HTC non produrrà più smartphone entry level

16 febbraio 201715 commenti

HTC non sta attraversando un buon momento, considerando i profitti generati dalla vendita dei suoi smartphone. Si rende necessario un cambio di rotta circa le strategie aziendali che, a quanto sembra, porteranno a scrivere la parola "fine" circa la produzione di unità entry level.

HTC rielabora i suoi piani per il futuro

Ad esprimersi in merito alla questione ci ha pensato direttamente Chia-Lin Chang, presidente della divisione mobile di HTC che, durante l’incontro con gli investitori, ha voluto spiegare quali fossero le motivazioni in riferimento a cui è maturata una simile decisione.

Volendo semplificare il senso del discorso, è stato posto l’accento sull’estrema competitività che caratterizza proprio la fascia entry level dove, anche a causa delle “intrusioni” ad opera dei vari produttori cinesi, i risultati non sono dei più incoraggianti.

L’obiettivo della società per il 2017 è quello di mettere in commercio un numero più ridotto di telefoni, all’incirca 6 o 7, tutti destinati alla fascia medio – alta, sperando così di massimizzare gli introiti a fronte di un minore investimento in device economici.

Alla luce di tali informazioni, credete che la strada intrapresa da HTC permetterà di determinare la tanto attesa svolta (soprattutto a livello di bilancio)?

Loading...
  • Motoralbi

    Forse devono rivedere i prezzi dei loro top di gamma.

  • MattD

    E grazie al cacchio, gli entry level più scadenti li vendono a prezzi a cui gli altri vendono i medio-alta gamma… Sfido io che non hanno un ritorno!

  • ALex

    La logica di mercato che sembra stiano seguendo è quella di guadagnare il più possibile da ogni singolo device venduto, finendo col proporre prezzi folli. Si facciano una domanda…

  • Elektrosphere

    ma perchè hanno mai venduto prodotti nella fascia entry level!! Devo essermeli persi!!

    • Fabio Voffi Rossi

      Se parliamo di hardware si, se parliamo di prezzi no😆

      • Francesco

        esattamente, hanno sempre prodotto smartphone di medio-gamma come prezzi, ma con un hardware da entry-level

        • Elektrosphere

          ma infatti se l’azienda va male, non è un caso! Cosa pretendono

    • alaa moalla

      Infatti 😀

  • sanio

    per come stanno i rumors del one evo…puo anche fare a meno di proporre smartphone…io inizierei con un licenziamento di massa negli uffici..perche mi sa che qualcosa non va…dopo m7 solo la m…erda

  • Angelo Mongillo

    Bhe, a mio parere fanno bene. Non hanno mai provato SERIAMENTE a fare un entry-level, ogni loro entry-level costava quanto un medio gamma e di conseguenza non vendeva… Ammetto che, come qualità, non poteva essere considerato un entry-level ma come dati sulla carta lo erano, quindi, gli Utenti non li acquistavano. A mio parere HTC se vuole continuare con questa politica di prezzi potrà fare soltanto medio-alti gamma ( e top gamma ). Ma, se vuole riprendersi, dovrà essere più concorrenziale… Ammetto che questa è una mia idea, ed io, non sono un CEO quindi potrei anche dire cavolate

  • Simone

    Hanno fatto bene, non si può piazzare uno snap 400 a 300+€

  • Saccente

    Evidentemente l’affaire Pixel non è andato.

  • Luca

    Meglio così uno e al top per materiali e finitura e……per prestazioni

  • jcrtron

    Invece di produrre telefoni di fascia media e proporli a prezzi da entry level…bravi, così faranno il copia e incolla degli articoli su come vanno bene le vostre vendite.

  • PATA95ita

    Haha l’unico in telefono che gli ha fatto fare qualche soldo in questi anni è stato un medio/basso gamma da 120 euro haha