Il governo americano contro Huawei e Zte: “spiano gli utenti”

9 ottobre 201249 commenti

Huawei e Zte sono due produttori cinesi di smartphone che stanno acquistando grande importanza nel mercato internazionale, soprattutto grazie ad un'aggressiva politica di prezzi. In particolare Huawei, fondata quasi 25 anni fa come piccola azienda volta ad importare in cina telefoni prodotti all'estero, nell'ultimo anno ha visto crescere notevolmente la propria presenza sul mercato di smartphone android. Il Congresso statunitense però ha espresso una dura opinione riguardo la sicurezza di queste due aziende:

rappresentano una minaccia per la sicurezza nazionale degli Usa e devono essere tenute lontane da qualsiasi operazione di fusione o acquisizione di aziende americane, perché hanno legami pericolosi con le forze armate e il governo di Pechino

Le due aziende sono quindi accusate di inserire nei propri dispositivi dei software volti a rubare all’utente dati sensibili, e di inserire all’interno dell’hardware dei chip capaci di disattivare il dispositivo da remoto, in caso di necessità.

Il problema non riguarda solo la sicurezza dei singoli utenti ma anche quella della rete: Huawei è la seconda azienda al mondo che fornisce attrezzature per le telecomunicazioni, compresi cavi a banda larga e reti UMTS.

Il portavoce del ministro degli esteri cinesi è intervenuto difendendo le due aziende e augurandosi che il governo americano abbandoni quelli che definisce “pregiudizi”.

Noi non ci sentiamo di attaccare Huawei e Zte: teniamo conto che utilizzare uno smartphone costituisce sempre una certa rinuncia alla privacy dal momento che dati come la nostra posizione vengono trasmessi ai server di Google, di Facebook e di tutti i servizi che utilizziamo, in modo perfettamente legale. Quando all’ipotetica presenza di “chip di auto-distruzione”, facciamo notare che diversi smartphone Motorola risaputamente montano un chip eFuse, capace di disattivare il dispositivo se attivato da remoto (ufficialmente i chip vengono inseriti per impedire l’utilizzo di firmware modificati e per proteggere i dati degli utenti). In ogni caso, se avete acquistato un telefono cinese e siete preoccupati per la vostra privacy, la soluzione è ricorrere a firmware modificati dalle community, completamente open source e sicuri.

[via: La Stampa]

Loading...
  • Lorenzo Persano Adorno

    Sì naturale, solita campagna americana per cercare di limitare le vendite della concorrenza!

    • Lvxian

      Quoto quoto

    • vinc07

      Potrebbe…ma a me questi cinesi fanno più paura degli americani, che di certo non sono santi…

      • dragondevil

        gli americani ci conquisteranno tutti XDD

    • dcima

      O forse strategia militare per preparasi alla prossima guerra con la cina …

  • Scommetto che tutto il Congresso è sponsorizzata dalla Apple D:

    • zib

      non far caso a quello che dicono(visto che sei cinese)c’e’ chi non si sa’regolare proprio contro cinesi,americani,bianchi o neri non si rendono conto proprio di quello che dicono.

  • micio

    In America solo la mela puo’ spiare gli utenti…che pensassero a mettere a posto le loro mappe piuttosto!!!

    • tho75bg

      Micio a cuccia

      • dragondevil

        fuffi, torna da mamma apple!!

    • Giosue Di Marino

      Ma infatti tutti gli organi e federali e le operazioni “segrete” che tengono sotto controllo i 400 milioni di abitanti sul suolo americano dove li mettiamo? L’OSS che lavorò con Cosa Nostra, Operazione noorthwood, ECHELON, L’Information Awareness Office del dipartimento di difesa? Stiamo scherzando?

  • marco

    Attenzione
    Attenzione
    Attenzione

    Scusate il piccolo OT ma è per il vostro bene

    Ho provato oggi a caso l’applicazione flipster e me ne sono innamorato.. Scaricatela e buttate via l’applicazione originale..

    Velocissima
    Caratteri grandi
    Grafica holo
    OCCUPA SOLO 2 MB

    Mi scuso nuovamente per l ot ma lo dico per voi

    • Jackanni

      ??????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????

      • Marco

        È un’applicazione per sostituire l’app ufficiale di Facebook.. Prova la.. Mi sento di cosbigliarla perché è stupenda e ha grafica holo… L ho scoperta oggi pe caso e volevo farvela conoscere.. Chiedo venia per l ot

  • @ndroidist@ 160

    quindi secondo il congresso americano il mio huawei sonic é un telefono da spionaggio tipo quello d batman nel secondo film?? oh che figata!! adesso si che posso vantarmi di avere un telefono ultra tecnologico!!

