Netbook ARM H6: il primo portatile low-cost con Android ICS

8 agosto 201224 commenti
ARM lo aveva annunciato, il suo obbiettivo è quello di conquistare almeno la metà del mercato notebook entro il 2015. Con il nuovo netbook H6 sembra aver introdotto una nuova piattaforma, equipaggiandolo con Android.

Il piccolo portatile ha uno schermo da 10.1 pollici con risoluzione 1024 x 600 pixel, un processore ARM Cortex A8 da 1.5 GHz e da un GPU ARM Mali 400 (una delle più performanti sul mercato). Nonostante il processore sia ormai stato superato dal suo successore ( il Cortex A9) le prestazioni offerte sono comunque interessanti grazie all’abbinamento Processore-GPU. Troviamo inoltre 1 GB di RAM e 4 GB di storage (espandibile tramite microSD), una webcam da 0.3 megapixel e una batteria da 2800 mAh che non garantisce più di tre ore di utilizzo.

Per gli utenti più esigenti il netbook potrà essere equipaggiato con Linux, sebbene potrebbero incombere problemi causati dalla risoluzione 1024 x 600.

Il device è già disponibile in “estremo oriente” al prezzo economico di 140 dollari.

E voi cosa ne pensate ? vi sembra una buona mossa ? Lo acquistereste ?

  • alessandro

    Un pc muletto, per media server, samba, xbmc, senza ventola dotato di schermo è il massimo, il “problema” è il procio, a prescindere dalla velocità non so se l’a8 in questione supporta il set di istruzioni armv7 e quindi sia compatibile con ubuntu, voi ne sapete qualcosa in piu? Comunque penso che sia solo l’inizio, vedi in 6 mesi è passati dal rapsberry a ouya, idem qui, tra un anno, con i quad core a15 e schede video opengl es 3.0 intel sarà solo un ricordo.

  • http://www.facebook.com/jacopo.quarti Jacopo Quarti

    non si può mettere android su on notebook/netbook…
    e “linux” che ti faranno mettere sarà l’ ennesimo porting per ARM mal adattato che lo renderà una salma

    • http://www.facebook.com/S1cK94 Roberto Mariani

      quotone, mi ricorda uno dei primi netbook con 4 GB di ram e Limpus OS e gente che smattava pur di avere win xp alleggerito.
      con 16 Gb di hardisk o installi una distro minimale e la ottimizzi oppure ciao ciao…

  • luca

    La batteria é il vero punto debole….

    • ElleDì

      neanche molto, a questo prezzo. e poi è in linea coi portatili attuali…

  • AlessandroPellizzari

    Il prezzo è più o meno adeguato alle caratteristiche: scarse.

    Se ne facessero uno da 299 dollari/euro con quad core, 16 GB di flash, schermo almeno 1280×800, magari 2 GB di RAM e soprattutto una batteria decente (almeno 7-8 ore) avrebbe già più senso.

    O almeno una batteria da 5-6000 e mantenere il prezzio sui 150-160 $…

    Questo probabilmente è adatto a un mercato “povero” (scuole indiane e cinesi?).

  • repsol777

    sul mio acer aspire one ho da mesi ics affiancato ad xp home… tutto facilmente installabile con cd live scaricabile da android-x86.org… ciauz

    • portrait alla deriva

      Semi OT @Rrepsol ma l’ultima versione consente di mettere in landscape? Quale ver stai usando?

      • repsol777

        Stò usando una vecchia ICS 4.0.3… e in lamdscape ci va tranquillo, poi ho cercato un tool er bloccare il netbook in landscape altrimenti diventavo matto ogni volta a ruotare il netbook (visto che non ha i sensori).

        • lalsc alla deriva

          Appunto… ciò che mi ha frenato… che sw usi x forzare il landscape?

    • Francoiky

      Quello che usi tu però è un porting. Questo ha un ARM e Android gira nativamente. Non so che differenza di prestazioni ci sia…

      • repsol777

        Si probabilmente si… però ti posso assicurare che sul mio vecchio acer A150 con ram uppata a 1.5gb) va fluido perfettamente con ogni ben di d… aperto in background e pure con sfondo animato (cosa che non fa il mio vecchietto HTC Desire).
        A suo tempo mi pare feci un bench e come punteggio mi allineavo (o superavo di poco) mi pare ad un tab di fascia alta, ma non ricordo più…
        Se vuoi e mi dai il bench ce lo provo su e ti faccio sapere il risultato.
        Ciauz

        • Francoiky

          Quindi è un porting di buona qualità… buono a sapersi. ;-)

    • Andrea Giorla

      Repsol, sarei molto interessato a mettere una versione di Androdi sul mio PC fisoo. Mi potresti dire come fare? O almeno darmi il link di una guida?

      • repsol777

        Su pc fisso ora non so se gira, sul mio pc Intel core due Q6600 su mobo p35, la versione vecchia con base froyo, non s’installava. Sul mio Acer one ho installato la versione ICS 4.0.3 per eeepc che tanto hanno il solito hardware interno (quindi va perfettamente rete lan e wifi).
        Magari l’ics ora gira pure su un pc fisso, però non aspettarti la rete lan funzionante.
        Sul sito android-x86 ci sono diverse versioni di ICS (4.0.RC2) magari c’è la versione universale per pc fisi, è già un pò che non ci vado.

  • Luca Savoja

    mbah non mi convince per niente.

  • dario

    mi sembra una buona mossa per quei mercati, sì. Personalmente no, non lo acquisterei, troppo poco prestante, anche perché un notebook lo userei più che altro per lavorare e le apps android sono inadeguate al mio scopo. lo stesso motivo per cui non ho mai acquistato un netbook, neanche ai tempi che se non l’avevi eri fuori dal mondo… ho dovuto per forza spendere un (bel) po’ di più e comprare un ultranotebook. insomma, non so cosa ci farei. però qualcuno che potrebbe farci qualcosa al mondo c’è sicuramente, vedi studenti di scuole povere, famiglie disagiate senza nulla che somigli a un pc… inoltre secondo me con tastiera qwerty, porte usb e mali 400 può essere sfruttato ottimamente come console semiportatile low-cost, tanto per i giochi nuovi android che non sfruttano g sensor e touch (quindi non molti temo) quanto per vecchie glorie con mame ed emulatori vari.

  • Pingback: Netbook ARM H6: il primo portatile low-cost con Android ICS | Notizie, guide e news quotidiane!()

  • Nick

    Anche se relativamente pochi sono sempre soldi buttati via per un’autonomia di sole 3 ore…

  • Carmelo Sacheli

    Non lo comprerei mai e poi mai…l’ unico vantaggio che hanno i netbook rispetto ai tablet è la possibilità di essere usati con windows e quindi si possono usare come un notebook…ma cosa me ne faccio di un netbook android??Vero si puo mettere linux ma con 200 euro si trovano modelli molto più validi di questo… Con un’ autonomia così scarsa poi…

    • Carlettodj

      quanto paghi una licenza windows? perché non lo mettete in conto? a me pare una ottima idea invece, certo la batteria è da migliorare ma aspetta un pò, non è detto che tutti devono per forza comprarsi questo modello, ne usciranno altri altre marche etc.. spero almeno, che abbassi un po le ali microsoft…

      • Carmelo Sacheli

        Con 200 euro io ho comprato quanche mese fa un asus eee pc con windows 7 originale..quindi non mi sembra che il costo della licenza abbia inciso più di tanto..

  • Robi

    a sto punto meglio un asus transformer…