Android 5.0 Key Lime Pie arriverà ad Ottobre: ottimizzato per smartphone con 512 MB di RAM

12 giugno 2013121 commenti
In attesa di nuove informazioni sulla prossima, e imminente, versione di Android 4.3, in rete iniziano a trapelare rumors riguardanti la data di rilascio del tanto atteso Android 5.0 Key Lime Pie.

Nonostante se ne parli davvero da moltissimo tempo, ufficialmente non abbiamo avuto alcuna notizia, pertanto quanto andremo a dirvi sono solamente speculazioni e nient’altro.

L’ultima indiscrezione trapelata in rete parla di un rilascio ad Ottobre, dato che ogni Google presenta un nuovo Nexus, proprio in tale periodo, è lecito pensare che vogliano lanciarlo con una nuova versione del sistema operativo.

Oltre a questo, si ritiene che Key Lime Pie sarà ottimizzato anche per smartphone non proprio d’ultimissima generazione, o meglio con 512 MB di RAM.

Ciò porterebbe a pensare ad una versione di Android molto più leggera e quindi che potrà essere tranquillamente eseguita anche su dispositivi non troppo potenti.

  • Valentino Rendina

    “dato che ogni Google presenta un nuovo nexus” correggete.

    • Vincent003

      Seriamente, non è la prima volta che vedo errori di ortografia nei vostri articoli…
      Per favore rincontrollate prima di postare!
      L’Italiano corretto sta diventando un fenomeno più unico che raro…

      • giacomofurlan

        Questo non è un errore di ortografia, bensì di sintassi.

      • io

        orse sei tu che dovresti riguardarti l’italiano, la sintassi e l’ortografia non sono la stessa cosa

        • Ursaring

          Orse, plurale femminile, da “orsa”: la femmina dell’orso.

          • Enry

            LoooooooooooooL… non uso mai il lol, ma qui, beh….non ho resistito! :D

        • Armage69

          Orse sbagli.. ma non ne sono “cierto”

      • Gio

        rincontrollare.. -.-‘

  • Sbarbola

    Si ok, e chi ha 2gb di ram che se ne fa?

    • Aries

      Più ram a disposizione per le app

    • fede

      Ottimizzato vuole dire da 512 in su,ma potevi riflettere prima di scrivere!!!!!!!!!!!

      • wer

        Se leggevi le ultime righe lo capivi

      • olè

        genio del male tu eh…

    • olè

      ma così dovrebbe essere un sistema leggero e tu ci piazzi 4 volte quello che serve e il sistema vola, significherebbe più fluidità

    • Giuseppe Di Giovanni

      Come che se ne fa? La ram libera viene impiegato per tutto il resto…mi sembra ovvio! Cazzo…l’S4 all’avvio ha solo 700mb liberi di ram e avendo un sistema che ne richiede di meno, tanto di guadagnato no? Ne sembri quasi scontento..non capisco

      • asd

        Che tristezza l’S4 il Nexus 4 ne ha 1,3 gb liberi in avvio!

      • acidobase

        Con la tecnologia che abbiamo nei nostri cellulari ci avremmo fatto girare tutte le missioni Apollo della NASA contemporaneamente in multitasking….l’ottimizzazione è una parola sconosciuta alle case produttrici. Che ti frega far consumare meno ram al tuo dispositivo quando basta aggiungerci KILI di GB a poco prezzo? L’unica cosa di buono che pare fare la Apple con i suoi prodotti….bleah!

        • pequeno77

          wow che paragone! Il sstema e’ pieno di effetti grafici = il sistema pesa. che centra la nasa ? le missioni?
          Era solo caratteri, complessita’ computazionale scarsa ma piu’ che suff…

          • acidobase

            è per dire che con i processori e la ram che abbiamo potremmo fare faville se il codice di programmazione fosse essenziale, corretto e appunto “ottimizzato”. iPhone ha OS ottimizzati per i propri device. Non sono un fan della mela, ma “credo” che il loro codice sia molto pulito e per questo costoso.

