Nexus 4 esaurito in pochi minuti: quali sono i motivi del successo e quali sono i problemi?

14 novembre 201252 commenti
Ieri, 13 Novembre, Google ha ufficialmente aperto le vendite dei nuovi dispositivi Nexus tramite le apposite pagine dedicate sul Play Store. La vendita non è avvenuta globalmente poiché in alcuni paesi non sono presenti ancora tutti i servizi di Google ed infatti mentre in Australia veniva ufficialmente avviata la vendita nel nostro paese è approdato con “lieve” ritardo Play Music ed il suo store. Con il passare delle ore e con le differenti fasce di fuso orario anche in Europa sono state aperte le danze, concluse in pochi minuti.

Il dispositivo di maggior interesse è stato il Nexus 4 sia in versione da 8 GB e sia in versione da 16 GB di storage interno.

Quest’ultimo è stato felicemente accompagnato dal Nexus 10 che solamente in alcuni paesi ha registrato il sold-out e solamente dopo alcune ore.

In Australia, il paese nel quale il 13 Novembre è arrivato prima per ovvi motivi di fuso orario, il Play Store ha registrato il sold-out di tutte le scorte di Neuxs 4 solamente dopo 22 minuti dall’inizio della vendita.

Subito dopo ritroviamo il Regno Unito, qui gli utenti hanno ritrovato la scritta “SOLD-OUT” nella pagina del nuovo Google Phone dopo appena 30 minuti. In altri paesi europei nei quali è stato venduto sono state esaurite tutte le scorte.

Ovviamente non sappiamo ancora quanto siano state realmente le scorte a disposizioni di Australia, Europa ed USA ma certamente non parliamo di poche unità. Ciò potrebbe far registrare a Google un nuovo ed ottimo record che porta Android ancora più in alto nel mercato.

Ma cosa ha portato questo grande successo?

La risposta sembra ovvia ma non per tutti i mercati. Il nuovo LG Nexus 4 registrerà gli stessi ritmi di vendita anche nei negozi fisici o store online fuori dal Play Store? I medesimi anche nei paesi in cui il prezzo è molto elevato rispetto ai 349€ del Play Store?

Difficilmente Google registrerà questi record. La qualità dell’hardware e del software è indiscutibile ma lo è anche in tanti altri smartphone Android che nonostante grandi volumi di vendite non hanno avuto una tale richiesta al momento del debutto iniziale. Perciò la grande forza dei nuovi Nexus, in particolare del nuovo Google Phone, è certamente il prezzo proposto da BigG.

Che siano 349$, 239£ o 349€ (più conveniente l’acquisto all’estero) sicuramente attualmente non troviamo in tutti i mercati del mondo uno smartphone con l’ultima versione Android, SoC quad-core, 2 GB di RAM, ottima fotocamera e tante nuove ed ottime funzionalità a tale prezzo.

Solamente il SoC quad-core dovrebbe far lievitare il prezzo se solo facessimo riferimento al Galaxy S III ed al suo prezzo di lancio: 699€ (in Italia), 599€ (in altri paesi europei). Allora perché così tante lamentele per il prezzo italiano del Neuxs 4 e niente di tutto ciò per il lancio del GS3? Forse perché accompagnato da 100€ di buono?

Non penso che tutti gli utenti abbiano voluto acquistare il GS3 in Italia facendosi influenzare dal buono spendibile esclusivamente in accessori per lo smartphone. Ma poiché il prezzo con il resto d’Europa sarebbe rimasto invariato escludendo il buono non si è dovuto ricorrere ad latri mezzi per l’acquisto.

In questo caso è tutto diverso. Il Nexus 4 in Europa, o resto del mondo, grazie al Play Store è disponibile a 349€, invece nel nostro paese potrebbe arrivare al prezzo di 549€ o 599€, circa 200€ o più di incremento. Perché tutto ciò?

Non sappiamo realmente spiegarlo ma è certo che nel nostro paese la vendita sarà affidata ad LG Italia e perciò, come Google gestisce i propri prezzi nei propri store, anche LG potrà decidere i propri nei vari paesi. Indubbiamente nei paesi nei quali è disponibile il servizio del Play Store i negozi si adegueranno al prezzo invece nel nostro Bel Paese, ma anche in altri, il prezzo è libero di crescere.

