Google compra parte di HTC per 1,1 miliardi di dollari

21 settembre 20174 commenti

Le anticipazioni di ieri sono diventate realtà: ora è ufficiale, Google ha confermato l’acquisto di una parte della divisione mobile di HTC tramite il suo blog. Secondo le indiscrezioni HTC riceverà 1,1 miliardi di dollari come parte della transazione. 

La collaborazione tra le due aziende è del resto di lunga data. L’HTC Dream fu il primo smartphone Android a essere venduto negli Stati Uniti a partire dal 2008. Negli anni seguenti, l’azienda taiwanese ha prodotto diversi altri smartphone, compresi alcuni della linea Nexus e di quella Pixel. L’acquisizione riguarda infatti proprio il gruppo di dipendenti HTC che ha collaborato in passato alla realizzazione dei Pixel. A proposito di ciò, Rich Osterloh, SVP di Mountain View ed ex CEO Motorola, afferma sul blog:

Con questo accordo un team di talenti HTC si unirà a Google come parte dell’organizzazione hardware. Si tratta di professionisti che hanno già lavorato a stretto contatto con noi per la realizzazione degli smartphone Pixel. Non vediamo l’ora di scoprire cosa potremo fare tutti assieme in un unico team.

Ci teniamo comunque a chiarire alcuni punti della trattativa e i possibili vantaggi delle due aziende: Google si è finalmente dotata di una divisione in grado di garantirle il controllo diretto di progettazione, sviluppo e realizzazione dei propri smartphone. Molti utenti lamentavano il distacco tra Big G e chi realizzava effettivamente i device, con questo approccio invece, sembra volersi avvicinare molto al modello Apple. D’altra parte HTC conserverà comunque il suo marchio e potrà continuare a utilizzare il brand anche in ambito smartphone. Ma l’azienda taiwanese potrebbe anche decidere di allontanarsi per un po’ da questo mercato, concentrandosi di più sul settore da cui ha più entrate in questo momento: quello della realtà virtuale, grazie ai visori Vive. A conferma di tutto ciò troviamo le parole di Cher Wang, presidentessa e CEO di HTC:

 

Crediamo che HTC sia ben posizionata per mantenere la nostra ricca eredità di innovazione e realizzare il potenziale di una nuova generazione di prodotti e servizi connessi. L’operazione appena ufficializzata “assicurerà innovazione continua nel business degli smartphone e della realtà virtuale”.


Leggi anche:

Moto X4 Android One: Ufficiale in USA


HTC era stata valutata un anno fa per circa 1.9 miliardi di dollari, la cifra investita da google secondo le indiscrezioni sembrerebbe essergli molto vicina, gli sviluppi sul mercato potrebbero vedersi già a partire dal 4 ottobre con la presentazione dei nuovi Google Pixel.

Loading...
  • Ah! Ma allora continueranno a produrre smartphone?
    Non ricordo con esattezza il passivo (vero o presunto ) di htc, però questa cifra dovrebbe portare nuovo ossigeno al reparto mobile?!

  • Emiliano Giuseppe Pratici

    Ora che producono smartphone egualmente cari nessuno di accorgerà della differenza. -_-

  • eric

    …allora non riesco a capire il perché hanno commissionato Pixel2 aad LG …..

    • A.Nini

      Ottima domanda…alla quale ora risulta veramente complicato trovare una risp. sensata