Ubuntu su Nexus 7 possibile secondo Canonical

23 ottobre 201219 commenti

Il Nexus 7 di Google è stato quest’anno il tablet più venduto per il mercato Android, almeno in Europa, e sicuramente grazie al suo ottimo hardware ed al prezzo basso rispetto alla concorrenza è molto ambito da tutta l’utenza del robottino verde, soprattutto per coloro che amano il modding poiché è da sempre stato supportato dalle numerose community. Anche Canonical ha elogiato il primo Google Tab ed ha anche comunicato che presto potremmo vederlo in azione con una prossima distribuzione Ubuntu.

Canonical è costantemente impegnato nel progetto mobile di Ubuntu e negli scorsi mesi abbiamo anche assistito ad alcune dimostrazioni video che hanno ben sperare i fan.

L’ottimo comparto hardware, 1 GB di RAM e la facilità di modding hanno permesso a Canonical di mettere già le mani sul Nexus 7 tentando di arricchirlo con una distribuzione Ubuntu.

Lo stesso Mark Shuttleworth, CEO di Canonical, ha suggerito agli sviluppatori di portare il Nexus 7 al prossimo Ubuntu Developer Summit di Copenhagen che si terrà proprio giorno 29 Ottobre, giornata ricca di novità soprattutto per il nostro amato robottino verde ed i Nexus Phone.

Questa non sarà la prima volta che un dispositivo mobile è al centro del progetto di Canonical, in passato è già toccato all’HP Touchpad, ma è la prima per quanto riguarda l’approccio fermo e convinto verso un unico comparto hardware preso come punto di riferimento per lo sviluppo, successivamente da poter perfezionare semplicemente per altre piattaforme.

In attesa di conoscere ulteriori novità dall’UDS un celebre sviluppatori impegnato nel progetto ha mostrato alcuni frutti del lavoro:

httpvh://www.youtube.com/watch?v=_2tGHfmM-TU

Cosa ve ne pare?

 

135€
Asus Nexus 7
SU
A SOLI
Loading...
  • Rob

    E con le app come la mettiamo poi?

    • andre

      Devono in qualche realizzare uno strato di compatibilità per le componenti specifiche di android (dalvik, sottosistema audio) per farle girare, non credo sia poi troppo difficile, se l’hanno fatto su windows (cerca “bluestacks” su google) non vedo dove sia il problema a farlo su un sistema operativo che utilizza il medesimo kernel (sia ubuntu che android usano il kernel linux)

  • teomatmar

    Come la mettiamo con le app ? ci sono migliaia di programmi per Ubuntu-linux … ora capisco perchè quell’aborto di unity e gnome 3 … sono interfacce per tablet

    • nicoillo

      se la tua era una risposta a Rob: i programmi di cui tu parli sono fatti per girare su architetture x86 ecc…di sicuro non quelle del nexus 7.

      • Apollonic

        Non basta compilare i sorgenti con il compilatore x ARM?

        • Giulio

          Dipende dai programmi, per la maggior parte di quelli open source nel repository di ubuntu si.. (e girano su molte architetture, non solo x86 e ARM, debian fornisce la maggior parte dei pacchetti per dieci architetture o giù di li..). Ovviamente un programma closed source come ad esempio skype può andare su arm se e solo se chi lo rilascia (Microsoft in questo caso) ne realizza il porting (e ovviamente parlo della versione per gnu/linux, so che esiste per Android su ARM).

      • Rikkardo92

        Credo voglia dire, che adesso ci stanno provando con tablet migliori, dopodiché faranno tablet appositi…

    • nicoillo

      se la tua era una risposta a Rob: i programmi di cui tu parli sono programmi fatti per girare su architettura x86,no ARM; di conseguenza non girano sul nexus!

  • Pingback: Ubuntu su Nexus 7 possibile secondo Canonical | Notizie, guide e news quotidiane!()

  • liux

    Scusate se disturbo ma ho un artix (root, bot. Ecc. Ecc. ) gli ho messo il Linux Disk ma ora non riesco a trovare i link con i file sorgenti di open office compilato per ARM.
    Help qualcuno mi può aiutare?
    Grazie

    • Kouta84

      Se sono sorgenti non sono compilati. Vedi invece LibbreOffice.

  • strt

    Complimenti, per avere questo forse realmente funzionante nel 2020 ci è toccato sorbirci quella schifezza di unity sui desktop :(

    • Franz

      Eh si, mannaggia a Monti che ha reso obbligatoria l’installazione di Ubuntu vietando quella di Kubuntu, Xubuntu, Lubuntu, Linux Mint e quella di qualunque altra tra le decine di distribuzioni che offrono lo stesso identico sistema operativo con ambienti desktop diversi… ma dai!
      E per favore, vediamo di tenere fuori i flame su Unity almeno da Androidiani, non mi pare manchino i blog su Ubuntu.

      • strt

        Mah a me non sembrava un commento fuori luogo, od almeno non di più di quanto lo sia l’articolo in generale. Se vuoi lo posso esprimere maniera diversa: “ubuntu farebbe meglio a far funzionare Unity sui desktop, prima di cimentarsi sui tablet, in particolar modo sul nexus 7 pure google che va già bene di suo..”

        • Franz

          Si ma ne esistono in abbondanza di ambienti desktop “desktop” perfettamente funzionanti, questo era il senso del mio commento… e comunque siamo off topic di brutto

  • djsimo

    chissà se lo implementeranno sul nuovo razr che ha un processore intel???

  • Not bad…

  • Kouta84

    100 volte meglio android che quell’obbrobrio di ubuntu. Dalla versione 8.4 è andato solo peggiorando…

  • mini robo

    ma che !!!!! unity non è una scifezza fidati lo dice uno che lo usa tutti i giorni