Non mancano secondo vie per procedere all’acquisto all’estero potendo risparmiare e chi non lo farebbe? Personalmente lo farei ma non sono interessato al dispositivo, ma qualora lo fossi non sarei altrettanto disposto a spendere 200€ in più per un dispositivo che pur valendoli è disponibile a prezzi inferiori.

SOLD-OUT! Un grande problema?

Inoltre il problema dell’esaurimento delle scorte su tutti i Play Store del globo fa sorgere un altro importante problema riguardante i mercati ancora sprovvisti dello smartphone. La notizia arriva direttamente dall’Olanda e sembra non essere stata accolta molto bene. Le prossime scorte di Nexus 4 verranno certamente utilizzate per soddisfare l’enorme richiesta dei tanti Play Store e perciò l’arrivo nei negozi fisici di tutti i mercati potrebbe ulteriormente ritardare.

Già nel nostro paese l’arrivo era stato posticipato alla fine del mese di Dicembre ma ciò potrebbe portare LG a non commercializzare lo smartphone di Google in tanti paesi anche per non realizzare una spietata concorrenza con i propri dispositivi (Optimus G). In Italia, dato anche il prezzo elevato ma ancora non ufficializzato, la scelta potrebbe essere abbastanza facile dato che molti utenti hanno già promesso di non acquistare lo smartphone provvedendo per altre vie estere.

Nei Paesi Bassi ed in Belgio il produttore sud-coreano sembra aver preso la propria decisione. Dobbiamo aspettarci una notizia simile anche da LG Italia? Meglio nessun Nexus 4 o un Nexus dal 2013 ad un prezzo elevato?

Quale sarà la soluzione migliore? Vi aspettate un record di vendite simile anche nel nostro paese? Ne riparleremo verso fine anno.

 

  • crocodio

    ma dit che BigG, con i prossimi nexus, non adotterà le stesse politiche di vendita che ha adottato col nexus4? ovvero prezzo super conveniente nei playstore?

    • dario

      io credo proprio di sì, è una formula che funziona molto bene, e al piccolo guadagno su ogni device somma il guadagno con tutto quello che venderà nello store. oltre al tornaconto d’immagine e di diffusione di android. se cambiassero questo modello di vendita prenderebbero una grossa cantonata.
      piuttosto, chissà se nel frattempo apriranno lo store devices anche da noi…

  • maremmazzoppa

    E’ incredibile, nonostante ormai l’Italia sia il 3 mondo dell’europa, da noi i telefoni costano di più.

    Non ha senso, se mai dovrebbero costare molto meno e dovrebbero essere i ricchi stranieri a comprare da noi via web…. (come abbiamo fatto noi fino a non molto tempo fa)

    • guest

      Forse perché da noi ci sono ancora i soliti pozzi senza fondo, che vogliono guadagnare sempre di più (tipo i cari amati politici).
      Vuoi i prezzi bassi?? Allora bisogna far cambiare mentalità a TUTTO il popolo italiano

  • http://www.facebook.com/doddymatto Mirko Aconito

    Fanculo a questo tupido sistema fa solo incazzare la gente che vorrebbe quel device a quel prezzo

  • Dario

    Ottima scelta, non lo commercializzassero proprio in Italia. LG Sì che sa risolvere i problemi con clienti, Nobel per l’economia al direttore marketing.

  • Betelgeuse

    mai visto una gestione peggiore di un prodotto! Incredibile, sembra una barzelletta!!! Se il mio contatto in uk sarà disposto a farmi questo favore lo prenderó lí dal playstore sennó buonanottealsecchio! Deluso da google (non per il prezzo ma dalla gestione) arrabbiatissimo con lg (sia per il prezzo che per la gestione!)

  • cuccuruccu

    Il problema non è LG, che può fare quello che vuole e lo fa per non fare concorrenza agli altri suoi prodotti.

    Il problema vero è Google. Perchè non viene aperto lo store in Italia? Ok, siamo in recessione, ci sono sempre meno soldi, le prospettive nel breve termine, ma anche medio, non sono delle migliori… ma resta uno dei più grandi mercati del mondo in fatto di telefonia. Forse in italia si usano poco i servizi del playstore per software, libri ecc… che è ciò su cui google guadagna dopo aver venduto hardware con bassissimi margini? forse c’è troppa pirateria, o semplicemente la gente non vuole pagare per i programmi?

