I videogiocatori utilizzano i propri dispositivi mobile come console principale

27 Luglio 201242 commenti

Un'indagine condotta da PopCap tra i giocatori del Regno Unito e degli Stati Uniti ha portato alla luce alcuni dati importanti relativi all'utilizzo di smartphone e tablet per il gaming. Più della metà degli intervistati preferisce il proprio smartphone o tablet al PC, console o console portatili (come PSP, PSVita e Nintendo DS). La percentuale aumenta se il dispositivo utilizzato per il gaming è un buon tablet al quale collegare un gamepad.

Ecco il grafico della statistica ed a quest’indirizzo potete consultare l’intera ricerca di PopCap.

Come detto precedentemente, i proprietari di tablet che utilizzano principalmente quest’ultimo per il gaming è in continua crescita, attualmente 57%.

Grazie alla portabilità offerta da smartphone e tablet, il 69% degli utenti intervistati ha ammesso di giocare col proprio smartphone sul divano (78% utilizza il tablet), il 41% di essi mentre guarda la TV (52% per i tablet) ed infine il 57% sul letto (51% per i tablet).

Su un campione di circa 1000 utenti, il 10% dei 602 statunitensi ha ammesso di giocare con lo smartphone in luoghi di culto, durante la guida e/o durante la visione di un film.

Con il probabile arrivo di console Android come Ouya sarà interessante vedere come le grandi PlayStation ed Xbox riusciranno a contrattaccare. Anche le grandi software house si sono adattate alle richieste del mercato, come per esempio ha fatto negli ultimi mesi EA.

I gamers Android sono in continuo aumento. Presto riusciranno a sorpassare gli utenti PlayStation ed Xbox?

 

Loading...
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com