Xperia Play e Xperia S controllano le auto-mi bloggo()

  • Demone_aleks

    Bestiale! così se vuoi fare un sonnellino, fai guidare tuo figlio…eheh.
    PS: rimango allibito ogni volta che vedo pubblicità della Apple su questo sito..ma il sistema AdWords di Google non ci “pensa” un attimino?? invece che farsi pubblicità, la fa’ ai concorrenti…

    • Milton

      A Google non interessa tutto questo ! 

      Google offre servizi, non vuole imporli… Offre servizi come Android, ma offre servizi anche pubblicitari (Sopratutto), non ha mai vietato pubblicità da suoi concorrenti, tutte le sezioni dove lavorano sono separate (anche se stanno unificando), ti assicuro che è meglio così, fa vedere ancora di più che non è il gigante cattivo… 

  • Valerio Vecchione

    simpatica sta cosa….ma è più divertente se guido io.