    Mi piacerebbe sapere perchè in Spagna, che è messa ben peggio di noi economicamente, l’acquisto dal play store c’è, e qui no. Onestamente mi sento preso per il sedere da questo silenzio di Google.

    • RiBelle

      non c’entra nulla la recessione, in Italia semplicemente Google non ha la vita facile come in altri paesi perché molti distributori si oppongono all’apertura del Play Store, che abbasserebbe gli introiti di questi. Inoltre la burocrazia è lenta e complessa.

    • jb

      Il fatto é che l’economia italiana non lo permette…ovvero….se tu mi vai a fare un negozio non fisico con prezzi ed iva non italiana…io, economia italiana, non ti permetto di guadagnare denaro che nel mio tornaconto non suscita un riscontro positivo….insomma se l’Italia non ci mangia questo store non sa da fare!!!

    • http://www.facebook.com/matteo.guazzoni.58 Matteo Guazzoni

      Hai detto bene, il problema vero è Google, ma non perché non apre uno store, ma perché per ampliare l’uso dei suoi servizi vende prodotti quasi a “prezzo di costo”.
      Si rende conto ad esempio che Google Now (che raccoglie un’infinità di informazioni utili, sia per noi ma sopratutto per “loro”) non lo userà quasi nessuno se Jelly Bean è sul 8% dei prodotti Android… Perché deve perdere tempo a creare un servizio, se poi non gli rientrano “i soldi”? Spinge gli acquirenti a passare ai Nexus, nell’unico modo possibile: “quasi regalandoli”… Fino ad ora ha vissuto e guadagnato dai servizi, Android è un modo per “obbligare” gli utenti ad usarli… Ma se non li usi perché Samsung ha i suoi, e ti nasconde “gli altri” (non mettendoli di default nel firmware) che senso ha per lei?

  • Goldmember Shark

    uno potrebbe anke pensare di comprarlo all’estero ma ci sono alcuni aspetti da valutare…si può tranquillamente utilizzare vari software per avere IP stranieri ed accedere ai Play Store stranieri ma la carta di credito rimane italiana e questo potrebbe portare ad una sospensione dell’account google se si prova l’acquisto…ma forse questo non dovrebbe rappresentare un problema…la garanzia del telefono xò è valida solo nel paese in cui lo si acquista…valutate voi i rischi se si dovesse guastare.

    • Xenos

      Non esisteva la garanzia europea per legge?

  • ctrl+c ctrl+v

    l’amministratore delegato di LG mi sa che sia il ben noto Tafazzi…

  • k.

    Devo ringraziare LG, in questo modo risparmierò 350 o 500 €, evitando di sostituire il mio cel che funziona ancora benissimo, e andando a farmi una bella vacanzina con quei soldi! A 350€ invece sarei stato tentato di prenderlo..

  • ctrl+c ctrl+v

    ancora un volta si misura la distanza siderale con Apple, che sarà anche cara, ma il cell è dovunque alla data fissata. Avrebbero dovuto copiare tutto e non solo metà del compitino.

    • salavitto

      Allora com’è che hanno dovuto inserire in tutte le pubblicità la dicitura “Disponibilità limitata”? Com’è che nei negozi TIM, Wind, Voda ci vogliono 2 settimane per averlo? Com’è che negli Apple Store devi fare ancora la coda a momenti?
      FORSE perchè la domanda è più elevata di quanti ne vengono richiesti?
      E… FORSE… è lo stesso che sta accadendo con il Nexus 4??
      (certo devo ammettere che l’iter di produzione di un iPhone lo immagino, non conoscendolo, molto più ottimizzato di un LG…ma immagino che Google abbia fatto le giuste valutazioni sulla capacità produttiva prima di affidarsi a quest’azienda…)

