Samsung: uno smartphone con sensore biometrico entro il prossimo anno

5 dicembre 201350 commenti
Secondo un report di Reuters, magazine vicino a Samsung, la casa coreana realizzerà uno smartphone con sensore di impronte digitali da commercializzare entro il prossimo anno, al fine di competere con Apple, HTC, Pantech e altre.

La notizia non è del tutto nuova: già qualche tempo fa un dirigente Samsung confermò che l’azienda fosse a lavoro su una tecnologia di questo genere, ma da allora tutto era caduto nel silenzio più totale, il che fece ipotizzare che la casa coreana volesse aspettare per proporre qualcosa di innovativo e a basso costo, cosa che accadrà quasi sicuramente, stando alle ultime indiscrezioni.

Non ci rimane dunque che restare in attesa di ulteriori novità, che vi riporteremo fedelmente, sperando in un Galaxy S5 o in un Galaxy Note 4 con un sensore di questo genere (ovviamente non a discapito del prezzo del device). Voi cosa ne pensate?

  • Pingback: Samsung: uno smartphone con sensore biometrico entro il prossimo anno - WikiFeed

  • Mattia

    Se bisogna sviluppare metodi di protezione di questo tipo, io mi concentrerei a sviluppare il sensore di analisi della retina piuttosto che uno sulle impronte digitali che, come si è visto sull’iPhone 5S, non è così sicuro e “invalicabile” dopotutto.

    • Valandir

      Se volessi controllare la retina dovresti avvicinarti il telefono all’occhio. Sarebbe quanto meno ridicolo farlo, a differenza usare una impronta digitale del pollice darebbe sicuramente meno nell’occhio e sarebbe più immediato.

      • italba

        Certo che una scansione della retina dà parecchio nell’occhio… ;-)

    • luca giani

      Non e’ sicuro? Gli unici che PARE siano riusciti a Bypassarlo hanno speso 20.000 dollari con ore di lavoro… e non erano privati ma esperti del settore… Ma ora che lo fara’ samsung ovviamente sara’ bellissimo e giustissimo… :-)

  • Pingback: Samsung: uno smartphone con sensore biometrico entro il prossimo anno | Crazyworlds

  • Luke_Friedman

    Ovvio.

    • ww

      Tu mi stai dicendo che è più ovvio l’articolo dal tuo commento ?no dai

      • Luke_Friedman

        Intendevo solo dire che se un produttore fa una cosa le fanno tutti gli altri, c’era bisogno di essere tanto cattivi? >.<

  • cesco

    uno degli utilizzi che potrebbero essere interessanti nel momento in cui ci fosse larga diffusione di questo tipo di sensori sugli smartphone potrebbe essere nelle applicazioni per i pagamenti online e anche nei negozi fisici magari attraverso una comunicazione NFC, questo è l’unico motivo per cui auspico l’adozione di questo Sensore sulla maggior parte dei prossimi device perché diversamente troverai la cosa davvero ridicola solo per sbloccare il telefono!

    • Callea

      Se nel telefono tieni informazioni sensibili, (e in un telefono ci possono essere tant i dati sensibili più di quanto immagini), il sensore biometrico è tutto tranne che una cosa ridicola.

      Parlando con persone a cui hanno rubato l’iPhone in passato, mi sono reso conto che erano più preoccupati dei dati in esso presenti che non del valore dello stesso.

      Prima si doveva usare un codice di sblocco scomodissimo.
      Il Touch id è di una comodità e di una utilità a cui chi già lo usa non ne farebbe a meno.

      È normale che la concorrenza voglia parare il colpo.

      La sfida non è tanto quella di mettere il sensore, non ci vuole nulla.
      Il problema sarà l’implementazione.

      Riuscirà Samsung a fare qualcosa di realmente utile e funzionante come quello di Apple?

      • ios 4ever

        Non vedo perché no. Samsung è la migliore casa produttrice al mondo. Farà sicuramente meglio di Apple

        • Ruppolo

          AHAHAHAHAHAH!!! Di sicuro riesce meglio di ogni altro a beccarsi condanne e sanzioni a ripetizione!