          • LamerTex

            Non e’ una questione di codice pulito e quindi costoso, e’ appunto l’ottimizzazione, fare un os chiuso che giri su 3 telefoni non e’ affatto la stessa cosa di farne uno che puo’ funzionare su qualsiasi cosa…

          • acidobase

            Costoso in quanto rifinito molto bene, ottimizzato nei dettagli più piccoli (tempo per farlo, quindi costi alti). Non sono un esperto, ma penso che l’OS debba dare una base solida snella ed efficiente su cui poi ogni casa adatta i propri componenti con drive specifici. E lì dovrebbe far la differenza. Ben venga un 5.0 che abbisogna di poche risorse no?

          • iphonista

            Si esatto!

        • Giuseppe Di Giovanni

          Hai assolutamente ragione! Nonostante l’hardware inferiore rispetto molti recenti dispositivi, la Apple ha un ottimizzazione eccezionale e una fluidità del sistema e delle app invidiabile. Questo bisogna riconoscerlo, anche da chi come me non ama iOS.

          • Fabrizio

            grazie al …..
            deve girare su meno di 10 dispositivi

            piace vincere facile

    • marcoar

      la ram in eccesso del mio nexus 4 ha già chiesto la libera uscita nel momento in cui verrà aggiornato a klp

    • ex iphoner

      li vende ad Apple

      • http://giusepperoia.it/ Giuseppe79

        Non gli serve, iOS gira bene senza avere tutta la RAM se serve a qualche top di gamma :)

        • ex iphoner

          ne riparliamo all’ uscita di iOS7? :)
          già alcuni “developer” dicono che con iPhone4, ma anche con 4s, non è che fili tutto liscio liscio…e non hanno aggiunto che un paio di animazioni…

          • http://giusepperoia.it/ Giuseppe79

            anche s4 appena uscito era vergognoso non ostante l’hw spettacolare che ha, ora pin piano stanno sistemando le cose.
            Questo os è ancora in una prima beta, ma se all’uscita facesse schifo sarò il primo a dirlo.
            Per ora basandomi su i terminali che ho avuto, tanta ran non serve, e questo vale anche per android nella versione stock.
            Il mio gnexus ha solo un giga e va da dio.

          • ex iphoner

            beato te. Il mio gnex ne utilizzerà di più…

  • Luke_Friedman

    E io che lo dico da aprile xD

  • maccio

    mi fa piacere se sarà un sistema operativo leggero, ma il punto è che ormai tutti i produttori aggiornano solo i top di gamma (che hanno ben più di 512 mb di ram): quale casa si azzarderà ad aggiornare un cell con 512 mb ad android 5?

    • marcoar

      I produttori fino ad ora se la sono cavata con la scusante della pesantezza di base del sistema puro. Al sistema puro poi vanno aggiunte tutte le personalizzazioni, che quindi ciucciano via altre risorse.Se questa cose venisse confermata i vari produttori verrebbero “smascherati”, nel senso che non aggiornano per delle assurde, tante volte, politiche di marketing

      • Gio

        Sony non aggiorna dual core a jb però sforna quella cag@ta di xperia E con jelly bean nativo (è solo un esempio dei tanti, non ce l’ho con sony..). Quindi penso che non gliene frega niente della faccia, tanto gli stupidi comprano lo stesso!

      • olè

        la politica di marketing, dal punto di vista dell’azienda, non è affatto assurda anzi perchè spinge a comprare un nuovo device, è dalla parte del consumatore che pare assurda, c’è però un solo aspetto che così le aziende non prendono in considerazione la fidelizzazione del cliente che se vedesse aggiornato il suo dispositivo sarebbe sicuramente più contento e sicuramente quando dovrà cambiare dispositivo cercherà la stessa marca perchè ci si è trovato bene.

        • marcoar

          Credevo fosse inteso che il discorso era assurdo dal punto di vista del consumatore. Mi pare quasi ovvio che se guardato dalla stessa prospettiva da cui lo guardano gli OEM queste politiche di marketing rappresentino quasi la perfezione. Il discorso fidelizzazione, specie nel campo android, conta poco. Per riattirare clienti (ovvio, ma specifico, che per clienti si intendono le masse, non quelli più informati) basta costruire uno smartphone, che rispetto al momento di vendita, presenti caratteristiche superpompate e qualche chicca software che “fa figo” e il gioco è fatto

          • olè

            forse però questo non spiega il successo della samsung, alla fine con tutta la sua lentezza aggiorna e i telefoni, salvo i materiali che possono piacere o no (sinceramente a me il policarbonato non dispiace il dispositivo è più leggero e più resistente (n.b. a me di peso e materiali comunque non importa non sono una discriminante per scegliere un telefono per me)), i telefoni girano bene, poi sicuramente le chicche fa figo le hanno aggiunte ma con il primo galaxy non mi pare ci fossero…

  • trucido

    quindi anche su un vecchio nexus s??