      • http://www.facebook.com/matteo.guazzoni.58 Matteo Guazzoni

        Dovresti informarti meglio leggendo più blog Apple: è notizia di settimana scorsa che la seconda catena di montaggio della Foxconn ha iniziato solo ora la produzione di iPhone 5… L’ho scritto prima e lo ribadisco, ma sia per Nexus 4 e iPHone 5: ci vogliono numeri “assoluti” di vendite… Non dire che è andato esaurito in 20 minuti o c’è la fila per averlo… dipende come hai detto tu giustamente quant’è la disponibilità in base alle richieste… e poi non credo che Google abbia la sfera di cristallo e sapesse in anticipo quanti erano interessati a l Nexus 4 e abbia deciso di conseguenza di affidarsi a LG… tanto lo sanno che fino a quando qualcuno lo vorrà lo produrranno… che lo compri tu, io o mia “Nonna”,oggi , domani o tra un anno è sempre un cellulare venduto… non hanno fretta, non hanno gli strozzini dietro l’angolo “da pagare”… la frustrazione viene da chi lo vuole (e subito) non da chi lo vende…

        • salavitto

          parzialmente d’accordo, gli utenti sono sempre più difficili da soddisfare e bisogna fare il possibile per “tenerseli”… è vero che se non lo compro io al day1 lo comprerà un altro e io lo comprerò tra un mese, ma Google deve considerare che tanta attesa sfumata potrebbe provocare in tanti possibili utenti la voglia di migrare verso altri terminali.
          Probabilmente hanno valutato che in questo periodo non ci sono immediate novità, e chi ha intenzione di acquistare un Nexus 4 a 349USD/EUR probabilmente non passa così rapidamente a un GS3 o un Note2 spendendo 150/250 euro in più.

          ps: ribadisco che, trattandosi di Google, e non di peppinocompracellulariabuonprezzo.com, fa notizia il fail del sito, gli errori a catena e il sold out immediato.

    • dario

      primo, vi lamentate (applefan) che qui si parla troppo di apple, per una volta che non c’entra una mazza ce la infilate a forza voi. viva la coerenza.
      secondo, mi sembra che il sistema di vendita di google dei nexus sia completamente differente da quello di apple. il primo lancio solo nei paesi con lo store, successivamente anche nei negozi, mai brandizzato per scelta.
      in pratica, non c’entra una fava.
      terzo, anche l’iphone è andato comunque esaurito in tempi brevissimi.
      quarto, google non è una casa produttrice di hw, i suoi nexus con gli iphone non c’entrano nulla.

      • http://www.facebook.com/matteo.guazzoni.58 Matteo Guazzoni

        Che coerenza scusa? Siete Voi i primi a parlate di Apple ma solo nel “male”, solo in negativo… Avessi visto un solo insulto alle pistolate che ha fatto Google con il 4.2 (nuovo menu per i Quick Settings: sono solo scorciatoie… l’avesse fatto Apple tutti già “a ridere”, già avevo i widget di sistema dentro una cartella, fanno la stessa cosa, ne più ne nemo).
        La coerenza non la insegnate certo Voi “Android-Fan”. Che centra Google che vende senza brand? Apple ha fatto lo stesso, anzi meglio: i Nexus sai chi li produce perché c’è sia sulla scatola sia sui devices… vende prima sullo store e poi nei negozi? cavolo si, è una mossa furba…evita le file nei negozi… infatti ho visto al telegiornale il lancio del Nexus 4, e tutti che parlavano del fatto che è andato esaurito in pochi minuti: Google “non sa vendere” la propria immagine.
        Anche i “cani “sanno quando esce un iPhone: è tutta pubblicità…

        • Dario

          Non dicevo che è una manovra di marketing migliore, dicevo che non è copiata da Apple! Quanto al 4.2, mai provato, non posso esprimermi! :)

    • Antonio

      Finalmente ho trovato un ita con un cervello.

      • LucaS

        Ho amici che hanno ordinato iPhone 5 più di un mese fa e ancora manco a parlarne… di che distanza siderale parli scusa?

        • LucaS

          era un reply al primo utente

  • NoteII@llthelife

    Mai più un Lg..piuttosto alcatel..