        • Ciaociao

          “Samsung è la miglior casa produttrice al mondo. Fará sicuramente meglio di Apple”

          E poi scopri che il tuo nickname è “ios 4ever”. Coerenza, si.

      • Alex Fabrello

        Io sono d’accordo con ios forever …samsung è la migliore…infatti i vostri tanto amati iphone,sono mezzi samsung..sono assemblati e progettati da apple,ma con molti componenti di samsung e con un monitor di lg..

        • l’808 batte ogni android

          veramente sono progettati da apple e assemblati da samsung, lg etc, ovviamente ci mettono il loro marchio ma non è altro che catene di montaggio e manodopera in prestito, al contrario di altri telefoni che prendono veramente componenti già pronti prodotti da altre aziende. In definitiva se apple avesse le proprie fabbriche non avrebbe bisogno di “delegare” la lavorazione dei componenti ad aziende che lo fanno già per conto loro.

  • Lore

    Ma sono cose trapelate?

    • Alberto Bucci

      TRAPELATISSSSSIME!!!

  • Daavide Magni

    Io analizzerei il DNA

    • Alberto Bucci

      Stop, basta, hai vinto tutto! Ahahahah

    • Niccolò

      Tom founded

      • Daavide Magni

        Vinci un biscotto in gentile concessione di mio fratello

    • ivo

      Hahaha

  • MarcoFry

    Analisi delle urine e non sbagli più… Hai voglia gli amici pisciarti sul telefono x farti gli scherzi su fb….

    • Alberto Bucci

      Ahahahah win!

  • http://giusepperoia.it/ Giuseppe79

    Secondo me è una mossa azzeccata, e penso che prenderà sempre più piede.
    Sto sperimentando il sensore sull’iphone che uso per lavoro ed è veramente comodo anche perché sia sul nexus e in generale sui miei dispositivi ho sempre un codice o una password.

    • mario

      Che fortuna, usi il nuovo iPhone per lavoro, sicuramente farai un lavoro importante che ti lascia tanto tempo per scrivere stron..te sui forum di telefonia.

      • http://giusepperoia.it/ Giuseppe79

        Purtroppo non faccio un lavoro che mi permette di eliminare i cog…ni come te

    • icaro

      eppure conosco tante persone a cui farebbe comodo perché si dimenticano puntualmente i codici di accesso

  • Luciano

    preparatevi agli fan boy di iphone che inizieranno col dire che Samsung ha copiato Apple, non sapendo che in realtà esistevano molti terminali android con il sensore prima dell’iphone 5

    • Ruppolo

      E con il sensore si faceva il login sui siti web?

      • italba

        Non è una novità http://h10025.www1.hp.com/ewfrf/wc/document?cc=it&lc=it&dlc=it&docname=c02518653 . Stai attento che il gatto non faccia il login al posto tuo! http://www.youtube.com/watch?v=muLWtGkKgKI

        • Ruppolo

          Non sapevo che HP facesse smartphone con Windows 7…

          Il gatto farà il login se avrà la zampa registrata. Questo dimostra la superiorità del sensore Apple.

          • italba

            No ma Hp sblocca direttamente i siti web con password, come dicevi tu sopra (vedi filmato). Una volta che c’è il sensore non è difficile farlo. Magari un gatto non registrato non riesce ad entrare, ma chi vuole può farlo molto facilmente: http://www.theguardian.com/technology/2013/sep/22/apple-iphone-fingerprint-scanner-hacked .

          • Ruppolo

            No, non è difficile, è sufficiente tenere le password archiviate crittografate ed inaccessibili a terzi, sincronizzate con i vari dispositivi (PC, tablet e smartphone). Che ci vuole?

            Ci vuole Apple, naturalmente. O vorresti forse farmi credere che HP c’era già arrivata?

            Il test che mi hai linkato è una bufala, e lo capisce chiunque si sia informato sul principio di funzionamento del lettore di impronte Apple.

          • italba

            [[password...Ci vuole Apple (!)]]

            Lo fa anche Google, informati

            [[Il test che mi hai linkato è una bufala, e lo capisce chiunque si sia informato sul principio di funzionamento del lettore di impronte Apple. ]]

            Il test NON è una bufala e lo capisce chiunque sia in grado di vedere un filmato.