    • Andrea

      Credo che ormai il nexus s sia morto come aggiornamenti, difficilmente riceverà altri update

      • Marco Missere

        CyanogenMod <3

        • adbullà

          JellyShot <3

          • Er Pero

            ParanoidAndroid <3

    • Giovanni

      Quello che pensavo anch’io, che sia una rinascita per i nostri ormai obsoleti nexus s? :)

  • Okazuma

    Spero che 5.0 sia più leggera delle altre ma di certo nn diranno mai chiaramente che può girare su un single core con 512 mb di ram altrimenti fanno una figura “marrone” per tutti quegli smart che sn stati lasciati ad ics o gb

    • Elmir Buljubasic

      perché no?

    • Bert98

      Scusa, il Nexus S l’hanno aggiornato fino al 4.1.2 ufficiale, almeno così non danno la colpa al SO pesante,

      • Okazuma

        Mi riferivo a smart come Xperia U che ha un dual core da 1Ghz e 512mb di ram (o altri più costosi) ma è stato lasciato ad ics quando altri smart meno potenti hanno ricevuto l’aggiornamento.
        Ovviamente il mio è un ragionamento che si può allargare a tutte le marche dato che la scusa che andava più di moda l’anno scorso era “L’hw nn permette un’esperienza soddisfacente, quindi non aggiorniamo”

        • Bert98

          Guarda, non posso che darti ragione. Ho un Xperia U, sul quale ho installato JB “ufficiale” (un port della release per Xperia P) e va meglio che mai, alla faccia della Sony, che ha aggiornato P e Go perché uno ha 1GB di RAM e l’altro ha 512MB ma uno schermo 320×480, mentre U e Sole li ha lasciati indietro per via della “risoluzione troppo elevata”.
          Ripeto, non ho mai visto il mio U così fliudo, è a pari della CM9 appena flashata.

    • Felice Sarubbi

      Oppure a Gingerbread… Come il mio Galaxy W e molti altri :/

  • Arnaldo

    Peccato che cellulari come il Samsung S Advance con 512 mb di Ram stanno ancora a Gingerbread!

    Key Lime Pro ottimizzato per le ram a 512 mb, ma installato solo su terminali da minimo 1 gb. Che azienda seria la Samsung!

    • Picc

      L S advance ha 768 mb di ram… il problema e che IN ITALIA e ancora fermo alla 2.3.6 a differenza di mezzo mondo.. Poi Samsung dubito che aggiornerà il dispositivo fino a KLP!

      • http://www.nokioteca.net/home/forum/index.php/user/341480-rikkardo92/ Rikkardo92

        Custom ROM su!

  • marcoar

    Bah articolo quasi inutile. Sapevamo già che con l’arrivo del nuovo nexus phone sarebbe arrivata la nuova release. Se confermata sarà molto interessante la voce relativa alle risorse minime necessarie invece

  • Ale

    Io spero che venga aggiornato sui dispositivi meno potenti e più vecchi (tipo il galaxy next,ace ecc..) è da mesi ormai che la maggior parte dei dispositivi è ferma ad ICS , o addirittura a Gingerbread

    • Marco Missere

      Il problema è che Galaxy Next e Galaxy Ace non hanno 512 MB di RAM :

      • cuccuruccu

        e non hanno una cpu con set di istruzioni arm v7, ma una v6 (l’ace, il next non so). Quindi in ogni caso quei telefoni resteranno così come sono adesso.

        • Federico Hack Barone

          se non ce l’ha l’ace, figurati il next…

      • Ale

        Ma io intendo in generale , ad esempio io ho un htc desire C che ha 512 mb di ram fermo ad ICS… spero venga aggiornato su questi dispositivi di fascia medio-bassa..

    • Felice Sarubbi

      Esatto!!