  • fede

    Ci credo…costa poco lì

  • Airjump

    Il fatto è semplice, in Italia cambia completamente la struttura del pricing per un discorso di sistema distributivo. Negli altri paese la catena distributiva ha meno intermediari ed è più sviluppato il sistema delle catene di negozi che si interfacciano 1:1 con i produttori o i distributori continentali. Ovviamente per avere un prezzo unico, quei maggiori costi vengono distribuiti ugualmente su tutti i banchi al dettaglio. Teniamo poi conto che in Italia il costo di trasporto al pezzo ha una maggiore incidenza rispetto ad altri paesi, che i costi di gestione sono gravati da una maggiore imposizione fiscale (dovuta a molto, troppo nero), ecc ecc. Insomma, c’è un motivo: noi Italiani non abbiamo un sistema distributivo/commerciale maturo e onesto.

    • dario

      questo è certo, ma mi rifiuto di credere che questi fattori incidano di 200 euro su un prodotto da 349. se fosse solo questo, almeno le grandi catene che si interfacciano direttamente con produttori e distributori dovrebbero metterlo a cifre analoghe allo store, invece fanno tutti cartello, legittimato dal prezzo consigliato da lg stessa.
      per quel che riguarda le tasse, invece, sono piuttosto simili negli altri paesi europei dove c’è lo store, e il sistema economico, logistico e distributivo spagnolo, ad esempio, dubito fortemente sia molto più evoluto del nostro.
      sommando i vari fattori si può arrivare a legittimare un rincaro di 50 euro in italia, non un euro di più.

      • Xenos

        Si ma è sempre facile guardarla dal proprio punto di vista, nessuna, e dico nessuna azienda per favorire l’utente ha sfavorito se stesse, ma è accaduto e mai accadrà quindi è inutile dire che i 200€ non sono giustificati

        • dario

          non credo sia il mio punto di vista, nel senso che ormai il caso è scoppiato, non siamo 4 sfigati a parlarne su un blog di settore, i media più importanti hanno dato risalto alla vicenda del nexus 4, oggi c’è un articolo sul corriere della sera che dà voce alle nostre lamentele… credo proprio che venderà molto poco a questo prezzo in italia, ci sono concorrenti con molto più appeal, soprattutto samsung, che è un marchio diventato di moda appena un gradino meno di apple… a parità di prezzo o a prezzo inferiore molti opteranno per siii e note2, anche se a livello hw sono inferiori (ma con alcune caratteristiche e personalizzazioni molto belle e utili, come l’s-pen o lo slot micro sd).
          se accadrà quanto ipotizzo, lg e tutti quelli che avevano interessi derivanti dalla vendita del nexus 4, avranno un duplice effetto negativo:
          - vendite molto limitate, quindi incassi limitati;
          - pubblicità per il marchio semplicemente pessima. non ho mai visto una società più odiata, a torto o a ragione, di lg in questi giorni. che è la cosa peggiore che possa avvenire, per un brand.
          quindi, se si fossero fatti due conti come se li è fatti asus (che al contrario oggi come oggi è stimata un +20000% rispetto a prima delle politiche del nexus 7, e certamente quest’affezione e visibilità si tradurranno in vendite maggiori per ogni suo device), avrebbero cercato una linea più morbida e di compromesso, del tipo “ci dispiace, lo stesso prezzo ci è impossibile, ma rincareremo solo di 50 euro”, oppure “vi dobbiamo praticare 200 euro in più ma ve li risarciamo in buoni acquisti”, che a loro sui loro prodotti costerebbero una cavolata. la loro risposta invece qual è stata? 1) “non siamo google e facciamo i prezzi che vogliamo” e, a seguito del clima sempre più pesante sulla loro pagina su fb, 2) “vi preghiamo di moderare i toni”.
          credo che abbiano messo alla direzione del marketing un bonobo, o il picchio di legno di homer che preme un tasto col becco con movimento oscillatorio.

          • Circe

            Come non quotarti?Totalmente d’accordo con te.Società come LG che non solo non danno minimamente ascolto alle preziose lamentele che le vengono rivolte,sulle quali dovrebbero riflettere per migliorarsi,ma addirittura ti redarguiscono come se tu fossi lo scolaretto indisciplinato.Un’azienda che si comporta in questo modo deve seguire il suo corso naturale: l’estinzione.Sul discorso Asus riquoto di nuovo,infatti in questi giorni acquisterò un notebook nuovo e,anche se mi costerà di più,sarà un Asus.Fino a qualche giorno fa ero indeciso ma ora non ho alcun dubbio,voglio premiare Asus per il comportamento tenuto nei confronti dei propri clienti.LG (ma non solo tu)svegliati,sei sul ciglio del burrone.

