HTC: taglio alle spese e terminali a prezzi contenuti per evitare perdite nel Q4

5 Novembre 201353 commenti

Che HTC sia in crisi è qualcosa di noto già da tempo; la società taiwanese, infatti, ha registrato perdite molto importanti nel terzo trimestre dell'anno e la situazione, secondo le previsione finanziarie dell'azienda, non è destinata a migliorare nel Q4 2013.

Secondo il produttore taiwanese, infatti, i guadagni entro fine anno dovrebbero aggirarsi tra 1,4 e 1,5 miliardi di dollari, una stima parecchio inferiore agli 1,8 miliardi previsti dagli analisti. Sembra quindi che gli sforzi di HTC nel taglio delle spese non stiano arginando le perdite; per questo motivo, come diverse fonti hanno già riferito, il produttore taiwanese sta lavorando a un nuovo portafoglio di dispositivi di fascia bassa per il mercato cinese.

Nonostante gli ottimi prodotti sviluppati da HTC quest’anno, in primis HTC One, definito da molti il  miglior device del 2013, l’azienda taiwanese si trova in una situazione piuttosto difficile; ad ogni modo, siamo convinti che il produttore riuscirà a risollevarsi. E voi, invece, cosa ne pensate?

Loading...
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com