  • Xemion

    se questo rumor fosse vero allora sarebbe un altro dei tanti tentativi da parte di google di aggiornare e diffondere la nuova versione di android in molti più dispositivi (e per far smettere apple di mettere quelle maledette torte che mostrano la diffusione di android facendo la patetica,aggiungerei),ma il problema serio non sta solo nel fatto che magari android per adesso sarebbe troppo pesante per i dispositivi più scarsi,ma anche dal fatto che sono i produttori di telefoni stessi che non sostengono i propri telefoni,aggiornando solo i top gamma,a questo punto oltre a una versione più leggera direi a google di aggiungere nel sito android una clausola che impone aggiornamenti per i telefoni/tablet che montano android per almeno 2 anni,in modo che si possa avere la garanzia e un telefono/tablet che, si , è scarso o non al passo coi tempi perchè vecchio,ma che almeno riesce ancora a far funzionare la versione più recente di android

    • Federico Hack Barone

      tecnicamente se non vado errato questa clausola dovrebbe esistere già, e parla di 18 mesi…

      • Xemion

        non so dove andare a cercare questa clausola,non essendo sviluppatore non conosco il sito,in ogni caso dovrebbero allora migliorarla aumentandola a 2 anni (o anche più,volendo) pena,l’arresto del telefono,è una cosa crudele nei confronti dell’utenza,ma c’è poco da fare,bisogna dare una smossa ai produttori

        • Xemion

          ah,e parliamo di aggiornamenti EFFETTIVI! no tipo firmware 1.3.5.76.5.7.3.67.7.3.3.6.7.452 che cambiano cose tipo la velocità del browser di 1.2 millisecondi

        • Okazuma

          L’accordo parla di “supporto” non ben definito.
          Il fatto che poi in quei 18 mesi ci sia una nuova versione Android è scontato ma, come ho detto in precedenza, gli aggiornamenti ritardati da parte delle varie aziende è mirato proprio “sforare” i 18 mesi e non rischiare di dover dare 2 aggiornamenti ad un terminale che è “vecchio” di 1 anno
          Basta che guardi Xperia z.
          Ritardano l’aggiornamento alla 4.2.2 (uscito a Novembre) così da non dover andare oltre la 5.0

          • Xemion

            E io ripeto,allora dovrebbero estendee la cosa a due anni e garantire l’aggiornamento vero e proprio in tempi reali,pena la disattivazione o il ritiro dal commercio del device interessato,è crudele,ma non si può creare un fenonemo come la frammentazione,perchè ALTRI non fanno il proprio lavoro…ai limiti generali google potrebbe non rendere più disponibili le vecchie versioni,in questo modo i produttori saranno costretti a tenere l’ultima versione su tutti i telefoni

  • Torb

    Dite che l’update arriverà per GNex?

    • Ivan Montanelli

      spero proprio di si, appena acquistato usato ad un ottimo prezzo, non vorrei che diventi pressochè inutile, ora con rom RootBox sono davvero soddisfatto di questo GNex =) speriamo in un update così da avere più ram libera e perchè no, un miglioramento anche nella gestione delle OpenGL ^_^=)

    • SaiMoN

      beh se davvero basteranno 512mb di ram direi proprio di sì.

    • http://giusepperoia.it/ Giuseppe79

      Lo spero, ma comunque se non per via ufficiale lo avremo sicuramente :)
      Sempre più contento di aver acquistato un Galaxy nexus

  • Filippo Del Frari

    Fa un po ridere che sia ottimizzato per i telefoni con 512Mb di ram. Più della metà dei telefoni con 512mb hanno appena ICS…

  • Massimo A. Carofano

    Secondo me se dovessero migliorare la durata della batteria con connessione 3G e WiFi allora sarebbe veramente il TOP..E sarebbe degna di esser una major release..

  • ex iphoner

    bahhh che vaccata!!!!

    non so quanti produttori hanno accampato la scusa di hardware insufficienti per far girare le ultime versioni Android ed ora KLP compatibile con 512MB di RAM?
    Mi sembra una bufala con lode… sarà dura vederlo girare senza lag su un Gnex, temo…

  • vich

    ma magari ottimizzassero per chi ha 512 mb di ram, il mio povero optimus one con una giusta rom farebbe faville!