  • Marco

    E pensare che e una chiavica,cioe 200euro in piu per avere un telefono dalla capacita ridotta a 16giga…pagarlo di piu a dicembre o prenderlo da 32giga a prezzo scontato doooopo?io scaffalo lg non merita niente idem google che ha scelto lg sputtanando quest ottima idea nexus.

    • Xenos

      Neanche la tua ortografia e grammatica scherza, ma boh, ormai ne ho la nausea di rispondere a sti cloni di commenti da mesi

  • Adriano

    Mi sono un po perso. LG nei paesi in cui è presente il PlayStore a che prezzo lo vende nei negozi?

    • dario

      grossomodo lo stesso dello store, massimo una 50na di euro in più. d’altronde chi lo comprerebbe altrimenti?

  • http://twitter.com/n3on1976 Stefano Pili

    Ragazzi, alla fin fine credo che la colpa non sia ne di Google ne di LG…ognuno fa delle scelte in base ai prorpi interessi…non è colpa loro se come nazione abbiamo dei limiti che da parte di Google bloccano l apertura del Play Store e da parte di LG siamo la nazione che acquista più tellefonini e siamo disposti a pagare di più x cose che nel resto del mondo hanno prezzi ben inferiori e pur sapendolo lo facciamo comunque, quindi LG alza i prezzi…è logico…è semplice mercato…quindi….tirando le somme la colpa è di tutti noi…sempre che sia una colpa….è solo puro e semplice mercato ;)

    • dario

      mia no di certo, mai speso più di 200 euro per un telefono, mai acquistato prodotti appena immessi sul mercato, mai acquistato hi-tech in negozi fisici da oltre 6 anni… non sono certo l’unico, ma credo che per cambiare il sistema spennapolli attuale dovremmo essere molti, molti di più.

      • Xenos

        Di certo fai parte della minoranza visto la vendita di iphone e gs3 in italia

        • dario

          già… ho ancora negli occhi le file al day one per l’ip5… un oggetto mai testato venduto a 729 euro che non ha portato nessuna innovazione significativa rispetto al modello precedente, con un design bello sì ma sempre uguale a se stesso da anni…
          per non parlare dell’s3, non c’erano le file ma ha venduto lo stesso un casino, e la maggior parte delle persone che conosco non ha usufruito di nessuno sconto o offerta, neanche gente che lo ha comprato ora che si trova a 429 versione europea e 520 versione italiana… tutti 699 hanno speso, o anche di più con l’acquisto a rate con le compagnie telefoniche… purtroppo c’è molta strada da fare per educare al consumo.
          che poi per carità, intendiamoci, se sei milionario e vuoi buttare qualche centinaio di euro in più non ti giudico, anch’io ogni tanto butto 2-3 euro in stron…te, e in scala per loro è la stessa cosa. ma gli altri proprio non li capisco.

  • Enrico

    Chiediamoci xchè la nostra economia italiana va a p……
    Se ho 1 risparmio netto compro pure io dall’estero

  • Sbarbola

    Vedete? LG distribuisce e manda in giro 10 telefoni in tutto il pianteta.
    Mai successo con un Nexus.
    Già ci sono problemi per averlo, vedremo dopo… butta male.
    Vergogna LG a vita!

    • Xenos

      E quando mai xD a parte che al lancio il GNexus ha venduto poco, ma vabbè

      “Uh ma si è messo a piovere, proprio oggi che dovevo uscire! Vergogna LG, devi chiudere”

  • Gabrieland

    la cosa peggiore è che a me questo nexus piace parecchio…….aspetterò gli eventi futuri…..secondo me uscirà dagli play store e sarà rimesso in vendita online a un prezzo maggiorato ma comunque più basso dei negozi italiani……..per chi commercia queste cose è troppo ghiotta l’occasione offerta su un piatto d’argento dalla politica di vendita LG.
    Magari non il primo giorno ma dopo poco lo troviamo intorno ai 450 che è oro confronto
    alla concorrenza con quelle caratteristiche.