    • sansy

      ha ha ha bella questa lo compro pure io

  • Luciano

    La notizia è vera… Lo hanno fatto con TIM nel 2006. Ma la cosa non ha havuto risalto.. Chissà perché..

  • cuccuruccu

    Ragazzi svegliatevi.
    Qui non si parla di cellulari, infatti non so cosa ci faccia qui questa notizia.
    le 2 aziende non fanno solo “banali” telefonini, fanno anche dispositivi per reti cellulari, impianti radio, ecc…
    E’ a questo che si riferiscono i dubbi del congresso americano, non al singolo telefonino. Si riferiscono alla possibile costruzione di una intera rete cellulare che potenzialmente può essere spiata da un governo di un paese non proprio amico, soprattutto se fossero vere le voci che parlano di enormi finanziamenti illeciti del governo di Pechino alle 2 aziende in questione.

    • Metallaro

      si riferisce anche ai cellulari, quindi la notizia qui ha senso.

  • daniele

    a pensare che gugol dichiaratamente collabora con la CIA e sicuramente apple e facebook non sono da meno…

    insomma per evitare che avvenga come con la samsung di ricorrere a cause per bloccare l’espesione contro la apple (a cui va benone sfruttare il lavoro sottopagate e il suolo cinese per produrre i propri dispositivi)…

    e’ bene fare una “guerra preventiva” americana

    toh un deja vu!

  • giallourina

    i cinesi sono da bombardare prima che diventino abbastanza forti per bombardare noi.
    un popolo di animali che preferisce barattare la propria libertà individuale per una scodella di riso nn merita di rimanere l’unico rappresentante della razza umana. e succederà se nn facciamo in fretta.

    • 8eloham8

      Sei così piccolo e stupido di cervello da credere veramente a quello che scrivi? I cinesi sono molto intelligenti e operativi al 100% raccolgono tonnellate di immondizia per dare nuova vita a componenti di ogni genere,sono ingegnosi,creativi e concentrati molto attentamente a tutto ciò che fanno,no come a Napoli che sono sommersi di immondizia che lasciano inputridire da mesi,senza coscienza,senza idee,senza voglia di fare,se portassero tutta l’immondizia di Napoli in cina ci costruirebbero smartphone,utensili,computer,auto,componenti meccaniche ecc ecc ecc solo con le componenti metalliche che ne rivaverebbero,ma di che stai parlando amico? Hai mai visto un cinese farsi una canna,o sniffare coca o prendere pasticche? Io no,al massimo un buon grappino cinese ogni tanto.

      • z..

        se prendono i.calciatori del Napoli piu pippe?riescono a fare un nuovo Maradona?

      • Merdoni

        Il razzismo che leggo sia nel commento di giallourina che in quello di 8eloham8 mi disgusta. Il primo semplicemente insulta, il secondo non sa di cosa parla.
        Certo che i cinesi sono laboriosi, ma non loderei questo aspetto della loro società. Tieni conto che questa loro enorme crescita economica è ottenuta grazie a persone sfruttate a lavorare come schiavi e inquinando in modo intollerabile. Ma spero che prima o poi si ribellino al regime che li opprime e imparino anche loro a godersi la vita, invece di vivere come robot sfruttati.
        Poi le ultime righe che hai scritto..l a parte che senza dubbio fumarsi una canna è preferibile al bere alcolici, che sia grappa cinese o rum o vodka, tu pensi che la droga lì non esista? La droga è una consolazione per chi vive male, e se devi lavorare 12 ore al giorno di sicuro vivi male. D’altronde la Cina è uno dei paesi con il piu alto tasso di tabagisti.

        • Peppone

          Straquoto !!!

        • zib

          Ogni tanto riusciamo a mettere qualcosa di serio nei commenti. Giustamente qui’ si parla di telefoni ma quando sento offendere delle persone che stanno leggendo il forum e vengono insultati(oggi cinesi)mi fanno vergognare di essere italiano come loro.

        • doriankryemadhi

          In Cina sta succedendo la stessa cosa che è avvenuta nei paesi occidentali nei secoli scorsi quindi rompete dicendo che la lavorano male ecc.ma no. Solo in Cina ma anche negli altri paesi in via di sviluppo.ecchecavolo….l’occidenteha inquinato per secoli finchè non ha capito che si dovevano dare una regolata,mo’ invece che lo sta facendo la Cina non va bene.ma dai su un po’ di coerenza

        • 8eloham8

          E normale che se sono i 2/3 della popolazione mondiale il tasso è elevato,se paragoni la cina all’ italia che ha 70 milioni di individui e i cinesi che sono 3 miliardi e più se in italia fumassero anche metà degli italiani quella percentuale rispetto ai cinesi rappresenterebbe il 5% non il 50% come per l’italia e comunque per quanto riguarda l’inquinamento che producono,be loro almeno riciclano moltissimo riducendo di molto l’inquinamento e lo sfruttamento delle risorse non credi?