    • eclisse98

      un nuovo os piu leggero non fa miracoli ;)
      Ha pur sempre un processore da 600 mhz, mica un missile ;)

  • Davide Brutti

    Scusate ma dall articolo originale leggo: “Android 5.0 will be an optimized OS and will run well even on devices with 512 MB of RAM”

    Che significa che sarà un OS ottimizzato and girerà bene ANCHE sui dispositivi con 512MB di RAM, correggete!

  • crissstian96

    Ottimo! Sono tantissimi i dispositivi con 512Mb di ram che hanno superato ICS!

    • Gio

      dritto al punto :)

    • olè

      ciò non vuol dire che verranno anzi…

  • Pingback: Android 5.0 Key Lime Pie arriverà ad Ottobre: ottimizzato per smartphone con 512 MB di RAM | Notizie, guide e news quotidiane!

  • yuma

    Speriamo in bene per il mio vecchio arc s

    • Fede

      Arc s ne ha solo 350…

  • Padre Pio

    Da fonti interne sembra che Android Key lime pie sarà pi leggero e sarà possibile installarlo anche su un IBM xt-at, su una lavatrice Candy del 1968 e sembra anche che potra gestire la consolle del TARDIS di Doctor Who.
    In pratica sarà sufficiente cortocircuitare i condensatori di VanHorten al fine avere 1,21 gigOwatt sufficienti a far entrare in ebollizione il flusso canalizzatore. Ovviamente il tutto nel massimo rispetto delle specie animali come ad esempio i gatti degli zingari

    • Torb

      Se riesce a pilotare il TARDIS mi compro direttamente il nuovo Nexus! XD

    • Alex

      E se può pilotare il TARDIS del Dottore allora sarà fighissimo!

      Scherzi a parte, quindi probabile ci sarà anche per LG Optimus Dual? (che purtroppo ha solo 500 mb di RAM?)

    • Roy_Batty1

      MI piacciono le supercazzole in stile techobabble!

    • Fabio Gilè

      Ero a cena con tutto lo staff di google, c’era anche il custode…parlando del più e del meno mi hanno rivelato un segreto…ma mi raccomando acqua in bocca; il prossimo smartphone…Ssssss….mi raccomando, avrà al suo interno il meristiestintore (una cosa pazzesca).

    • telma

      sei il migliore :D

  • Pingback: Android 5.0 Key Lime Pie arriverà ad Ottobre: ottimizzato per smartphone con 512 MB di RAM | Crazyworlds

  • http://www.facebook.com/superforryanimal Davide F.

    io intanto son curioso del 4.3…

    quando lo annunciano?
    (c’è una data?)

  • Luca Acm Pasquarelli

    a me sinceramente non interessa di android 5.0 tanto ci sono l’Alchemy di imre e la cyano per il mio ace plus però mi piacerebbe poter aggiornare il mio phone… ma non diciamo panzate sono almeno 5/6 mesi che samsung vuole rilasciare JB ma ancora non se ne vista manco l’ombra e poi i telefoni di fascia media per loro non esistono più e sono morti…

  • Walter

    Tanto gli OEM si attaccheranno comunque ad ogni minimo pretesto pur di non estendere il supporto di questa versione di Android agli smartphone più vecchi di 12-18 mesi… come al solito.

  • Tersicore1976

    La questione non è se può funzionare senza rallentamenti su smartphone con soli 512 Mb di RAM, ma il fatto che un prodotto con un tale quantitativo di RAM, o è un prodotto da poco prezzo o è obsoleto… quindi chi è il produttore che gli realizzerebbe un firmware apposta? Credo nessuno… a questo punto, visto le leggerezza del SO, potrebbero metterlo su praticamente tutti i prodotti che si trovano nei centri commerciali, ma quanti lo avranno?… Samsung è partita dicendo che ogni Dual Core avrà la 4.2.2… già adesso si è sicuri (o quasi, sono solo voci) che la linea Tab2 non l’avrà… che l’S2 non ne beneficerà… ammettiamo che il 5.0 girerebbe da Dio: pensate che Samsung salti un SO per poi tornare indietro e dare a questi devices KLP?

