Asus presenta i nuovi tablet ZenPad e il mini-proiettore E1Z

1 Giugno 201514 commenti

Giornata ricca per Asus che al Computex di Taipei, dopo aver svelato Zenfone Selfie, presenta anche i suoi nuovi tablet ZenPad S 8.0 e ZenPad 8.0. Il produttore taiwanese ha inoltre presentato un mini-proiettore per smartphone Android.

La nuova famiglia di tablet ZenPad che sostituirà la vecchia MEMOPad debutta con ZenPad S 8.0 e ZenPad 8.0: in particlare, è il primo modello ad attirare l’attenzione, grazie alla presenza di ben 4 GB di memoria RAM, primo tablet Android a sfoggiare una simile specifica. Il resto delle caratteristiche include display da 8 pollici IPS 4:3 a risoluzione 2048×1536, chip Intel Atom Z3580 64-bit, 16, 32 o 64 GB per lo storage con supporto microSD, fotocamere da 8 e 5 MP, USB di tipo C, spessore di appena 6.6 millimetri e scocca in metallo.

Il meno potente ZenPad 8.0, simile nel design al modello superiore, è invece dotato di chip Intel Atom x3, 1 o 2 GB di memoria RAM, 8 o 16 GB per lo storage, batteria da 4000 mAh e fotocamere da 5 e 2 MP. La gamma si completa inoltre con un modello da 7 pollici (con display a risoluzione 1024×600) e con uno da 10.1 pollici, su cui al momento mancano ulteriori dettagli.

È stata inoltre presentata una curiosa Audio Cover, dotata di sei speaker con sub-woofer e di supporto audio 5.1 surround da utilizzare con i nuovi tablet.

Asus ha mostrato anche il mini-proiettore E1Z, in grado di riprodurre video da smartphone Android semplicemente collegandone uno tramite porta micro-USB. Il device è piccolo abbastanza da essere messo in tasca e funge anche da battery-pack, grazie alla batteria da 6000 mAh di cui è dotato. Dovrebbe arrivare sul mercato a circa 200 Dollari.

Asus+E1z+projector+fullbleed

 

 

Loading...
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com