  • http://www.facebook.com/matteo.guazzoni.58 Matteo Guazzoni

    Record: non si sa quante “copie hanno venduto”, si sa solo che non hanno soddisfatto le richieste, o meglio sono riuscite e soddisfarle per 20 minuti… Vuol dire che il panificio sotto casa mia ha il record di vendita di pane a livello globale, visto che dalle 14.00 è difficile trovarvi ancora del pane? Ci vogliono “numeri” assoluti… chi ha detto che LG non sia in sottoproduzione? L’ iPhone 4 è uscito (dopo il Day One) ad agosto di 2 anni fa… Io l’ho preso il 18… andava esaurito in mezz’ora in ogni centro centro commerciale… ovvio: ne davano massimo una dozzina, erano tutti in ferie.
    Rigiriamo il concetto sul Nexus 4: ditemi quanti ne hanno prodotti e venduti, poi ne parliamo… Non dico che Nexus 4 sia invendibile, (anzi è vero il contrario) ma se c’erano già pronti 1 singolo pezzo per ogni singolo utente interessato, ancora adesso era disponibile, anzi, non essendoci lo store in Italia avanzavano tutti quelli che “sarebbero finiti nelle mani dei nostri connazionali”… Senza una cifra vale poco dire che in 20 minuti sono andati esauriti… Lo stesso dire che con le vendite di Nexus 4 porteranno Android ancora più in alto nel mercato: la maggior parte di chi compra un Nexus sa “cosa sta comprando” quindi è già utente Android, sta solo cambiando cellulare… Non venitemi a dire che gli utenti Apple stanno buttando via i loro iPhone per prendere questo.

    • dario

      beh quelli con ip3, 4, 4s che volevano passare a ip5 restando delusi da prezzo o caratteristiche un pensierino potrebbero avercelo fatto, a quel costo… a parità di cifra possono prendere un top gamma per sè e uno per la moglie, o un nexus 4 + una vacanza low-cost, o fare quello che vogliono con i quasi 400 euro risparmiati… non manca di specchietti per le allodole per acchiappare utenti, dai materiali più nobili della plastica fino alla ricarica wireless, tutte cose molto affascinanti per chi “viene da lì”… fortuna non sono tutti android/apple fan, c’è anche gente con un briciolo di spirito critico e buon senso! il giorno che la apple facesse una proposta per me allettante la valuterei senza pregiudizi (e per allettante intendo con un os completamente nuovo e un prezzo competitivo… ok, non la faranno mai eheheh).

    • Sara Potyscki

      Beh é quello che ho fatto io :D Ho gettato l’iPhone 4 per il Nexus 4 a 420€…

  • http://qwertjsblog.altervista.org/ Qwertj

    spero che ci si renda conto che far pagare i telefoni di meno fa lievitare la domanda, e in fin dei conti guadagni più soldi che se li vendi a prezzi improponibili come 550+€

  • PC10

    Se c’è stata gente che ha acquistato (oggi tutti ce l’hanno)Gs3 a 700 quando da altre parti era disponibile a 600 allora è ovvio che anche LG provi a fare questa cosa.Poi quando non venderanno più lo metteranno in offerta a 450 circa e lo venderanno ugualmente.È tutto logico secondo loro.

  • Drew

    Ma quanto mi fa schifo leggere “ma ciò potrebbe portare LG a non commercializzare lo smartphone di Google in tanti paesi anche per non realizzare una spietata concorrenza con i propri dispositivi (Optimus G)”
    Ma sti gran figli di P…… non potevano pensarci prima?
    Avevano così tanta fretta di emergere dalla me*da che ne sono sprofondati ancora più in fondo…
    Spero che falliscano,mi dispiace per i dipendenti,ma a loro non sembra dispiacere delle loro truffe a danni nostri,quindi,che falliscano pure,’sti egoisti truffatori…
    Mai vista una casa che tratti così dimmerda i clienti,MAI!Prima con gli aggiornamenti,ora con questo!

  • http://www.facebook.com/giacomo.bertolissi Giacomo Bertolissi

    Quanti rosiconi!

  • Pingback: Ho il samsung galaxy s3 e ho letto in rete che che c'ê un aggiornamento come faccio ad averlo?