    • darkha

      La Samsung ha assolutamente dimostrato di non avere il minimo rispetto dei soldi del cliente, centelinando gli aggiornamenti comunque con risultati scandalosi prestazionalmente, e con la certezza che il cliente, dopo un po’ compra un altro device, piuttosto che stare dietro al proprio. Potrebbe venire fuori che il prossimo android sarà ottimizzato per device da un core a 600mhz e 256mb ram, loro penseranno ovviamente alle proprie vendite, come ha dimostrato il mancato rilascio di sorgenti e documentazione dell’exynos, al contrario di quanto promesso ufficialmente ad ottobre 2012. Nessuno avrebbe comprato un s3, o un note2, possedendo un s2, visto che con i sorgenti e la documentazione dell’exynos, sarebbe stato possibile ricompilarsi perfettamente android AOSP e farlo funzionare alla grande nel proprio device, allora, per favorire le azioni della compagnia, in un momento comunque delicato per il mercato, al di la delle statistiche di settore dichiarate, hanno dichiarato il rilascio, cosa prontamente rimangiata, per favorire le vendite natalizie della propria fascia alta. Se si dimostrasse vero il contenuto di questo post, Samsung a maggior ragione rimarrebbe blindata, visto che Key Lime Pie girerebbe come non ha mai girato tutta la branca 4.x, e chi se lo compra l’S4, con tra l’altro tutto quello che sta per succedere entro la fine di quest’anno , come tizen , sailfishos, e ubuntu touch ?

  • Tristania

    Ios si androidizza e android si iossizza :-D finalmente hanno capito che ci vuole l’ottimizzazione sw, non le belve con hw mostruoso che laggano… Nexus e G.E tutta la vita, altro che 8 core e 4 giga di ram con la torta al lime… A dieta!

  • icaro

    mi sembra una buona idea, molti device sarebbero aggiornati…. con la speranza che le case costruttrici facciano gli aggiornamenti e non come molti device che sono fermi a GB o ICS(sarebbe una visione per molti)

  • darkham

    si, ma quali sarebbero le fonti di questa supposizione

  • Davide Bellan

    Finalmente una buona notizia!

    • http://giusepperoia.it/ Giuseppe79

      Sarebbe una buona notizia se poi le case aggiornassero i telefoni.
      Non tutti sanno installare le rom alternative.

      • Davide Bellan

        Nulla di più vero. Senza dubbio una bella notizia per chi sa fare il root al telefono ma anche per i futuri device android di fascia bassa :)

        • Cirelli

          Se sei anche solo vagamente interessato al settore e quindi interessato ad avere la “nuova versione di android” del momento, fare il root, con tutte le guide che girano online, è veramente facile!

      • Luke_Friedman

        Nulla di più vero. Per questo ad ottobre comprerò il prossimo Nexus!

  • Davide Bellan

    Spero che la futura Cyanogenmod 11 (?) venga resa disponibile sulla stragrande maggioranza dei dispositivi con 512mb di ram, fra cui anche il mio ovviamente ;)

  • adbullà

    Key Lime Pie avrà dei requisiti che permetteranno anche ai device con “soli” 512mb di ram di farlo girare, non che sarà ottimizzato per essi (come scritto nell’articolo).
    Sicuramente non sarà più leggero di Jelly Bean, statene certi.

  • http://giusepperoia.it/ Giuseppe79

    Se il sistema sarà così leggero, le case potranno mettere ancora più cag..e che lo fanno rallentare :)

  • Sergio_78

    Sinceramente credo che questa notizia non sia molto attendibile! I device Nexus non sono iPhone che escono poco dopo o poco prima il nuovo OS ne escono circa uno l’anno ma di Android ne vediamo nuove versioni non a cadenza annuale! Inoltre l’ultimo Nexus uscito è il 4, lasciamo da parte le famose “nexus edition” che però NON riportano il marchio. Con questa filosofia Key Lime sovrebbe essere molto in ritardo!
    Uscirà quando uscirà, come dicono alla Blizzard, non ho tutta sta fretta di avere una nuova Major Release se non icorpora massicce novità!
    Inoltre è possibile che possa essere ottimizzato per viaggiare anche su device con 512Mb di RAM ma questo forse per ridurre la frammentazione perchè 512Mega di ram sono eccelsi per alcuni terminali ma ormai escono tutti con 2Giga e sarebbe poco saggio non sfruttare una risorsa cosi importante!

    • darkham

      l’ottimizzazione per un certo quantitativo di ram, non significa la mancata possibilita di beneficiare di quantitativi maggiori.

