Google Glass: nella prossima generazione si potranno fare le foto inquadrando con le dita

11 luglio 201514 commenti

Inquadrare un soggetto con le dita formando una cornice è un gesto universale che molti conoscono, proprio per questo Google avrebbe pensato di integrare questa funzionalità a bordo dei prossimi Glass, secondo quanto emerso da un recente brevetto.

Dopo l’occhiolino, nei prossimi Google Glass sarà possibile scattare una foto inquadrando semplicemente il soggetto con le dita:

id446700_1

Una soluzione molto pratica e simpatica che permetterà ai Glass si scattare foto in modo molto semplice ed immediato, inoltre modificando l’apertura e la dimensione della cornice formata con le dita si avranno differenti inquadrature.

Già questi tipi di gesture sono molto utilizzati sul mercato smartphone, infatti Samsung ha adottato il palmo della mano per lo scatto rapido di selfie, invece LG ha preferito il pugno.

 

Loading...
  • Linux88

    Ottimo…

    [OT]: segnalate l’annuncio di quel cialtrone di paolo fox come non pertinente, facciamolo sparire da questo blog!

  • Sweler18

    Come notizia è un po vecchiotta, google aveva depositato i brevetti per le gesture 2 anni fa circa

  • italba

    Basta che qualcuno non confonda la gesture e pensi che gli si voglia fare una “foto” così…

    • Pignolatore®

      In ogni caso mi sentirei meno scemo a premere un tastino sull’asta degli occhiali, invece che fare Tom Cruise in minority report!

  • Nicola DV

    Cosi per spararsi i selfie appoggiano le lenti al tavolo e si inquadrano i volti con le dita.. È la fine ragazzi :D

  • Cristian

    Giusto per sembrare dei cretini in mezzo alla gente

  • Procphreg

    Un progetto più ridicolo dei google glass credo non esista nella storia dell’uomo.

    • livingrass

      Credo neanche un commento come questo…

      • Procphreg

        Watch out people!

    • DevastatorTNT

      In cosa sono ridicoli? Nell’essere precursori della tecnologia sempre più a contatto con il nostro corpo? Buona fortuna Don Chisciotte :)

      • Procphreg

        Pensi davvero che una tecnologia del genere arriverà mai addosso alla gente? Si tratta chiaramente di roba di nicchia, utile per militari o categorie specializzate che di certo non si mettono a far foto con le dita o a spararsi seghe su youjizz in mezzo a un autobus. Non è la tecnologia a essere ridicola ma il progetto: doveva rimanere una roba per addetti ai lavori, probabilmente sarebbe stato un successo invece che finire annoverata tra i megaflop di google

        • DevastatorTNT

          Trent’anni fa avresti mai immaginato di poter scrivere toccando un pezzo di vetro e inviare il tuo messaggio in tutto il mondo all’istante? Dio mio che visione ristretta delle cose…

          • Procphreg

            Mmm si, si chiamava star trek…

  • Max 137

    Bisognerebbe ripristinare quello che una volta si chiamava: “Sano senso del ridicolo”