          • Ruppolo

            “Lo fa anche Google”? Peccato che non lo fa Microsoft. O forse Windows è un prodotto Google?

            Il test È una bufala, ed il fatto che, come dici, “chiunque sia in grado di vedere un filmato” dovrebbe capire, la dice lunga sui boccaloni.

          • italba

            [["Lo fa anche Google"? Peccato che non lo fa Microsoft. O forse Windows è un prodotto Google?]]
            Avete appena assistito ad uno svicolamento a dritta e a mancina con tentativo di arrampicata sugli specchi. Ma cresci un attimino, dai!

          • regster

            XD

            E tu rispondigli con la sua stessa tattica:

            Rup-pollo: [[password...Ci vuole Apple (!)]]

            Italba: Peccato che non lo fa Microsoft. O forse Windows è un prodotto Apple? (risposte che non c’entrano assolutamente un cavolo con i discorsi precedenti)

            Questo sta proprio male, tu gli dici che Google (android) lo può fare e lui ti risponde con windows!
            Oltre alla mela morsa forse ha anche la testa morsicata!

    • l’808 batte ogni android

      samsung ha copiato apple, infatti l’importante non è chi ha inventato o pensato prima qualcosa, l’importante è chi ha riscritto da 0 quella cosa rendendola FUNZIONANTE e ALLA PORTATA DI TUTTI, così come gli smartphone e tablet come li conosciamo noi, sicuramente schermi touch capacitivi e tablet sono sempre esistiti, ma chi li ha resi funzionanti in un paio di dispositivi completi che poi hanno aperto le porte ai nuovi standard generale di telefoni e tablet è stata apple, quindi smettiamola di confrontare “il carro con l’automobile” perché si scade nel ridicolo, sono due cose completamente diverse pur avendo entrambe “quattro ruote”.

      • Luciano

        Possiedo un Motorola atrix 4g di 3-4 anni fa, e possiede il lettore di impronte digitali per sbloccarlo…

        • l’808 batte ogni android

          ho per caso detto il contrario? madonna santissima quanto sei bacato

  • pippo

    Come al solito in questo blog quando si tratta di rumors si parla a gran voce del nulla ma se davvero fosse questa la direzione che prenderà Samsung i miei soldi non li vedrà più davvero …
    Troppo apple-friendly per me e se devo scegliere tra le 2 case perché si assomigliano troppo scelgo apple!
    In ultimo vorrei aggiungere che in tempi di intercettazioni a tappeto “donare” anche le impronte digitali non mi sembra una genialata.

    • Falco

      Tu hai gia apple e stai a rosica..

      • l’808 batte ogni android

        hai una tastiera inglese?

  • Pingback: Samsung: uno smartphone con sensore biometrico entro il prossimo anno | Notizie, guide e news quotidiane!

  • olulu

    Mah non mi convince

  • piero

    cioè… fatemi capire…
    Motorola il lettore di impronte ce l’aveva già 2 anni fa sull’atrix e non l’ha cagato nessuno!
    Ora perche l’ha messo Apple allora le corrono dietro come cagnolini??
    Dignità 0!!

    • l’808 batte ogni android

      non funzionava, quanto cavolo ci vuole a capirlo? se per quello il lettore di impronte esiste da ben prima di qualsiasi motorola….
      Allora invento una macchina del tempo non funzionante, se poi qualcuno riuscirà ad inventarne una funzionante ci sarà un fanboy come te che mi sosterrà fino alla morte senza un motivo apparente.
      Intanto apple fa la cpu a 64bit e il lettore di impronte e tutti si muovono per fare lo stesso, quindi dire che apple ha copiato dal motorola atrix equivale a guardare la pagliuzza nell’occhio degli altri e non la trave nel proprio.

  • l’808 batte ogni android

    mi ha ricordato la scena di un film d’animazione, non ricordo quale di preciso ma forse è “Gli incredebili” ma non vorrei sbagliarmi, dove c’è un tizio che deve passare vari sistemi di sicurezza, mano, piede, occhio e……..didietro, che pure la samsung si metterà a fare la stessa cosa? bah intanto finché monteranno android il problema più grosso sono gli attacchi dall’interno e non dall’esterno.