      • Alex

        I tuoi risentimenti verso Napoli li puoi esporre in altri luoghi (vedi congresso lega nord), qui siamo in un blog di telefonia, tienili per te, ignorante che parla a vanvera!

    • vincenzo

      Lo sappiamo tutti che in cina non ci sono diritti civili..ma chi deve bombardare la cina??l’italia, noi siamo una zanzara contro un elefante. percio non dire ste cazzate

  • 8eloham8

    Se ne sono accorti mo che i cinesi ci spiano? Forse non si rendono conto che i cinesi sono così tecnicamente avanti sia in ambito militare che in ambito tecnologico da far impallidire chiunque nel mondo,sono loro i padroni,zitti zitti,sanno il fatto loro e fanno le cose in grande in qualsiasi ambito,producono a basso costo perché riciclano e danno nuova vita a qualsiasi componente metallica e possono contare su massiccia manodopera a basso costo potendo contare su molti più individui,sono i titani del progresso e dell’economia pur non essendo sanguinari guerrafondai come gli americani.

    • teo

      Ma rileggi bene quello che hai scritto e sopratutto pensato.sono un popolo che vive sotto regime militare.dove le persone scomode scompaiano misteriosamente.dove gli operai si suicidano a ritmo impensabile per le condizioni in cui lavorano e x zero diritti e dove il controllo demografico viene fatto facendo sparire bambini se in maggior numero consentito dal regime.altro che progresso e progresso.se non ci fosse stato l occidente a portare idee e progetti sarebbero indietro anni luce.

      • 8eloham8

        Sei rimasto indietro amico.

      • Was

        Guarda che le persone spariscono di più in Russia in Africa e quelle contro gli usa spariscono da qualsiasi punto del pianeta… Ah pardon quelli sono alleati..

        • Jurgen Kalaja

          Si infatti, se lo fanno gli USA nessuno parla, per la Cina invece tutti a criticare..
          Io mi preoccuperei di più dei problemi che ci sono in Italia piuttosto che pensare alla cina!

  • Skifarterking

    Però quando loro hanno installato le reti per spiare mezzo mondo nessuno ha detto niente.
    Gli americani per “difendere la democrazia” globale si sono permessi di spiarci per anni e se un altro sembra che faccia la stessa cosa è sbagliato?
    Come solo loro possono avere bombe atomiche, solo loro sono i padroni del commercio e dell’economia, solo loro sono i padroni della luna, ecc.
    Nella storia tutti i grandi imperi prima o poi sono caduti, spero proprio che tocchi anche a loro e al più presto.

    • roberto

      Condivido al 100%, l’imperialismo americano deve finire !

      • Ricordate che in USA c’è Google, che ha creato Android, che sta sui nostri smartphone preferiti… :-)

    • Ah no? la russia infatti se ne è sempre stata buona buona..

  • Pingback: Il governo americano contro Huawei e Zte: “spiano gli utenti” | Notizie, guide e news quotidiane!()

  • Nicola fant87

    utilizzare uno smartphone costituisce sempre una certa rinuncia
    alla privacy dal momento che dati come la nostra posizione vengono
    trasmessi ai server di Google, di Facebook e di tutti i servizi che
    utilizziamo

    Ricordiamoci che questo è niente, finchè siamo informati in questo modo possiamo andare tranquilli,tanto c’è chi sta facendo peggio con i nostri dati,

  • Enzo

    Ci preoccupiamo dei cinesi quando Israele ci spia anche quando andiamo al cesso?

  • roberto

    Proprio loro parlano che con Ecelon sono un grado di spiare tutti…. RIDICOLI

  • vintage

    E una notizia che gira da tempo nei retrobottega. Nel testo originale si parla.di National Security e c e’ poco da scherzare. Finche’ si tratta di customizzare al meglio gli utenti e’una violazione.Ma un sistema che lavora in background nelle infrastrutture delle dorsali e stazioni base umts , esce dal club dei getlemen broadcasters.

  • valdaster

    Certo che in questo thread i bimbominkia si sono proprio scatenati ……che mole di cazzate qualunquiste

  • Tutto sto casino per diminuire le vendite cinesi ed aumentare quelle locali. Politica Americana trash!

  • nessuno

    si dice riguardo A qualcosa, non riguardo qualcosa. Piccoli errori spaccapalle che si propagano e alla fine trovi sempre un pirla che ti dice” si può dire anche così”, perché lo ha sentito in tv o letto.

  • Pingback: Huawei, operazione trasparenza contro le accuse di spionaggio agli utenti – Androidiani | Androidiani.com()