      • Sergio_78

        Non è esatta la risposta… è esatta come se ti dico che l’aqua contiene minerali ma non c’entra una pulce con quello che dicevo io! Android è modulare, meno ram hai meno moduli app, processi, o quant’altro puoi gestire! Google non si spenderà risorse per telefono che non sono piu prodotti da diversi mesi, casomai farà il contrario ottimizzerà meglio la memoria per avere ottimi risultati su dispositivi da 1 e 2 GB e se non erro in Autunno arriveranno quelli da 4 quindi quelli da 512 la vedo buia!

        • darkham

          La prossima release di android molto probabilmente si baserà sul kernel linux 3.8 o addirittura successivo, che per quanto riguarda arm porta drastiche ottimizzazioni ed implementazioni, che ovviamente portano anche a consumare meno ram. La gestione modulare del sistema continua a non essere condizione necessaria e sufficiente per non dirigere un lavoro di ottimizzazione per un medio funzionamento in un certo range di memoria, beneficiando comunque di un quantitativo maggiore, se presente.

          Il rumor di questo articolo avrebbe il suo senso, in quanto ad essere accanitamente attaccati alle vendite, sono i brand di smartphone, ed in particolar modo Samsung, a Google interessa la diffusione del proprio ecosistema, che , per la fine di quest’anno potrebbe subire realmente una serie di colpi, con l’ingresso nel mercato di tizen, firefoxos, ubuntu touch, sailfishos, e ios7. Di essi, 3 sono ufficialmente direzionati ad avere un target operativo dell’attiale fascia media, con firefoxos, che addirittura parte da una fascia bassa, con prestazioni veramente importanti.
          Non c’è bisogno di scomodare l’acqua

          • Sergio_78

            Ancora inesattezze con un tono di superiorirtà! Beh ti lascio al tuo ego ma vorrei sottolineare che a Google interessa eccome la diffusione del suo ecosistema come lo chiami poeticamnte tu… è una multinazionale non è un onlus!

  • philip898

    Io dico solo che per la questione aggiornamenti il comportamento dei veri Samsung LG etc… è davvero schifoso scorretto e mafioso. Cioè il mio galaxy s advance no brand ancora fermo a gingerbread. Non ho parole.

  • Vincenzo Maglione

    Vedremo Android 5.0 su Galaxy S / Galaxy S Plus / Galaxy S SCL hahahahaha che battutta !!!

  • Fabio Gilè

    Perfetto…sempre durante la cena che ho avuto con tutti gli uomini e donne che lavorano in google, compresi quelli di apple (che lavorano per google), mi hanno detto che posso buttare nel cesso il mio Galaxy Nexus e mi hanno detto testualmente…l’altro che hai qual’è? io – l’acer liquid A1, Tutti loro in coro – Ottimo 256mb di ram + la microsd da 8gb con swap da 256mb (rigorosamente di classe 10) ci girerà meglio del Galaxy Nexus…anzi mi hanno assicurato meglio del Nexus4 e del S4, S5, S2000.

    Adesso posso andare a dormire tranquillo.

  • Andrefly

    Il mio Xperia U è felice!

  • Michele

    Il Galaxy W volerebbe !

  • Paolo Patrassi

    Sarebbe davvero il caso, ultimamente con 4.2.2 sembrava stessero facendo un SO da quadcore con 2gb di ram…

  • Marco

    Quindi su un Samsung Galaxy S Advance (Processore 1GHz e RAM 756mb) dovrebbe girare?

    • smurfxx

      Secondo quanto detto dovrebbe girare alla grande!

  • maghat

    Bhe, secondo me era una cosa che andava fatta, dato che con 512MB di ram gira windows 7 e con 256 XUbuntu( provato personalmente), tutto questo non credo che però agevolerà in alcun modo qualche smartphone già uscito da un po, ma è mirato a rendere migliori i nuovi smartphone di fascia bassa, e garantire ad android una buona stabilità anche in caso di hardware non potentissimo.

  • lorenzo

    e per il galaxy chat che ha 450 mb di ram?

  • Cesare C.

    Devo dire Loooooolly ma hanno sbagliato!!..Cos’è…..turco!!

  • Giuseppe

    quindi significa il il mio galaxy s advance per android 5.0 va beneeeeeeee :D