Google Glass: nella prossima generazione si potranno fare le foto inquadrando con le dita

11 luglio 201514 commenti

Inquadrare un soggetto con le dita formando una cornice è un gesto universale che molti conoscono, proprio per questo Google avrebbe pensato di integrare questa funzionalità a bordo dei prossimi Glass, secondo quanto emerso da un recente brevetto.

Dopo l’occhiolino, nei prossimi Google Glass sarà possibile scattare una foto inquadrando semplicemente il soggetto con le dita:

id446700_1

Una soluzione molto pratica e simpatica che permetterà ai Glass si scattare foto in modo molto semplice ed immediato, inoltre modificando l’apertura e la dimensione della cornice formata con le dita si avranno differenti inquadrature.

Già questi tipi di gesture sono molto utilizzati sul mercato smartphone, infatti Samsung ha adottato il palmo della mano per lo scatto rapido di selfie, invece LG ha preferito il pugno.

 

Loading...